• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 33

Discussione: More of the Same (Ovvero: la strada da seguire?)

Cambio titolo
  1. #1
    Greatest of the Istari! L'avatar di Kal Saruman
    Registrato il
    12-02
    Località
    Isengard
    Messaggi
    2.612

    More of the Same (Ovvero: la strada da seguire?)

    Per fare questo Topic, ho preso in considerazione principalmente 4 giochi: Banjo-Tooie, Wave Race Blue Storm, Fifa 2003 e Gran Turismo 3 Aspec.

    La mia questione: Il "More of the Same" è una strada da seguire?

    Prima di dare ovviamente una risposta, bisogna chiarire ovviamente ciò che io intendo per "More of the Same", che non differisce da ciò che viene mediamente colto con tale formuletta.
    "More of the Same" è quando in un certo tipo di gioco viene riproposto esattamente quello che c'era nel suo prequel (o nei suoi prequel), migliorandone solo marginalmente i difetti o la grafica.
    Lo si è visto, per esempio, in Wave Race Blue Storm. Wave Race 64 è stato un capolavoro nel suo genere nel lontano 1996, un gioco a cui tutti dovevano fare riferimento volendo creare un gioco d'acqua. In molti c'hanno provato (Hydro Thunder, Splashdown etc...) ma a spodestarlo ci è riuscito solo uno: Wave Race Blue Storm, il suo sequel. Riproponendo la stessa formula, un gameplay ottimo unito a un modello di guida realistico ma al contempo immediato e una longevità discreta aiutata da un ottimo multyplayer. Domanda: perchè Blue Storm, se lo è, è migliore di Wave Race? Non ha mica cambiato la formula! Se è la grafica a renderlo migliore, allora anche Mario Sunshine dovrebe essere migliore (oggettivamente) di Mario 64...
    Ma andiamo avanti.
    Gran Turismo 3 A-spec. Secondo molti (tra i quali non figuro io) il miglior corsaiolo simulativo sul pianeta. Presenta lo stesso gameconcept del pluri-premiato Gran Turismo 2, una grafica che avvale i 128bit e 300 Mhz della Play Station 2 ed un controllo del vehicolo leggermente migliorato. Oltre ad un garage aggiornato all'anno 2001/2002. Ma...ha proposto qualcosa di nuovo? O è sempre lo stesso gioco, magari un Gran Turismo 2.1? Se fosse apparso sotto un altro nome, non lo avremmo bollato come "Ennesimo clone di GT2: 7/10"? In fondo, non presenta novità. Nulla di sostanziale. Aggiungere un paio di macchine non è nulla di che, eh! Migliorare la grafica di un gioco lo porta davvero a livelli talmente superiori?
    Ok, qui c'è un caso in cui ciò, forse, è vero: Resident Evil Rebirth! Io ho giocato a Resident Evil sulla Play Station, era uno dei giochi che più stimavo. Eppure, arrivato ad un certo punto, io lì mi rompevo. Non riuscivo ad andare avanti per la noiosità degli scenari che mi vennero presentati (IMO). Sul Cubo non ho smeso di giocare e tremare un attimo. L'ho giocato tutto di fila con Jill e con molta più attenzione e cautela con Chris. Se fosse state un libro, potrei dire che l'ho divorato! E tutto ciò per via di una grafica migliorata...ma migliorata davvero! Ma i fattori sono diversi. In REbirth la grafica è un elemento importante che tende a rendere tutto reale ed importare il giocatore nella Villa Spencer+dintorni. In GT3A no! A parte che già il 2 aveva una grafica di tutto rispetto, per l'epoca, ma lì, a parte la grafica, molto non cambia! Allora dove sta la genialità di GT3A. Nel proporre il more of the same che il pubblico tanto vuole, pur di finire nel fare copie e copie di uno stesso gioco?
    Arriviamo al caso Fifa, in cui il 2000 assomiglia al 2001, il 2001 al 2002! Ma che ci importa? Chi è talmente fanatico da voler spendere ogni anno 59€ per avere i nomi dei giocatori aggiornati all'ultimo minuto? Ok, se avete un PC ed un masterizzatore che gira senza sosta, vi fate la versione annuale di Fifa con 2 CD vuoti o grazie a 5€ andando dallo spacciatore di Rione (come faccio io), ma chi ha un X-Box o un Cubo che sono difficili/impossibili da modificare? E anche la modifica Play Station 2 è costosa e difficile! Ne vale la pena? Eppure, pensateci...
    In Banjo-Tooie c'è un caso analogo. Eppure quello è a detta del NintendoClub tutto il miglior Platform 3D (secondo un Gen'Re Test che facemmo due anni fa)! Però...che differenza strutturale c'è tra Banjo-Kazooie e Banjo-Tooie? Nessuna! Ok, in Banjo-Tooie il fratello di Bottles, tale Jamjars, insegna una quindicina di mosse in più al duo. Ma il concetto, "Un Orso o una Struzza vanno in giro per i livelli a raccogliere note e pezzi Puzzle" non è lo stesso? Eppure lo abbiamo considerato come un paio di tacche sopra il colorato Banjo-Kazooie e l'innovatore Super Mario 64. Perchè?

    Ho qui sopra illustrato un paio di esempi di More of The Same. Ovviamente ce ne sono mille altri (Lost Kingdoms-LostKingdoms2, Sonic Adventure-Sonic Adventure 2, etc...). In alcuni, essi hanno avuto presa sul pubblico. In altri no. Perchè?
    Ha a che fare con il gameconcept? Se si, perchè Fifa '98 era un capolavoro ma Fifa 2001 era una ciofeca riciclata? Non ha a che fare con il gameconcept? Con cosa? La grafica? Ma allora i successi di molti giochi sono illusori! E poi non voglio credere che un ZELDA-The Wind Waker sia superiore a ZELDA-Link's Awakening solo perchè ha una grafica 100 volte migliore! Il sonoro? Ma chi, oggigiorno, presta orecchio a quello che sente? Chi nota la spettacolatrità della Colonna Sonora di Ocarina of Time? Chi l'epicità di alcuni pezzi di Final Fantasy IX? La longevità? Ma no! Non ditemi che è questo! Luigi's Mansion è corto, ma 20 volte più divertente dell'eterno Phantasy Star Online (con tutto il rispetto verso il Sega Team, che ha sfornato davver un piccolo gioiello)!
    ----
    Ho quasi finito.
    Dove vi voglio invitare alla riflessione è qui: qui nella società videoludica, tutti noi sognami il prosequio di quelle serie che hanno fatto la storia della nostra passione. Tutti noi vogliamo che ci sia il fantomatico Mario 128 o Sonic Adventure 3. Però bisognerebbe pure dare un taglio. Insomma, basta con i cloni di giochi. Ma questo basta non deve essere solo mio, ma di tutti. Perchè si continuano, però, a promettere sequel su sequel di concetti di gioco abusati e ormai quasi stufanti? E' il ",more of the Same" la strada da seguire?

  2. #2
    Io SO! Tu impara, quindi L'avatar di iamalfaandomega
    Registrato il
    10-02
    Località
    Varese
    Messaggi
    14.008
    Sì. Se ben fatto. E ti dirò anche che RE: Rebirth non mi attira per nulla, trattandosi semplicemente di un aggiornamento grafico di un'avventura, in cui il procedere dell'azione é tutto, mentre un GT3, in quanto simulazione, si appoggia pesantemente sul fattore cosmetico, di fondamentale importanza. Forse non ti é ben chiaro perchè si chiamano VIDEOgiochi.
    I am Alpha and Omega, the Beginning and the End, the First and the Last

    Né dei, né giganti

  3. #3
    Che eleganza! L'avatar di jindua
    Registrato il
    02-03
    Località
    Eisenach
    Messaggi
    6.156
    Quoto Iama!

    GT3 è 1 di quei giochi che, indipendentemente dal concept hanno 1 longevità infinita... E questo anche se sono simili al prequel!

    Diverso è il discorso x RE Rebirth: io non ce l'ho, ma l'ho giocato x 1 pò... La grafica lo aiuta eccome, ma è troppo IDENTICO e non solo simile alla sua controparte...

    Cioè tu ti lamenti della scarsa originalità del concept non sopportando 1 mero upgrade grafico e poi tessi le lodi di RE Rebirth??? Allora c'è qualcosa che non va...

    Comunque complimenti veramente x l'analisi!!! Anche se non la condivido appieno è molto ben fatta!

  4. #4
    Greatest of the Istari! L'avatar di Kal Saruman
    Registrato il
    12-02
    Località
    Isengard
    Messaggi
    2.612
    ---
    un GT3, in quanto simulazione, si appoggia pesantemente sul fattore cosmetico, di fondamentale importanza.
    ---

    Non sono d'accordo. Io non la vedo l'importanza della grafica di un gioco di guida. Infatti non c'è, non per nulla secondo me GT2 merita molto più di GT3A! Gran Turismo 2 è stato IL gioco di guida di riferimento nel secolo scorso e agli inizi di questo. GT3A riprende il tutto e lo aggiorna. Dove sta la bravura del Sony Team? Nel fare una grafica a 128bit? Oggigiorno lo sanno fare tutti!

    ---
    Cioè tu ti lamenti della scarsa originalità del concept non sopportando 1 mero upgrade grafico e poi tessi le lodi di RE Rebirth???
    ---

    No, non è quello il punto. Io in quel esempio mi riferivo ad una grafica funzionale al gioco. In REbirth la grafica è funzionale e cioè fa avvenire gli eventi in maniera che sembrino più realistici e quindi più vicini al giocatore. In Residnt Evil quanto tutto sembrava reale, e quindi spaventoso? Quanto lo è in REbirth. Sono il primo a dire che il game concept di REbirth è, per definizione, originale come una mosca. Eppure il gioco è migliore dell'originale non di poco.
    In, per esempio, GT3 la grafica non è troppo importante. Credo che tutti noi avremmo preferito alla bella graficozza che il gioco presenta una serie di innovazioni nel gameplay. O sbaglio?

  5. #5
    Utente L'avatar di link80
    Registrato il
    12-02
    Località
    lahan
    Messaggi
    11.419
    Sbaglio o i 2 che irridono il punto di vista dell' autore del thread hanno solo la PS2 e non il GC ?
    No, perchè prima di emettere un giudizio bisognerebbe averlo giocato a lungo....quindi perchè non attenersi agli esempi provati..no?
    Cmq dipende da persona a persona. Per te avere scenari + vari ha costituito lo stimolo ad andare avanti, probabilmente qualcosa di analogo a quanti in GT4 andran avanti per ore sui nuovi circuiti.
    Most wanted: Persona 5, Trails of cold steel 3 e Trails in the sky The Third. Sto giocando Dark Souls 3

  6. #6
    Che eleganza! L'avatar di jindua
    Registrato il
    02-03
    Località
    Eisenach
    Messaggi
    6.156
    Io non ho il GC, è vero, ma è altrettanto vero che non ho irriso niente e nessuno! Ho anzi fatto i complimenti a Kal x la sua analisi lucida della situazione sotto la sua opinione, che ripeto non è la mia! Ah, x farti notare, io sono arrivato ai laboratori Umbrella in Rebirth(scroccando le partite in 1 negozio di VG di 1 mio amico).. Ed è identico!

    GT3 x esempio ha 1 serie di piste nuove, la guidabilità tra 1 auto e l'altra è effettivamente diversa(mica come in GT2 dove guidare 1 Micra o 1 Skyline era lo stesso, nonostante i 1200 kg di differenza), la grafica non fa altro che aggiungersi alle innovazioni del gioco . L'unica cosa che è rimasta uguale è il sistema di gioco, che era cmq collaudatissimo!

  7. #7
    Io SO! Tu impara, quindi L'avatar di iamalfaandomega
    Registrato il
    10-02
    Località
    Varese
    Messaggi
    14.008
    Inviato da Kal Saruman
    Io non la vedo l'importanza della grafica di un gioco di guida.
    Che posso dirti... guida ad occhi chiusi, allora
    I am Alpha and Omega, the Beginning and the End, the First and the Last

    Né dei, né giganti

  8. #8
    Greatest of the Istari! L'avatar di Kal Saruman
    Registrato il
    12-02
    Località
    Isengard
    Messaggi
    2.612
    Inviato da iamalfaandomega
    Che posso dirti... guida ad occhi chiusi, allora
    Ma dove andiamo a finire ora, nel Banale?

    Mica se dico che la grafica di un gioco di guida è meno importante di quella di un avventura grafica (nome, secondo me, ingiustificato) dico che voglio uno schermo pieno di pixel neri. Dico solo, più che altro lo ribadisco, che al posto di implementare in grafica potevano fare una serie di innovazioni che secondo me avrebbero dato Vero spessore ad un gioco che ora non è che la bella copia di un GT2 già vicino alla perfezione in quanto a contenuti.

    ---
    Per te avere scenari + vari ha costituito lo stimolo ad andare avanti, probabilmente qualcosa di analogo a quanti in GT4 andran avanti per ore sui nuovi circuiti.
    ---

    Voi ora vi state limitando, purtroppo, alla considerazione di due soli dei miei quattro esempi. Possibile che avete letto e che ricordiate solo quel tratto?

  9. #9
    Io SO! Tu impara, quindi L'avatar di iamalfaandomega
    Registrato il
    10-02
    Località
    Varese
    Messaggi
    14.008
    Forse perchè gli altri due li hanno già smontati?
    I am Alpha and Omega, the Beginning and the End, the First and the Last

    Né dei, né giganti

  10. #10
    Greatest of the Istari! L'avatar di Kal Saruman
    Registrato il
    12-02
    Località
    Isengard
    Messaggi
    2.612
    Inviato da iamalfaandomega
    Forse perchè gli altri due li hanno già smontati?
    Chi li ha smontati? Di Banjo-Tooie non ha parlato nessuno! Di Fifa neanche!

  11. #11
    Greatest of the Istari! L'avatar di Kal Saruman
    Registrato il
    12-02
    Località
    Isengard
    Messaggi
    2.612
    A nessuno interessa il futuro dei Videogiochi?

  12. #12
    Bannato L'avatar di Beltazor
    Registrato il
    10-02
    Località
    Monoloculo con garage.
    Messaggi
    18.959
    Inviato da Kal Saruman
    A nessuno interessa il futuro dei Videogiochi?
    A me interessa, ma mi ormai i videogame li fanno come le automobili di serie.... (

  13. #13
    NARP? L'avatar di nobu
    Registrato il
    06-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    28.196
    Nintendo, Sega, Snk (ormai non proprio quest'ultima...) e Capcom (ai tempi d'oro) erano IL VIDEOGAME


    oramai il livello qualitativo dei giochi si è abbassato di molto

    ciò che ora consideriamo capolavoro, magari 10 anni fa ci avrebbe fatto storcere un po' il naso

    GT3A è ben lontano da essere un gioco di guida CREDIBILE (sai che bello andare in auto 'mbriachi, tanto si rimbalza qua e là), nonostante abbia una fama immensa (solo in parte meritata, dato che poliphony negli ultimi 2 capitoli della saga si è a dir poco distesa sugli allori), quando in giro ci sono SIMULATORI molto migliori dal punto di vista di fedeltà alla realtà e della sindrome del "voglio limare ancora un po' "...

  14. #14
    Bannato L'avatar di Beltazor
    Registrato il
    10-02
    Località
    Monoloculo con garage.
    Messaggi
    18.959
    Inviato da nobu
    Nintendo, Sega, Snk (ormai non proprio quest'ultima...) e Capcom (ai tempi d'oro) erano IL VIDEOGAME


    oramai il livello qualitativo dei giochi si è abbassato di molto

    ciò che ora consideriamo capolavoro, magari 10 anni fa ci avrebbe fatto storcere un po' il naso

    GT3A è ben lontano da essere un gioco di guida CREDIBILE (sai che bello andare in auto 'mbriachi, tanto si rimbalza qua e là), nonostante abbia una fama immensa (solo in parte meritata, dato che poliphony negli ultimi 2 capitoli della saga si è a dir poco distesa sugli allori), quando in giro ci sono SIMULATORI molto migliori dal punto di vista di fedeltà alla realtà e della sindrome del "voglio limare ancora un po' "...
    Ti do ragione purtroppo ( la qualità dei videogame si è abbassata in maniera impressionante dal passaggio ai 32 bit (N64 escluso ) , ormai sono molto pochi i videogame per console degni di questo nome per il resto sono tutti giochi poco innovativi e sciabli anche se possono essere comunque molto divertenti.

  15. #15
    Greatest of the Istari! L'avatar di Kal Saruman
    Registrato il
    12-02
    Località
    Isengard
    Messaggi
    2.612
    Inviato da Beltazor
    Ti do ragione purtroppo ( la qualità dei videogame si è abbassata in maniera impressionante dal passaggio ai 32 bit (N64 escluso ) , ormai sono molto pochi i videogame per console degni di questo nome per il resto sono tutti giochi poco innovativi e sciabli anche se possono essere comunque molto divertenti.
    E quindi tu dici che la regola si può applicare al fine di creare un videogioco Divertente? Come hanno fatto col da te giocato Lord of The Rings: Le due Torri? Scopiazzato un pò ovunque ma divertente?
    Domanda: secondo te in questo modo il videogioco si evolve?

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •