• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Mettiamo il cervello sull off.

Cambio titolo
  1. #1
    Bannato L'avatar di n3o
    Registrato il
    08-03
    LocalitÓ
    Affari miei
    Messaggi
    2.134

    Mettiamo il cervello sull off.

    Stamane durante l ennesima partita a disgaea(Ŕ una droga ragazzi c Ŕ poco da fare.......)mi son fatto una domanda:
    "Nei giochi di oggi si pensa???"
    Io mi son fatto una mia idea.
    Nei giochi di oggi non si pensa piu come una volta.O,in linea di massima,non si pensa piu.
    Non so quanti di voi avranno rischiato l esaurimento nervoso nelle non numerose e ahime defunte,avventure grafiche.
    Scena tipica da sessione a broken sword:
    "Guardo quella maledetta tarantola ke si avvicina.....sono legato......dovro fare qualcosa,ma cosa??Guardo l ambiente intorno,provo a cliccare il cursore ovunque,esattamente come farebbe un pazzo forsennato,impazzisco.....uhm indica l interazione col mobile,proviamo.
    Funziona!IL mobile ha finalmente schiacciato quella maledetta tarantola,sono salvo!!!"
    Scena tipica da sessione ad una "avventura qualsiasi"di oggi:
    "Guardo la tarantola.Premo x.La tarantola muore."
    Enigmi=zero.
    stato cervellotico=0
    Un altro esempio???
    I dungedon tipici dei gdr.
    Prendiamo ,ad esempio,due dungedon tipici della stessa saga:Final fantasy

    Final fantasy vii:
    L enigma del dungeon degl antichI?
    KI se lo ricorda?ERa quella specie di labirinto ke sembrava un qudro di eshtar.....(o qualcosa del genere spero di non aere fatto na figura di............)
    Insomma quello subito dpo la morte del turks (reeve se non mi sbaglio )per mano di sephiroth.
    Raga.....quello si che era un dungeon.........avete idea di quanto tempo ci ho messo per capire dove andare?UN bel po
    Ora prendiamo in esame l ultimo episodio della saga
    Final fantasy x:
    Ultimo dungedon.
    Della serie:scordiamoci del castello d artemisia......
    MI mandano su un meteorite dove cadono fiocchi dal cielo.
    Devo combattere,combattere combattere e ancora combattere,non lo metto in dubbio.
    Ma dove si riflette?O come avuto l impressione ke in gioki come gdr o gli action/adventure la fase riflessiva fosse stata messa da parte.
    Tantevvero ke in ffx hanno messo delle piccole fasi di riflessione x interrompere la monotonia(i chiostri delle prove),ma nulla da mettere in difficolta piu di tanto.
    In conclusione rimpiango la difficolta degli enigmi dei vari tomb raider(i primi per caritÓ!!!)o dei varie resident evil e mi limito a mettere il cervello sull off,perchŔ sull 0n Ŕ troppo facile.

  2. #2
    Utente
    Registrato il
    09-03
    Messaggi
    183
    Dipende dal genere.
    Per esempio in un gioco come dmc inserire degli enigmi cervellotici non avrebbe senso in quanto Ŕ un gioco di pura azione , discorso diverso pu˛ essere fatto per giochi come residente evil in cui le macchinazioni sono importanti.
    Comunque credo che anche nel panorama videoludico di oggi si possano trovare giochi in cui Ŕ necessario utilizzare un p˛ di cervello (non tutto perchŔ sarebbe troppo) e mi riferisco specialmente ai strategici (uno su tutti advanced wars).
    Se vuoi un gioco veramente cervellotico rispolverati i vecchi puzzle game tipo Lemmings o Sokoban.
    E' anche vero che nelle avventure di oggi gli enigmi sono pi¨ facili , oppure siamo noi che siamo dieventati pi¨ "svegli" visto che ci vengono riproposti enigmi "giÓ visti" in una diversa chiave grafica, chi lo sa alzi la mano.
    __________BeFox___________

  3. #3
    I'm waiting for you......
    Registrato il
    03-03
    LocalitÓ
    Bari
    Messaggi
    683
    Stai dicendo che a Syberia ho usato il cervello pi¨ di mille volte (per dire un numero basso) senza che ce ne fosse il bisogno??
    Per˛...
    (\_/)
    (░_░)
    (_ _)
    Questo Ŕ Bunny.
    Copia Bunny nella tua firma per aiutarlo a conquistare il mondo.

  4. #4
    Io SO! Tu impara, quindi L'avatar di iamalfaandomega
    Registrato il
    10-02
    LocalitÓ
    Varese
    Messaggi
    14.008
    Fantastico! Vuoi dire che hai passato gli enigmi di SH3 a livello difficile senza usare il cervello? I miei complimenti.
    I am Alpha and Omega, the Beginning and the End, the First and the Last

    NÚ dei, nÚ giganti

  5. #5
    IL RETROPLAYER L'avatar di ANTONIO MILANO
    Registrato il
    01-03
    LocalitÓ
    BARI
    Messaggi
    2.940

    Re: Mettiamo il cervello sull off.

    Inviato da n3o
    Stamane durante l ennesima partita a disgaea(Ŕ una droga ragazzi c Ŕ poco da fare.......)mi son fatto una domanda:
    "Nei giochi di oggi si pensa???"
    Io mi son fatto una mia idea.
    Nei giochi di oggi non si pensa piu come una volta.O,in linea di massima,non si pensa piu.
    Non so quanti di voi avranno rischiato l esaurimento nervoso nelle non numerose e ahime defunte,avventure grafiche.
    Scena tipica da sessione a broken sword:
    "Guardo quella maledetta tarantola ke si avvicina.....sono legato......dovro fare qualcosa,ma cosa??Guardo l ambiente intorno,provo a cliccare il cursore ovunque,esattamente come farebbe un pazzo forsennato,impazzisco.....uhm indica l interazione col mobile,proviamo.
    Funziona!IL mobile ha finalmente schiacciato quella maledetta tarantola,sono salvo!!!"
    Scena tipica da sessione ad una "avventura qualsiasi"di oggi:
    "Guardo la tarantola.Premo x.La tarantola muore."
    Enigmi=zero.
    stato cervellotico=0
    Un altro esempio???
    I dungedon tipici dei gdr.
    Prendiamo ,ad esempio,due dungedon tipici della stessa saga:Final fantasy

    Final fantasy vii:
    L enigma del dungeon degl antichI?
    KI se lo ricorda?ERa quella specie di labirinto ke sembrava un qudro di eshtar.....(o qualcosa del genere spero di non aere fatto na figura di............)
    Insomma quello subito dpo la morte del turks (reeve se non mi sbaglio )per mano di sephiroth.
    Raga.....quello si che era un dungeon.........avete idea di quanto tempo ci ho messo per capire dove andare?UN bel po
    Ora prendiamo in esame l ultimo episodio della saga
    Final fantasy x:
    Ultimo dungedon.
    Della serie:scordiamoci del castello d artemisia......
    MI mandano su un meteorite dove cadono fiocchi dal cielo.
    Devo combattere,combattere combattere e ancora combattere,non lo metto in dubbio.
    Ma dove si riflette?O come avuto l impressione ke in gioki come gdr o gli action/adventure la fase riflessiva fosse stata messa da parte.
    Tantevvero ke in ffx hanno messo delle piccole fasi di riflessione x interrompere la monotonia(i chiostri delle prove),ma nulla da mettere in difficolta piu di tanto.
    In conclusione rimpiango la difficolta degli enigmi dei vari tomb raider(i primi per caritÓ!!!)o dei varie resident evil e mi limito a mettere il cervello sull off,perchŔ sull 0n Ŕ troppo facile.
    Sono perfettamente d'accordo con quanto dici...Ŕ come se le case produttrici non hanno interesse a sviluppare giochi in cui si pensa...e i motivi potrebbero essere due...o sanno che la maggior parte dei ragazzi d'oggi non amano pensare e quindi hanno paura di non vendere prodotti che facciano pensare (scusate il gioco di parole)...oppure le case produttrici non hanno interesse a "crescere" videogiocatori pensanti (si sa, le persone che pensano potrebbero dar qualche problema...a buon intenditore...)





  6. #6
    IL RETROPLAYER L'avatar di ANTONIO MILANO
    Registrato il
    01-03
    LocalitÓ
    BARI
    Messaggi
    2.940
    Inviato da Tesla
    Stai dicendo che a Syberia ho usato il cervello pi¨ di mille volte (per dire un numero basso) senza che ce ne fosse il bisogno??
    Per˛...
    Syberia e SH3 sono le eccezioni che confermano la regola...purtroppo





  7. #7
    Rivoluzionario L'avatar di Gendo Ikari
    Registrato il
    03-03
    LocalitÓ
    Neo Tokyo 3
    Messaggi
    6.197
    Ragazzi, se qualcuno osa dire di aver giocato ad un gioco difficile che impegna il cervello, allora deve provare RAMA, gioco vecchio e bellissimo. Per finire quel gioco ci vuole cervello eccome!
    Viva l'Itaglia!

  8. #8
    Was ist das? L'avatar di Eyedol
    Registrato il
    09-03
    LocalitÓ
    Reparto psichiatrico
    Messaggi
    8.950
    Inviato da Gendo Ikari
    Ragazzi, se qualcuno osa dire di aver giocato ad un gioco difficile che impegna il cervello, allora deve provare RAMA, gioco vecchio e bellissimo. Per finire quel gioco ci vuole cervello eccome!
    Ti spiace rimembrarmi di che gioco si tratta? Nun me lo ricordo....

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •