• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 17

Discussione: Transformers- Generation One

Cambio titolo
  1. #1
    Io sto coi fichi L'avatar di Gwildor
    Registrato il
    10-02
    Località
    Baia delle Favole
    Messaggi
    1.613

    Transformers- Generation One



    Chi di voi ha letto alcuni dei miei vecchi thread sparsi in giro per
    le varie sezioni del forum, si sarà accorto della mia passione nei
    confronti dei vecchi giocattoli e cartoni animati che allietavano
    le giornate dei bambini della mia generazione ('80).
    I Transformers furono tra le più importanti glorie di questo passa-
    to, anche se mai hanno smesso di essere prodotti per la linea
    di giocattoli, subendo parecchie evoluzioni stilistiche durante gli
    anni.
    Chi ha la mia età, penso, non sarà più stato dietro a tali cambia-
    menti, e si ricorderà dei Transformers con i nomi dei vecchi
    Auto Robots e dei Destructors, quei grossi e cari vecchi robottoni
    che si trasfomavano in macchine contemporanee, da utilitarie
    a fuoristrada, da camion a fuoriserie, dagli aerei alle gru, con
    il cofano sul petto e le ali dietro la schiena(!!!)...bhè proprio loro, i
    protagonisti della prima generazione che da bimbi tanto ci han
    fatto divertire, sono anche i protagonisti di questa miniserie a
    fumetti.
    I Transformers non sono nuovi al mondo dei comics e già negli
    anni 80 le loro storie furono pubblicate, anche in Italia, dalla
    casa editrice statunitense Marvel; la trama ricalcava la matrice
    classica del fumetto supereroistico, il bene contro il male, in
    cui le due fazioni in lotta fra loro trasferivano la loro guerra civile
    dal pianeta natale Cybertron, fin quaggiù sulla terra.

    Il nuovo fumetto vuole idealmente partire da dove il primo termi-
    nava: la lotta tra i due gruppi terminò, con la naturale vincita dei
    buoni (anche se le vittime, umane, furono moltissime), e liberato
    il mondo dai cattivi, sia sulla terra che sul pianeta robotico, gli
    Autorobots partivano con la loro nave spaziale verso il loro mondo
    d'origine, portandosi dietro una delegazione umana. Ma neanche
    passata l'orbita terrestre, la nave esplodeva in mille pezzi e tutti i
    sogni per un nuovo futuro che aspettava l'umanità venivano
    subito infranti.
    Quattro anni sono passati da quell'evento (in base alla sceneg-
    giatura della storia) e dei Transformers non se ne è più sentito
    parlare; finchè una notte, un accampamento militare di ribelli
    nascosto nella giungla sud americana, salta per aria con un'esplo-
    sione devastante. I satelliti rilevano subito la presenza nel set-
    tore della causa di questa deflagrazione: si tratta di Megatron il
    leader dei vecchi Destructors...ma perchè quest'attacco?
    I servizi segreti statunitensi non riescono a capire il significato
    di tale rappresaglia, ed intimoriti da tale minaccia non possono che
    chiedere aiuto alla sola persona che ebbe in passato a che fare
    con questi robots, Spike (che all'epoca dei cartoni era solo un
    ragazzo, mentre qui lo troviamo già padre di famiglia). A lui
    riveleranno il ritrovamento di un'altro dei Transformers, questa
    volta in loro possesso, l'unico in grado di contrastare il potere di
    Megatron: si tratta di Optimus Prime (che tutti conosciamo con
    il mitico nome di Commander, ma a quanto pare hanno deciso
    di lasciare i nomi originali americani a tutti i protagonisti della
    serie). Il risveglio di quest'ultimo riporterà alla luce altri vecchi
    amici Autorobots, ma non tutti risponderanno all'appello; alcuni
    di questi infatti, sono stati riprogrammati e come il cattivo Mega-
    tron vengono avvistati in vari punti del pianeta, distruggendo
    obbiettivi strategici ritenuti importanti.
    Qui finisce il primo episodio della saga i tre parti.

    Tranformers Generetion One è affidata questa volta ad un gruppo
    di autori indipendenti americani, il gruppo di DreamWave (già
    autori di DarkMind e WarLands), e i disegni sono affidati al
    tanto osannato Pat Lee; personalmente il suo stile, un misto tra
    il manga e il disegno americano, non mi è mai piaciuto, trovandolo
    troppo esagerato e poco convincente nella costruzione delle
    figure umane, ma devo ammettere che in questa nuova serie
    non poteva che essere tra i cartoonist più indicati. Il supporto
    dell'ottimo lavoro di colorazione, rende la raffigurazione dei
    Transformers esattamente come doveva essere fin dall'inizio:
    freddi e implacabili, distruttivi, i robots sia buoni che cattivi sem-
    brano non possedere più l'umanità che trapelava nelle preceden-
    ti rappresentazioni grafiche. Diventa questa, una nuova chiave
    di lettura dei personaggi, riuscendo a ripescare appieno quel
    senso di magnificenza che si poteva respirare solo da bambini, la
    prima volta che si videro in azione questi Tranformers; in
    questo fumetto il lettore focalizza difatti la sua attenzione solo
    su di loro, e porta a vedere tutti i robots delle due fazioni, in-
    distintamente, come delle sole macchine da guerra.

    Transformers Generetion One non è un fumetto per bambini, gli
    uomini vengono uccisi in modo brutale, creando il raggelante
    connubbio tra acciaio e sangue; la trama è sviluppata su temati-
    che più che altro spionistiche da guerra fredda, che sul vecchio
    stampo a cui si è tutti abituati a leggere in fumetti di questo
    tipo. Si apre benissimo quindi anche a chi non solo è un nostal-
    gico, ma anche su tutte le nuove generazioni che ancora non
    hanno conosciuto i vecchi Transformers, non quelli futuristici,
    ma i primi, così semplici ed essenziali da risultare perfetti!
    Un fumetto quindi, consigliato a tutti, in edicola già dal 2 di Otto-
    bre, che uscirà a cadenza mensile, ed è edito da PaniniComics.
    Ultima modifica di Gwildor; 13-10-2003 alle 11:27:37

  2. #2
    Lupo Solitario L'avatar di Hagen
    Registrato il
    10-02
    Località
    Tronje
    Messaggi
    669
    L'ho visto è sono stato molto vicino a prenderlo ma il timore che la storia fosse troppo semplicistica mi ha fermato, ma da quanto dici dovrebbe essere davvero bello e poi confesso ho sempre avuto un debole per i Transformers.
    Alla battaglia, senza rimpianti.

  3. #3
    Io sto coi fichi L'avatar di Gwildor
    Registrato il
    10-02
    Località
    Baia delle Favole
    Messaggi
    1.613
    Inviato da Hagen
    L'ho visto è sono stato molto vicino a prenderlo ma il timore che la storia fosse troppo semplicistica mi ha fermato, ma da quanto dici dovrebbe essere davvero bello e poi confesso ho sempre avuto un debole per i Transformers.
    Come prima storia, ti dirò, lascia parecchio col fiato sospeso, e
    vien voglia proprio di vedere come si evolverà il tutto. Se poi
    ricordi il divertimento nel giocare con i Transformes da piccoli,
    sarà pure per te una sorpresa rivedere in azione i cari e vecchi
    robottoni (Canguro, Saetta, Lince, Tremot, Jena, tigre...e chi più
    ne ha, più ne metta!)

  4. #4
    Lupo Solitario L'avatar di Hagen
    Registrato il
    10-02
    Località
    Tronje
    Messaggi
    669
    Inviato da Gwildor
    Come prima storia, ti dirò, lascia parecchio col fiato sospeso, e
    vien voglia proprio di vedere come si evolverà il tutto. Se poi
    ricordi il divertimento nel giocare con i Transformes da piccoli,
    sarà pure per te una sorpresa rivedere in azione i cari e vecchi
    robottoni (Canguro, Saetta, Lince, Tremot, Jena, tigre...e chi più
    ne ha, più ne metta!)
    Maggiolino!!!!
    Che bei ricordi, comunque ho deciso di prenderlo appena letto dirò le mie opinioni.

    Ciao!.
    Alla battaglia, senza rimpianti.

  5. #5
    el Bunkyo L'avatar di Bunky
    Registrato il
    10-02
    Località
    Torino
    Messaggi
    33.760
    anche mi sa che lo prendo, sembra veramente bello!!
    e poi anche a me ricorda l'infanzia, anzi nel mobile ci dovrebbero ancora essere tutti quanti, così piccoli...
    ho passato molte ore a giocare con loro!
    vado a ripescarli e poi vi dico!

  6. #6
    Io ho una passione per i transformers e per i suoi gadget!
    Li conosciuti con il cartone animato,ma a distanza di anni li ammiro sempre,ultimamente su un canale satellitare trasmetto la serie Armada,molto bella con tutta la storia di Cybertron all'inizio della prima puntata,ci sono anche i minicon!

  7. #7
    A prova di morte L'avatar di Otacon86
    Registrato il
    06-03
    Località
    Surè
    Messaggi
    2.332
    I transformers sono stati tutta la mia infanzia (insieme a daitarn 3 ), ogni volta che li vedo rido .........piango .........vorrei tornare a 10 anni fà, il mio preferito rimarrà sempre maggiolino
    Ultima modifica di Otacon86; 30-10-2003 alle 16:53:06

  8. #8
    Utente L'avatar di Devil 87
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    15.530
    Santo cielo quanti ricordi( sembra passata un eternità ma sono tutti li in soffitta...
    Si vive per scoprire nuova bellezza, di solito tanta quanta se ne dimentica.

    - Half Devil -

  9. #9
    A prova di morte L'avatar di Otacon86
    Registrato il
    06-03
    Località
    Surè
    Messaggi
    2.332
    raga, io transformers lì fanno ancora in tv ! io abito in lombardia e ho scoperto che lì fanno alle 18.00 su Antenna 3

  10. #10
    Utente L'avatar di Devil 87
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    15.530
    Inviato da Otacon86
    raga, io transformers lì fanno ancora in tv ! io abito in lombardia e ho scoperto che lì fanno alle 18.00 su Antenna 3
    Fortunato...
    Si vive per scoprire nuova bellezza, di solito tanta quanta se ne dimentica.

    - Half Devil -

  11. #11
    A prova di morte L'avatar di Otacon86
    Registrato il
    06-03
    Località
    Surè
    Messaggi
    2.332
    Inviato da Devil 87
    Fortunato...
    mica tanto, è la nuova edizione "transformers armada", io volevo vedere la primissima edizione.8(

  12. #12
    Lupo Solitario L'avatar di Hagen
    Registrato il
    10-02
    Località
    Tronje
    Messaggi
    669
    Be' ho preso sia il primo che il secondo numero e devo dar ragione a Gwildor, è davvero ben fatto sia come trama che come disegni (anche se i personaggi umani si somigliano troppo tra di loro!).
    Alla battaglia, senza rimpianti.

  13. #13
    Inviato da Otacon86
    raga, io transformers lì fanno ancora in tv ! io abito in lombardia e ho scoperto che lì fanno alle 18.00 su Antenna 3
    Perche tornare a 10 anni prima io me li guardavo 10 anni fa e ora che o finito le superiori li riguardo vagando trai canali satellitari su Fox Kids fanno transformers Armanda e siccome hanno fatto,che e' una serie ben fatta.
    con un ottima colonna sonora soprattutto.
    ma cmq qui faranno anche le prossime serie visto che hanno fatto anche qualche precedente prima di questa.
    Ultima modifica di Sten; 2-11-2003 alle 15:22:52

  14. #14
    A prova di morte L'avatar di Otacon86
    Registrato il
    06-03
    Località
    Surè
    Messaggi
    2.332
    Inviato da Sten
    Perche tornare a 10 anni prima io me li guardavo 10 anni fa e ora che o finito le superiori li riguardo vagando trai canali satellitari su Fox Kids fanno transformers Armanda e siccome hanno fatto,che e' una serie ben fatta.
    con un ottima colonna sonora soprattutto.
    ma cmq qui faranno anche le prossime serie visto che hanno fatto anche qualche precedente prima di questa.
    mi sono dimenticato di dire che i cartoni trasmessi su questo canale sono di fox kids, quindi è la stessa serie.

  15. #15
    Io sto coi fichi L'avatar di Gwildor
    Registrato il
    10-02
    Località
    Baia delle Favole
    Messaggi
    1.613

    Che finale!

    A più di un mese di distanza dall' uscita dell'ultimo numero di
    questa miniserie a fumetti dedicata ai Transformers, spero di
    non rovinare la sorpresa a nessuno tirando le conclusioni sul
    finale della storia.
    Che dire se non che è stato del tutto inaspettato il suo epilogo, da
    parte mia, abituato a finali in cui i buoni vincono sempre e i cattivi
    finiscono a casa a leccarsi le ferite!
    Non succede quesi per niente così: Superion, il mega robottone
    formato dai cinque Autobots/aerei si sacrifica fermando un mis-
    sile atomico lanciato sui transformers dall'esercito terrestre (gli
    uomini), Saetta che per fermare il virus tecnorganico , decide pure
    lui di suicidarsi in difesa degli uomini che fino a poco prima spara-
    vano cannonate contro lui ed i suoi amici (mica robetta da poco,
    visto che sparavano per uccidere i beniamini di noi bambini!!!),
    Megatron il cattivo riesce a scappare tranquillamente avendo
    fatto un casino incredibile con i suoi amici, radendo al suolo un'in-
    tera città (rimettendoci solo il suo maxirobottone Devastator), ma
    guadagnandosi la fiducia di un'altro paladino della pace, quale
    il tirannosaro robot Grimlock....
    Insomma, per una serie che da bambino guardavo con assoluta leggerezza,
    in cui ogni cosa filava liscia come nel classico della tradizione,
    questo fumetto che ha riportato sotto i riflettori i vecchi Transformers,
    illuminandoli di una luce nettamente più realistica, come se le cose
    dovevano per forza ed inevitabilmente finire così.
    Davvero una grandissima ed emozionante bella storia.

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •