• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 27

Discussione: guerra finzione/realta

Cambio titolo
  1. #1
    Utente
    Registrato il
    09-03
    Località
    Futuro
    Messaggi
    66

    guerra finzione/realta

    andate a vedere a pagina 121 di GMC di novembre.

    A me la pubblicità fatta in quel modo non mi piace affatto,
    vi spiego...

    Quella foto e del cimitero in america per i caduti della 2 guerra mondiale.

    Mettere una foto delle conseguenze di una guerra reale per pubblicizzare un gioco mi sembra fuori luogo, e la scritta in alto poi...... è tremenda. Ma un po di rispetto per chi è morto non ce l'hanno ?

    P.S. non è una critica a GMC ma al creatore della pubblicita

  2. #2
    Jedi Knight L'avatar di vigo
    Registrato il
    06-03
    Località
    Monza
    Messaggi
    305
    concordo pienamente con quello che hai detto
    Non è bello scherzare su una delle + grandi tragedie umane (il cimitero è quello in normandia in ricordo ai caduti del 6 giugno 1944)
    Pessimo gusto pubblicitario
    vi chiedo soloun pò di rispetto .
    8(

  3. #3
    IL RETROPLAYER L'avatar di ANTONIO MILANO
    Registrato il
    01-03
    Località
    BARI
    Messaggi
    2.940

    Re: guerra finzione/realta

    Inviato da elettricomane
    andate a vedere a pagina 121 di GMC di novembre.

    A me la pubblicità fatta in quel modo non mi piace affatto,
    vi spiego...

    Quella foto e del cimitero in america per i caduti della 2 guerra mondiale.

    Mettere una foto delle conseguenze di una guerra reale per pubblicizzare un gioco mi sembra fuori luogo, e la scritta in alto poi...... è tremenda. Ma un po di rispetto per chi è morto non ce l'hanno ?

    P.S. non è una critica a GMC ma al creatore della pubblicita
    Cosa vi è scritto? Di quale gioco è la pubblicità?





  4. #4
    Griever
    Ospite

    Re: Re: guerra finzione/realta

    Inviato da ANTONIO MILANO
    Cosa vi è scritto? Di quale gioco è la pubblicità?
    dovrebbeessere quella di Blitzkrieg..ma cmq gmc credo nn ci possa fare nulla con le pubblicità, mica le fanno loro..

  5. #5
    drogato di WoW L'avatar di dash
    Registrato il
    11-02
    Messaggi
    3.681
    si, anke a me ha fatto uno strano effetto...non si skerza mai sulla vita vera...

  6. #6
    Utente L'avatar di Newton
    Registrato il
    10-03
    Messaggi
    475
    Io le pubblicità non le guardo nemmeno più.
    A me interessano le recensioni!
    Comunque quella era proprio una brutta pubblicità

  7. #7
    LAMEM L'avatar di Guttenflax
    Registrato il
    07-03
    Località
    Palermo
    Messaggi
    886
    Di solito non ci bado ma questa volta mi ha dato fastidio.
    Anche quella frase "Vuoi fargli compagnia?" mi fa schifo! Lascia che c'era mio nonno sepolto lì e la blitzkrieg gliel'andavo a fare sulle corna alla CDV!

  8. #8
    Jedi Knight L'avatar di vigo
    Registrato il
    06-03
    Località
    Monza
    Messaggi
    305

    Re: Re: Re: guerra finzione/realta

    Inviato da Griever
    dovrebbeessere quella di Blitzkrieg..ma cmq gmc credo nn ci possa fare nulla con le pubblicità, mica le fanno loro..
    si ok, ma è gmc che la mette sulla rivista!!!

  9. #9
    Mentalità Ultras L'avatar di ReNero
    Registrato il
    12-02
    Località
    Curva Sud
    Messaggi
    606
    Mi ricorda una cosa che successe con Z (credo), dove venne pubblicata (eludendo l'ultimo controllo a causa del ritardo abissale) una pubblicità della CD Verte (evidentemente ce l'hanno per vizio) che recitava "Sbatti la Bosnia nella tua PlayStation"... ci furono anche allora molte critiche, e le giuste scuse della rivista - questo mi rincuora, perchè dimostra che i videogiocatori in linea di massima non sono degli imbecilli
    Ultima modifica di ReNero; 21-10-2003 alle 17:24:11
    CPU: AMD Athlon XP 2000+ @ 2100+ (1,75 Ghz) | RAM: 512 MB DDR | MB: Gigabyte GA-7DXE | Monitor: SyncMaster 172W - 17", 15 : 9 | Scheda video: Hercules 9700 Pro | Scheda sonora: integrata | Alimentatore: 400 W | Masterizzatore DVD: Toshiba SD-R5112 4X | Masterizzatore CD: Plextor CD-R 48x/24x/48x | Hard disk: Maxtor 6Y060L0 - 60 Gb | Maxtor 6Y080L0 - 80 Gb | Mouse: Logitech Cordless Optical | Tastiera: Logitech Cordless | Internet: Alice ADSL 640 FLAT

  10. #10
    Ghibellin Fuggiasco L'avatar di candyskull
    Registrato il
    01-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    3.186
    ma lo sapete che volevo aprire un thread simile?
    quella pubblicità è una vergogna. non me la prendo con gmc, chiaramente, ma con i creatori della sudetta pubblicità.
    Quando si crea una pubblicità di un prodotto ispirati a fatti realmente accaduti (che sia un film, libro o videogame) bisogna stare attenti a rispettare la memoria delle persone che sono morte veramente su quei campi di battaglia.
    Sempre sfogliando gmc di questo mese, mi viene subito in mente la pubblicità di Call Of Duty: a parte l'oggettiva qualità del demo la pubblicità mette il risalto l'eipicità e l'eroismo delle persone che combatterono (Nella Guerra Che Cambio Il Mondo, Nessuno Combattè Da Solo). Una altro esempio è la pubblicità di H&D2: Non Sei Tu Che Devi Morire Per La Patria, Ma i Tuoi Nemici Per La Loro. Qui il riferimento alla morte è chiaro, ma l'immagine del soldato che ti guarda negli occhi è sicuramente più elegante di un tizio con l'MG che spara da in piedi - che, per inciso, è assolutamente irrealistica: un'arma come la mitragliatrice pesante va perlomeno appoggiata su un ginocchio, visto il peso e il rinculo di quel tipo di arma. Il carro armato in secondo piano, poi, ricorda i manifesti di propaganda dei regimi totalitari - e neanche tanto vagamente. Tutto questo senza parlare delle tombe americane sullo sfondo (benchè, diciamocelo, la blieztkireg è la guerra contro la francia compiuta in poco tempo). Non solo cattivo gusto (delle immagini e dello "slogan"), ma anche anacronismo e relativa disinformazione.
    Che pena


    Una cosa è sicura: Call Of Duty sarà mio
    The dreams in which I’m dying are the best I’ve ever had
    10° Raduno Romani de Roma
    E poi laggiù adesso c'è uno grasso che ci guarda


  11. #11
    LAMEM L'avatar di Guttenflax
    Registrato il
    07-03
    Località
    Palermo
    Messaggi
    886
    un'arma come la mitragliatrice pesante va perlomeno appoggiata su un ginocchio, visto il peso e il rinculo di quel tipo di arma
    LOL
    Non a caso durante un'esercitazione l'abbiamo usata in due: il mitragliere e il "serviente" e sul bipiede per giunta!

  12. #12
    Redattore L'avatar di pape
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    9.791
    Ne state parlando, quindi la pubblicità ha fatto egregiamente il suo compito.

    è inutile pensare al messaggio, buono o cattivo che sia. Una pubblicità deve creare reazione in chi la vede, attirare l'attenzione su qualcosa, non certo fare arte

    Pape

  13. #13
    Utente
    Registrato il
    09-03
    Località
    Futuro
    Messaggi
    66
    Inviato da pape
    Ne state parlando, quindi la pubblicità ha fatto egregiamente il suo compito.

    è inutile pensare al messaggio, buono o cattivo che sia. Una pubblicità deve creare reazione in chi la vede, attirare l'attenzione su qualcosa, non certo fare arte

    Pape
    niente di piu sbagliato.

    una pubblicita deve creare attrazione, quella crea repulsione

  14. #14
    Redattore L'avatar di pape
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    9.791
    Inviato da elettricomane
    niente di piu sbagliato.

    una pubblicita deve creare attrazione, quella crea repulsione
    Se crea repulsione perché la gente parla del gioco e di quella pagina? HJa attratto, ira o piacere, cambia nulla: la gente ne parla

    Pape

  15. #15
    Ghibellin Fuggiasco L'avatar di candyskull
    Registrato il
    01-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    3.186
    Inviato da pape
    Se crea repulsione perché la gente parla del gioco e di quella pagina? HJa attratto, ira o piacere, cambia nulla: la gente ne parla

    Pape
    scusa pape, ma adesso l'ultima cosa che mi passa per la mente è comprare quel gioco secondo me la pubblicità è anche quello che dici te, ma non solo. Deve spingere la gente a comprarlo quel prodottto
    The dreams in which I’m dying are the best I’ve ever had
    10° Raduno Romani de Roma
    E poi laggiù adesso c'è uno grasso che ci guarda


Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •