• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 45

Discussione: Estremizzazioni Sonore: liriche, attitudini, composizioni

Cambio titolo
  1. #1
    violentissimo L'avatar di [thegreatdeceiver]
    Registrato il
    09-03
    Località
    in un buco di culo
    Messaggi
    1.909

    Estremizzazioni Sonore: liriche, attitudini, composizioni

    Volevo porre la questione delle estremizzazioni in campo musicale alla vostra attenzione.

    Non parlo solo di attitudini e comportamenti, ma anche di sound, di composizioni e di liriche spesso al limite nei diversi campi concettuali in cui si esprime la musica.

    Vorrei che ognuno di voi citasse qualche esempio di estremizzazione in modo da far scaturire una discussione intelliggente sull'argomento per riuscire a far esumare quelle band dal loro stato di underground cult che le rende decisamente poco note...

  2. #2
    somniaestatus L'avatar di abumc
    Registrato il
    10-02
    Località
    Tokyo
    Messaggi
    3.352
    Spiegati meglio, non ho capito bene dove vuoi andare a parare.
    Saranno gli effetti dell'alcool
    No alla pirateria



    MAX & GINA IN JAPAN
    http://yatto.splinder.com

  3. #3
    Castlevania R.I.P. L'avatar di Alucard
    Registrato il
    10-02
    Località
    Behind the wallpaper
    Messaggi
    14.605
    Boh...forse potri citare gli Hell on Earth che volevano far suicidare un malato terminale sul palco.....questa penso che sia una cazzata enorme, ma sull'argomento dell'eutanasia sono favorevole....

  4. #4
    violentissimo L'avatar di [thegreatdeceiver]
    Registrato il
    09-03
    Località
    in un buco di culo
    Messaggi
    1.909
    Abu, l'esempio fatto da Alu è ottimo. Intendevo proporre una discussione su band la cui proposta musicale è estrema. Estrema in senso di liriche (violente, politiche, ecc.), estrema come attitudine (splatter, suicidial, ecc.) estrema come sound (grind, black, curst, doom, ecc.) capisci?

  5. #5
    violentissimo L'avatar di [thegreatdeceiver]
    Registrato il
    09-03
    Località
    in un buco di culo
    Messaggi
    1.909
    voglio proporvi un breve escursus su di un genere di recente concezione che mi sta molto a cuore: il Post Hardcore ( post-hc per gli amici )

    Il post hardcore più che un genere è un sound. Un sound sviluppatosi in maniera indipendente e fortemente influenzato dalle precedenti produzioni hardcore (dalle quali ha assorbito l'adrenalinica velocità e violenza gratuita) e da qualsivoglia sound di matrice metallica. Il suono in genere è caratterizzato da riffs-in-your-face di una certa caratura che non scendono mai di tono e vengono riproposti costantemente in chiave monocorde, così come la voce che si alterna da momenti di schizofrenia scream pura a solide e gutturali sfuriate growl. Spesso il suono è influenzato a livello ritmico da partiture grind ad elevata velocità di esecuzione (Burnt By The Sun), talvolta la sezione ritmica subisce delle manipolazioni stilistiche degne dei migliori gruppi death/prog (Dillinger Escape Plan, Broken Promises). Gruppi come i Dillinger Escape Plan proferiscono un attitudine spiccatamente dissonante e sicuramente di gran tecnica alle loro complicate composizioni che presentano a volte risvolti jazz alternati ad audaci partiture acid grind. Gruppi come December, Strife e Converge spiccano per la loro attitudine thrashy e la loro inaudita violenza sonora. Altri gruppi come Breach, Cult Of Luna e Neurosis (con questi ultimi sforiamo su territori doom core) fondano la propria proposta musicale su partiture d'effetto ipnotico. Chitarre a volte piene e distorte a volte pulite e sensuali richiamano la mente dell'incauto ascoltatore a momenti di pura riflessione.

    Questo genere ha subito una notevole flessione verso l'alto negli ultimi due anni. Periodo in cui molte band sono riuscite ad abbandonare l'anonimato dimostrando al panorama metal la pasta di un genere nuovo e affascinante. Generalmente i musicisti che si muovono in ambito post-hc hanno una tecnica formidabile derivata da anni passati nell'underground con band semisconosciute. Tecnica affinata dall'intrecciarsi di diverse realtà musicali (generi) udibile in tutte le composizioni odierne del genere.

    Personalmente ritengo il post-hc un sound variegato ed espressivo. E' un sound però molto forte, estremo, forse il più violento udibile di questi tempi, ma ha capacità espressive lirico-compositive fuori dal comune. Consigliato a chi non ha paura di ascoltare e vede al di là del puro rumore...
    Ultima modifica di [thegreatdeceiver]; 1-11-2003 alle 15:10:34

  6. #6
    Kelvan
    Ospite
    Ma sono stati i Cynic a provocare in te tutti questi interrogativi prosopopeici?

  7. #7
    Bannato L'avatar di gambs
    Registrato il
    12-02
    Località
    Williamsburg,Brooklyn,NYC
    Messaggi
    8.827
    Un gruppo molto estremo e spero propio che vengano cancellati dalla faccia della terra sono gli Anal Cunt

  8. #8
    violentissimo L'avatar di [thegreatdeceiver]
    Registrato il
    09-03
    Località
    in un buco di culo
    Messaggi
    1.909
    Kelboz, no, i Cynic mi hanno dato la botta finale... volevo solo cercare di far conoscere qualcosa di sottovaluto e "sottoterra"

    gambs, perchè vuoi così male agli Anal Cunt? Hai letto qualche loro testo? C'è da sbellicarsi inoltre sono tra i massimi fautori del genere...

  9. #9
    Ozzy Osbourne
    Ospite
    Ci vuole un orecchio iper allenato per sentire questo genere. A mio parere moooooolto più estremo del black. Ma Abc di che tematiche tratta? mi pare di avere capito di tipo politico. E dei cripple bastard che mi dici?

  10. #10
    violentissimo L'avatar di [thegreatdeceiver]
    Registrato il
    09-03
    Località
    in un buco di culo
    Messaggi
    1.909
    Inviato da Ozzy Ousborne
    Ci vuole un orecchio iper allenato per sentire questo genere. A mio parere moooooolto più estremo del black. Ma Abc di che tematiche tratta? mi pare di avere capito di tipo politico. E dei cripple bastard che mi dici?
    Il post-hardcore non è un genere monotematico... Spesso i testi prendono spunto da riflessioni filosofiche, altre volte trattano argomenti molto variegati. Ti porto qualche esempio:
    I Burnt By The Sun nel loro album SoundTrack To The Personal Revolution compiono un escursus sul cinema d'autore di molti anni fa citando diversi film.
    I Converge in Jane Doe addirittura lasciano spazio ai sentimenti.
    I Dillinger Escape Plan nel seminale Calculating Infinity parlano di odio e situazioni di vita in generale.
    Breach e Broken Promises esprimono in parole gli stati della sofferenza.


    I Cripple Bastards sono tra i massimi esponenti del Grind-core made in Italy e forse anche oltre (gli hanno dedicato un album tributo!!!)... la loro musica deve tanto ai padri Napalm Death, soprattutto per il riffing e il cantato, anche se i CB alternano spesso nei loro pezzi l'utilizzo di 3 tipi di vocals (urlate, growl e scream) tutte rigorosamente monocorde. Mi piacciono abbastanza anche se ritengo alcune band superiori ai suddetti.

  11. #11
    Peno, quindi sono L'avatar di Thom Yorke
    Registrato il
    10-02
    Località
    Francoforte sul Meno
    Messaggi
    16.884
    Avril Lavigne,Beyoncè,Justin Timberlake,Britney,Shakira...gente,andiamo a cercare nomi tanto strani per ki fa musica al limite,eli abbiamo su un piatto d'argento...questi qua t portano al limite della sopportazione e t viene voglia di correre dai produttori con in mano un lanciafiamme...questo è arrivare al limite...

  12. #12
    Peno, quindi sono L'avatar di Thom Yorke
    Registrato il
    10-02
    Località
    Francoforte sul Meno
    Messaggi
    16.884
    Scherzi a parte...credo sia importante,anzi,fondamentale,trovare sempre nuove vie,sperimentare e ancora sperimentare;certamente nn bisogna comunque arrivare a astrarre troppo la musica,ma lasciarla in linea di massima un linguaggio accessibile a chiunqueer esperienza diretta nn posso ke citare i Radiohead + crepuscolari,cioè quelli degli album gemelli(io preferisco definirli 2 valve di uno stesso guscio)Kid A e Amnesiac:ci sono dei pezzi veramente difficili ke spesso salto ank'io,quali l'omonima Kid A(con voce distorta da più vocoder e dall'armonia narcolettica),la già + acustica In Limbo(chitarre predominanti ma melodia molto "strana".Poi ci sono Pulk/pull revolving doors,totalmente creata al pc,musica pressokè inesistente e stile industrial a palla,e Treefingers,tappeto di sintetizzatori molto "pastoso",adatto + ke altro a porsi come ponte delle 2 parti del disco + ke ad avere una vera e propria identità musicale.
    I radiohead di queste canzoni(è dura definirle così)sono stati i più criptici d estremi nel campo sperimentativo,nn so se concordate o no;certamente sono stati esperimenti con valide idee(In Limbo è sicuramente un'ottimo brano)ke sono venute fuori anke dopo(The Gloaming e Sit Down Stand Up dall'ultimo album ne sono influenzate tantissimo),ma questo estremo tentativo è stato in parte(e secondo me giustamente)tralasciato,per una sorta di riavvicinamento alla forma-canzone,benkè i radiohead ne abbiano creata una tutta loro(e ke signora forma-canzone)

  13. #13
    POPolarmente imPOPolare L'avatar di theblackpages
    Registrato il
    11-02
    Località
    beyond the Ultraworld
    Messaggi
    2.396

    Arrabbiato COSA???

    Inviato da Thom Yorke
    ci sono dei pezzi veramente difficili ke spesso salto ank'io
    Eretico! Ti rendi conto della gravità della tua azione? SALTARE una canzone dei Radiohead. Tsk Tsk Tsk
    Moderazione in rosso e grassetto. Chiarimenti ne Il forum del forum o in privato.
    /\/\/ NOW LISTENING \/\/\
    Orbital | Snivilisation


  14. #14
    Ozzy Osbourne
    Ospite

    Re: COSA???

    Inviato da theblackpages
    Eretico! Ti rendi conto della gravità della tua azione? SALTARE una canzone dei Radiohead. Tsk Tsk Tsk
    Quindi se uno ama un gruppo anche se il cantante fa peti a rullo tu la senti perchè sennò sei eretico vero?

  15. #15
    POPolarmente imPOPolare L'avatar di theblackpages
    Registrato il
    11-02
    Località
    beyond the Ultraworld
    Messaggi
    2.396

    Re: Re: COSA???

    Inviato da Ozzy Ousborne
    Quindi se uno ama un gruppo anche se il cantante fa peti a rullo tu la senti perchè sennò sei eretico vero?
    Quindi se uno scrive un post lapalissaniamente ironico invii una risposta incazzosa perché sennò sei simpatico vero?
    Moderazione in rosso e grassetto. Chiarimenti ne Il forum del forum o in privato.
    /\/\/ NOW LISTENING \/\/\
    Orbital | Snivilisation


Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •