• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: rece soul calibur2 (anke per l'olimpo)

Cambio titolo
  1. #1

    rece soul calibur2 (anke per l'olimpo)

    Soul Calibur 2

    -Casa: Namco
    -Sviluppatore: Namco
    -Prezzo: 68 euro c.a.
    -Genere: Picchiaduro
    -Sistema: PS2
    -Redattore: Riccardo Barbotti (Snake03)

    Purtroppo non è riuscita a salvare la DreamCast, ma non vi è alcun dubbio che Soul Calibur sia la punta di diamante della sfortunata console Sega.
    Ci aspettavamo tanto dai creatori di Soul Blade (PSX) e Soul Calibur (DC) … e SC2 non ha deluso le nostre aspettative.


    Un gioco, tre console
    Una delle più grosse novità di questo nuovo gioco che è stato in cima alle classifiche giapponesi per mesi, è il fatto che soul calibur 2 sia un un titolo sviluppato per tutte e tre le console che attualmente si spartiscono il mercato.
    Eh si, perché per ciascuna versione, Namco ha inserito un personaggio
    simbolo: il biondino ma “cazzuto” Link (già visto in tutti i capitoli di Legend of Zelda) per GC, il mitico Heihachi Mishima (visto nella serie tekken) per PS2, e il misterioso Spawn per X-Box
    Il nostro eroe purtroppo soffre di un handicap rispetto agli altri: non possiede alcuna lama.
    Heihachi sembrerebbe veramente a mal partito se non fosse per i suoi pugni veloci e pungenti e la quasi totale assenza di cambiamento di mosse rispetto a quelle che usava nella mitica serie tekken, portando di conseguenza una certa confidenza col personaggio, per tutti quelli che hanno giocato a qualche capitolo della serie.


    Il picchiaduro definitivo?
    Vediamo adesso l’impatto che SC2 provoca in noi dopo una mezz’ora di gioco.
    Notiamo innanzi tutto le arene: tutte ben caratterizzate con sfondi dettagliati e animati, magari non come quelli di Virtual Fighter 4, però… notiamo il muoversi dei mulini a vento e mega-ingranaggi inclusi. Notiamo soprattutto le forme delle arene: basta combattere in ring quadrangolari, perché non combattere in arene rotondeggianti, triangolari, contornati da fossati o chiuse in gabbie?
    Riprendiamo la parola “fossati”, e possiamo dire che intorno a molte arene vi sono uno o più lati non racchiusi da muri o altro e perciò si può cadere se ci si “sporge” troppo durante il combattimento provocando un’immediata sconfitta per lo sventurato che ha superato il bordo ed è precipitato di sotto o in acqua. Ecco un metodo per vincere: basta sbattere il nemico a suon di mazzate nel precipizio che circonda le arene ed il gioco è fatto.
    Una piccola critica è sulla dimensione delle arene che possono essere considerate piuttosto piccole; ma bisogna dire che comunque questo difetto può trasformarsi in un pregio, dando maggiore caratterizzazione alle arene.
    La grafica, poi, non può che regalare gioia ai nostri occhi anche dopo 30 secondi di gioco. I movimenti dei personaggi danno un’idea di naturalezza spaventosa. La grafica è quindi, oltre che bella da vedere, assolutamente funzionale nell’esaltare la superba giocabilità, adesso giudicate un po’ voi dalle immagini!


    Un gioco Facile… naaaa
    Passiamo adesso alle impressioni dopo diverse ore di gioco. Emerge il fatto che per i giocatori più coriacei sia un gioco un po’ facilino… è meglio definirlo un gioco “amichevole col giocatore” ossia un titolo che va incontro al giocatore qualsiasi sia il suo livello tecnico. Pensate quante persone, magari non bravissime con i picchiaduro, hanno comprato Virtual Fighter 4, mettendoci ore e ore a mettere insieme una combo che si possa definire tale! Beh con Soul Calibur 2 questo genere di problemi è finito poiché dalle cose più facili, come parate, calci, affondi, alle mosse spettacolari cambiano solo poche pressioni sul nostro caro Joypad; vi sono comunque alcune mosse per cui non basta premere qualche pulsante ma richiedono un allenamento molto più specifico e arduo. Se siete poi di quella categoria di giocatori che vogliono farsi ammazzare al primo incontro, nessun problema, scegliete la più dura tra le cinque difficoltà (che vanno da “facile” a “impossibile”) e sarete accontentati.


    Mamma, mamma, aiuto… i personaggi sono reali! 
    Sempre dopo diverse ore di gioco notiamo l’incredibile realizzazione dei personaggi. Lasciando perdere la grafica di cui abbiamo parlato precedentemente, vediamo che sono realizzati con cura maniacale. Ognuno di essi ha le sue particolari caratteristiche che lo rendono unico rispetto agli altri (si parla di circa una ventina di personaggi) grazie anche ad una perfetta calibrazione dei pregi e difetti di ogni pg. Basta con le frasi “ non scegliere quel personaggio: fa schifo”, con SC2 tutti i personaggi sono “forti”: alcuni più adattabili a certe situazioni altri meno. Vi sono poi alcuni che sono più adatti a persone che non hanno tanta confidenza, proprio per la loro immediatezza e relativa semplicità d’utilizzo… altri sono più indicati per giocatori più esperti, che all’inizio possono sembrare personaggi inutile, ma che poi, dopo un duro allenamento da parte del giocatore, si riveleranno dei personaggi fortissimi e che regaleranno grandi soddisfazioni.
    La rosa dei personaggi comprende:

    -Astaroth
    -Cassandra
    -Heihachi,
    -Ivy
    -Kilik
    -Maxi
    -Mitsurugi
    -Necrid
    -Nightmare
    -Raphael
    -Taki
    -Talim
    -Voldo
    -Xianghua

    Eccone altri:

    -Yunsung
    -Cervantes
    -Charade
    -Seung Mina
    -Sophitia
    -Yoshimitsu

    Disponibili solo da un secondo momento
    Alcuni di questi sono “New Entry” come Yunsung, Cassandra, Sophitia, Raphael, Necrid.


    Modalità
    Eccoci arrivati a parlare delle modalità di gioco ( dopo ci mettiamo d’accordo su quanto mi pagate per descrivervi queste chicche… vanno bene anche gli assegni ).
    Notiamo dal principio che sono tantissime già inizialmente: vediamo una modalità base con all’’interno alcune modalità come arcade, versus, sfida a tempo, sopravvivenza, combattimento a squadre…
    Vi è un'altra modalità poi che si chiama “Maestro di Spade” che sono dei combattimenti in ordine legati da un filo logico con la grafica di una mappa fatta di tante tappe, ognuna di esse corrisponde ad un combattimento che dovremo vincere per passera alla tappa successiva. Se si perde non importa, potremo rifarla quando vogliamo. Il nostro eroe diventerà sempre più potente grazie a due cose: le armi che compreremo nei negozi sparsi per la mappa -i soldi li prenderemo vincendo le battaglie- e con la salita di grado da parte del nostro personaggio con l’accumularsi dell’esperienza che possiamo prendere, come al solito, vincendo le battaglie. In somma: questo “Maestro d’armi” corrisponde al tipico Story mode dei picchiaduro. In pratica sembra un gioco di ruolo camuffato in un picchiaduro con missioni, abilità, storia fantasy, possiblità di navigare a piacimento per la mappa…
    Come solito dei picchiaduro è possibile sbloccare una valanga di roba: artworks, immagini, opzioni di battaglia aggiuntive, personaggi bonus, arene aggiuntive e altre modalità ( ad esempio arcade con possibilità di usare le armi comprate nel “maestro d’armi”).


    Longevità di un picchiaduro? Beh, che vi aspettavate!
    Arriviamo alla longevità. Tipica di qualsiasi picchiaduro? In parte si, ma non del tutto.
    Infatti vediamo i soliti arcade con la possibilità di sbloccare nuove cose, i soliti time attack. Survival, team battle… ma a ciò si aggiunge il “maestro d’armi” che allunga incredibilmente la longevità di gioco. Oltre a ciò comunque la longevità ( per alcuni infinita grazie ai vari tipi di battaglia che si possono fare in multiplayer, uno contro uno, basta avere due Joystick) rimane quella classica di un picchiaduro forse allungata un po’ grazie alla caterva di materiale sbloccabile.
    Il gioco soffre però di un handicap… niente online… avete capito bene: Soul Calibur 2 non supporta l’online PS2 … “chi se ne frega” voi direte…. Invece no! Negli ultimi tempi l’online PS2 si sta diffondendo e fra poco ogni gioco dovrebbe avere l’online. Chiudendo un occhio su questo particolare, sperando che Namco ci riserbi sorprese per gli episodi avvenire, la longevità è tipica di un picchiaduro ma con l’aggiunta di alcuni particolari è pienamente soddisfacente.
    Analizziamo ora la longevità da un altro punto di vista: quanto appassiona dopo un tempo prestabilito.
    Infatti, appena inseriremo il gioco nella PS2 vedremo un gioco che è bello, ma non tanto da prendere il voto dato. “Quegli infami di ludus” direte…ma aspettate ancora un po’ e vi assicuriamo che non vi staccherete più da lì.
    Infatti se all’inizio non ci sembrerà fantastico, man mano noteremo sempre qualche particolare in più che ci affascinerà fino a quando considereremo questo gioco il picchiaduro definitivo… fidatevi 


    Storia e particolari
    Vi piacerebbe sapere la storia, e tanti particolari… eh? Vero? Ma non vi dirò niente! Beh… qualcosa ve lo dico: innanzi tutto scordatevi la lingua italiana, poiché si parlerà in inglese anche se con i sottotitoli italiani; poi è stato introdotto il selettore 50/60 Hz per cui di “Bande nere” in SC2 non vedremo neanche l’ombra. Le uniche bande che vedremo, o meglio che sentiremo, saranno quelle che hanno composto le musiche di gioco, caratteristiche per ogni arena… e BASTA, non vi dirò più niente… no, non insistete, ho detto di no! Compratelo, piuttosto, e fidatevi, ne vale la pena!

    Schema
    Pregi
    -Grafica strabiliante, veloce e colorata
    -Personaggi caratteristici e ben calibrati
    -La modalità “maestro d’armi” ricorda un Gdr
    -Un sacco di roba da sbloccare

    Difetti
    -Un po’ facilino per i giocatori Hardcore
    -Niente online


    Parametri
    Globale
    A meno che non odiate con tutto il cuore i picchiaduro SC2 è un titolo da non sfarsi sfuggire sia dai giocatori incalliti sia da quelli occasionali. Se avete poi un amico da prendere allegramente a mazzate al posto dell’ottima IA, sarebbe veramente perfetto.

    Grafica
    Pulita e fluida. Composta da un grandissimo numero di poligoni che vedrete raramente fuori posto: una perla rara rispetto alla grafica media dei titoli PS2

    Audio
    Assolutamente fantastico. Niente è mai monotono o noioso. Anche i dialoghi, nonostante siano in inglese sono molto belli.

    Giocabilità
    Dal lato tecnico è tutto di ottima qualità, com’era lecito aspettarsi dalla Namco. Ottimo Gameplay, una pietra miliare nel suo genere

    Durata
    SC2 ha la particolare caratteristica di coinvolgere di più man mano si gioca. Anche se non vi piace il gioco, non vi svanirà la voglia prima di 20 ore di gioco.

    Hardware
    Dual Shock 2, Memory Card ( non necessaria ma altamente consigliata), PS2.
    E’ preferibile infine un buon televisore per assaporare al meglio l’opzione 60 Hz; Ciò nonostante va molto bene anche quella 50 Hz.



    Voto finale: 8,5 su 10
    Ultima modifica di snake03; 10-11-2003 alle 22:48:29

  2. #2
    The Living Legend L'avatar di SuperStiw
    Registrato il
    01-03
    Località
    SomeWhere I Belong
    Messaggi
    7.328
    Ottima recensione, peccato che manchino le immagini e un voto finale!

    x queste 2 mancanze a meno ke nn rimedi ti do 4/5 e se rimedi 5/5


    TU 6 TUTTA LA MIA VITA CANTO X TE GRIDO FORZA MILAN ED IN GIRO X IL MONDO SEMPRE VICINO A TE SARO'SARO'SARO'...
    x-max 4 admin!

  3. #3
    The Living Legend L'avatar di SuperStiw
    Registrato il
    01-03
    Località
    SomeWhere I Belong
    Messaggi
    7.328
    se le img stanno arrivando allora: ti do 5!


    TU 6 TUTTA LA MIA VITA CANTO X TE GRIDO FORZA MILAN ED IN GIRO X IL MONDO SEMPRE VICINO A TE SARO'SARO'SARO'...
    x-max 4 admin!

  4. #4
    Utente L'avatar di anty92
    Registrato il
    10-03
    Località
    Staples Center,LA,CA
    Messaggi
    5.554
    4/5

  5. #5
    The Living Legend L'avatar di SuperStiw
    Registrato il
    01-03
    Località
    SomeWhere I Belong
    Messaggi
    7.328
    nn sn d'accordo sul voto finale!


    TU 6 TUTTA LA MIA VITA CANTO X TE GRIDO FORZA MILAN ED IN GIRO X IL MONDO SEMPRE VICINO A TE SARO'SARO'SARO'...
    x-max 4 admin!

  6. #6
    EXEC_SPHILIA/. ♥ L'avatar di Glenn
    Registrato il
    10-02
    Località
    Miltia System
    Messaggi
    28.728
    Ottima la lunghezza.
    Ottimo lo speehcraft.
    Magari evidenzia con il comando [b] le varie parti della rece.
    Ah, ultima cosa: le immagini. Ne bastano anche 2-3 a sostegno delle tue parole nella recensione
    4,5

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •