• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 15

Discussione: Salve amici Prussiani

Cambio titolo
  1. #1
    Utente L'avatar di tode
    Registrato il
    08-03
    Località
    Lapponia
    Messaggi
    11

    Salve amici Prussiani

    un freddo saluto dalla vostra madre patria. vi inviamo anche una cassa con 200 birre pinguino, bevete e moltiplicatevi amici!

    Fiero cittadino Lappone

    Ognun per se, Dio per se, mani che si stringono tra i banchi delle chiese alla domenica - mani ipocrite - mani che fan cose che non si raccontano altrimenti le altre mani chissà cosa pensano - si scandalizzano - Mani che poi firman petizioni per lo sgombero, mani lisce come olio di ricino, mani che brandiscon manganelli, che farciscono gioielli, che si alzano alle spalle dei fratelli. Quelli che la notte non si può girare più, quelli che vanno a mignotte mentre i figli guardan la tv, che fanno i boss, che compran Class, che son sofisticati da chiamare i NAS, incubi di plastica che vorrebbero dar fuoco ad ogni zingara ma l'unica che accendono è quella che da loro l'elemosina ogni sera, quando mi nascondo sulla faccia oscura della loro luna nera..

  2. #2
    Ministro della Difesa L'avatar di Gismo
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    856
    un altro lappone arrapato
    CIttadino prussiano

  3. #3
    darko
    Ospite
    8(

  4. #4
    Polygon Window L'avatar di Stix
    Registrato il
    05-03
    Località
    Chieri(TO)
    Messaggi
    4.043

    Re: Salve amici Prussiani

    Inviato da tode
    un freddo saluto dalla vostra madre patria.
    Un bell'affare venire a sbeffeggiare qui la Prussia...

    Dalla vostra MADRE PATRIA...
    Ma andate a cagher...

  5. #5
    Utente L'avatar di tode
    Registrato il
    08-03
    Località
    Lapponia
    Messaggi
    11
    venerate anche voi la divinità lappone... il Tio Mel!
    AVE TIO!

    Fiero cittadino Lappone

    Ognun per se, Dio per se, mani che si stringono tra i banchi delle chiese alla domenica - mani ipocrite - mani che fan cose che non si raccontano altrimenti le altre mani chissà cosa pensano - si scandalizzano - Mani che poi firman petizioni per lo sgombero, mani lisce come olio di ricino, mani che brandiscon manganelli, che farciscono gioielli, che si alzano alle spalle dei fratelli. Quelli che la notte non si può girare più, quelli che vanno a mignotte mentre i figli guardan la tv, che fanno i boss, che compran Class, che son sofisticati da chiamare i NAS, incubi di plastica che vorrebbero dar fuoco ad ogni zingara ma l'unica che accendono è quella che da loro l'elemosina ogni sera, quando mi nascondo sulla faccia oscura della loro luna nera..

  6. #6
    Utente L'avatar di tode
    Registrato il
    08-03
    Località
    Lapponia
    Messaggi
    11

    Con il sorgere dei primi Tempi dedicato al To Mel, ecco che le pareti si adornano di affreschi istoriati, nei quali, attraverso l'iconografia, vengono narrate le vicessitudini del Tio e i suoi Apostoli.
    Questo affresco è opera di Leonardo da Minci (cavia umana di professione e velina nel tempo libero
    Ultima modifica di tode; 25-08-2003 alle 15:32:18

    Fiero cittadino Lappone

    Ognun per se, Dio per se, mani che si stringono tra i banchi delle chiese alla domenica - mani ipocrite - mani che fan cose che non si raccontano altrimenti le altre mani chissà cosa pensano - si scandalizzano - Mani che poi firman petizioni per lo sgombero, mani lisce come olio di ricino, mani che brandiscon manganelli, che farciscono gioielli, che si alzano alle spalle dei fratelli. Quelli che la notte non si può girare più, quelli che vanno a mignotte mentre i figli guardan la tv, che fanno i boss, che compran Class, che son sofisticati da chiamare i NAS, incubi di plastica che vorrebbero dar fuoco ad ogni zingara ma l'unica che accendono è quella che da loro l'elemosina ogni sera, quando mi nascondo sulla faccia oscura della loro luna nera..

  7. #7
    Utente L'avatar di tode
    Registrato il
    08-03
    Località
    Lapponia
    Messaggi
    11

    "Il giorno in cui il mio dito e quello del Tivino verranno a toccarsi fiumi di birra invaderanno le terre, e gnocche e perdizione cadrà su ognuno di voi" (Cit. "De Mel" pas. 24 vers. 36).
    Una esemplare rappresentazione del famosissimo passo del "De Mel" ritratto in modo magistrale da Michelangelo Buonarrosti (macellaio di professione e coltivatore di vigneti autoctoni nel tempo libero

    Fiero cittadino Lappone

    Ognun per se, Dio per se, mani che si stringono tra i banchi delle chiese alla domenica - mani ipocrite - mani che fan cose che non si raccontano altrimenti le altre mani chissà cosa pensano - si scandalizzano - Mani che poi firman petizioni per lo sgombero, mani lisce come olio di ricino, mani che brandiscon manganelli, che farciscono gioielli, che si alzano alle spalle dei fratelli. Quelli che la notte non si può girare più, quelli che vanno a mignotte mentre i figli guardan la tv, che fanno i boss, che compran Class, che son sofisticati da chiamare i NAS, incubi di plastica che vorrebbero dar fuoco ad ogni zingara ma l'unica che accendono è quella che da loro l'elemosina ogni sera, quando mi nascondo sulla faccia oscura della loro luna nera..

  8. #8
    Utente L'avatar di tode
    Registrato il
    08-03
    Località
    Lapponia
    Messaggi
    11

    Finito il medioevo, Tio Mel si propone come la via che porta alla modernità, e come vediamo in questo affresco di Michelangelo Buonarrosti (macellaio di professione e amico intimo di madmac nel tempo libero), Mel diventa un precursore dell'era moderna.

    Fiero cittadino Lappone

    Ognun per se, Dio per se, mani che si stringono tra i banchi delle chiese alla domenica - mani ipocrite - mani che fan cose che non si raccontano altrimenti le altre mani chissà cosa pensano - si scandalizzano - Mani che poi firman petizioni per lo sgombero, mani lisce come olio di ricino, mani che brandiscon manganelli, che farciscono gioielli, che si alzano alle spalle dei fratelli. Quelli che la notte non si può girare più, quelli che vanno a mignotte mentre i figli guardan la tv, che fanno i boss, che compran Class, che son sofisticati da chiamare i NAS, incubi di plastica che vorrebbero dar fuoco ad ogni zingara ma l'unica che accendono è quella che da loro l'elemosina ogni sera, quando mi nascondo sulla faccia oscura della loro luna nera..

  9. #9
    darko
    Ospite
    Cazz.o! Ma vai a floodare in lapponia!

  10. #10
    Polygon Window L'avatar di Stix
    Registrato il
    05-03
    Località
    Chieri(TO)
    Messaggi
    4.043
    Ahahahahahahah!!
    Che coglia...

  11. #11
    Utente L'avatar di tode
    Registrato il
    08-03
    Località
    Lapponia
    Messaggi
    11
    Inviato da tode

    Finito il medioevo, Tio Mel si propone come la via che porta alla modernità, e come vediamo in questo affresco di Michelangelo Buonarrosti (macellaio di professione e amico intimo di madmac nel tempo libero), Mel diventa un precursore dell'era moderna.
    sacrilegio! tio purifica quest'anima!

    Fiero cittadino Lappone

    Ognun per se, Dio per se, mani che si stringono tra i banchi delle chiese alla domenica - mani ipocrite - mani che fan cose che non si raccontano altrimenti le altre mani chissà cosa pensano - si scandalizzano - Mani che poi firman petizioni per lo sgombero, mani lisce come olio di ricino, mani che brandiscon manganelli, che farciscono gioielli, che si alzano alle spalle dei fratelli. Quelli che la notte non si può girare più, quelli che vanno a mignotte mentre i figli guardan la tv, che fanno i boss, che compran Class, che son sofisticati da chiamare i NAS, incubi di plastica che vorrebbero dar fuoco ad ogni zingara ma l'unica che accendono è quella che da loro l'elemosina ogni sera, quando mi nascondo sulla faccia oscura della loro luna nera..

  12. #12
    Polygon Window L'avatar di Stix
    Registrato il
    05-03
    Località
    Chieri(TO)
    Messaggi
    4.043
    Uhmmm...
    Ho come l'impressione che il thread verrà chiuso...|)

  13. #13
    Cacciatore di streghe L'avatar di lord Raziel
    Registrato il
    05-03
    Località
    Seriate
    Messaggi
    1.291
    un altro topic di flood, un'altra volta ci siamo cascati in pieno... come si risponde ad un messaggio di flood? nn rispondendo e segnalando [MOVE]IMMEDIATAMENTE[/MOVE]
    ora aspettiamo finkè il lukketto nn c'è
    L'unica differenza tra me e ciò che caccio è che io sto dalla parte giusta della spada
    Exendia. Heroes of Exendia. Risk 2360. XvsZ. Fall City. Cult Slayer.

  14. #14
    Opinionista L'avatar di pc fanatico
    Registrato il
    02-03
    Località
    carloforte ( Cagliari )
    Messaggi
    1.045
    io in lapponia ho aperto un Thread, dove chiedevo un possibile gemellaggio tra i due più grandi Stati Virtuali; mi hano mandato a qual paese, in poche parole 8(. non sono un grande popolo amichevole e interessante come il nostro, ma almeno non traballano. DIMOSTRIAMO CHI SIAMO .

    saluti

    pc fanatico ©
    pc fanatico ©
    cittadino prussiano

    i veri campioni siamo noi

  15. #15
    Ex admin L'avatar di Lex
    Registrato il
    10-02
    Località
    Udine
    Messaggi
    36.677
    Ricambio i saluti.
    You will die, mortal


    Gli interventi di moderazione sono in rosso e grassetto. Chiarimenti a riguardo in privato.
    A causa di limiti di tempo, non risponderò a questioni relative al forum su MSN salvo in casi di reale emergenza. Se avete bisogno di contattarmi, mandatemi un mp.

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •