• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 29

Discussione: Chi l'ha detto?(quiz)serio?

Cambio titolo
  1. #1
    Bannato L'avatar di GUNLUCKY
    Registrato il
    03-03
    Località
    sulle ali dell'Arcadia
    Messaggi
    9.411

    Chi l'ha detto?(quiz)serio?

    Se nei vostri dopocena non si parla solo di Berlusconi, ma anche di quel che avviene un po' più in là e non vi sentite preparati, perché siete informati solo su Berlusconi, eccovi alcune citazioni da usare per fare bella figura. Per rendere più vivace la lettura sono proposte in forma di quiz con tre possibili soluzioni.

    Chi ha detto (o scritto):

    1. "Avremo un Governo Mondiale, che ci piaccia o no. La sola questione è sapere se sarà creato per conquista o per consenso"

    a. Giulietto Chiesa nel suo prossimo libro
    b. I Protocolli di Sion
    c. Il senatore americano James Paul Warburg in un dicorso tenuto il 17-2-1953

    2. "L'Islam lo ha creato l'America"

    a. Giulietto Chiesa nel suo prossimo libro
    b. Umberto Bossi in una birreria di Ponte di Legno
    c. Sayed Qutb, leader dei Fratelli Musulmani negli Anni 60, quando la Cia aiutò i sauditi a usare il pan-islamismo per frenare il pan-arabismo di Nasser (n. b. Qutb fu poi impiccato)

    3. "Peccato non possano perdere tutti e due"

    a. Il pubblico, al termine di un confronto tra Berlusconi e D'Alema
    b. Il pubblico, davanti alla finale di Champions League Milan-Juventus
    c. Henry Kissinger, allo scoppio della guerra tra Iraq e Iran

    4. "Si è rivelato un autocrate, miope, inadatto a rappresentare il suo Paese, capace soltanto di mettere il più piccolo dei suoi interessi al di sopra di quello nazionale"

    a. Il "Corriere della Sera" in un editoriale su Berlusconi di prossima pubblicazione, tralasciando bassezze sulla bassezza
    b. Michael Moore in un documentario in preparazione su George W. Bush e i suoi legami d'affari con i sauditi
    c. Said Aburish su Ibn Saud, fondatore dell'Arabia saudita, nel libro "The House of Saud"

    5. "Il suo governo è stato il prodotto della sua corruzione personale, finanziaria e morale"

    a. Il "Corriere della Sera" in un editoriale su Berlusconi di prossima pubblicazione, tralasciando di accapigliarsi sulla capigliatura
    b. Igor Marini, adducendo prove inconfutabili a carico del conte Cavour
    c. Said Aburish sul successore di Ibn Saud, nel libro "The House of Saud"

    6. "Non ho mai cenato con una donna in vita mia"

    a. Bill Clinton, sotto giuramento
    b. Roberto Formigoni, lievemente arrossendo
    c. Ibn Saud, con fierezza

    PAUSA PUBBLICITARIA: Planet Funk "Non zero sumness plus one", il miglior cd italiano del 2003 (mai arrivato al Cairo)

    7. "Friends will die into an early grave/ was there any reason for what they gave?"
    (traduzione: amici moriranno precocemente/il loro sacrificio è giustificato?)

    a. poesia dei soldati americani in Vietnam, 1968
    b. poesia dei soldati americani in Iraq, 2003
    c. poesia dei soldati americani in Libano, 1984, riportata da Thomas Friedman nel libro "Da Beirut a Gerusalemme"

    8. "Il Leader ha bisogno di uno stato di guerra permanente"

    a. Bondi a una riunione di dipendenti di Forza Italia
    b. Rumsfeld uscendo da un colloquio con George W. Bush
    c. George Orwell in "1984"

    9. "A chi va male a scuola dico: anche tu puoi diventare presidente!"

    a. Kim Jong Il
    b. Silvio Berlusconi
    c. George W. Bush, parlando a Yale nel 2001

    10. "Oggi l'arte propone per lo più soggetti banali e di scarso respiro e gli artisti operano come impresari dell'attualità. Le ragioni dei loro successi e dei loro fallimenti sono le stesse che vigono nel mondo imprenditoriale: l'importanza e l'utilità dell'opera hanno ceduto il passo alle indagini di mercato e alle mode"

    a. Marco Bellocchio, fottendosene non solo della giuria di Venezia, ma anche dei risultati al botteghino
    b. Michael Moore, prendendo l'Oscar dell'Academy per "Bowling for a columbine" e sputandoci sopra
    c. Brian Fawcett in "Cambogia-Un libro per chi trova la televisione troppo lenta"

    l' autore di questo quiz è "Gabriele Romagnoli"

  2. #2
    Utente
    Registrato il
    03-03
    Messaggi
    3.105

    Re: Chi l'ha detto?(quiz)serio?

    Inviato da GUNLUCKY
    Se nei vostri dopocena non si parla solo di Berlusconi, ma anche di quel che avviene un po' più in là e non vi sentite preparati, perché siete informati solo su Berlusconi, eccovi alcune citazioni da usare per fare bella figura. Per rendere più vivace la lettura sono proposte in forma di quiz con tre possibili soluzioni.

    Chi ha detto (o scritto):

    1. "Avremo un Governo Mondiale, che ci piaccia o no. La sola questione è sapere se sarà creato per conquista o per consenso"

    a. Giulietto Chiesa nel suo prossimo libro
    b. I Protocolli di Sion
    c. Il senatore americano James Paul Warburg in un dicorso tenuto il 17-2-1953

    2. "L'Islam lo ha creato l'America"

    a. Giulietto Chiesa nel suo prossimo libro
    b. Umberto Bossi in una birreria di Ponte di Legno
    c. Sayed Qutb, leader dei Fratelli Musulmani negli Anni 60, quando la Cia aiutò i sauditi a usare il pan-islamismo per frenare il pan-arabismo di Nasser (n. b. Qutb fu poi impiccato)

    3. "Peccato non possano perdere tutti e due"

    a. Il pubblico, al termine di un confronto tra Berlusconi e D'Alema
    b. Il pubblico, davanti alla finale di Champions League Milan-Juventus
    c. Henry Kissinger, allo scoppio della guerra tra Iraq e Iran

    4. "Si è rivelato un autocrate, miope, inadatto a rappresentare il suo Paese, capace soltanto di mettere il più piccolo dei suoi interessi al di sopra di quello nazionale"

    a. Il "Corriere della Sera" in un editoriale su Berlusconi di prossima pubblicazione, tralasciando bassezze sulla bassezza
    b. Michael Moore in un documentario in preparazione su George W. Bush e i suoi legami d'affari con i sauditi
    c. Said Aburish su Ibn Saud, fondatore dell'Arabia saudita, nel libro "The House of Saud"

    5. "Il suo governo è stato il prodotto della sua corruzione personale, finanziaria e morale"

    a. Il "Corriere della Sera" in un editoriale su Berlusconi di prossima pubblicazione, tralasciando di accapigliarsi sulla capigliatura
    b. Igor Marini, adducendo prove inconfutabili a carico del conte Cavour
    c. Said Aburish sul successore di Ibn Saud, nel libro "The House of Saud"

    6. "Non ho mai cenato con una donna in vita mia"

    a. Bill Clinton, sotto giuramento
    b. Roberto Formigoni, lievemente arrossendo
    c. Ibn Saud, con fierezza

    PAUSA PUBBLICITARIA: Planet Funk "Non zero sumness plus one", il miglior cd italiano del 2003 (mai arrivato al Cairo)

    7. "Friends will die into an early grave/ was there any reason for what they gave?"
    (traduzione: amici moriranno precocemente/il loro sacrificio è giustificato?)

    a. poesia dei soldati americani in Vietnam, 1968
    b. poesia dei soldati americani in Iraq, 2003
    c. poesia dei soldati americani in Libano, 1984, riportata da Thomas Friedman nel libro "Da Beirut a Gerusalemme"

    8. "Il Leader ha bisogno di uno stato di guerra permanente"

    a. Bondi a una riunione di dipendenti di Forza Italia
    b. Rumsfeld uscendo da un colloquio con George W. Bush
    c. George Orwell in "1984"

    9. "A chi va male a scuola dico: anche tu puoi diventare presidente!"

    a. Kim Jong Il
    b. Silvio Berlusconi
    c. George W. Bush, parlando a Yale nel 2001

    10. "Oggi l'arte propone per lo più soggetti banali e di scarso respiro e gli artisti operano come impresari dell'attualità. Le ragioni dei loro successi e dei loro fallimenti sono le stesse che vigono nel mondo imprenditoriale: l'importanza e l'utilità dell'opera hanno ceduto il passo alle indagini di mercato e alle mode"

    a. Marco Bellocchio, fottendosene non solo della giuria di Venezia, ma anche dei risultati al botteghino
    b. Michael Moore, prendendo l'Oscar dell'Academy per "Bowling for a columbine" e sputandoci sopra
    c. Brian Fawcett in "Cambogia-Un libro per chi trova la televisione troppo lenta"

    l' autore di questo quiz è "Gabriele Romagnoli"

    1-A
    2-B
    3-B
    4-A
    5-A
    6-A
    7-B
    8-A
    9-B
    10-A

  3. #3
    Utente
    Registrato il
    03-03
    Messaggi
    3.105

    Re: Chi l'ha detto?(quiz)serio?

    Inviato da GUNLUCKY
    Se nei vostri dopocena non si parla solo di Berlusconi, ma anche di quel che avviene un po' più in là e non vi sentite preparati, perché siete informati solo su Berlusconi, eccovi alcune citazioni da usare per fare bella figura. Per rendere più vivace la lettura sono proposte in forma di quiz con tre possibili soluzioni.

    Chi ha detto (o scritto):

    1. "Avremo un Governo Mondiale, che ci piaccia o no. La sola questione è sapere se sarà creato per conquista o per consenso"

    a. Giulietto Chiesa nel suo prossimo libro
    b. I Protocolli di Sion
    c. Il senatore americano James Paul Warburg in un dicorso tenuto il 17-2-1953

    2. "L'Islam lo ha creato l'America"

    a. Giulietto Chiesa nel suo prossimo libro
    b. Umberto Bossi in una birreria di Ponte di Legno
    c. Sayed Qutb, leader dei Fratelli Musulmani negli Anni 60, quando la Cia aiutò i sauditi a usare il pan-islamismo per frenare il pan-arabismo di Nasser (n. b. Qutb fu poi impiccato)

    3. "Peccato non possano perdere tutti e due"

    a. Il pubblico, al termine di un confronto tra Berlusconi e D'Alema
    b. Il pubblico, davanti alla finale di Champions League Milan-Juventus
    c. Henry Kissinger, allo scoppio della guerra tra Iraq e Iran

    4. "Si è rivelato un autocrate, miope, inadatto a rappresentare il suo Paese, capace soltanto di mettere il più piccolo dei suoi interessi al di sopra di quello nazionale"

    a. Il "Corriere della Sera" in un editoriale su Berlusconi di prossima pubblicazione, tralasciando bassezze sulla bassezza
    b. Michael Moore in un documentario in preparazione su George W. Bush e i suoi legami d'affari con i sauditi
    c. Said Aburish su Ibn Saud, fondatore dell'Arabia saudita, nel libro "The House of Saud"

    5. "Il suo governo è stato il prodotto della sua corruzione personale, finanziaria e morale"

    a. Il "Corriere della Sera" in un editoriale su Berlusconi di prossima pubblicazione, tralasciando di accapigliarsi sulla capigliatura
    b. Igor Marini, adducendo prove inconfutabili a carico del conte Cavour
    c. Said Aburish sul successore di Ibn Saud, nel libro "The House of Saud"

    6. "Non ho mai cenato con una donna in vita mia"

    a. Bill Clinton, sotto giuramento
    b. Roberto Formigoni, lievemente arrossendo
    c. Ibn Saud, con fierezza

    PAUSA PUBBLICITARIA: Planet Funk "Non zero sumness plus one", il miglior cd italiano del 2003 (mai arrivato al Cairo)

    7. "Friends will die into an early grave/ was there any reason for what they gave?"
    (traduzione: amici moriranno precocemente/il loro sacrificio è giustificato?)

    a. poesia dei soldati americani in Vietnam, 1968
    b. poesia dei soldati americani in Iraq, 2003
    c. poesia dei soldati americani in Libano, 1984, riportata da Thomas Friedman nel libro "Da Beirut a Gerusalemme"

    8. "Il Leader ha bisogno di uno stato di guerra permanente"

    a. Bondi a una riunione di dipendenti di Forza Italia
    b. Rumsfeld uscendo da un colloquio con George W. Bush
    c. George Orwell in "1984"

    9. "A chi va male a scuola dico: anche tu puoi diventare presidente!"

    a. Kim Jong Il
    b. Silvio Berlusconi
    c. George W. Bush, parlando a Yale nel 2001

    10. "Oggi l'arte propone per lo più soggetti banali e di scarso respiro e gli artisti operano come impresari dell'attualità. Le ragioni dei loro successi e dei loro fallimenti sono le stesse che vigono nel mondo imprenditoriale: l'importanza e l'utilità dell'opera hanno ceduto il passo alle indagini di mercato e alle mode"

    a. Marco Bellocchio, fottendosene non solo della giuria di Venezia, ma anche dei risultati al botteghino
    b. Michael Moore, prendendo l'Oscar dell'Academy per "Bowling for a columbine" e sputandoci sopra
    c. Brian Fawcett in "Cambogia-Un libro per chi trova la televisione troppo lenta"

    l' autore di questo quiz è "Gabriele Romagnoli"

    1-A
    2-B
    3-B
    4-A
    5-A
    6-A
    7-B
    8-A
    9-B
    10-A

    Mi piace sto quiz, sono pronto per il prossimo!!!

  4. #4
    Bannato L'avatar di GUNLUCKY
    Registrato il
    03-03
    Località
    sulle ali dell'Arcadia
    Messaggi
    9.411
    addirittura 2 post sono costernato


  5. #5
    Old times rock and roll! L'avatar di dirkpitt
    Registrato il
    04-03
    Località
    Gilead, Medio-Mondo.
    Messaggi
    9.998
    Inviato da GUNLUCKY
    addirittura 2 post sono costernato

    Dovevi specificare di rispondere via mp,dopo che il primo ha risposto si va subito a leggere le soluzioni.
    "Il pistolero si destò da un sogno confuso dominato da un'unica immagine, quella del Mazzo di Tarocchi con il quale l'uomo in nero gli aveva predetto (non si sa quanto onestamente) l'amaro destino. Affoga, pistolero, gli diceva l'uomo in nero, e nessuno gli getta una cima. Il giovane Jake. Ma non era un incubo. Era un bel sogno. Era bello perché era lui ad annegare, quindi non era affatto Roland, bensì Jake e questo gli era di consolazione perché sarebbe stato mille volte meglio annegare come Jake che vivere nei panni di se stesso uomo che, nel nome di un gelido sogno, aveva tradito un bambino che in lui aveva riposto tutta la sua fiducia."

  6. #6
    Bannato L'avatar di GUNLUCKY
    Registrato il
    03-03
    Località
    sulle ali dell'Arcadia
    Messaggi
    9.411
    Inviato da dirkpitt
    Dovevi specificare di rispondere via mp,dopo che il primo ha risposto si va subito a leggere le soluzioni.
    beh il primo le ha sbagliate tutte

  7. #7
    Utente L'avatar di vegeth85
    Registrato il
    11-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    6.335
    sulla 6 son quasi sicuro di formigoni
    “Dunque, la vera e perfetta comprensione del bello nell'arte non può ottenersi se non attraverso la visione degli originali stessi e, più che altrove, a Roma. A tutti quelli che dalla natura sono stati dotati della capacità di comprendere il bello e che a ciò sono stati sufficientemente istruiti, è da augurarsi che facciano un viaggio in Italia. Fuori di Roma bisogna, come molti amanti, contentarsi d'uno sguardo e d'un sospiro, cioè apprezzare il poco e il mediocre.”[J.J.Winckelmann];

  8. #8
    Bannato L'avatar di GUNLUCKY
    Registrato il
    03-03
    Località
    sulle ali dell'Arcadia
    Messaggi
    9.411
    Inviato da vegeth85
    sulla 6 son quasi sicuro di formigoni
    mi spiace niente da fare ritenta sarai + fortunato

  9. #9
    Utente L'avatar di vegeth85
    Registrato il
    11-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    6.335
    allora se non e' zuppa e' pan bagnato!io dico che e' ibn saud!
    “Dunque, la vera e perfetta comprensione del bello nell'arte non può ottenersi se non attraverso la visione degli originali stessi e, più che altrove, a Roma. A tutti quelli che dalla natura sono stati dotati della capacità di comprendere il bello e che a ciò sono stati sufficientemente istruiti, è da augurarsi che facciano un viaggio in Italia. Fuori di Roma bisogna, come molti amanti, contentarsi d'uno sguardo e d'un sospiro, cioè apprezzare il poco e il mediocre.”[J.J.Winckelmann];

  10. #10
    Bannato L'avatar di GUNLUCKY
    Registrato il
    03-03
    Località
    sulle ali dell'Arcadia
    Messaggi
    9.411
    Inviato da vegeth85
    allora se non e' zuppa e' pan bagnato!io dico che e' ibn saud!
    evviva il pan bagnato...ma con fierezza

  11. #11
    Utente L'avatar di vegeth85
    Registrato il
    11-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    6.335

    incredibile

    stavo lavorando al sito sulla storia antica,apro l'enciclopedia per trovare un personaggio,e il primo personaggio che mi capita sotto gli occhi chi e'?quel tizio arabo!
    “Dunque, la vera e perfetta comprensione del bello nell'arte non può ottenersi se non attraverso la visione degli originali stessi e, più che altrove, a Roma. A tutti quelli che dalla natura sono stati dotati della capacità di comprendere il bello e che a ciò sono stati sufficientemente istruiti, è da augurarsi che facciano un viaggio in Italia. Fuori di Roma bisogna, come molti amanti, contentarsi d'uno sguardo e d'un sospiro, cioè apprezzare il poco e il mediocre.”[J.J.Winckelmann];

  12. #12
    Bannato L'avatar di GUNLUCKY
    Registrato il
    03-03
    Località
    sulle ali dell'Arcadia
    Messaggi
    9.411

    Re: incredibile

    Inviato da vegeth85
    stavo lavorando al sito sulla storia antica,apro l'enciclopedia per trovare un personaggio,e il primo personaggio che mi capita sotto gli occhi chi e'?quel tizio arabo!
    i misteri della mente umana....

    ....

  13. #13
    Old times rock and roll! L'avatar di dirkpitt
    Registrato il
    04-03
    Località
    Gilead, Medio-Mondo.
    Messaggi
    9.998
    Inviato da GUNLUCKY
    beh il primo le ha sbagliate tutte
    Nel senso,che una volta che uno vede le soluzioni,non legge più le domande.
    "Il pistolero si destò da un sogno confuso dominato da un'unica immagine, quella del Mazzo di Tarocchi con il quale l'uomo in nero gli aveva predetto (non si sa quanto onestamente) l'amaro destino. Affoga, pistolero, gli diceva l'uomo in nero, e nessuno gli getta una cima. Il giovane Jake. Ma non era un incubo. Era un bel sogno. Era bello perché era lui ad annegare, quindi non era affatto Roland, bensì Jake e questo gli era di consolazione perché sarebbe stato mille volte meglio annegare come Jake che vivere nei panni di se stesso uomo che, nel nome di un gelido sogno, aveva tradito un bambino che in lui aveva riposto tutta la sua fiducia."

  14. #14
    Bannato L'avatar di GUNLUCKY
    Registrato il
    03-03
    Località
    sulle ali dell'Arcadia
    Messaggi
    9.411
    non mi pare ci sia poi molta gente interessata quindi non farti di sti problemi dai rispondi se ti va di rispondere

  15. #15
    Utente
    Registrato il
    03-03
    Messaggi
    3.105
    Inviato da GUNLUCKY
    beh il primo le ha sbagliate tutte

    Premetto che le ho sbagliate di proposito, ho scelto le risposte più simpatiche ( bella quella di Bossi). Non pensavo fosse un test d'intelligenza...

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •