• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 20

Discussione: Giudizi sugli Stati Uniti

Cambio titolo
  1. #1
    Old times rock and roll! L'avatar di dirkpitt
    Registrato il
    04-03
    Località
    Gilead, Medio-Mondo.
    Messaggi
    9.998

    Giudizi sugli Stati Uniti

    Visto che in un altro thread si è passati da un discorso ad un'altro,OT per quel thread appunto,propongo di discutere e riportare qui i nostri giudizi sugli Stati Uniti,cercando di essere obiettivi.
    "Il pistolero si destò da un sogno confuso dominato da un'unica immagine, quella del Mazzo di Tarocchi con il quale l'uomo in nero gli aveva predetto (non si sa quanto onestamente) l'amaro destino. Affoga, pistolero, gli diceva l'uomo in nero, e nessuno gli getta una cima. Il giovane Jake. Ma non era un incubo. Era un bel sogno. Era bello perché era lui ad annegare, quindi non era affatto Roland, bensì Jake e questo gli era di consolazione perché sarebbe stato mille volte meglio annegare come Jake che vivere nei panni di se stesso uomo che, nel nome di un gelido sogno, aveva tradito un bambino che in lui aveva riposto tutta la sua fiducia."

  2. #2
    "'nnaggiaasandaaa!!"(cit) L'avatar di Felix486
    Registrato il
    10-02
    Località
    (Te)
    Messaggi
    4.473
    gli stati uniti sono , per me, un grandissimo paradosso...


    sono da elogiare, sono da odiare, sono da disprezzare, sono da rispettare, sono quelli che, economicamente, stanno messi molto meglio rispetto alla media mondiale, ma nello stesso momento sono la nazione che ospita un gran numero di senzatetto... sono i migliori ed i peggiori...

    ecco cosa penso degli States...
    -=Felix486=-

  3. #3
    Utente L'avatar di vegeth85
    Registrato il
    11-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    6.335

    Re: Giudizi sugli Stati Uniti

    Inviato da dirkpitt
    Visto che in un altro thread si è passati da un discorso ad un'altro,OT per quel thread appunto,propongo di discutere e riportare qui i nostri giudizi sugli Stati Uniti,cercando di essere obiettivi.
    ottima firma.
    “Dunque, la vera e perfetta comprensione del bello nell'arte non può ottenersi se non attraverso la visione degli originali stessi e, più che altrove, a Roma. A tutti quelli che dalla natura sono stati dotati della capacità di comprendere il bello e che a ciò sono stati sufficientemente istruiti, è da augurarsi che facciano un viaggio in Italia. Fuori di Roma bisogna, come molti amanti, contentarsi d'uno sguardo e d'un sospiro, cioè apprezzare il poco e il mediocre.”[J.J.Winckelmann];

  4. #4
    Sigh. [cit.] L'avatar di Cloud-Skywalker
    Registrato il
    12-02
    Località
    Età: 26
    Messaggi
    2.636

    Re: Giudizi sugli Stati Uniti

    Inviato da dirkpitt
    cercando di essere obiettivi.
    Nulla è obiettivo e soggettivo a questo mondo, almeno da come la vedo io.
    In quanto all'America, ho già espresso i miei giudizi su l'altro thread, che mi pare + che adatto x argomentare questo tipo di discorso.

    perkele

  5. #5
    Old times rock and roll! L'avatar di dirkpitt
    Registrato il
    04-03
    Località
    Gilead, Medio-Mondo.
    Messaggi
    9.998

    Re: Re: Giudizi sugli Stati Uniti

    Inviato da Cloud-Skywalker
    Nulla è obiettivo e soggettivo a questo mondo, almeno da come la vedo io.
    In quanto all'America, ho già espresso i miei giudizi su l'altro thread, che mi pare + che adatto x argomentare questo tipo di discorso.

    perkele
    Si,ma nell'altro thread siamo Off Topic.
    Vegeth,la firma l'ho messa perchè tra poco è l'11 Settembre,nota che sull'ultima bandiera ci sono dei fiori.E poi,non ho capito,non potrei esprimere giudizi per la firma?Allora chi ha messo la bandiera della Pace alle finestre non doveva parlare della Guerra?
    "Il pistolero si destò da un sogno confuso dominato da un'unica immagine, quella del Mazzo di Tarocchi con il quale l'uomo in nero gli aveva predetto (non si sa quanto onestamente) l'amaro destino. Affoga, pistolero, gli diceva l'uomo in nero, e nessuno gli getta una cima. Il giovane Jake. Ma non era un incubo. Era un bel sogno. Era bello perché era lui ad annegare, quindi non era affatto Roland, bensì Jake e questo gli era di consolazione perché sarebbe stato mille volte meglio annegare come Jake che vivere nei panni di se stesso uomo che, nel nome di un gelido sogno, aveva tradito un bambino che in lui aveva riposto tutta la sua fiducia."

  6. #6
    Utente L'avatar di cerberus
    Registrato il
    01-03
    Località
    Salaria Sport Village
    Messaggi
    18.301
    Inviato da Felix486
    gli stati uniti sono , per me, un grandissimo paradosso...


    sono da elogiare, sono da odiare, sono da disprezzare, sono da rispettare, sono quelli che, economicamente, stanno messi molto meglio rispetto alla media mondiale, ma nello stesso momento sono la nazione che ospita un gran numero di senzatetto... sono i migliori ed i peggiori...

    ecco cosa penso degli States...
    Quoto tutto.
    Engineers do it better
    "Lo scienziato non studia la natura perché è utile, ma perché ne prova piacere e ne prova piacere perché è bella. Se la natura non fosse bella, non varrebbe la pena studiarla e la vita non varrebbe la pena di essere vissuta”.( Henri Poincaré )
    "Scientists discover the world that exists; engineers create the world that never was."

  7. #7
    Utente L'avatar di vegeth85
    Registrato il
    11-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    6.335

    Re: Re: Re: Giudizi sugli Stati Uniti

    Inviato da dirkpitt

    Vegeth,la firma l'ho messa perchè tra poco è l'11 Settembre,nota che sull'ultima bandiera ci sono dei fiori.E poi,non ho capito,non potrei esprimere giudizi per la firma?Allora chi ha messo la bandiera della Pace alle finestre non doveva parlare della Guerra?
    guarda che ero serio8|
    “Dunque, la vera e perfetta comprensione del bello nell'arte non può ottenersi se non attraverso la visione degli originali stessi e, più che altrove, a Roma. A tutti quelli che dalla natura sono stati dotati della capacità di comprendere il bello e che a ciò sono stati sufficientemente istruiti, è da augurarsi che facciano un viaggio in Italia. Fuori di Roma bisogna, come molti amanti, contentarsi d'uno sguardo e d'un sospiro, cioè apprezzare il poco e il mediocre.”[J.J.Winckelmann];

  8. #8
    Old times rock and roll! L'avatar di dirkpitt
    Registrato il
    04-03
    Località
    Gilead, Medio-Mondo.
    Messaggi
    9.998

    Re: Re: Re: Re: Giudizi sugli Stati Uniti

    Inviato da vegeth85
    guarda che ero serio8|
    Non ho capito l'ultimo post tuo.Faccio un esempio banale.Se nella firma ho la bandiera del Milan,vuol dire che non sono in grado di discutere in modo obiettivo di calcio?

    Felix 486,molte delle cose che hai detto le puoi ritrovare anche in altri Stati Europei;la Francia ad esempio è patria di arte,buon gusto e raffinatezza,Parigi è una delle città più rinomate del Mondo,eppure hanno un elevatissimo numero di senzatetto.
    "Il pistolero si destò da un sogno confuso dominato da un'unica immagine, quella del Mazzo di Tarocchi con il quale l'uomo in nero gli aveva predetto (non si sa quanto onestamente) l'amaro destino. Affoga, pistolero, gli diceva l'uomo in nero, e nessuno gli getta una cima. Il giovane Jake. Ma non era un incubo. Era un bel sogno. Era bello perché era lui ad annegare, quindi non era affatto Roland, bensì Jake e questo gli era di consolazione perché sarebbe stato mille volte meglio annegare come Jake che vivere nei panni di se stesso uomo che, nel nome di un gelido sogno, aveva tradito un bambino che in lui aveva riposto tutta la sua fiducia."

  9. #9
    Utente L'avatar di vegeth85
    Registrato il
    11-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    6.335

    Re: Re: Re: Re: Re: Giudizi sugli Stati Uniti

    Inviato da dirkpitt
    Non ho capito l'ultimo post tuo.Faccio un esempio banale.Se nella firma ho la bandiera del Milan,vuol dire che non sono in grado di discutere in modo obiettivo di calcio?
    mi hai frainteso...io per esempio sono filoamericano
    “Dunque, la vera e perfetta comprensione del bello nell'arte non può ottenersi se non attraverso la visione degli originali stessi e, più che altrove, a Roma. A tutti quelli che dalla natura sono stati dotati della capacità di comprendere il bello e che a ciò sono stati sufficientemente istruiti, è da augurarsi che facciano un viaggio in Italia. Fuori di Roma bisogna, come molti amanti, contentarsi d'uno sguardo e d'un sospiro, cioè apprezzare il poco e il mediocre.”[J.J.Winckelmann];

  10. #10
    Old times rock and roll! L'avatar di dirkpitt
    Registrato il
    04-03
    Località
    Gilead, Medio-Mondo.
    Messaggi
    9.998

    Re: Re: Re: Re: Re: Re: Giudizi sugli Stati Uniti

    Inviato da vegeth85
    mi hai frainteso...io per esempio sono filoamericano
    Cavolo,scritto "Ottima firma" sembrava ironico.
    "Il pistolero si destò da un sogno confuso dominato da un'unica immagine, quella del Mazzo di Tarocchi con il quale l'uomo in nero gli aveva predetto (non si sa quanto onestamente) l'amaro destino. Affoga, pistolero, gli diceva l'uomo in nero, e nessuno gli getta una cima. Il giovane Jake. Ma non era un incubo. Era un bel sogno. Era bello perché era lui ad annegare, quindi non era affatto Roland, bensì Jake e questo gli era di consolazione perché sarebbe stato mille volte meglio annegare come Jake che vivere nei panni di se stesso uomo che, nel nome di un gelido sogno, aveva tradito un bambino che in lui aveva riposto tutta la sua fiducia."

  11. #11
    raudt og svart L'avatar di Svishmell
    Registrato il
    10-02
    Località
    lyon/milano
    Messaggi
    17.471
    "Giudizio"... che bella parola...

  12. #12
    Sigh. [cit.] L'avatar di Cloud-Skywalker
    Registrato il
    12-02
    Località
    Età: 26
    Messaggi
    2.636

    Re: Re: Re: Re: Re: Giudizi sugli Stati Uniti

    Inviato da dirkpitt
    Felix 486,molte delle cose che hai detto le puoi ritrovare anche in altri Stati Europei;la Francia ad esempio è patria di arte,buon gusto e raffinatezza,Parigi è una delle città più rinomate del Mondo,eppure hanno un elevatissimo numero di senzatetto.
    Senza offesa ma non credo che discorrendo con te si possa giungere ad una conclusione.

  13. #13
    Old times rock and roll! L'avatar di dirkpitt
    Registrato il
    04-03
    Località
    Gilead, Medio-Mondo.
    Messaggi
    9.998
    Inviato da Svishmell
    "Giudizio"... che bella parola...
    Cavolo,basta postare così,dai sostegno logico a quello che intendi.
    "Il pistolero si destò da un sogno confuso dominato da un'unica immagine, quella del Mazzo di Tarocchi con il quale l'uomo in nero gli aveva predetto (non si sa quanto onestamente) l'amaro destino. Affoga, pistolero, gli diceva l'uomo in nero, e nessuno gli getta una cima. Il giovane Jake. Ma non era un incubo. Era un bel sogno. Era bello perché era lui ad annegare, quindi non era affatto Roland, bensì Jake e questo gli era di consolazione perché sarebbe stato mille volte meglio annegare come Jake che vivere nei panni di se stesso uomo che, nel nome di un gelido sogno, aveva tradito un bambino che in lui aveva riposto tutta la sua fiducia."

  14. #14
    "'nnaggiaasandaaa!!"(cit) L'avatar di Felix486
    Registrato il
    10-02
    Località
    (Te)
    Messaggi
    4.473

    Re: Re: Re: Re: Re: Giudizi sugli Stati Uniti

    Inviato da dirkpitt
    Felix 486,molte delle cose che hai detto le puoi ritrovare anche in altri Stati Europei;la Francia ad esempio è patria di arte,buon gusto e raffinatezza,Parigi è una delle città più rinomate del Mondo,eppure hanno un elevatissimo numero di senzatetto.
    scusami... pensavo si stesse parlando SOLO di America... evidentemente mi sbagliavo...

    e comunque, anche se altri stati hanno alcune cose simili all'America, non trovi (adesso) UN paese in cui stanno così concentrati tanti paradossi (e comunque non trovo nesso tra arte e senzatetto)

    Inviato da Cloud-Skywalker
    Senza offesa ma non credo che discorrendo con te si possa giungere ad una conclusione.
    con me o con dirkpitt?
    -=Felix486=-

  15. #15
    Old times rock and roll! L'avatar di dirkpitt
    Registrato il
    04-03
    Località
    Gilead, Medio-Mondo.
    Messaggi
    9.998

    Re: Re: Re: Re: Re: Re: Giudizi sugli Stati Uniti

    Inviato da Felix486
    scusami... pensavo si stesse parlando SOLO di America... evidentemente mi sbagliavo...

    e comunque, anche se altri stati hanno alcune cose simili all'America, non trovi (adesso) UN paese in cui stanno così concentrati tanti paradossi (e comunque non trovo nesso tra arte e senzatetto)



    con me o con dirkpitt?
    Diceva a me.Non ho detto di trovare un paradosso tra arte e senzatetto.Intendevo che se gli USA sono un paradosso,lo sono allora tutti i Paesi in cui c'è benessere,ricchezze non solo fiscali,e povertà.
    "Il pistolero si destò da un sogno confuso dominato da un'unica immagine, quella del Mazzo di Tarocchi con il quale l'uomo in nero gli aveva predetto (non si sa quanto onestamente) l'amaro destino. Affoga, pistolero, gli diceva l'uomo in nero, e nessuno gli getta una cima. Il giovane Jake. Ma non era un incubo. Era un bel sogno. Era bello perché era lui ad annegare, quindi non era affatto Roland, bensì Jake e questo gli era di consolazione perché sarebbe stato mille volte meglio annegare come Jake che vivere nei panni di se stesso uomo che, nel nome di un gelido sogno, aveva tradito un bambino che in lui aveva riposto tutta la sua fiducia."

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •