• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 40

Discussione: Legacy of kain story

Cambio titolo
  1. #1
    Adelferius
    Ospite

    Legacy of kain story

    Chi mi sa dire qualcosa sulla storia di Legacy of kain Blood omen1?
    io so solo che li Kain (Caino in Ita) viene ucciso e trasformato in un vampiro. Qualcuno mi saprebbe parlare in breve della
    trama di questo vetusto primo capitolo?

  2. #2
    Lupo Solitario L'avatar di Hagen
    Registrato il
    10-02
    Località
    Tronje
    Messaggi
    669
    Dunque vediamo se mi riesce di fare un riassunto comprensibile:

    Spoiler:
    Il gioco inizia con un filmato che racconta la crociata dei Sarafan contro i vampiri e l'attacco di Vorador al cerchio con relativa uccisione di alcuni membri fatto questo che condannerà Malek il guardiano del cerchio (che avete visto in Soul Reaver 2 alla fine) considerato incapace di difendere i membri a essere privato del corpo e ad avere la sua anima legata alla sua armatura. Il gioco vero e poprio comincia in una locanda dove l'ancora umano Kain chiede asilo per la notte ma viene cacciato malamente, al di fuori della locanda viene attaccato da dei sicari che lo uccidono, si ritrova così all'inferno dove trova Mortanius membro del cerchio e protettore della colonna della morte che gli offre l'occasione di vendicarsi facendolo rinascere come vampiro, senza neanche pensarci su Kain accetta e ritorna su Nosgoth come vampiro consumando una feroce vendetta su i suoi assassini.
    Alla battaglia, senza rimpianti.

  3. #3
    Lupo Solitario L'avatar di Hagen
    Registrato il
    10-02
    Località
    Tronje
    Messaggi
    669
    Spoiler:
    Tuttavia Kain si ritrova niente affatto contento della sua condizione e su suggerimento di Mortanius (la cui voce lo guida un pò come l'Antico con Raziel in Soul reaver) comincia un viaggio verso i pilastri di Nosgoth, lì trova il fantasma di Ariel (guardiana del pilastro dell'equilibrio) che si aggira tra i pilastri condannata a vagare in quel luogo per l'eternita, Ariel racconta a Kain di essere stata assassinata e che il suo ritrovamento da parte di Nupraptor guardiano della colonna della mente ha causato il decadimento di Nosgoth, il suo amato infatti travolto dal dolore e dal sospetto è impazzito contaminando con la sua follia anche il resto dei membri. La soluzione di Ariel è semplice Kain dovrà uccidere i guardiani delle colonne per poterle risanare e facendo così anche lui all'ultimo troverà salvezza dalla sua condizione di non morto, come ultimo avviso Ariel gli dice di stare attento all'innominato. Comincia così il viaggio di Kain che lo porta prima ad ucciderre Nupraptor e poi nel tentativo di uccidere i rimanenti membri si scontra con Malek il quale si rivela osso troppo duro per lui, su suggerimento di Ariel va in cerca di consiglio da un leggendario Oracolo in una montagna il quale gli riivela che l'unico che può sconfiggere Malek è Vorador antico vampiro ormai ritiratosi in un luogo impervio, ed è poprio qui che Kain si dirige e infine riesce a parlare con Vorador il quale gli spiega che la sua condizione di vampiro è un privilegio, in quanto i vampiri sono destinati a essere dominatori del "bestiame umano" , alla fine però accetta di aiutarlo ma lo avvisa di non immischiarsi troppo negli affari degli uomini.
    La seconda parte la posto domani, ciao!!!.
    Ultima modifica di Hagen; 25-09-2003 alle 13:43:59
    Alla battaglia, senza rimpianti.

  4. #4
    Lupo Solitario L'avatar di Hagen
    Registrato il
    10-02
    Località
    Tronje
    Messaggi
    669
    Bene riprendiamo:
    Spoiler:
    Forte dell'aiuto di Vorador Kain si dirige verso il regno degli altri membri del cerchio, giungendo infine a confrontarsi con ben tre di questi con a guardia Malek, lasciando il sarafan alle "cure" di Vorador Kain uccide gli altri due (mentre il terzo scappa), in questo frangente Kain ritrova un misterioso oggetto che sembra essere capace di farlo viaggiare nel tempo ma che al momento sembra senza vita, risolto anche questo problema Kain si dirige verso la città di Avernium (o qualcosa del genere) tana del prossimo membro del cerchio, tuttavia scopre che la città è invasa da dei demoni molto forti (parecchio somiglianti a quelli di S.R. 2) ma superando anche questi ostacoli riesce a introdursi nella cattedrale della citta dove trova la potente Mietitrice d'anime, cosi equipaggiato Kain affronta e sconfigge anche questo altro nemico. Tuttavia la sua avanzata si ferma a causa dell'invasione di Nosgoth di un feroce conquistatore: Nemesis, dimentico degli avvertimenti di Vorador Kain cerca di fermare il crudele re andando dal re Ottamar unica speranza di nosgoth (come suggeritogli dall'Oracolo) tuttavia il buon re è incapace di affrontare i problemi poichè travolto dal dolore, la sua unica figlia infatti giace senza anima rubata da un misterioso individuo, toccherà a Kain recuperare l'anima della figlia del re facendo in modo che Ottamar ritorni in se e crei una armata per opporsi a Nemesis. Così avviene e l'armata della speranza si confronta con le orde di Nemesis, scontro che vede il re Ottamar e i suoi cavaliere venire trucidati, con le sue ultime forze Ottamar chiede a Kain di proteggere sua figlia e Nosgoth tutta dalla minaccia di Nemesis, rimasto solo e circondato da nemici Kain si avvede che il misterioso oggetto per i viaggi nel tempo adesso sembra improvvisamente funzionare, essendo la sua ultima speranza Kain se ne serve per scappare e si ritrova indietro nel tempo.
    Ultima modifica di Hagen; 25-09-2003 alle 13:47:16
    Alla battaglia, senza rimpianti.

  5. #5
    Lupo Solitario L'avatar di Hagen
    Registrato il
    10-02
    Località
    Tronje
    Messaggi
    669
    Spoiler:
    Nell'epoca in cui si ritrova Nemesis non è ancora il crudele condottiero che sta distruggendo Nosgoth bensi il mite re William il giusto, memore della promessa fatta a re Ottamar Kain pensa che questa sia l'occasione giusta per risparmiare Nosgoth da un pericolo terribile e si dirige alla fortezza di re William per assassinarlo, lì spia un dialogo tra il re e Mobius ,guardiano del pilastro del tempo, che regala al futuro Nemesis la Mietitrice di anime e lo mette in guardia da un tentativo di assassinio da parte di un vampiro, appena finito il colloquio Kain si rivela a William e i due si scontrano ferocemente equipaggiati entrambi con le Soul reaver, nello scontro ha la meglio Kain che fuggendo dal castello di William si accorge che il misterioso meccanismo ora lo riporta nel suo tempo dove lo aspetta una terribile sorpresa.
    Inferociti per la morte dell'amato re e istigati da Moebius i cittadini di Nosgoth hanno cominciato una spietata caccia al vampiro, Kain si ritrova ad assistere all'esecuzione da parte di Moebius dell'ultimo vampiro rimasto:Vorador, disgustato da questa ferocia e consapevole di essere ormai l'ultimo rappresentante dei vampiri in Nosgoth Kain si rende conto che Vorador aveva ragione, i vampiri sono i naturali dominatori di Nosgoth e a loro spetta il dominio sugli infidi umani, forte di questa consapevolezza Kain attacca la folla lì radunata e si confronta con Moebius, combattendo si rende conto che il guardiano del tempo gli ha teso una complicata trappola per portarlo lì dove si trova adesso, capisce anche che l'Oracolo era lo stesso Moebius che irretendo Kain ha ottenuto lo sterminio dei vampiri.
    Vittorioso nel combattimento e prima di dare l'ultimo colpo Kain ascolta Moebius che gli rivela di aver visto il futuro, futuro nel quale Kain era morto, il nostro vampiro per tutta risposta gli dice che lui "è" morto e con un colpo gli stacca la testa, mettendo fine (?) alle macchinazioni del guardiano del tempo.
    Ultima modifica di Hagen; 25-09-2003 alle 13:49:58
    Alla battaglia, senza rimpianti.

  6. #6
    Lupo Solitario L'avatar di Hagen
    Registrato il
    10-02
    Località
    Tronje
    Messaggi
    669
    Spoiler:
    siamo ormai alle battute finali, Kain torna ai pilastri giusto in tempo per assistere al colloquio tra Mortanius e Anarcrothe (il guardiano che era scappato), quest'ultimo accusa Mortanius di aver tradito il cerchio per tutta risposta il guardiano del pilastro della morte uccide il suo ex-amico, Kain infine si rivela chiedendo spiegazioni e con sorpresa assiste alla trasformazione di Mortanius in un potente demone (il cui nome non ricordo)che gli rivela essere lui il regista di tutta la vicenda, fu lui che si impossessò di Mortanius e tramite lui uccise Ariel sapendo che ciò avrebbe fatto impazzire Nupraptor e fatto piombare nella follia anche gli altri membri del cerchio determinando la corruzione di Nosgoth, fu lui inoltre che organizzo l'uccisione di Kain per farlo rinascere come vampiro e lanciarlo alla caccia dei guardiani dei pilastri, a Kain non rimane altro che combattere contro la misteriosa entità, uscitone vittorioso per Kain si profila l'ultima beffa, Ariel apparsa di nuovo gli rivela che lui è il suo successore il protettore del pilastro dell'equilibrio e dunque per poter risanare completamente i pilastri è necessario il suo sacrificio (e questa è la salvezza dalla sua condizione di non morto promessa da Ariel).
    Kain a questo punto ha una scelta, uccidersi e risanare Nosgoth condannando però all'oblio la razza dei vampiri oppure vivere da crudele sovrano condannando però Nosgoth alla decadenza.

    E questo è più o meno tutto, sempre che non mi sia dimenticato qualcosa.
    Ultima modifica di Hagen; 25-09-2003 alle 13:53:01
    Alla battaglia, senza rimpianti.

  7. #7
    Old times rock and roll! L'avatar di dirkpitt
    Registrato il
    04-03
    Località
    Gilead, Medio-Mondo.
    Messaggi
    9.998
    Inviato da Hagen
    Spoiler:
    siamo ormai alle battute finali, Kain torna ai pilastri giusto in tempo per assistere al colloquio tra Mortanius e Anarcrothe (il guardiano che era scappato), quest'ultimo accusa Mortanius di aver tradito il cerchio per tutta risposta Mortanius uccide il suo ex-amico, Kain infine si rivela chiedendo spiegazioni e con sorpresa assiste alla trasformazione di Mortanius in un potente demone (il cui nome non ricordo)che gli rivela essere lui il regista di tutta la vicenda, fu lui che si impossessò di Mortanius e uccise Ariel sapendo che ciò avrebbe fatto impazzire Nupraptor e fatto piombare nella follia anche gli altri membri del cerchio determinando la corruzione di Nosgoth, fu lui inoltre che organizzo l'uccisione di Kain per farlo rinascere come vampiro e lanciarlo alla caccia dei guardiani dei pilastri, a Kain non rimane altro che combattere la misteriosa entità, uscito vittorioso dallo scontro per Kain si profila l'ultima beffa, Ariel apparsa di nuovo gli rivela che lui è il suo successore il protettore del pilastro dell'equilibrio e dunque per poter risanare completamente i pilastri è necessario il suo sacrificio (e questa è la salvezza dalla sua condizione di non morto promessa da Ariel).
    Kain a questo punto ha una scelta, uccidersi e risanare Nosgoth condannando però all'oblio la razza dei vampiri oppure vivere da crudele sovrano condannando però Nosgoth alla decadenza.

    E questo è più o meno tutto, sempre che non mi sia dimenticato qualcosa.
    Scusa,ma io nello spoiler non vedo nulla.
    "Il pistolero si destò da un sogno confuso dominato da un'unica immagine, quella del Mazzo di Tarocchi con il quale l'uomo in nero gli aveva predetto (non si sa quanto onestamente) l'amaro destino. Affoga, pistolero, gli diceva l'uomo in nero, e nessuno gli getta una cima. Il giovane Jake. Ma non era un incubo. Era un bel sogno. Era bello perché era lui ad annegare, quindi non era affatto Roland, bensì Jake e questo gli era di consolazione perché sarebbe stato mille volte meglio annegare come Jake che vivere nei panni di se stesso uomo che, nel nome di un gelido sogno, aveva tradito un bambino che in lui aveva riposto tutta la sua fiducia."

  8. #8
    Metal Adept L'avatar di Glaivas
    Registrato il
    10-02
    Località
    Matera
    Messaggi
    491
    Poi però in Soul Reaver si assume che Kain non si sia ucciso condannando Nosgoth all'eterna dannazione...

    Devo dire però che sr2 spiega meglio i retroscena rispetto a SR1
    Io non sono razzista... Io odio tutti.

  9. #9
    Lupo Solitario L'avatar di Hagen
    Registrato il
    10-02
    Località
    Tronje
    Messaggi
    669
    Inviato da dirkpitt
    Scusa,ma io nello spoiler non vedo nulla.
    Devi evidenziare il riquadro dello spoiler tenendo premuto il tasto sinistro del mouse!.
    Alla battaglia, senza rimpianti.

  10. #10
    Old times rock and roll! L'avatar di dirkpitt
    Registrato il
    04-03
    Località
    Gilead, Medio-Mondo.
    Messaggi
    9.998
    Inviato da Hagen
    Devi evidenziare il riquadro dello spoiler tenendo premuto il tasto sinistro del mouse!.
    Appunto!
    "Il pistolero si destò da un sogno confuso dominato da un'unica immagine, quella del Mazzo di Tarocchi con il quale l'uomo in nero gli aveva predetto (non si sa quanto onestamente) l'amaro destino. Affoga, pistolero, gli diceva l'uomo in nero, e nessuno gli getta una cima. Il giovane Jake. Ma non era un incubo. Era un bel sogno. Era bello perché era lui ad annegare, quindi non era affatto Roland, bensì Jake e questo gli era di consolazione perché sarebbe stato mille volte meglio annegare come Jake che vivere nei panni di se stesso uomo che, nel nome di un gelido sogno, aveva tradito un bambino che in lui aveva riposto tutta la sua fiducia."

  11. #11
    Metal Adept L'avatar di Glaivas
    Registrato il
    10-02
    Località
    Matera
    Messaggi
    491
    Raziel era uno dei Luogotenenti di Kaine durante la sua infame dittatura. Ad ogni era Kaine si evolveva in una forma più potente ed una volta sperimentata l'evoluzione passava ai suoi luogotenenti. Raziel però osò superare il maestro evolvendosi in una creatura alata. Kaine per invidia deturpa le ali e getta Raziel nell'Abisso. Mentre precipitava fu salvato da un Dio Antico che lo fa il suo mietitore d'anime. Desiderando la vendetta più di altra cosa Raziel parte per un lungo viaggio alla ricerca di Kaine. Viaggio che porterà inevitabilmente allo scontro con gli altri luogotenenti per prendergli i poteri (scalare, nuotare, attraversare le grate, ecc...) Durante il viaggio però Kaine e Raziel si incontrano una volta. Kaine colpisce Raziel con la Mietitrice d'anime rompendola. Ma la spada si lega a Raziel in modo indissolubile. Il viaggio continua e si arriva alla conclusione (che non è altro che l'inizio di SR2).

    Ciauz...
    Io non sono razzista... Io odio tutti.

  12. #12
    Lupo Solitario L'avatar di Hagen
    Registrato il
    10-02
    Località
    Tronje
    Messaggi
    669
    Inviato da dirkpitt
    Appunto!
    Mi sono spiegato male devi evidenziare l'interno grigio per far apparire le parole!.
    Alla battaglia, senza rimpianti.

  13. #13
    Old times rock and roll! L'avatar di dirkpitt
    Registrato il
    04-03
    Località
    Gilead, Medio-Mondo.
    Messaggi
    9.998
    Inviato da Hagen
    Mi sono spiegato male devi evidenziare l'interno grigio per far apparire le parole!.
    Lo so come si legge lo spoiler.Ora funziona.Si vede che prima mi si era impallato Explorer.
    "Il pistolero si destò da un sogno confuso dominato da un'unica immagine, quella del Mazzo di Tarocchi con il quale l'uomo in nero gli aveva predetto (non si sa quanto onestamente) l'amaro destino. Affoga, pistolero, gli diceva l'uomo in nero, e nessuno gli getta una cima. Il giovane Jake. Ma non era un incubo. Era un bel sogno. Era bello perché era lui ad annegare, quindi non era affatto Roland, bensì Jake e questo gli era di consolazione perché sarebbe stato mille volte meglio annegare come Jake che vivere nei panni di se stesso uomo che, nel nome di un gelido sogno, aveva tradito un bambino che in lui aveva riposto tutta la sua fiducia."

  14. #14
    Lupo Solitario L'avatar di Hagen
    Registrato il
    10-02
    Località
    Tronje
    Messaggi
    669
    Inviato da Glaivas
    Poi però in Soul Reaver si assume che Kain non si sia ucciso condannando Nosgoth all'eterna dannazione...

    Devo dire però che sr2 spiega meglio i retroscena rispetto a SR1
    Penso che avessero bisogno di fare il punto della trama, altrimenti si rischiava di perderne la visione di insieme!.
    Alla battaglia, senza rimpianti.

  15. #15
    Griever
    Ospite
    caspita, leggendo tuto mi è venuta voglia di rifare l'antichissimo Blood Omen: Legacy Of Kain che ho sulla ps1!!

    ma ho qualche dubbio...io ricordo che nel gioco kain poteva alternare la natura umana a quella vampira...ma forse è solo un vago ricordo...
    e poi...in Blood Omen 2 dagli screen che ho visto, Kain non è un bel po diverso rispetto a SR?

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •