• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 14 di 14

Discussione: il destino di un cavaliere

Cambio titolo
  1. #1
    Utente L'avatar di anamichiN1
    Registrato il
    05-03
    Messaggi
    26.440

    il destino di un cavaliere

    Un film un po’ controverso,da una parte le americanate in voga in questi anni,dall’altra la volontà di raccontare un’improbabile ascesa di un uomo di basso rango a titolo di cavaliere.
    Probabilmente piacerà alla massa,eppure ci sono tante situazioni quantomeno improbabili.
    In primis,il duello finale senza armatura e in condizioni fisicamente proibitive,poi un’eccessiva linearità del dipanarsi della trama,che non presenta grandi colpi di scena(ad un certo punto,vista la “madonna” viziata,mi sono chiesto:fosse per me mi prenderei la damigella di corte o tutt’al più la ragazza che ripara armature!
    De gustibus..
    Comunque alla fine la storia strappa diversi sorrisi e credo questo fosse il punto di arrivo del film:riuscire a presentare una storia divertente,sebbene poco impegnata e a tratti di per sé assurda.
    I critici probabilmente contesteranno questo film,io credo che se non ci si aspetta molto può essere gradevole,altrimenti è meglio rivolgersi altrove.

  2. #2
    Utente L'avatar di Atlas
    Registrato il
    03-03
    Messaggi
    2.232
    Non mi piace accontentarmi, non vedo perchè dovrei farlo visto che pago per entrare al cinema. Non mi va di farmi piacere un film pensando alla sua mediocrità prima della visione, per poi rimanere positivamente sorpreso dal fatto che fosse sì brutto ma con qualche momento riuscito.
    No Tears Please, It's a Waste of Good Suffering..

  3. #3
    LIBERATE MY MADNESS L'avatar di Logan86
    Registrato il
    05-03
    Località
    Como
    Messaggi
    3.011
    Inviato da Atlas
    Non mi piace accontentarmi, non vedo perchè dovrei farlo visto che pago per entrare al cinema. Non mi va di farmi piacere un film pensando alla sua mediocrità prima della visione, per poi rimanere positivamente sorpreso dal fatto che fosse sì brutto ma con qualche momento riuscito.
    Sicuramente non è un capolavoro ma nessuno ti obbliga ad andarlo vedere al cinema.
    Senza grandi aspettative ti può divertire

  4. #4
    Utente L'avatar di anamichiN1
    Registrato il
    05-03
    Messaggi
    26.440
    Sinceramente non avevo la benchè minima idea di cosa trattasse il film,pensavo fosse una storia stile Re Artù in ascesa impagnata e con grande pathos.
    Così,senza pensare a niente,mi sono visto il film e ho passato due ore gradevoli,anche se non indimenticabili.
    Nella vita si gode di più accontentandosi anche delle piccole cose,senza dover a tutti i costi cercare il massimo.
    C'è del buono ovunque,basta saperlo cogliere.

  5. #5
    Io SO! Tu impara, quindi L'avatar di iamalfaandomega
    Registrato il
    10-02
    Località
    Varese
    Messaggi
    14.008
    Visto con gli amici é una figata, ma non al cinema bensì a casa, dove ci si lancia nei commenti sull'immensa fetenzìa di questo film (ma ha la lampo! quel vestito ha la lampo! ommioddio, le scarpe da tennis! uahahaha, il simbolo della nike! ma che cacchio ballano! ma ha i capelli tinti! é pettinata come una punk! ecc ecc).
    I am Alpha and Omega, the Beginning and the End, the First and the Last

    Né dei, né giganti

  6. #6
    Utente L'avatar di Atlas
    Registrato il
    03-03
    Messaggi
    2.232
    Inviato da Logan86
    Sicuramente non è un capolavoro ma nessuno ti obbliga ad andarlo vedere al cinema.
    Senza grandi aspettative ti può divertire
    Ma che significa, che mi diverte solo se penso che sia una commedia in costume sciocchina? Qui si va a sminuire il ruolo di spettatore, il mio livello di aspettativa non cambia mai, in caso contrario il passo per ghettizzare i film in serie b-c-d-z è breve.
    No Tears Please, It's a Waste of Good Suffering..

  7. #7
    LIBERATE MY MADNESS L'avatar di Logan86
    Registrato il
    05-03
    Località
    Como
    Messaggi
    3.011
    Inviato da Atlas
    Ma che significa, che mi diverte solo se penso che sia una commedia in costume sciocchina? Qui si va a sminuire il ruolo di spettatore, il mio livello di aspettativa non cambia mai, in caso contrario il passo per ghettizzare i film in serie b-c-d-z è breve.
    Mi sembra giusto che per valutare obbiettivamente i film bisogna utilizzare lo stesso metro con tutti però nel momento in cui si è solo spettatori e non critici bisogna chiudere un occhio per godere determinate pellicole o se non vuoi chiuderlo allora ti godi un film in meno.

  8. #8
    Utente L'avatar di Atlas
    Registrato il
    03-03
    Messaggi
    2.232
    Valutare obiettivamente è impossibile. Ognuno si limita a fare un raffronto fra quanto visto e le proprie conoscenze (ci sono? non ci sono?), traendo infine delle conclusioni personali. Mi è piaciuto/non mi è piaciuto.

    Una cosa deve essere ben chiara. Accontentarsi mai.
    No Tears Please, It's a Waste of Good Suffering..

  9. #9
    LIBERATE MY MADNESS L'avatar di Logan86
    Registrato il
    05-03
    Località
    Como
    Messaggi
    3.011
    Inviato da Atlas
    Valutare obiettivamente è impossibile. Ognuno si limita a fare un raffronto fra quanto visto e le proprie conoscenze (ci sono? non ci sono?), traendo infine delle conclusioni personali. Mi è piaciuto/non mi è piaciuto.

    Una cosa deve essere ben chiara. Accontentarsi mai.
    Beh non mi sembra il caso di andare avanti, pareri diversi, niente di personale, pace.

  10. #10
    Utente L'avatar di Atlas
    Registrato il
    03-03
    Messaggi
    2.232
    Ma no, io vorrei capire. Riassumento, praticamente tu ti fai piacere i film?
    No Tears Please, It's a Waste of Good Suffering..

  11. #11
    LIBERATE MY MADNESS L'avatar di Logan86
    Registrato il
    05-03
    Località
    Como
    Messaggi
    3.011
    Inviato da Atlas
    Ma no, io vorrei capire. Riassumento, praticamente tu ti fai piacere i film?
    Assolutamente no. Io il + delle volte quando guardo i film faccio lo spettatore e basta, se un film mi piace, bene, altrimenti niente. Se mi trovo di fronte Fantozzi non lo affronto come Schindler's List.
    Poi magari faccio delle considerazioni, tipo: mah carino questo film, oppure: niente di originale.

  12. #12
    Utente L'avatar di anamichiN1
    Registrato il
    05-03
    Messaggi
    26.440
    Io credo che i film demenziali(e questo in parte lo è)possano in qual modo regalare un sorriso,magari in momenti particolari e per questo il film ci riesce.
    Poi possiamo parlare della mediocre qualità del film in senso generale,ma credo che la volontà di creare qualcosa di divertente per un pubblico non esigente prevalga in questo senso.

    Mica tutti stanno ad analizzare e scorporare il film durante la visione e per queste può essere un divertente intrattenimento.

  13. #13
    Utente
    Registrato il
    06-03
    Messaggi
    1.787
    a me non è piaciuto per niente, il classico film che riunisce dentro se vari generi (commedia, azione e 1po di love story). non è proprio il mio genere di film.
    IT'S NICE TO BE IMPORTANT BUT
    IT'S MORE IMPORTANT TO BE NICE

  14. #14
    Utente
    Registrato il
    06-03
    Messaggi
    1.787
    Inviato da anamichiN1
    ma credo che la volontà di creare qualcosa di divertente per un pubblico non esigente prevalga in questo senso.

    beh questo discorso si può fare con praticamente tutti i film. Anche con i Vanzina e i loro Vacanze di Natale, è 1po troppo generalizzato
    IT'S NICE TO BE IMPORTANT BUT
    IT'S MORE IMPORTANT TO BE NICE

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •