• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 8 1234 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 110

Discussione: Il pezzo + difficile...

Cambio titolo
  1. #1
    Che eleganza! L'avatar di jindua
    Registrato il
    02-03
    Località
    Eisenach
    Messaggi
    6.156

    Il pezzo + difficile...

    Mi rivolgo ai musici: qual'è stato il pezo che tecnicamente vi ha + messo in crisi???

    Personalmente la fuga della sonata II x violino di J.S.Bach... piena di accordi da fare schifo, lunga almeno 4 pagine e poi... Cacchio, è 1 fuga! Già è difficile mettere in risalto il tema(con il suo fraseggio personalizzato) sul pianoforte, figuriamoci sul violino...

    Mi ha impegnato da febbraio scorso ad oggi(giorno in cui finalmente il mio maestro me l'ha lasciata passare)!!!

  2. #2
    rifondista L'avatar di grullo
    Registrato il
    08-03
    Messaggi
    3.244
    chiedi troppo, te sei un musicista vero io un semplice bassista fai da te che per leggere una riga di pentagramma ci mette 1 ora!!!!! Forse è per questo che mi amo il blues, perchè molto è lasciato all'improvvisazione e al cuore del musicista (anche se io non mi reputo tale).
    Comunque tornando al 3d, vuoi un pezzo che mi abbia messo in crisi; prendine una a caso di Pastorius e il gioco è fatto




  3. #3
    Godo L'avatar di Tenente_Pliskin
    Registrato il
    10-02
    Località
    Potenza
    Messaggi
    5.466
    Difficli non dire, non ne ho mai incontrati... se proprio devo sparare un pezzo dico Rock'n'roll dei led Zeppelin che mi ha impegnato un pò di più
    Citazione Thom Yorke Visualizza Messaggio
    la musica per me è la prova che c'è qualcosa di metafisico, che si chiami Dio, che si chiami Demiurgo o che si chiami Keith Jarrett.

  4. #4
    Utente L'avatar di cerberus
    Registrato il
    01-03
    Località
    Salaria Sport Village
    Messaggi
    18.301

    Re: Il pezzo + difficile...

    Inviato da jindua
    Mi rivolgo ai musici: qual'è stato il pezo che tecnicamente vi ha + messo in crisi???

    Personalmente la fuga della sonata II x violino di J.S.Bach... piena di accordi da fare schifo, lunga almeno 4 pagine e poi... Cacchio, è 1 fuga! Già è difficile mettere in risalto il tema(con il suo fraseggio personalizzato) sul pianoforte, figuriamoci sul violino...

    Mi ha impegnato da febbraio scorso ad oggi(giorno in cui finalmente il mio maestro me l'ha lasciata passare)!!!
    Il capriccio numero 5 di Paganini ( riadattato per chitarra elettrica ) mi ha fatto penare... sopratutto suonarlo con la distorsione senza che ne uscisse un'accozzaglia di suoni...
    e poi tumani notes di Steve Morse...
    Engineers do it better
    "Lo scienziato non studia la natura perché è utile, ma perché ne prova piacere e ne prova piacere perché è bella. Se la natura non fosse bella, non varrebbe la pena studiarla e la vita non varrebbe la pena di essere vissuta”.( Henri Poincaré )
    "Scientists discover the world that exists; engineers create the world that never was."

  5. #5
    Bannato L'avatar di Cthulhu
    Registrato il
    10-03
    Località
    Padova (Provincia)
    Messaggi
    7.067
    Forse nothing else matter dei metallica...
    O Rondò alla turca, sempre con la chitarra...

  6. #6
    Kelvan
    Ospite
    La canzone del sole

  7. #7
    ISWT - Ad Vitam Aeternam L'avatar di red.devil
    Registrato il
    02-03
    Località
    London • UK
    Messaggi
    3.003
    Inviato da Kelvan
    La canzone del sole


    mi farai morire prima o poi!!

  8. #8
    Dj_-DaNjAh-_
    Registrato il
    10-02
    Località
    modena
    Messaggi
    7.548
    Uhm...sinceramente non lo so...forse l'assolo di Flea che ancora sto studiando...

  9. #9
    Che eleganza! L'avatar di jindua
    Registrato il
    02-03
    Località
    Eisenach
    Messaggi
    6.156

    Re: Re: Il pezzo + difficile...

    Inviato da cerberus
    Il capriccio numero 5 di Paganini ( riadattato per chitarra elettrica ) mi ha fatto penare... sopratutto suonarlo con la distorsione senza che ne uscisse un'accozzaglia di suoni...
    Ti capisco benissimo... Anche se a me di Paganini ha fatto + penare il 6 che il 5 di capriccio(x violino...)

  10. #10
    Che eleganza! L'avatar di jindua
    Registrato il
    02-03
    Località
    Eisenach
    Messaggi
    6.156
    Inviato da Cthulhu
    Forse nothing else matter dei metallica...
    O Rondò alla turca, sempre con la chitarra...
    Quello di Mozart x piano?


    Appropo... Splendida firma!

  11. #11
    Utente L'avatar di Barrog
    Registrato il
    04-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    23.390

    Re: Re: Il pezzo + difficile...

    Inviato da cerberus
    Il capriccio numero 5 di Paganini ( riadattato per chitarra elettrica ) mi ha fatto penare... sopratutto suonarlo con la distorsione senza che ne uscisse un'accozzaglia di suoni...
    e poi tumani notes di Steve Morse...


    Ti credo è un bordello quel pezzo!
    Just let the light touch you
    And let the words spill through
    And let them pass right through
    Bringing out our hope and reason

    ...before we pine away...

  12. #12
    Down is the New Up. L'avatar di Cold Winter
    Registrato il
    10-02
    Località
    Milano solo Rossonera
    Messaggi
    8.992
    Inviato da Cthulhu
    Forse nothing else matter dei metallica...
    Ehm... se devo essere sincero mi sembra un po' una vaccata! la prima parte è fatta addirittura con le corde a vuoto!

  13. #13
    Utente L'avatar di smokey_joe82
    Registrato il
    12-02
    Località
    A casa mia
    Messaggi
    765
    Ragazzi qua siamo al funambolismo...

    A mio modesto parere dico Mr. Crowley di zio Ozzy...ovviamente per l'assolone di Randy.
    Una dea, fatta di marmo sanguinante, una potente bellezza proveniente dalla più profonda e più antica anima dell'Italia romana, resa fiera dalla fibra morale dell'antica classe senatoriale del più grande impero che il mondo occidentale abbia mai conosciuto. Non la conosco bene. Il suo viso ovale brilla sotto un manto di ondulati capelli castani. Sembra troppo bella per far del male a qualcuno. Ha una voce delicata, occhi innocenti e imploranti, un volto perfetto che diventa subito vulnerabile e empatico, un mistero. Non capisco come Marius abbia potuto lasciarla. Con una corta veste di seta sottile e un bracciale a forma di serpente sul braccio nudo, è troppo incantevole per i maschi e oggetto di invidia per le femmine. Col suo abito più lungo e coprente, si muove come uno spettro negli ambienti circostanti come se per lei non fossero reali e, fantasma di una danzatrice, cerca un ambiente che solo lei può trovare. [...] una donna pallida e triste che vorrei stringere tra le braccia.

  14. #14
    Peno, quindi sono L'avatar di Thom Yorke
    Registrato il
    10-02
    Località
    Francoforte sul Meno
    Messaggi
    16.884
    L'ultima sonata dell'opera di Beethoven ke comprende la Moonlight Sonata,velocissima e devastante...magari la ricordate,è quella ke faceva da colonna sonora alla pubblicità della coppa oro qualke anno fa,dove il pianista per mangiare il gelato si metteva a suonare coi piedi

  15. #15
    Che eleganza! L'avatar di jindua
    Registrato il
    02-03
    Località
    Eisenach
    Messaggi
    6.156
    Non è niente di eccezionale, credimi se la porto io all'esame di lettura non è niente di trascendentale... Chopin, Liszt... Quelli si che sono pazzeschi!

    Comunque è 1 sonata splendida! Il III tempo(quello che dici tu, quello della coppa oro) è poi mitico!

Pag 1 di 8 1234 ... UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •