• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 27

Discussione: Sepolti a Ground Zero i resti senza nome di 1271 persone

Cambio titolo
  1. #1
    101 Airborne L'avatar di maverick84
    Registrato il
    12-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    10.571

    Messaggio Sepolti a Ground Zero i resti senza nome di 1271 persone

    Sepolti a Ground Zero i resti senza nome di 1271 persone


    A due anni dall'11 settembre i medici legali di New York responsabili dell'identificazione delle vittime gettano la spugna: 12mila frammenti umani senza nome verranno sepolti in una cripta


    NEW YORK - Sono migliaia i frammenti umani degli attentati dell'11 settembre che non è stato possibile risistemare, come un tragico puzzle, per risalie alle persone cui appartenevano. Di molte vittime, annientate dallo schianto degli aerei, non è rimasto nulla se non brandelli di tessuti, troppo danneggiati però per l'esame del Dna. Così, a quasi due anni dalle stragi, constatando che la scienza medico legale non ha ancora fatto progressi sufficienti per risalire da un dettaglio a una persona, i resti saranno interrati in una cripta-memoriale sotto il sito di Ground Zero nella speranza che un domani, esami più accurati possano permetterne l'identificazione. Lo ha annunciato l'ufficio del medico legale della città di New York. L'iniziativa risponde a una richiesta dei familiari delle vittime: i medici legali non sono stati in grado di attribuire un nome a circa 12 mila frammenti umani perché il Dna era troppo danneggiato. Secondo il piano, i resti verranno essiccati e sigillati individualmente in buste di plastica sotto vuoto.
    "Il nostro lavoro è di far sì che questi morti non siano dimenticati", ha spiegato al New York Times Shiya Ribowsky, il vice direttore delle indagini per conto del coroner di New York. Secondo i dati dell'ufficio del medico legale i resti non identificati sono 12.471, mentre di 1.271 vittime non sono stati trovati resti certamente attribuibili tra le rovine del World Trade Center.

    ------------------------------------------------------------------------------------

    Ancora morti dopo 2 anni....
    non ho parole 8(
    Onore anche a loro.
    "I fascisti si dividono in due categorie: i fascisti e gli antifascisti"
    Ennio Flaiano


  2. #2
    Uomo in nero L'avatar di LAGUNA400
    Registrato il
    11-02
    Località
    da qualche parte
    Messaggi
    1.563
    Non mi sembra ci sia molto da dire...quell'undici settembre rimmarra sempre dentro di noi, come monito, per farci capire tante cose, che il terrorismo esiste, e che deve essere debellato, per evitare che cio si ripeta, che la libertà va conquistata giorno per giorno, perche non si affievolisca, anche se cio comporta vite umane...Per onorare ancora una volta coloro che quell'undici settembre persero la loro, per ribadire che NOI non dimentichiamo, che non ci pieghiamo, ma che diventiamo ad ogni loro attacco sempre più forti, sempre più determinati a dire basta, a ribadire che non dimenticheremo mai...
    Adesso considera questi quà davanti. Hanno preoccupazioni, contano i chilometri, pensano a dove dovranno dormire questa notte... e in tutti i casi ci arriveranno lo stesso, capisci. Però hanno bisogno di preoccuparsi e ingannare il tempo con necessità fasulle o di altro genere, le loro anime puramente ansiose e piagniucolose non saranno in pace finche non riusciranno ad agganciarsi a una preoccupazione affermata...
    http://immaginiriflesse.splinder.com/

  3. #3
    rifondista L'avatar di grullo
    Registrato il
    08-03
    Messaggi
    3.244
    purtroppo tutte quelle vittime non sono servite a far capire agli USA quanto sia inutile una guerra. La cripta è sono un bigotto tentativo per omaggiare quelle vittime che, in realtà, non sono state assolutamente onorate ma sono state prese come pretesto per far si che l'America si accaparri di qualche scorta di petrolio in più




  4. #4
    Uomo in nero L'avatar di LAGUNA400
    Registrato il
    11-02
    Località
    da qualche parte
    Messaggi
    1.563
    Inviato da grullo
    purtroppo tutte quelle vittime non sono servite a far capire agli USA quanto sia inutile una guerra. La cripta è sono un bigotto tentativo per omaggiare quelle vittime che, in realtà, non sono state assolutamente onorate ma sono state prese come pretesto per far si che l'America si accaparri di qualche scorta di petrolio in più
    Mha, che qualcuno tirasse in ballo la guerra in iraq me lo aspettavo. Cosa dirti...le guerre non dovrebbero esistere, come pure il terrorismo...Purtroppo viviamo in un mondo imperfetto, è se esiste il terrorismo, deve pur esistere qualcuno che abbia la mano forte e dire BASTA...se poi vuoi parlare delle cause della guerra in iraq, hai sbagliato 3d...credo che mavvo in questo voglia onorare le vittime dell'undici settembre, non sollevare ulteriori polemiche.
    Adesso considera questi quà davanti. Hanno preoccupazioni, contano i chilometri, pensano a dove dovranno dormire questa notte... e in tutti i casi ci arriveranno lo stesso, capisci. Però hanno bisogno di preoccuparsi e ingannare il tempo con necessità fasulle o di altro genere, le loro anime puramente ansiose e piagniucolose non saranno in pace finche non riusciranno ad agganciarsi a una preoccupazione affermata...
    http://immaginiriflesse.splinder.com/

  5. #5
    rifondista L'avatar di grullo
    Registrato il
    08-03
    Messaggi
    3.244
    Inviato da LAGUNA400
    Mha, che qualcuno tirasse in ballo la guerra in iraq me lo aspettavo. Cosa dirti...le guerre non dovrebbero esistere, come pure il terrorismo...Purtroppo viviamo in un mondo imperfetto, è se esiste il terrorismo, deve pur esistere qualcuno che abbia la mano forte e dire BASTA...se poi vuoi parlare delle cause della guerra in iraq, hai sbagliato 3d...credo che mavvo in questo voglia onorare le vittime dell'undici settembre, non sollevare ulteriori polemiche.
    non voglio sollevare polemiche e neanche palare della guerra....dico solo che gli eventi che hanno preceduto la costruzione della cripta non hanno onorato molto le vittime




  6. #6
    101 Airborne L'avatar di maverick84
    Registrato il
    12-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    10.571
    Ragazzi cerchiamo di non andare off topic,parlando della guerra in iraq,ok?
    L'argomento è l'11 settembre e il problema terrorismo.
    "I fascisti si dividono in due categorie: i fascisti e gli antifascisti"
    Ennio Flaiano


  7. #7
    rifondista L'avatar di grullo
    Registrato il
    08-03
    Messaggi
    3.244
    Inviato da maverick84
    Ragazzi cerchiamo di non andare off topic,parlando della guerra in iraq,ok?
    L'argomento è l'11 settembre e il problema terrorismo.
    si ma sarà dura....




  8. #8
    101 Airborne L'avatar di maverick84
    Registrato il
    12-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    10.571
    Inviato da grullo
    si ma sarà dura....
    beh,speriamo dai
    "I fascisti si dividono in due categorie: i fascisti e gli antifascisti"
    Ennio Flaiano


  9. #9
    Uomo in nero L'avatar di LAGUNA400
    Registrato il
    11-02
    Località
    da qualche parte
    Messaggi
    1.563
    Inviato da grullo
    non voglio sollevare polemiche e neanche palare della guerra....dico solo che gli eventi che hanno preceduto la costruzione della cripta non hanno onorato molto le vittime
    Ma la guerra in iraq, non è da vedersi come una continuazione di quella al terrorismo in afghanistan. In iraq lo scopo era quello di estirpare la tirannia di Saddam e di debellare la minaccia delle armi chimiche in Iraq. Non so se l'abbiano fatto per il petrolio, o per altro, e non mi interessa saperlo. Saddam armi chimiche o meno, doveva essere estirpato. Punto. Il contorno non mi interessa...
    Adesso considera questi quà davanti. Hanno preoccupazioni, contano i chilometri, pensano a dove dovranno dormire questa notte... e in tutti i casi ci arriveranno lo stesso, capisci. Però hanno bisogno di preoccuparsi e ingannare il tempo con necessità fasulle o di altro genere, le loro anime puramente ansiose e piagniucolose non saranno in pace finche non riusciranno ad agganciarsi a una preoccupazione affermata...
    http://immaginiriflesse.splinder.com/

  10. #10
    Uomo in nero L'avatar di LAGUNA400
    Registrato il
    11-02
    Località
    da qualche parte
    Messaggi
    1.563
    Inviato da maverick84
    Ragazzi cerchiamo di non andare off topic,parlando della guerra in iraq,ok?
    L'argomento è l'11 settembre e il problema terrorismo.
    ok da adesso basta iraq...
    Adesso considera questi quà davanti. Hanno preoccupazioni, contano i chilometri, pensano a dove dovranno dormire questa notte... e in tutti i casi ci arriveranno lo stesso, capisci. Però hanno bisogno di preoccuparsi e ingannare il tempo con necessità fasulle o di altro genere, le loro anime puramente ansiose e piagniucolose non saranno in pace finche non riusciranno ad agganciarsi a una preoccupazione affermata...
    http://immaginiriflesse.splinder.com/

  11. #11
    Inno alla gioia L'avatar di IL CONTE
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    23.307
    Gli attentatori, i responsabili diretti hanno pagato con la vita(loro libera scelta religiosa).
    Molti colpevoli indiretti che appoggiavano questi attentati(i talebani) sono morti o imprigionati.

    Il vero responsabile non è possibile eliminarlo con la guerra, ma con la cultura.

  12. #12
    rifondista L'avatar di grullo
    Registrato il
    08-03
    Messaggi
    3.244
    Inviato da IL CONTE
    Gli attentatori, i responsabili diretti hanno pagato con la vita(loro libera scelta religiosa).
    Molti colpevoli indiretti che appoggiavano questi attentati(i talebani) sono morti o imprigionati.

    Il vero responsabile non è possibile eliminarlo con la guerra, ma con la cultura.
    bella questa




  13. #13
    galadriel?! L'avatar di neptune
    Registrato il
    10-02
    Località
    biella
    Messaggi
    3.135
    finchè l'occidente continuerà con la sua ignoranza a rispondere agli attacchi di fanatici religiosi le guerre saranno inevitabili, e le conseguenze purtroppo le subiranno anche tutti gli innocenti che degli interessi politico-economici se ne fregano 8(
    cinefilo / bassista / gamer / snowboarder

  14. #14
    Uomo in nero L'avatar di LAGUNA400
    Registrato il
    11-02
    Località
    da qualche parte
    Messaggi
    1.563
    Inviato da IL CONTE
    Gli attentatori, i responsabili diretti hanno pagato con la vita(loro libera scelta religiosa).
    Molti colpevoli indiretti che appoggiavano questi attentati(i talebani) sono morti o imprigionati.

    Il vero responsabile non è possibile eliminarlo con la guerra, ma con la cultura.
    La guerra come soluzione ai problemi può essere discutibile, impopolare, chi sceglie intervenire con una guerra può apparire un tiranno, un assasino...ma purtroppo a volte essa è necessaria. Non si possono tollerare regimi che alimentano il terrorismo, non si possono tollerare le minacce al mondo occidentale, scene come l'undici settembre non devono più accadere, e se per ciò bisogna sacrificare vite umane, se per mantenere la nostra libertà dovremo lottare, noi lotteremo. E bello trincerarsi dietro alle parole, facile dire di essere pacifista, contro la violenza, ma chi condanna gli usa, in un certo modo si shiera dall'altra parte. "Siamo tutti americani" era il motto dopo l'undici settembre...bhe sono cambiate un po di cose. La minaccia terrorismo è ancora lì, in agguato, e se per fermarla dobbiamo far guerra io dico " e guerra sia"...noi, mondo occidentale, dobbiamo dare un segnale forte, per dire che non tolleriamo e non tollereremo ulteriori minnace.
    Adesso considera questi quà davanti. Hanno preoccupazioni, contano i chilometri, pensano a dove dovranno dormire questa notte... e in tutti i casi ci arriveranno lo stesso, capisci. Però hanno bisogno di preoccuparsi e ingannare il tempo con necessità fasulle o di altro genere, le loro anime puramente ansiose e piagniucolose non saranno in pace finche non riusciranno ad agganciarsi a una preoccupazione affermata...
    http://immaginiriflesse.splinder.com/

  15. #15
    Utente L'avatar di BILBAO
    Registrato il
    02-03
    Località
    BELFAST
    Messaggi
    2.040
    Inviato da IL CONTE
    Gli attentatori, i responsabili diretti hanno pagato con la vita(loro libera scelta religiosa).
    Molti colpevoli indiretti che appoggiavano questi attentati(i talebani) sono morti o imprigionati.

    Il vero responsabile non è possibile eliminarlo con la guerra, ma con la cultura.

    a mio parere gli attentatori non hanno pagato, visto che nella loro cultura di morte la loro morte non è sacrificio, ma un mezzo per la causa, e quindi il loro sacrificio non era inficiato da una componente negativa,ma mistica ed eroica: per loro la loro morte non era un pagare dazio, ma la conquista di un qualcosa di eterno nell'abisso della causa terroristica

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •