• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 28

Discussione: I Dischi Fondamentali.

Cambio titolo
  1. #1
    Ozzy Osbourne
    Ospite

    I Dischi Fondamentali.

    Data la mia scissione temporanea /permanente con il Metal, ed il mio orientarmi sempre più pressante verso altri lidi, volevo sapere cosa mi consigliavate e reputavate immancabile di :

    a)Cream
    b)Eric Clapton
    c)Gruppi blues in genere
    d)Gruppi Jazz Orchestrali
    e)Gruppi Jazz Non orchestrali
    f)Joe Satriani (Per ora ho soltanto surfing with aliens)
    g)Steve Vai


    Successivamente vorrei sapere quali sono le caratteristiche di Acid e Fusion.

  2. #2
    Utente L'avatar di Roy
    Registrato il
    10-02
    Località
    Limbo
    Messaggi
    5.225
    Come mai questa scissione?
    Maestro Sensate

    Moderazione in rosso e grassetto . Chiarimenti ne Il Forum dei Forum o in privato

  3. #3
    Ozzy Osbourne
    Ospite
    Inviato da Roy
    Come mai questa scissione?
    Devo essere sincero, era già da qualche tempo che il metal non mi dava le stesse emozioni dell'inizio. In ogni caso da quando ho deciso di suonare seriamente, ho capito che la mia aspirazione non era quella di suonare metal, almeno non al momento. Voglia di aria nuova, magari fra un po torno a macinarmi di metal, ma per il momento bhè..

  4. #4
    Utente L'avatar di like @ virgin
    Registrato il
    10-03
    Località
    utero
    Messaggi
    135
    senti lo so che non è assolutamente il tuo genere, so che potrò sembrare noioso e so anche che probabilmente non seguirai il mio consiglio, ma devo dirtelo lo stesso

    .. fai un favore a te stesso e ascoltati Ray of light di maddy

  5. #5
    Ozzy Osbourne
    Ospite
    Inviato da like @ virgin
    senti lo so che non è assolutamente il tuo genere, so che potrò sembrare noioso e so anche che probabilmente non seguirai il mio consiglio, ma devo dirtelo lo stesso

    .. fai un favore a te stesso e ascoltati Ray of light di maddy
    Il fatto che non ascolto metal per il momento non vuol dire che devo mettermi ***** nei timpani, con rispetto parlando eh!

  6. #6
    Utente L'avatar di Barrog
    Registrato il
    04-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    23.390
    Inviato da Ozzy Ousborne
    Il fatto che non ascolto metal per il momento non vuol dire che devo mettermi ***** nei timpani, con rispetto parlando eh!


    Eric Clapton - Unplugged (fantastico Live)
    Eric Clapton - Backtrackin' (doppio cd raccolte)

    Così hai risolto per Clapton

    Per i Cream non saprei, anzi, ditelo che così me lo segno!

    I chitarristi solisti al momento non li ascolto seriamente, ho solo qualcosina sul pc
    Ah, no, ascolto Hendrix, ma quello nn è un chitarrista, è un alieno
    Just let the light touch you
    And let the words spill through
    And let them pass right through
    Bringing out our hope and reason

    ...before we pine away...

  7. #7
    Utente L'avatar di Carter
    Registrato il
    10-02
    Località
    Bologna
    Messaggi
    2.743
    Da quel che ne so dei cream ti converrebbe prendere disraeli gears e wheels of fire,di eric clapton soprattutto i primi album,prima della svolta degli anni 80.Per quel che riguarda il blues spesso e volentieri i grandi artisti erano singoli e nn gruppi,e ti assicuro che sono davvero tantissimi!

  8. #8
    Utente L'avatar di like @ virgin
    Registrato il
    10-03
    Località
    utero
    Messaggi
    135
    Inviato da Ozzy Ousborne
    Il fatto che non ascolto metal per il momento non vuol dire che devo mettermi ***** nei timpani, con rispetto parlando eh!
    oxford o cambridge??

    cmq "per il momento" metti da parte i pregiuzi sul pop (se ne hai) e ascolta quel bell'album.|)

  9. #9
    Utente L'avatar di Barrog
    Registrato il
    04-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    23.390
    Inviato da Carter
    Da quel che ne so dei cream ti converrebbe prendere disraeli gears e wheels of fire,di eric clapton soprattutto i primi album,prima della svolta degli anni 80.Per quel che riguarda il blues spesso e volentieri i grandi artisti erano singoli e nn gruppi,e ti assicuro che sono davvero tantissimi!
    Perchè cos'hanno quelli anni '80?
    Io ho un doppio cd raccolta fighissimo con dei pezzi blues e altri blues-rock.
    E anche l'Unplugged ('91 mi pare) non è da meno.
    Just let the light touch you
    And let the words spill through
    And let them pass right through
    Bringing out our hope and reason

    ...before we pine away...

  10. #10
    violentissimo L'avatar di [thegreatdeceiver]
    Registrato il
    09-03
    Località
    in un buco di culo
    Messaggi
    1.909
    di Vai prendi Passion & Warfare, un classico...
    poi voglio consigliarti BB King, Freddie King e John Lee Hoker per quanto riguarda la chitarra Blues e Pat Metheny, John Scofield, Django Reinhardt ( suonava con 2 dita ) per la chitarra Jazz

  11. #11
    Utente
    Registrato il
    10-02
    Località
    fuori sede a Firenze
    Messaggi
    2.471
    di Vai ti consiglio Passion & Warfare avendolo ascoltato e apprezzato, ed anche Ultra Zone per sentito dire


    p.s. Surfing with the Alien di Satriani è un classico, mi piacerebbe ascoltarlo
    p.s. 2 avete mai visto la chitarra di Vai realizzata per Ultra Zone? è BRRRRRRRUTTISSIMA

    www.vai.com/Machines/guitarpages/guitar119.html

  12. #12
    Che eleganza! L'avatar di jindua
    Registrato il
    02-03
    Località
    Eisenach
    Messaggi
    6.156
    Inviato da [thegreatdeceiver]
    di Vai prendi Passion & Warfare, un classico...
    poi voglio consigliarti BB King, Freddie King e John Lee Hoker per quanto riguarda la chitarra Blues e Pat Metheny, John Scofield, Django Reinhardt ( suonava con 2 dita ) per la chitarra Jazz
    Django è stato semplicemente il meglio!!!

    Io ovviamente non posso non consigliare Pastorius... Il cofanetto di Live in Italy(ma costa 1 botto), 8.30(coi Wether Report, dove credo dia il meglio di sé, inscritto anche in 1 gruppo troppo forte!) e +o- tutti i suoi live fino all'84, poi si è dato allo sport della pazzia... E gi album ne hanno risentito parecchio!

  13. #13
    violentissimo L'avatar di [thegreatdeceiver]
    Registrato il
    09-03
    Località
    in un buco di culo
    Messaggi
    1.909
    Inviato da jindua
    Django è stato semplicemente il meglio!!!

    Io ovviamente non posso non consigliare Pastorius... Il cofanetto di Live in Italy(ma costa 1 botto), 8.30(coi Wether Report, dove credo dia il meglio di sé, inscritto anche in 1 gruppo troppo forte!) e +o- tutti i suoi live fino all'84, poi si è dato allo sport della pazzia... E gi album ne hanno risentito parecchio!
    quoto tutto, tra i bassisti jazz maggiormente dotati cito anche Miller e Stanley Clarke

  14. #14
    Che eleganza! L'avatar di jindua
    Registrato il
    02-03
    Località
    Eisenach
    Messaggi
    6.156
    Inviato da [thegreatdeceiver]
    quoto tutto, tra i bassisti jazz maggiormente dotati cito anche Miller e Stanley Clarke
    'mappalo miller l'ho sentito a Sanremo, al Jazz Festival... Che figata di bassista!

    Cmq Jaco è lui... Gli altri gli stanno 1 cifra dietro!

  15. #15
    violentissimo L'avatar di [thegreatdeceiver]
    Registrato il
    09-03
    Località
    in un buco di culo
    Messaggi
    1.909
    Inviato da jindua
    Cmq Jaco è lui... Gli altri gli stanno 1 cifra dietro!
    AL DI FUORI DA OGNI DUBBIO!

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •