• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 37

Discussione: Un altro Vietnam

Cambio titolo
  1. #1
    SenzaPensieri L'avatar di Tozai
    Registrato il
    10-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    2.014

    Infelice Un altro Vietnam

    Anche oggi dei soldati americani sono rimasti uccisi in Iraq...
    E' tremendo che stia diventando una cosa che quasi non fa più notizia. Fatte le debite proporzioni l'Iraq sembrerebbe un nuovo Vietnam per gli USA, ed il guaio è che non si vede una via di uscita.
    L'esercito a stelle e strisce non può ritirarsi, ma nemmeno riesce a controllare in maniera adeguata il territorio.
    Che ne pensate?
    Qualcuno è convinto che una eventuale cattura di Saddam darebbe una chance agli USA di ritirarsi gradualmente per cedere il posto ad una forza ONU, ma io non sono sicuro di ciò.
    Leggevo due giorni fa di come i suicidi tra i soldati siano in aumento a causa del forte stress e della depressione conseguente ad una guerra che non si è dimostrata così rapida ed indolore come si credeva.
    Che tristezza...

  2. #2
    Rika78
    Ospite
    Un ufficiale dei marines l'altro giorno spiegava che il loro corpo è il massimo per quanto riguarda le azioni di attacco,ma i c.d. compiti di polizia non fanno per loro
    Non a caso indicava un corpo come i carabinieri come il più indicato in questi situazioni
    Senza contare che l'aiuto della polizia locale è praticamente vicino allo zero

  3. #3
    Utente L'avatar di mak3
    Registrato il
    09-03
    Messaggi
    497
    gli americani anno voglia di spedere soldi

  4. #4
    uno di passaggio L'avatar di Wiald
    Registrato il
    10-02
    Località
    Colchester, UK
    Messaggi
    2.770
    l'intera cosa è stata gestita male.

    avrebbero dovuto abbouonire la popolazione con acqua viveri e medicine, invece le fanno vivere in uno stato poliziesco. è una spirale, non ha fine. la cattura di saddam non cambierà niente

    la via per il superamento di sé è la liberazione dalle aspirazioni mediocri

  5. #5
    Utente L'avatar di mak3
    Registrato il
    09-03
    Messaggi
    497
    sadam non lo troveranno mai

  6. #6
    Bannato L'avatar di Isolani
    Registrato il
    09-03
    Messaggi
    221
    Inviato da mak3
    gli americani anno voglia di spedere soldi
    azz pesante quell' errore , cmq mi dispiace un sacco per i soldati USA , e' una brutta situazione

  7. #7
    101 Airborne L'avatar di maverick84
    Registrato il
    12-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    10.571
    Inviato da Rika78
    Un ufficiale dei marines l'altro giorno spiegava che il loro corpo è il massimo per quanto riguarda le azioni di attacco,ma i c.d. compiti di polizia non fanno per loro
    Non a caso indicava un corpo come i carabinieri come il più indicato in questi situazioni
    Senza contare che l'aiuto della polizia locale è praticamente vicino allo zero
    Esatto.
    La situazione non è certamente delle migliori,ma spero che con la costituzione irakena possa cambiare gradualmente
    Non mi sembra corretto il paragone con il vietnam,visto le evidenti differenze...
    "I fascisti si dividono in due categorie: i fascisti e gli antifascisti"
    Ennio Flaiano


  8. #8
    Bannato
    Registrato il
    06-03
    Località
    stanza imbottita
    Messaggi
    5.545
    Inviato da Wiald
    l'intera cosa è stata gestita male.
    avrebbero dovuto abbouonire la popolazione con acqua viveri e medicine, invece le fanno vivere in uno stato poliziesco.
    Concordo.In questo modo si stanno facendo odiare dagli iracheni.

  9. #9
    Il Nonno L'avatar di R@ge
    Registrato il
    02-03
    Località
    Ravenna
    Messaggi
    2.768
    Ad aggravare la situazione è l'alto fattore di corruzione che governa il paese e finchè non si fa capire che le leggi devono essere rispettate, anche un governo in mano agli iracheni risulterà inutile per la popolazione!

    Con tutto quello che ho speso in buste, bustine, sacchi e sacchetti mi potevo prendere su ebay un ALIEN REGINA VIVO addestrato a tartufi! [cit. aledrugo1977]

  10. #10
    Capellone Generation '60 L'avatar di Faasi
    Registrato il
    02-03
    Località
    Terra, Italia, Roma
    Messaggi
    1.250
    Inviato da Wiald
    l'intera cosa è stata gestita male.

    avrebbero dovuto abbouonire la popolazione con acqua viveri e medicine, invece le fanno vivere in uno stato poliziesco. è una spirale, non ha fine. la cattura di saddam non cambierà niente
    In questo modo gli americani vengono visti come INVASORI e non come SALVATORI, come vogliono definirsi loro.

    Anche con la cattura di Saddam la faem a Bagdad non finirà...
    Bush hai sbagliato!

    ----------------------------
    Libero Pensatore
    Disapprovo ciò che dici, ma difenderò alla morte il tuo diritto di dirlo. (Voltaire)

  11. #11
    daimyo di Kai L'avatar di Iladhrim84
    Registrato il
    12-02
    Località
    Castello di Yogai-jo
    Messaggi
    10.516
    No, io non penso sia come il Vietnam, perchè li veramente non potevano ritirarsi, gli aeroporti erano andati a puttane, e i soldati USA avevano il cappio intorno al collo gia da tempo; in piu i generali Vietcong si sono dimostrati molto intelligneti, strategicamente parlando, e questo non ha fatto altro che stringere la corda ancora di piu....mentre il calcio alla sedia l'hanno dato(purtroppo) tutti gli orrori(leggi: stupri, assassinii etc) commessi dai militi americani nei confronti dei vietnamiti....
    Qua non è proprio la stessa cosa, l'unica differenza è che qui si possono ritirare, e che invece della jungla c'è il deserto, e il Napalm non lo possono buttare.
    Bè, io spero solamente che la guerriglia non porti alla pazzia qualche bel gruppo di marines e a commettere una strage nei confronti degli iracheni, perchè prima o poi qualcuno uscirà pazzo al vedere tutti i compagni ammazzati.

    E, anche se Saddam verrà catturato, la guerriglia non si fermerà... non si arrenderanno fino a quando gli invasori se ne saranno andati.
    Quandi attacchi, attendi il momento giusto.
    Quando attendi, resta sospeso come il masso sul ciglio di un precipizio profondo mille metri.
    Quando arriva il momento giusto, annullati nell’attacco, come il masso che precipita nel vuoto
    .


    Suzume-no-kumo

  12. #12
    Bannato L'avatar di GUNLUCKY
    Registrato il
    03-03
    Località
    sulle ali dell'Arcadia
    Messaggi
    9.411
    Inviato da [email protected]
    Ad aggravare la situazione è l'alto fattore di corruzione che governa il paese e finchè non si fa capire che le leggi devono essere rispettate, anche un governo in mano agli iracheni risulterà inutile per la popolazione!
    penso tu abbia ragione, credo che ormai si debba instaurare una sorta di regime moderato che imponga per un breve periodo la legge, ed intanto riavviare l' economia del paese, per poi importare la democrazia USA(forse)

  13. #13
    Bannato L'avatar di Isolani
    Registrato il
    09-03
    Messaggi
    221
    Inviato da Iladhrim84

    E, anche se Saddam verrà catturato, la guerriglia non si fermerà... non si arrenderanno fino a quando gli invasori se ne saranno andati.
    belin sto pezzo sembra scritto tipo da un guerrigliero terrorista irakeno

  14. #14
    Utente L'avatar di cerberus
    Registrato il
    01-03
    Località
    Salaria Sport Village
    Messaggi
    18.301
    In questo caso, l'aiuto delle truppe Italiane sarebbe parecchio utile; nel Kossovo post bellico hanno fatto un ottimo lavoro...
    Engineers do it better
    "Lo scienziato non studia la natura perché è utile, ma perché ne prova piacere e ne prova piacere perché è bella. Se la natura non fosse bella, non varrebbe la pena studiarla e la vita non varrebbe la pena di essere vissuta”.( Henri Poincaré )
    "Scientists discover the world that exists; engineers create the world that never was."

  15. #15
    Bannato L'avatar di GUNLUCKY
    Registrato il
    03-03
    Località
    sulle ali dell'Arcadia
    Messaggi
    9.411
    Inviato da cerberus
    In questo caso, l'aiuto delle truppe Italiane sarebbe parecchio utile; nel Kossovo post bellico hanno fatto un ottimo lavoro...
    Situazione del tutto diversa con condizioni del tutto diverse, cmq se i soldati italiani possono servire che vadano, li paghiamo per questo o no?

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •