• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 14 di 14

Discussione: 6 mesi per la costituzione Irakena

Cambio titolo
  1. #1
    101 Airborne L'avatar di maverick84
    Registrato il
    12-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    10.571

    Messaggio 6 mesi per la costituzione Irakena

    Powell all'Iraq: 6 mesi per la nuova Costituzione


    Il segretario di Stato americano ha stabilito il tempo necessario per stabilire la linea guida del nuovo governo iracheno. Una risposta alla Francia, che chiedeva la cessione dei poteri ai locali.


    BAGHDAD – Sei mesi di tempo per riscrivere la Costituzione irachena. Questo il tempo concesso dall’amministrazione americana ai leader del Governo di transizione di Baghdad. A porre i termini è il segretario di Stato Colin Powell. Che, in un’intervista concessa al New York Times, dà una sorta di risposta alle pressioni della Francia che chiedeva di concedere agli iracheni la possibilità di governare il loro Paese.

    Approvata la nuova Carta costituzionale, infatti, gli iracheni potrà andare alle elezioni per scegliere, nel 2004, la propria classe dirigente. Non prima di quella scadenza, annuncia Powell, il Governo statunitense trasferirà i poteri all’Iraq. “Vogliamo dare un termine – sostiene il segretario di Stato americano – hanno sei mesi. Sono tempi ristretti, ma dobbiamo farli andare avanti”.
    "I fascisti si dividono in due categorie: i fascisti e gli antifascisti"
    Ennio Flaiano


  2. #2
    Bannato L'avatar di Zahk
    Registrato il
    09-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    6.024
    Dah.

  3. #3
    Utente L'avatar di Roy
    Registrato il
    10-02
    Località
    Limbo
    Messaggi
    5.225
    Non penso. Nessuno ha mai ricucito il proprio paese in così poco tempo. Né i democratici iracheni saranno favoriti dai continui attentati, dalla presenza degli americani, che offre più bersagli per il terrorismo...
    Maestro Sensate

    Moderazione in rosso e grassetto . Chiarimenti ne Il Forum dei Forum o in privato

  4. #4
    101 Airborne L'avatar di maverick84
    Registrato il
    12-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    10.571
    Inviato da Roy
    Non penso. Nessuno ha mai ricucito il proprio paese in così poco tempo. Né i democratici iracheni saranno favoriti dai continui attentati, dalla presenza degli americani, che offre più bersagli per il terrorismo...
    Veramente gli americani stanno lavorando alla costituzione e alla ricostituzione della societa da quando è "finita" la guerra...
    I 6 mesi rientrano in un limite massimo ipotizzato adesso per la conclusione "pratica".
    "I fascisti si dividono in due categorie: i fascisti e gli antifascisti"
    Ennio Flaiano


  5. #5
    Utente L'avatar di Roy
    Registrato il
    10-02
    Località
    Limbo
    Messaggi
    5.225
    All'Italia ci sono voluti quattro anni dopo la fine della guerra. Mi pare che la Costituzione sia del '49 e avevamo gli americani dalla nostra.
    Maestro Sensate

    Moderazione in rosso e grassetto . Chiarimenti ne Il Forum dei Forum o in privato

  6. #6
    101 Airborne L'avatar di maverick84
    Registrato il
    12-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    10.571
    Inviato da Roy
    All'Italia ci sono voluti quattro anni dopo la fine della guerra. Mi pare che la Costituzione sia del '49 e avevamo gli americani dalla nostra.
    Non puoi paragonare l'italia con l'iraq
    e cmq la costituzione è entrata in vigore dal primo gennaio del 1948
    "I fascisti si dividono in due categorie: i fascisti e gli antifascisti"
    Ennio Flaiano


  7. #7
    Inno alla gioia L'avatar di IL CONTE
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    23.307
    Si, ma la situazione è ben diversa tra l'italia e l'iraq.
    Da noi TUTTE le forze(escluso i fascisti ovviamente) si sono riuniti ad un tavolo per formare la democrazia.
    E' bellissimo questo, è segno che la nostra democrazia nasce da basi di solidità.

    I fascisti avevano perso una guerra e ridotto il popolo italiano alla fame.

    In iraq invece non c'è molto dialogo tra le forze politiche religiose, e c'è l'influenza teocratica ai confini orientali.

  8. #8
    CodeRed
    Ospite
    quindi, vuol dire che stanno prendendo tempo per fare qualcos'altro, 6 mesi sono troppo pochi

  9. #9
    Inno alla gioia L'avatar di IL CONTE
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    23.307
    Inviato da CodeRed
    quindi, vuol dire che stanno prendendo tempo per fare qualcos'altro, 6 mesi sono troppo pochi
    Ci possono mettere anche 6 mesi.

    Il problema è poi farla accettare da tutti e finire l'anarchia

  10. #10
    CodeRed
    Ospite
    Inviato da IL CONTE
    Ci possono mettere anche 6 mesi.

    Il problema è poi farla accettare da tutti e finire l'anarchia
    non ci si può mettere 6 mesi a fare una costituzione. Se in italia ci sono voluti 3 anni, con tutto il popolo e i politici uniti...

  11. #11
    Inno alla gioia L'avatar di IL CONTE
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    23.307
    Inviato da CodeRed
    non ci si può mettere 6 mesi a fare una costituzione. Se in italia ci sono voluti 3 anni, con tutto il popolo e i politici uniti...
    Te l'ho detto, un conto è fare una costitituzione(e in 6 mesi si può fare).
    Altro discorso è accontentare tutti e far marciare bene un paese(Come successe all'italia)

  12. #12
    CodeRed
    Ospite
    Inviato da IL CONTE
    Te l'ho detto, un conto è fare una costitituzione(e in 6 mesi si può fare).
    Altro discorso è accontentare tutti e far marciare bene un paese(Come successe all'italia)
    vabbè...

  13. #13
    Rivoluzionario L'avatar di Gendo Ikari
    Registrato il
    03-03
    Località
    Neo Tokyo 3
    Messaggi
    6.197

    Re: 6 mesi per la costituzione Irakena

    Inviato da maverick84
    Powell all'Iraq: 6 mesi per la nuova Costituzione


    Il segretario di Stato americano ha stabilito il tempo necessario per stabilire la linea guida del nuovo governo iracheno. Una risposta alla Francia, che chiedeva la cessione dei poteri ai locali.


    BAGHDAD – Sei mesi di tempo per riscrivere la Costituzione irachena. Questo il tempo concesso dall’amministrazione americana ai leader del Governo di transizione di Baghdad. A porre i termini è il segretario di Stato Colin Powell. Che, in un’intervista concessa al New York Times, dà una sorta di risposta alle pressioni della Francia che chiedeva di concedere agli iracheni la possibilità di governare il loro Paese.

    Approvata la nuova Carta costituzionale, infatti, gli iracheni potrà andare alle elezioni per scegliere, nel 2004, la propria classe dirigente. Non prima di quella scadenza, annuncia Powell, il Governo statunitense trasferirà i poteri all’Iraq. “Vogliamo dare un termine – sostiene il segretario di Stato americano – hanno sei mesi. Sono tempi ristretti, ma dobbiamo farli andare avanti”.
    Ma tu guarda l'ironia della vita.
    Chi farà la costituzione? Gli USA?
    Viva l'Itaglia!

  14. #14
    CodeRed
    Ospite

    Re: Re: 6 mesi per la costituzione Irakena

    Inviato da Gendo Ikari
    Ma tu guarda l'ironia della vita.
    Chi farà la costituzione? Gli USA?
    sono loro gli "esperti in democrazia"

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •