• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Questione generi sottovalutati e pirateria.

Cambio titolo
  1. #1
    Bannato L'avatar di MoLz
    Registrato il
    07-03
    Messaggi
    85

    Questione generi sottovalutati e pirateria.

    Qualche numero fa su GMC si Ŕ parlato del fatto che alcuni generi oggi vengono preferiti ad altri, e si sta assistendo ad una rivoluzione in campo videoludico, non sempre positiva, visto che a quanto pare il 50 % dei giochi che escono sono FPS o TPS, il 30 % strategici, il 15 % sportivi e solo il 5 % avventure.
    Secondo me il motivo sta nel fatto che al giorno d'oggi un videogamer, se si trova davanti ad un bivio, che consiste nello scegliere se acquistare un action game o un'avventura, a prescindere se sia un appassionato di uno o dell'altro genere, il videogamer Ŕ fortemente tentato di acquistare un action game, andando quindi sul sicuro, piuttosto che investire i propri risparmi in un avventura, che potrebbe risultare meno bella o noiosa a lungo andare, oppure in cui potrebbe bloccarsi in un punto senza riuscire ad andare avanti, rispetto ad un FPS o TPS in cui l'azione, l'adrenalina e la violenza fanno da padroni.
    Anni fa le avventure erano molto pi¨ diffuse, perchŔ con la tecnologia dell'epoca non era possibile sviluppare un gioco in 3 persona o in prima con grafica 3D, mentre negli avventures bastava mettere sullo sfondo un bellissimo paesaggio statico.
    Con questo non voglio dire che gli action sono migliori delle avventure, anzi, voglio semplicemente dire che il giocatore a paritÓ di prezzo Ŕ portato ad andare sul sicuro.

  2. #2
    IL RETROPLAYER L'avatar di ANTONIO MILANO
    Registrato il
    01-03
    LocalitÓ
    BARI
    Messaggi
    2.940

    Re: Questione generi sottovalutati e pirateria.

    Inviato da MoLz

    Anni fa le avventure erano molto pi¨ diffuse, perchŔ con la tecnologia dell'epoca non era possibile sviluppare un gioco in 3 persona o in prima con grafica 3D, mentre negli avventures bastava mettere sullo sfondo un bellissimo paesaggio statico.
    Con questo non voglio dire che gli action sono migliori delle avventure, anzi, voglio semplicemente dire che il giocatore a paritÓ di prezzo Ŕ portato ad andare sul sicuro.
    Non sono d'accordo con quello che dici...ti dico la mia...anni fa le avventure erano piu' diffuse non per l'hardware ma perchŔ i videogiocatori di un tempo erano piu' uniti all'avventura a cui partecipavano...l'avventura era un mondo soffisticato dove, oltre ad usare il cervello, si conoscevano nuove storie...sia affrontavano nuove avventure...i videogamer di oggi pensano solo all'aspetto estetico (vedi Lara che, nonostante sia un gioco mediocre vende ancora)...pensano alla moda e alla pubblicitÓ...Ŕ per questo motivo (secondo me) che l'avventura grafica stÓ scomparendo...(purtroppo)





  3. #3
    Bannato L'avatar di Zahk
    Registrato il
    09-03
    LocalitÓ
    Milano
    Messaggi
    6.024
    Non ho capito bene la questione... con action game intendete anche gli rpg?

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •