• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 5 1234 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 68

Discussione: I centri sociali, perche' l' autorita' li permette?

Cambio titolo
  1. #1
    Bannato L'avatar di Isolani
    Registrato il
    09-03
    Messaggi
    221

    I centri sociali, perche' l' autorita' li permette?

    mi sono sempre chiesto perche' l' autorita' permette a della gente di stabilirsi senza nessun diritto e senza nessuna motivazione in uno stabile, ce' gente a cui viene estorta una proprieta' e che se cerca di riaverla si sente dire "non possiamo fare niente" dai magistrati o dalla polizia, ma perche'? con quale diritto? a cosa servono oltre a essere luoghi di spaccio e consumo di droga e alcool senza nessun controllo ?
    non riesco a spiegarmi il perche' esistano e il perche' l' autorita' permette l' occupazione di stabili privati senza far nulla, a Genova i miei concittadini stanno combattendo una lunga battaglia per evitare l' apertura di un nuovo centro sociale vicino all' universita' che degraderebbe la zona come nel caso del c.s. zapata (sempre a Genova) dove ormai la gente comune nn puo' piu' camminare tranquillamente senza sentirsi urlare da individui drogati marci seduti sui gradini ,del borghese bastardo o della puttana capitalista o anche calpestare siringhe come e' successo piu' volte.
    Un ultima cosa, forse nn tutti sanno che nei primi anni 90 i centri sociali venivano finanziati con le nostre tasse perche' i comunisti che li fondavano li presentavano all' autorita' come centri di recupero e di aiuto per i ragazzi,(un po come i consultori degli assistenti sociali per capirci)......pensate un po' gli pagavamo anche la droga oltre al fatto di lasciargli rubare una proprieta' a qualche povero cristo....povera Italia.

  2. #2
    Pirla.Cinico e Pirla. L'avatar di Mulder
    Registrato il
    10-02
    Località
    Lunigiana
    Messaggi
    3.544
    Non so con che scopo nascono i centri sociali...ma nn è sicuramente quello di ora. se è pieno di frichettoni anarchici figli di paparino....nn è colpa della morale dei centri sociali, se c'è ne uno (sono totalmente disinformato su questo). Un po' come gli scioperi e autogestioni a scuola.
    "Quando ti vien voglia di criticare qualcuno" mi disse "ricordati che non tutti a questo mondo hanno avuto i vantaggi che hai avuto tu." (Il Grande Gatsby)

  3. #3
    Utente L'avatar di cerberus
    Registrato il
    01-03
    Località
    Salaria Sport Village
    Messaggi
    18.301
    Bella domanda, me lo sono sempre chiesto anch'io.
    Forse perchè i nostri sindaci amano il quieto vivere, forse perchè meglio in un centro sociale che in strada, bho
    Engineers do it better
    "Lo scienziato non studia la natura perché è utile, ma perché ne prova piacere e ne prova piacere perché è bella. Se la natura non fosse bella, non varrebbe la pena studiarla e la vita non varrebbe la pena di essere vissuta”.( Henri Poincaré )
    "Scientists discover the world that exists; engineers create the world that never was."

  4. #4
    Inviato da cerberus
    , forse perchè meglio in un centro sociale che in strada, bho
    Mah... non che ci sia molta differenza
    La pazzia dilagherà... un giorno...

  5. #5
    Inno alla gioia L'avatar di IL CONTE
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    23.307
    Stavolta Isolani propone una questione interessante, anche se non priva di generalizzazioni.

    E' uno scandalo che dei teppisti occupino stabili privati, e che la polizia non intervenga.
    La proprietà privata è un diritto inviolabile e lo stato ha il Diritto di vigilare.

    GLi altri centri sociali, legalizzati dallo stato hanno diritto di esistere, purche non diventino luogo di spaccio.

    Le idee, i volantini che circolano al loro interno possono essere non condivisi ma hanno tutto il diritto a esistere.

    Violenza, spaccio di droga e occupazione illegale NO!

  6. #6
    Rivoluzionario L'avatar di Gendo Ikari
    Registrato il
    03-03
    Località
    Neo Tokyo 3
    Messaggi
    6.197

    Re: I centri sociali, perche' l' autorita' li permette?

    Inviato da Isolani
    mi sono sempre chiesto perche' l' autorita' permette a della gente di stabilirsi senza nessun diritto e senza nessuna motivazione in uno stabile, ce' gente a cui viene estorta una proprieta' e che se cerca di riaverla si sente dire "non possiamo fare niente" dai magistrati o dalla polizia, ma perche'?
    I palazzi dei centri sociali vengono estorti alle persone dai magistrati?

    Inviato da Isolani
    con quale diritto? a cosa servono oltre a essere luoghi di spaccio e consumo di droga e alcool senza nessun controllo ?
    Non tutti sono così.

    Inviato da Isolani
    non riesco a spiegarmi il perche' esistano e il perche' l' autorita' permette l' occupazione di stabili privati senza far nulla, a Genova i miei concittadini stanno combattendo una lunga battaglia per evitare l' apertura di un nuovo centro sociale vicino all' universita' che degraderebbe la zona come nel caso del c.s. zapata (sempre a Genova) dove ormai la gente comune nn puo' piu' camminare tranquillamente senza sentirsi urlare da individui drogati marci seduti sui gradini ,del borghese bastardo o della puttana capitalista o anche calpestare siringhe come e' successo piu' volte.
    I criminali ci sono sempre stati, prima vestivano di nero, e andavano a giro gridando: "Viva il Duce", ora la moda è cambiata. Ma non possiamo giudicarli come entità collettive. Bisogna vederli nel singolare, nel particolare. Generalizzare non va bene.

    Inviato da Isolani
    Un ultima cosa, forse nn tutti sanno che nei primi anni 90 i centri sociali venivano finanziati con le nostre tasse perche' i comunisti che li fondavano li presentavano all' autorita' come centri di recupero e di aiuto per i ragazzi,(un po come i consultori degli assistenti sociali per capirci)......pensate un po' gli pagavamo anche la droga oltre al fatto di lasciargli rubare una proprieta' a qualche povero cristo....povera Italia.
    Sono sicurissimo che qualche politicante abbia colto l'occasione di rubare un po' di denaro pubblico, ma dove vuoi arrivare?
    Viva l'Itaglia!

  7. #7
    Redattore L'avatar di pape
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    9.791

    Re: I centri sociali, perche' l' autorita' li permette?

    Inviato da Isolani
    mi sono sempre chiesto perche' l' autorita' permette a della gente di stabilirsi senza nessun diritto e senza nessuna motivazione in uno stabile, ce' gente a cui viene estorta una proprieta' e che se cerca di riaverla si sente dire "non possiamo fare niente" dai magistrati o dalla polizia, ma perche'?



    SI tratta di stabili abnbandonati e mai rivendicati, raramente di proprietà statali.

    con quale diritto? a cosa servono oltre a essere luoghi di spaccio e consumo di droga e alcool senza nessun controllo ?
    E vai con gli stereotipi

    non riesco a spiegarmi il perche' esistano e il perche' l' autorita' permette l' occupazione di stabili privati senza far nulla, a Genova i miei concittadini stanno combattendo una lunga battaglia per evitare l' apertura di un nuovo centro sociale vicino all' universita' che degraderebbe la zona come nel caso del c.s. zapata (sempre a Genova) dove ormai la gente comune nn puo' piu' camminare tranquillamente senza sentirsi urlare da individui drogati marci seduti sui gradini ,del borghese bastardo o della puttana capitalista o anche calpestare siringhe come e' successo piu' volte.
    Alla gente interessa la realtà, nonle tue seghe mentali. A milano di centri sociali ne è pieno, alcuni dei più famosi anche in zone centrali.. e mai si sono visti casini. Ah si... negli anni80, quando uncerto craxi dichiarò guerra alla droga, perdendola miseramente.

    Un ultima cosa, forse nn tutti sanno che nei primi anni 90 i centri sociali venivano finanziati con le nostre tasse perche' i comunisti che li fondavano li presentavano all' autorita' come centri di recupero e di aiuto per i ragazzi,(un po come i consultori degli assistenti sociali per capirci)......pensate un po' gli pagavamo anche la droga oltre al fatto di lasciargli rubare una proprieta' a qualche povero cristo....povera Italia.
    Questi non sono i centri sociali autogfestiti, sono realtà create appositamente per guadagnare fondi. Ah, ti ricordo che non sono mica i comunisti a fondarli, non solo per lo meno. A milano pullulano centri giovanili di questo tipo, molti dei quali vengono finanziati dal polo delle libertà

    Pape

  8. #8
    "'nnaggiaasandaaa!!"(cit) L'avatar di Felix486
    Registrato il
    10-02
    Località
    (Te)
    Messaggi
    4.473
    prima di dire "togliamo i centri sociali perchè si fa questo e quest'altro...", perchè non si vede a cosa servono queste cose??

    (personalmente non lo so...)
    -=Felix486=-

  9. #9
    Rivoluzionario L'avatar di Gendo Ikari
    Registrato il
    03-03
    Località
    Neo Tokyo 3
    Messaggi
    6.197
    Inviato da Felix486
    prima di dire "togliamo i centri sociali perchè si fa questo e quest'altro...", perchè non si vede a cosa servono queste cose??

    (personalmente non lo so...)
    Ma soprattutto, se esiste un problema, siamo sicuri che l'unica soluzione sia chiuderli?
    Viva l'Itaglia!

  10. #10
    Utente L'avatar di cerberus
    Registrato il
    01-03
    Località
    Salaria Sport Village
    Messaggi
    18.301
    Inviato da Gendo Ikari
    Ma soprattutto, se esiste un problema, siamo sicuri che l'unica soluzione sia chiuderli?
    L'altra è una decina di agenti all'interno, non sò quale sarebbe la più gradita...
    Engineers do it better
    "Lo scienziato non studia la natura perché è utile, ma perché ne prova piacere e ne prova piacere perché è bella. Se la natura non fosse bella, non varrebbe la pena studiarla e la vita non varrebbe la pena di essere vissuta”.( Henri Poincaré )
    "Scientists discover the world that exists; engineers create the world that never was."

  11. #11
    Rivoluzionario L'avatar di Gendo Ikari
    Registrato il
    03-03
    Località
    Neo Tokyo 3
    Messaggi
    6.197
    Inviato da cerberus
    L'altra è una decina di agenti all'interno, non sò quale sarebbe la più gradita...
    Se in un centro sociale c'è spaccio di droga, il problema non è l'istituzione dei centri sociali in Italia, ma QUEL centro sociale. QUINDI, per eliminare QUELLO spaccio di droga è capibile e ragionevole:
    1°) Fare Blitz e retate della polizia per tentare di isolare i criminali, arrestandoli, dai normali cittadini.
    2°) Se la cosa non ottiene alcun successo, ma anzi il problema si aggrava, si può anche giungere al caso estremo di chiudere QUEL centro sociale.
    Ma dobbiamo sempre parlare nel particolare, e non certo nel generale.
    Viva l'Itaglia!

  12. #12
    Redattore L'avatar di pape
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    9.791
    Inviato da Gendo Ikari
    Se in un centro sociale c'è spaccio di droga, il problema non è l'istituzione dei centri sociali in Italia, ma QUEL centro sociale. QUINDI, per eliminare QUELLO spaccio di droga è capibile e ragionevole:
    1°) Fare Blitz e retate della polizia per tentare di isolare i criminali, arrestandoli, dai normali cittadini.
    2°) Se la cosa non ottiene alcun successo, ma anzi il problema si aggrava, si può anche giungere al caso estremo di chiudere QUEL centro sociale.
    Ma dobbiamo sempre parlare nel particolare, e non certo nel generale.
    Tu chiudi un parco pubblico perché si smazza qualcosa? O te la prendi coi responsabili?

    Calcola che ciò che voi definite spesso "droga" è solitamente erba o fumo, per di più. Ricordo inoltre che in discoteca si smazza ne più ne meno di qualsiasi centro sociale o normalissimo pub... chiudiamo tutto?

    Pape

  13. #13
    Utente L'avatar di cerberus
    Registrato il
    01-03
    Località
    Salaria Sport Village
    Messaggi
    18.301
    Inviato da Felix486
    prima di dire "togliamo i centri sociali perchè si fa questo e quest'altro...", perchè non si vede a cosa servono queste cose??

    (personalmente non lo so...)
    Se lo chiedi a chi lo gestisce ti risponderà: centro di aggregazione giovanile e di scambio culturale ( e in effetti di questo si tratta ).
    Se lo chiedi a chi ci abita di fianco ti risponderà: centro di spaccio di droga ma non solo; nonchè luogo parecchio rumoroso ( e in effetti si tratta anche di questo ).
    Resta il fatto che molti centri sociali occupano abusivamente proprietà altrui.
    Engineers do it better
    "Lo scienziato non studia la natura perché è utile, ma perché ne prova piacere e ne prova piacere perché è bella. Se la natura non fosse bella, non varrebbe la pena studiarla e la vita non varrebbe la pena di essere vissuta”.( Henri Poincaré )
    "Scientists discover the world that exists; engineers create the world that never was."

  14. #14
    Rivoluzionario L'avatar di Gendo Ikari
    Registrato il
    03-03
    Località
    Neo Tokyo 3
    Messaggi
    6.197
    Inviato da pape
    Tu chiudi un parco pubblico perché si smazza qualcosa? O te la prendi coi responsabili?

    Calcola che ciò che voi definite spesso "droga" è solitamente erba o fumo, per di più. Ricordo inoltre che in discoteca si smazza ne più ne meno di qualsiasi centro sociale o normalissimo pub... chiudiamo tutto?

    Pape
    Si è vero, hai perfettamente ragione. Ho sbagliato.
    In effetti è inaccettabile che si chiuda un luogo pubblico, perchè qualcuno è un criminale. Non è giusto.
    Si hai ragione, ho detto una stupidaggine. La 2° soluzione che ho scritto prima è sbagliata.
    Viva l'Itaglia!

  15. #15
    Utente L'avatar di cerberus
    Registrato il
    01-03
    Località
    Salaria Sport Village
    Messaggi
    18.301
    Inviato da Gendo Ikari
    Si è vero, hai perfettamente ragione. Ho sbagliato.
    In effetti è inaccettabile che si chiuda un luogo pubblico, perchè qualcuno è un criminale. Non è giusto.
    Si hai ragione, ho detto una stupidaggine. La 2° soluzione che ho scritto prima è sbagliata.
    Gendo, i centri sociali NON sono luoghi pubblici; l'80% dei centri sociali occupa stabili privati... alcuni come il Leon Cavallo a Milano oltre ad occupare uno stabile privato fa pagare l'ingresso!!
    Engineers do it better
    "Lo scienziato non studia la natura perché è utile, ma perché ne prova piacere e ne prova piacere perché è bella. Se la natura non fosse bella, non varrebbe la pena studiarla e la vita non varrebbe la pena di essere vissuta”.( Henri Poincaré )
    "Scientists discover the world that exists; engineers create the world that never was."

Pag 1 di 5 1234 ... UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •