• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 6 1234 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 77

Discussione: L'uomo e il suo cervello

Cambio titolo
  1. #1
    H#A#M#T#A#R#O L'avatar di pupendiablo
    Registrato il
    10-02
    Località
    A Casa
    Messaggi
    2.002

    Cool L'uomo e il suo cervello

    Ascoltando il mio prof di biologia (un grande: fuma da quando aveva 10 anni e adesso ne avrà più di 50 e non ha mai fatto un'assenza... pesa 110 kg ed è simpaticissimo: una volta ha detto a un mio compagno "ma te hai la mano in forma anatomica per farti le pippe.. )
    è entrato in discorso questo argomento:

    L'uomo utilizza circa e "solo" il 10 % delle sue risorse cerebrali.
    I "geni" arrivano a mala pena all'11%



    spettacolo!
    pensate le potenzialità che abbiamo e che nn sfruttiamo, ma soprattutto e purtroppo non riusciamo a sfruttare, né sappiamo come fare per riuscirci.


    RICORDA: la lavatrice rulla di più con CALFORT
    notare la terza GIF: Hamtaro fumato
    FIERO di essere cugino di MisticJapo
    Firma by MisticJapo
    EURONICS NON CI SONO PARAGONICS

  2. #2
    Utente L'avatar di vegeth85
    Registrato il
    11-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    6.335
    ehm, prima nn lo sapevi questo fatto?? ^^'

    cmq,nn è detto che quel 10% corrisponda al 10% delle nostre potenzialità...voglio dire, può anche essere che il restante 90% nn serva interamente a migliorare le nostre capacità
    “Dunque, la vera e perfetta comprensione del bello nell'arte non può ottenersi se non attraverso la visione degli originali stessi e, più che altrove, a Roma. A tutti quelli che dalla natura sono stati dotati della capacità di comprendere il bello e che a ciò sono stati sufficientemente istruiti, è da augurarsi che facciano un viaggio in Italia. Fuori di Roma bisogna, come molti amanti, contentarsi d'uno sguardo e d'un sospiro, cioè apprezzare il poco e il mediocre.”[J.J.Winckelmann];

  3. #3
    Momentaneamente assente L'avatar di roland
    Registrato il
    12-02
    Località
    22 Acacia Avenue
    Messaggi
    5.281
    Quindi alcuni atti detti "paranormali" compiuti da certe persone possono essere frutto di un uso più esteso del cervello?

    Mmmmhhh....
    Non basta essere bravi, bisogna essere i migliori.

  4. #4
    artista da strada L'avatar di Monkey Rufy
    Registrato il
    10-02
    Località
    Messaggi
    8.038
    Inviato da roland
    Quindi alcuni atti detti "paranormali" compiuti da certe persone possono essere frutto di un uso più esteso del cervello?

    Mmmmhhh....
    quali atti paranormali?
    Comunque io sapevo che l'uomo utilizzava il 30% del suo cervello, non appena il 10%. Sul focus c'era scritto che il restante viene forse usato per azioni tanto abituate a compiere che non dobbiamo nemmeno più pensare di compiere (come il respirare, o il camminare... non è che pensiamo "respira... inspira" oppure "un passo avanti, un passo indietro" )

  5. #5
    Standing by L'avatar di TEC_MrHide
    Registrato il
    04-03
    Località
    Provincia di Milano
    Messaggi
    10.068
    Inviato da Monkey Rufy
    quali atti paranormali?
    Comunque io sapevo che l'uomo utilizzava il 30% del suo cervello, non appena il 10%. Sul focus c'era scritto che il restante viene forse usato per azioni tanto abituate a compiere che non dobbiamo nemmeno più pensare di compiere (come il respirare, o il camminare... non è che pensiamo "respira... inspira" oppure "un passo avanti, un passo indietro" )
    Ma il cervello viene comunque usato (ivia un impulso elettrico alle gambe, ai polmoni,...).

  6. #6
    artista da strada L'avatar di Monkey Rufy
    Registrato il
    10-02
    Località
    Messaggi
    8.038
    Inviato da TEC_MrHide
    Ma il cervello viene comunque usato (ivia un impulso elettrico alle gambe, ai polmoni,...).
    certo, e quelle funzioni sono gestite dal 30% conosciuto. Il resto non si sa a che serve

  7. #7
    Momentaneamente assente L'avatar di roland
    Registrato il
    12-02
    Località
    22 Acacia Avenue
    Messaggi
    5.281
    Inviato da Monkey Rufy
    certo, e quelle funzioni sono gestite dal 30% conosciuto. Il resto non si sa a che serve
    Però se anche il restante 70% entrasse in funzione, che potrebbe succedere?
    Non basta essere bravi, bisogna essere i migliori.

  8. #8
    artista da strada L'avatar di Monkey Rufy
    Registrato il
    10-02
    Località
    Messaggi
    8.038
    Inviato da roland
    Però se anche il restante 70% entrasse in funzione, che potrebbe succedere?
    niente...
    non è che non funziona, è che non si sa cosa fà...
    quindi immagino resteremmo così come ora

  9. #9
    CodeRed
    Ospite

    Re: L'uomo e il suo cervello

    Inviato da pupendiablo
    Ascoltando il mio prof di biologia (un grande: fuma da quando aveva 10 anni e adesso ne avrà più di 50 e non ha mai fatto un'assenza... pesa 110 kg ed è simpaticissimo: una volta ha detto a un mio compagno "ma te hai la mano in forma anatomica per farti le pippe.. )
    è entrato in discorso questo argomento:

    L'uomo utilizza circa e "solo" il 10 % delle sue risorse cerebrali.
    I "geni" arrivano a mala pena all'11%



    spettacolo!
    pensate le potenzialità che abbiamo e che nn sfruttiamo, ma soprattutto e purtroppo non riusciamo a sfruttare, né sappiamo come fare per riuscirci.
    -.- usiamo il 10% della massa del nostro cervello (che pesa 1,5 kg ndr) perchè la cosiddetta "materia grigia" forma solo la superficie del cervello cosciente. In media è spessa apppena 3mm. L'interno del cervello è la parte più arcana, non è cosciente, e forma il restante 90% (chiamasi materia bianca).

  10. #10
    Bannato L'avatar di Bastard Crow
    Registrato il
    01-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    8.715
    Si dice che,se l'uomo usasse tutto il suo cervello,
    riuscirebbe a muovere gli oggetti grazie ad un potentissimo campo elettromagnetico
    proveniente dal cervello stesso.

  11. #11
    Standing by L'avatar di TEC_MrHide
    Registrato il
    04-03
    Località
    Provincia di Milano
    Messaggi
    10.068
    Inviato da Bastard Crow
    Si dice che,se l'uomo usasse tutto il suo cervello,
    riuscirebbe a muovere gli oggetti grazie ad un potentissimo campo elettromagnetico
    proveniente dal cervello stesso.
    Questa l'ho letta anch'io.
    Anche se non credo sia possibile: magari riusciremmo a generare il campo..ma controllarlo?

  12. #12
    Bannato L'avatar di Bastard Crow
    Registrato il
    01-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    8.715
    Inviato da TEC_MrHide
    Questa l'ho letta anch'io.
    Anche se non credo sia possibile: magari riusciremmo a generare il campo..ma controllarlo?
    Forse con esercizi speciali,macchinari o l'ingegneria genetica.
    Non perderò certamente il sonno a pensarci.

  13. #13
    Standing by L'avatar di TEC_MrHide
    Registrato il
    04-03
    Località
    Provincia di Milano
    Messaggi
    10.068
    Inviato da Bastard Crow
    Non perderò certamente il sonno a pensarci.
    Io sì.
    E un giorno ci riuscirò.
    ...
    Spero.

  14. #14
    CodeRed
    Ospite
    Inviato da TEC_MrHide
    Questa l'ho letta anch'io.
    Anche se non credo sia possibile: magari riusciremmo a generare il campo..ma controllarlo?
    forse no, ma la telepatia sarebbe probabile, molto probabile se riuscissimo a velocizzare i collegamenti tra i neuroni e diminuire la dispersione di elttricità

  15. #15
    Bannato L'avatar di Bastard Crow
    Registrato il
    01-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    8.715
    Inviato da TEC_MrHide
    Io sì.
    E un giorno ci riuscirò.
    ...
    Spero.
    Vorresti entrarmi nella testa per vedere quello che penso??
    Non te lo consiglio.

Pag 1 di 6 1234 ... UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •