• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: La CIA fa un gioco sul terrorismo...

Cambio titolo
  1. #1
    Bannato L'avatar di clemente86
    Registrato il
    10-02
    Località
    When there's no answer.
    Messaggi
    4.025

    La CIA fa un gioco sul terrorismo...

    "Secondo un articolo pubblicato ieri sul Washington Post, la Central Intelligence Agency, altrimenti detta CIA, avrebbe in progetto di stanziare qualche milione di dollari per lo sviluppo di un videogioco, il cui obiettivo principale sarebbe aiutare gli analisti dell'Agenzia a ragionare come i terroristi, così da riuscire meglio a combatterli. Una sorta di Sim-Osama (od Osama Sim Laden, se preferite), nel quale il "giocatore" si trova a dover affrontare missioni di addestramento di una cellula terroristica, o trasferimenti di denaro per finanziare attività illecite, cose del genere. La parola chiave, in questo caso, è immedesimazione: gli analisti devono imparare a pensare e agire come il personaggio che gli viene assegnato, a guardare il mondo dalla prospettiva dei terroristi.
    C'è già stato chi, in America, ha fortemente criticato il progetto, affermando che se la CIA è costretta a ricorrere a questi strumenti, allora probabilmente la lotta al terrorismo come è stata condotta fino ad oggi non ha portato a grandi risultati.
    Senza entrare nel merito di questo discorso, credo che il problema di fondo sia un altro: che la parola "videogame", da sola, non basta a rendere una simulazione credibile. Il comportamento di un personaggio, di un intero mondo, all'interno di un videogioco, è programmato: se non direttamente nelle azioni, lo è sicuramente nelle regole che le determinano. La CIA vuole realizzare una simulazione sul terrorismo, la cui accuratezza presuppone il dover conoscere alla perfezione le regole che ne stanno alla base, e la cui conoscenza È ESATTAMENTE l'obiettivo che la simulazione si pone."


    Io direi che questo avvalora la tesi che i videogiochi non siano più solo roba da bambini...

  2. #2
    Conscious gamer L'avatar di Bruciatore
    Registrato il
    10-02
    Località
    Rocca di Papa city
    Messaggi
    22.542
    L' ho letta anch'io su T.M, interessante, ma da quanto sembra, non saremo deliziati di questa perla...

  3. #3
    Prot L'avatar di Skurengia
    Registrato il
    09-03
    Località
    Brinzio
    Messaggi
    154
    per me sarà un fallimento colossale
    Amis Amis Ma Cul Cu Divis!
    Sono degli dei

  4. #4
    La tua coscienza L'avatar di Rudin
    Registrato il
    10-03
    Messaggi
    90

    Arrabbiato ipocriti

    Ma se i più grandi terroristi del mondo sono gli americani...

  5. #5
    senza pregiudizi L'avatar di clank
    Registrato il
    10-02
    Località
    Messina
    Messaggi
    2.212
    alla cia adesso si mettono a giocare al pc........

    se ci saranno nuovi attentati non chiedetevi come mai

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •