• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 22

Discussione: Che ne pensate dell'idealismo.

Cambio titolo
  1. #1
    Principe Psicopatico L'avatar di DJF MCCARTER
    Registrato il
    10-02
    Località
    Woking
    Messaggi
    3.562

    Che ne pensate dell'idealismo.

    Che ne pensate dell' idealismo dei post-kantiani???
    tipo FICHTE, insomma,,,

    cioe', la teoriA dell'io penso non + solo unificatore, ma anche creatore...al di fuori del quale nulla esiste...

    condividete o criticate?

  2. #2
    Utente L'avatar di vegeth85
    Registrato il
    11-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    6.335
    sarà che l'ho appena iniziati,ma nn li condivido affatto
    “Dunque, la vera e perfetta comprensione del bello nell'arte non può ottenersi se non attraverso la visione degli originali stessi e, più che altrove, a Roma. A tutti quelli che dalla natura sono stati dotati della capacità di comprendere il bello e che a ciò sono stati sufficientemente istruiti, è da augurarsi che facciano un viaggio in Italia. Fuori di Roma bisogna, come molti amanti, contentarsi d'uno sguardo e d'un sospiro, cioè apprezzare il poco e il mediocre.”[J.J.Winckelmann];

  3. #3
    Divoratore di Ninfe L'avatar di Archaon UnBornUnDyng
    Registrato il
    12-02
    Località
    La Città D'Argento.
    Messaggi
    5.797

    Re: Che ne pensate dell'idealismo.

    Inviato da DJF MCCARTER
    Che ne pensate dell' idealismo dei post-kantiani???
    tipo FICHTE, insomma,,,

    cioe', la teoriA dell'io penso non + solo unificatore, ma anche creatore...al di fuori del quale nulla esiste...

    condividete o criticate?
    non ho compreso il tuo punto di vista, riformula.
    "Che ingordo, che ingordo!"mi disse la farfalla blu"Tutte quelle belle fanciulle hai sgranocchiato, ma eri già sazio!" "Eppure"risposi"Ho ancora sete"

  4. #4
    Ozzy Osbourne
    Ospite
    L'unico che mi è piaciuto studiare è stato Hegel. In ogni caso discordo pienamente da Fichte.

  5. #5
    Utente L'avatar di cerberus
    Registrato il
    01-03
    Località
    Salaria Sport Village
    Messaggi
    18.301
    Inviato da Ozzy Ousborne
    L'unico che mi è piaciuto studiare è stato Hegel. In ogni caso discordo pienamente da Fichte.
    Hegel??? Complimenti, l'ho sempre trovato oltremodo cervellotico... ricondurre tutto a tesi antitesi e sintesi, al costo di adattare la realtà...
    Engineers do it better
    "Lo scienziato non studia la natura perché è utile, ma perché ne prova piacere e ne prova piacere perché è bella. Se la natura non fosse bella, non varrebbe la pena studiarla e la vita non varrebbe la pena di essere vissuta”.( Henri Poincaré )
    "Scientists discover the world that exists; engineers create the world that never was."

  6. #6
    Ozzy Osbourne
    Ospite
    Inviato da cerberus
    Hegel??? Complimenti, l'ho sempre trovato oltremodo cervellotico... ricondurre tutto a tesi antitesi e sintesi, al costo di adattare la realtà...
    Bhè io ho trovato molto ma molto più cervellotico Kant, o anche lo stesso Schelling.

  7. #7
    Blue L'avatar di kokkina
    Registrato il
    08-03
    Messaggi
    2.783

    Re: Re: Che ne pensate dell'idealismo.

    Inviato da Archaon UnBornUnDyng
    non ho compreso il tuo punto di vista, riformula.
    Altrettanto io.. Pardon moi.

  8. #8
    Bannato L'avatar di Zahk
    Registrato il
    09-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    6.024
    Ho appena iniziato filosofia. Che dice questo tizio (in italiano)?

  9. #9
    Utente L'avatar di vegeth85
    Registrato il
    11-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    6.335
    Inviato da Ozzy Ousborne
    Bhè io ho trovato molto ma molto più cervellotico Kant, o anche lo stesso Schelling.
    nn ho ancora fatto fichte e hegel,però trovo davvero difficile trovare qualcuno più cervellotico e puntiglioso di Kant...|)
    “Dunque, la vera e perfetta comprensione del bello nell'arte non può ottenersi se non attraverso la visione degli originali stessi e, più che altrove, a Roma. A tutti quelli che dalla natura sono stati dotati della capacità di comprendere il bello e che a ciò sono stati sufficientemente istruiti, è da augurarsi che facciano un viaggio in Italia. Fuori di Roma bisogna, come molti amanti, contentarsi d'uno sguardo e d'un sospiro, cioè apprezzare il poco e il mediocre.”[J.J.Winckelmann];

  10. #10
    Ozzy Osbourne
    Ospite
    Inviato da vegeth85
    nn ho ancora fatto fichte e hegel,però trovo davvero difficile trovare qualcuno più cervellotico e puntiglioso di Kant...|)
    Infatti non credo esista. Ora sto facendo Kierkegaard, vediamo un po com'è, però mi attira molto

  11. #11
    Utente L'avatar di vegeth85
    Registrato il
    11-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    6.335
    per me quella di kant nn è filosofia,è psicanalitica...
    “Dunque, la vera e perfetta comprensione del bello nell'arte non può ottenersi se non attraverso la visione degli originali stessi e, più che altrove, a Roma. A tutti quelli che dalla natura sono stati dotati della capacità di comprendere il bello e che a ciò sono stati sufficientemente istruiti, è da augurarsi che facciano un viaggio in Italia. Fuori di Roma bisogna, come molti amanti, contentarsi d'uno sguardo e d'un sospiro, cioè apprezzare il poco e il mediocre.”[J.J.Winckelmann];

  12. #12
    Inno alla gioia L'avatar di IL CONTE
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    23.307
    Kant essere più grande filosofo di hegel. Stop.
    Concezione optima e simil-razionale. stop.
    Hegel il sicario della verità. stop.

  13. #13
    Ozzy Osbourne
    Ospite
    Inviato da IL CONTE
    Kant essere più grande filosofo di hegel. Stop.
    Concezione optima e simil-razionale. stop.
    Hegel il sicario della verità. stop.
    Nella filosofia non esistono posizioni oggettive, soltanto soggettive. Nessuno dei 2 ha raggiunto un obiettivo, entrambi sono stati confutati in un modo o nell'altro. Si tratta di assumere i tratti salienti di ognuna delle due filosofie.

  14. #14
    High is the way L'avatar di Kevorex
    Registrato il
    11-02
    Località
    Orizzonte
    Messaggi
    3.354
    Penso che mi hanno appena interrogato su queste cose e per fortuna non mi hanno chiesto fichte. E' complicatissimo..

  15. #15
    Ozzy Osbourne
    Ospite
    Inviato da Kevorex
    Penso che mi hanno appena interrogato su queste cose e per fortuna non mi hanno chiesto fichte. E' complicatissimo..
    Guarda Fichte a mio parere non è poi così complicato. E' molto più semplice in ogni caso studiare gli idealisti tramite un confronto, affinità e differenze tra Fichte, Schelling ed Hegel. E poi andando più avanti, tramite la critica che fa Hegel ai filosofi passati si capisce perfettamente.

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •