• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 23

Discussione: Persone e problemi: il Mito delle tre S

Cambio titolo
  1. #1
    Ballerino latino L'avatar di Nio
    Registrato il
    10-02
    Località
    paesino di campagna
    Messaggi
    2.435

    Persone e problemi: il Mito delle tre S

    Scuola Soldi Successo.
    Il sogno americano, ormai divenuto modello dai più civilizzato paesi del mondo.
    Ma proprio queste S causano un grave problema, soprattutto in America, di cui si parla ben poco ma merita + osservazione.
    Ogni novanta minuti un adolescente americano muore suicida. 5600 ragazzi ne sono vittima ogni anno.
    La colpa però, dicono gli esperti, sono la Tv, che estrania dal mondo, e, ovviamente la musica rock, con il suo messaggio. Ed è proprio questa disinteressione della cosa, aggiunto alla poca affidabilità dei centri di controllo(alcuni dei quali si chiamano pure Sos suicidio….mah)che non lo fanno risolvere.
    Troppo rischioso sarebbe dire che è sbagliata l’intera mentalità. L’ossessione ai giovanissimi che devono avere successo in età sempre più verde(in un futuro metteranno un apparecchio per preparare psicologicamente alla scuola anche il bimbo dentro la pancia della mamma…), dove la tensione scolastica comincia fin dall’asilo, che garantisca perfezione assoluta senza possibilità di sbagliare.
    Si dice tanto che l'uomo è libero di fare le sue scelte....ma mettiamolo giù meglio: l'uomo è si libero, ma non è libertà.
    Con un destino già contrassegnato, puoi solo decidere di prenderlo.
    Se lo lasci non hai più nulla.
    E con tutti questi bravi soldatini del sogno americano(che hanno anche il merito di rendere inutile l’invenzione dei robot….loro rappresentano al meglio la categoria), il mondo non potrebbe andare meglio.
    Tutti che guadagno una cascata di soldi, tutti dipendenti da decisioni che sono l’opposto di quelle che vorremmo e tutti protetti da quelle forze che sono esse stesse il pericolo. Tutti con un sorriso stampato sulla faccia dunque. Sbagliato. L’enorme Palazzo della società, frutto di anni e anni di sviluppo, lo vedi bellissimo, perfetto dal di fuori, ma se provi solamente a guardarlo dentro, se uno apre quella porta che rimane sempre chiusa, scopre come questa sia tutta apparenza. I Valori sono cambiati da un pezzo. Le basi che tengono in piedi questo enorme Palazzo sono anche quelle che lo stanno facendo crollare. Provate a indovinare quali potrebbero essere. Come tutte le cose hanno una matrice, anche questi valori ce l’hanno, ed è il pure e semplice egoistico interesse, il sogno di avere il Benessere tanto dichiarato. Ma siamo sicuri che sia tutto vero benessere quello che abbiamo?
    -Nio,portatore dell'iNioranza.
    -Quello che è giusto è sbagliato, quello che è arrivato se nè andato, quello che è chiaro e luminoso non è così sicuro. Tutte le promesse diventano menzogna. Tutto ciò che è benevolo si corrompe nel tempo(Graffin, Bad Religion)
    -Gli uomini non impareranno mai dai loro sbagli, finchè non si faranno del male da soli.
    - "L'uomo non crede più in Dio. Perchè l'uomo si sente sicuro, nel suo cuore ci sono altri valori che non sono quelli dell'amore, della giustizia e della fraternità. L'uomo pensa di essere Dio stesso".
    avrai un mondo bellissimo, in cui potrai fare tutto ciò che vuoi, perchè tu sei libero, come un passerrotto. ma quando ti sveglierai dal sonno, vedrai un contorno atroce e violento in quella cornice che sembrava tanto bella e perfetta.
    "Dio offre il destino, ma è l'Uomo a sceglierlo"(Miura, Berserk)
    Punk nella TESTA, non nella CRESTA

  2. #2
    Bannato L'avatar di GUNLUCKY
    Registrato il
    03-03
    Località
    sulle ali dell'Arcadia
    Messaggi
    9.411
    Preoccupante situazione, e se pernsi che + del 50% degli americani fa uso regolare di tranquillanti e simili, viene facile quantificare il problema che hai posto...Cosa più complicata è capire perchè il paese che è ritenuto il più avanzato, forte economicamente, militarmente e politicamente, abbia di questi problemi.

  3. #3
    Ballerino latino L'avatar di Nio
    Registrato il
    10-02
    Località
    paesino di campagna
    Messaggi
    2.435
    Inviato da GUNLUCKY
    Preoccupante situazione, e se pernsi che + del 50% degli americani fa uso regolare di tranquillanti e simili, viene facile quantificare il problema che hai posto...Cosa più complicata è capire perchè il paese che è ritenuto il più avanzato, forte economicamente, militarmente e politicamente, abbia di questi problemi.
    secondo me sono il problema che ho posto: il dovere della perfezione, e chi non ci riesce viene tagliato fuori....alcuni se la cavano lo stesso, altri no....
    Però non è sufficinete dire così, e quindi aggiungo che questo troppo benessere , (il riuscire ad avere tutto subito), la vita comoda, la mancanza di obbiettivi, la morte dello spirito religioso(e qui la religione è importante).
    -Nio,portatore dell'iNioranza.
    -Quello che è giusto è sbagliato, quello che è arrivato se nè andato, quello che è chiaro e luminoso non è così sicuro. Tutte le promesse diventano menzogna. Tutto ciò che è benevolo si corrompe nel tempo(Graffin, Bad Religion)
    -Gli uomini non impareranno mai dai loro sbagli, finchè non si faranno del male da soli.
    - "L'uomo non crede più in Dio. Perchè l'uomo si sente sicuro, nel suo cuore ci sono altri valori che non sono quelli dell'amore, della giustizia e della fraternità. L'uomo pensa di essere Dio stesso".
    avrai un mondo bellissimo, in cui potrai fare tutto ciò che vuoi, perchè tu sei libero, come un passerrotto. ma quando ti sveglierai dal sonno, vedrai un contorno atroce e violento in quella cornice che sembrava tanto bella e perfetta.
    "Dio offre il destino, ma è l'Uomo a sceglierlo"(Miura, Berserk)
    Punk nella TESTA, non nella CRESTA

  4. #4
    Bannato L'avatar di GUNLUCKY
    Registrato il
    03-03
    Località
    sulle ali dell'Arcadia
    Messaggi
    9.411
    Inviato da Nio
    secondo me sono il problema che ho posto: il dovere della perfezione, e chi non ci riesce viene tagliato fuori....alcuni se la cavano lo stesso, altri no....
    Però non è sufficinete dire così, e quindi aggiungo che questo troppo benessere , (il riuscire ad avere tutto subito), la vita comoda, la mancanza di obbiettivi, la morte dello spirito religioso(e qui la religione è importante).
    potremmo chiamarla "la morte delle utopie"

  5. #5
    Bannato
    Registrato il
    06-03
    Località
    stanza imbottita
    Messaggi
    5.545
    L'Impero sta crollando

  6. #6
    Utente L'avatar di Guo Jia
    Registrato il
    08-03
    Località
    Parigi, 1794.
    Messaggi
    5.600
    Inviato da The Archmage
    L'Impero sta crollando
    Gli Stati Uniti si stanno indebolendo dall'interno del loro stesso paese, ma anche noi italiani (e civiltà occidentali in generale) abbiamo problemi simili.
    E'vero: nel mondo Occidentale c'è troppo benessere. E lo Stato non è in grado di prevenirne le conseguenze.
    "Quanti gioielli dormono sepolti nell'oblio e nelle tenebre, lontano dalle zappe e dalle sonde; quanti fiori effondono il profumo, dolce come un segreto, con rimpianto, nelle solitudini profonde." - Charles Baudelaire

    "Bonaire preferisce concentrarsi sull'ondeggiare delle onde piuttosto che su quello delle mie tette." - The legend of Alundra

    http://www.youtube.com/user/heita3 - ecco un genio.

  7. #7
    gordon gekko L'avatar di Dark Legion
    Registrato il
    10-03
    Messaggi
    1.190

    Re: Persone e problemi: il Mito delle tre S

    Inviato da Nio
    Scuola Soldi Successo.
    Il sogno americano, ormai divenuto modello dai più civilizzato paesi del mondo.
    Ma proprio queste S causano un grave problema, soprattutto in America, di cui si parla ben poco ma merita + osservazione.
    Ogni novanta minuti un adolescente americano muore suicida. 5600 ragazzi ne sono vittima ogni anno.
    La colpa però, dicono gli esperti, sono la Tv, che estrania dal mondo, e, ovviamente la musica rock, con il suo messaggio. Ed è proprio questa disinteressione della cosa, aggiunto alla poca affidabilità dei centri di controllo(alcuni dei quali si chiamano pure Sos suicidio….mah)che non lo fanno risolvere.
    Troppo rischioso sarebbe dire che è sbagliata l’intera mentalità. L’ossessione ai giovanissimi che devono avere successo in età sempre più verde(in un futuro metteranno un apparecchio per preparare psicologicamente alla scuola anche il bimbo dentro la pancia della mamma…), dove la tensione scolastica comincia fin dall’asilo, che garantisca perfezione assoluta senza possibilità di sbagliare.
    Si dice tanto che l'uomo è libero di fare le sue scelte....ma mettiamolo giù meglio: l'uomo è si libero, ma non è libertà.
    Con un destino già contrassegnato, puoi solo decidere di prenderlo.
    Se lo lasci non hai più nulla.
    E con tutti questi bravi soldatini del sogno americano(che hanno anche il merito di rendere inutile l’invenzione dei robot….loro rappresentano al meglio la categoria), il mondo non potrebbe andare meglio.
    Tutti che guadagno una cascata di soldi, tutti dipendenti da decisioni che sono l’opposto di quelle che vorremmo e tutti protetti da quelle forze che sono esse stesse il pericolo. Tutti con un sorriso stampato sulla faccia dunque. Sbagliato. L’enorme Palazzo della società, frutto di anni e anni di sviluppo, lo vedi bellissimo, perfetto dal di fuori, ma se provi solamente a guardarlo dentro, se uno apre quella porta che rimane sempre chiusa, scopre come questa sia tutta apparenza. I Valori sono cambiati da un pezzo. Le basi che tengono in piedi questo enorme Palazzo sono anche quelle che lo stanno facendo crollare. Provate a indovinare quali potrebbero essere. Come tutte le cose hanno una matrice, anche questi valori ce l’hanno, ed è il pure e semplice egoistico interesse, il sogno di avere il Benessere tanto dichiarato. Ma siamo sicuri che sia tutto vero benessere quello che abbiamo?
    Hai preso spunto da "Si fa presto a dire America" di Zucconi, vero?
    Hai trattato problemi che ormai affliggono anche l'Italia e più in generale il mondo occidentale, quindi non mi preoccuperei tanto del "crollo dell'impero"americano ma piuttosto del cammino verso il baratro che l'Italia ha intrapreso insieme al resto dell'Europa...

  8. #8
    MANTEL Corp Trooper L'avatar di Zio Tobia
    Registrato il
    06-03
    Località
    MANTEL HQ
    Messaggi
    2.474

    Re: Re: Persone e problemi: il Mito delle tre S

    Inviato da Dark Legion
    quindi non mi preoccuperei tanto del "crollo dell'impero"americano ma piuttosto del cammino verso il baratro che l'Italia ha intrapreso insieme al resto dell'Europa...
    gia, ed io inizierei seriamente a preoccuparmi8(
    La tua firma supera il limite massimo di altezza (158 pixel). Ti invitiamo a leggere il regolamento per non ripetere l'errore.

  9. #9
    Bannato L'avatar di Zahk
    Registrato il
    09-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    6.024
    La società moderna pretende che tu sia in un modo e se non lo sei le pressioni sono molto pesanti. E c'è chi non resiste.

  10. #10
    Ballerino latino L'avatar di Nio
    Registrato il
    10-02
    Località
    paesino di campagna
    Messaggi
    2.435

    Re: Re: Persone e problemi: il Mito delle tre S

    Inviato da Dark Legion
    Hai preso spunto da "Si fa presto a dire America" di Zucconi, vero?
    Hai trattato problemi che ormai affliggono anche l'Italia e più in generale il mondo occidentale, quindi non mi preoccuperei tanto del "crollo dell'impero"americano ma piuttosto del cammino verso il baratro che l'Italia ha intrapreso insieme al resto dell'Europa...
    esattamente dark, proprio Vittorio Zucconi
    Questi problemi affligono tutti i paesi filo-americani, e, se l'america va dritta in un fossato, sono tutti dietro come pecorelle che seguono il capo branco.
    -Nio,portatore dell'iNioranza.
    -Quello che è giusto è sbagliato, quello che è arrivato se nè andato, quello che è chiaro e luminoso non è così sicuro. Tutte le promesse diventano menzogna. Tutto ciò che è benevolo si corrompe nel tempo(Graffin, Bad Religion)
    -Gli uomini non impareranno mai dai loro sbagli, finchè non si faranno del male da soli.
    - "L'uomo non crede più in Dio. Perchè l'uomo si sente sicuro, nel suo cuore ci sono altri valori che non sono quelli dell'amore, della giustizia e della fraternità. L'uomo pensa di essere Dio stesso".
    avrai un mondo bellissimo, in cui potrai fare tutto ciò che vuoi, perchè tu sei libero, come un passerrotto. ma quando ti sveglierai dal sonno, vedrai un contorno atroce e violento in quella cornice che sembrava tanto bella e perfetta.
    "Dio offre il destino, ma è l'Uomo a sceglierlo"(Miura, Berserk)
    Punk nella TESTA, non nella CRESTA

  11. #11
    Bannato L'avatar di GUNLUCKY
    Registrato il
    03-03
    Località
    sulle ali dell'Arcadia
    Messaggi
    9.411

    Re: Re: Re: Persone e problemi: il Mito delle tre S

    Inviato da Nio
    esattamente dark, proprio Vittorio Zucconi
    Questi problemi affligono tutti i paesi filo-americani, e, se l'america va dritta in un fossato, sono tutti dietro come pecorelle che seguono il capo branco.

    Si ma è tutto legale per cui...no problem.

  12. #12
    Utente L'avatar di cerberus
    Registrato il
    01-03
    Località
    Salaria Sport Village
    Messaggi
    18.301
    Mi chiedo se c'è qualcuno di voi abbia in mente un modello di società reale migliore di quello che chiamate "filo americano" o occidentale che dir si voglia...
    Engineers do it better
    "Lo scienziato non studia la natura perché è utile, ma perché ne prova piacere e ne prova piacere perché è bella. Se la natura non fosse bella, non varrebbe la pena studiarla e la vita non varrebbe la pena di essere vissuta”.( Henri Poincaré )
    "Scientists discover the world that exists; engineers create the world that never was."

  13. #13
    Bannato L'avatar di Zahk
    Registrato il
    09-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    6.024
    Inviato da cerberus
    Mi chiedo se c'è qualcuno di voi abbia in mente un modello di società reale migliore di quello che chiamate "filo americano" o occidentale che dir si voglia...
    Boh

  14. #14
    Io SO! Tu impara, quindi L'avatar di iamalfaandomega
    Registrato il
    10-02
    Località
    Varese
    Messaggi
    14.008
    Viva il decadentismo!
    I am Alpha and Omega, the Beginning and the End, the First and the Last

    Né dei, né giganti

  15. #15
    gordon gekko L'avatar di Dark Legion
    Registrato il
    10-03
    Messaggi
    1.190
    Inviato da cerberus
    Mi chiedo se c'è qualcuno di voi abbia in mente un modello di società reale migliore di quello che chiamate "filo americano" o occidentale che dir si voglia...
    Con i tempi che corrono qualsiasi altro modello di società sarebbe unicamente un'utopia...

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •