• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 4 1234 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 58

Discussione: Democrazia=Comunismo=Utopia

Cambio titolo
  1. #1
    Pirla.Cinico e Pirla. L'avatar di Mulder
    Registrato il
    10-02
    Località
    Lunigiana
    Messaggi
    3.544

    Democrazia=Comunismo=Utopia

    Secondo me è questa la situazione, d'altronde:il comunismo è utopico come la democrazia. Già perchè se analiziamo bene la nostra democrazia, vediamo che nn abbiamo mai avuto una vera scelta fra diversi pensieri, ma solo fra diversi Uomini. Davvero la democrazia si manifesta, se nn abbiamo scelta?

    i diritti ci sono,+ o meno, e ok. E questo è bene. Pero scordiamoci che a governare siamo NOI: governano quei cento per noi, nn fanno nulla di significativo, ed ogni 5 anni la storia si ripete.

    Ma la colpa è nostra, che nn ce ne frega un ***** della politica. dai risultati si vede infatti il nostro interesse per cio che succede

    e tutto cio nn cambierà mai se ci trincereremo dietro una barricata ad attaccare sinistra o destra, senza poensare al fatto che, praticamente, ora come ora sono uguali
    "Quando ti vien voglia di criticare qualcuno" mi disse "ricordati che non tutti a questo mondo hanno avuto i vantaggi che hai avuto tu." (Il Grande Gatsby)

  2. #2
    CodeRed
    Ospite
    ho occupato la scuola anche per quello

  3. #3
    Utente L'avatar di cerberus
    Registrato il
    01-03
    Località
    Salaria Sport Village
    Messaggi
    18.301
    Il comunismo non è utopia, è utopia ( nel senso che durerebbe si e no un paio d'anni... ) il comunismo inserito in un contesto democratico...
    a meno che l'uomo non diventi un simil Dio privo di ogni tentazione ma a quel punto qualsiasi forma di governo sarebbe perfettamente inutile...
    Engineers do it better
    "Lo scienziato non studia la natura perché è utile, ma perché ne prova piacere e ne prova piacere perché è bella. Se la natura non fosse bella, non varrebbe la pena studiarla e la vita non varrebbe la pena di essere vissuta”.( Henri Poincaré )
    "Scientists discover the world that exists; engineers create the world that never was."

  4. #4
    Rivoluzionario L'avatar di Gendo Ikari
    Registrato il
    03-03
    Località
    Neo Tokyo 3
    Messaggi
    6.197

    Re: Democrazia=Comunismo=Utopia

    Inviato da Mulder
    Secondo me è questa la situazione, d'altronde:il comunismo è utopico come la democrazia. Già perchè se analiziamo bene la nostra democrazia, vediamo che nn abbiamo mai avuto una vera scelta fra diversi pensieri, ma solo fra diversi Uomini. Davvero la democrazia si manifesta, se nn abbiamo scelta?
    Ti invito a rianalizzare la storia del pensiero politico degli ultimi 500, poichè di scelte di idee ce ne sono milioni. Democrazia Liberale o Artificialista? Comunismo o capitalismo? Democrazia diretta o rappresentativa? Contratto sociale o stato di natura? Eccetera, eccetera...

    Inviato da Mulder
    i diritti ci sono,+ o meno, e ok. E questo è bene. Pero scordiamoci che a governare siamo NOI: governano quei cento per noi, nn fanno nulla di significativo, ed ogni 5 anni la storia si ripete.
    Allora preferisci una democrazia diretta? Ovvero senza rappresentanti, o almeno con rappresentati con un mandato revocabile e imperativo?

    Inviato da Mulder
    Ma la colpa è nostra, che nn ce ne frega un ***** della politica. dai risultati si vede infatti il nostro interesse per cio che succede
    Verissimo.

    Inviato da Mulder
    e tutto cio nn cambierà mai se ci trincereremo dietro una barricata ad attaccare sinistra o destra, senza poensare al fatto che, praticamente, ora come ora sono uguali
    Uguali no, simili si. E non starò a polemizzare sui perchè, già da me ampiamente trattati in molte occasioni.
    Al contrario mi soffermerò sul titolo di questo topic. Perchè ci hai messo di mezzo anche il comunismo?
    Mi fa piacere che tu lo metti allo stesso livello della democrazia (e in effetti è così), ma non capisco perchè lo ritieni un'utopia.
    Viva l'Itaglia!

  5. #5
    vuole solo la juveh!1!1!! L'avatar di Vulcan Raven
    Registrato il
    03-03
    Località
    un puntino in prov. NA
    Messaggi
    31.905
    i diritti ci sono,+ o meno, e ok. E questo è bene. Pero scordiamoci che a governare siamo NOI: governano quei cento per noi, nn fanno nulla di significativo, ed ogni 5 anni la storia si ripete.
    non sono d'accordo sul fatto che dobbiamo essere NOI a governare. Altrimenti si arriva all'anarchia e ciò sarebbe un male trremendo.

  6. #6
    CodeRed
    Ospite
    Inviato da Vulcan Raven
    non sono d'accordo sul fatto che dobbiamo essere NOI a governare. Altrimenti si arriva all'anarchia e ciò sarebbe un male trremendo.
    e ci dovremmo far governare da qualcun altro? Assolutamente no, non accetterei questo neanche se condividessi le idee di questo presunto "capo"

  7. #7
    Bannato
    Registrato il
    06-03
    Località
    stanza imbottita
    Messaggi
    5.545

    Re: Re: Democrazia=Comunismo=Utopia

    Inviato da Gendo Ikari
    i.
    Al contrario mi soffermerò sul titolo di questo topic. Perchè ci hai messo di mezzo anche il comunismo?
    Mi fa piacere che tu lo metti allo stesso livello della democrazia (e in effetti è così), ma non capisco perchè lo ritieni un'utopia.
    Perché anche applicare democraticamente e senza rivoluzioni(la tua visione del comunismo,molto interessante a mio parere)richiede l'appoggio di tutto il popolo,cosa semplicemente impossibile

  8. #8
    Rivoluzionario L'avatar di Gendo Ikari
    Registrato il
    03-03
    Località
    Neo Tokyo 3
    Messaggi
    6.197

    Re: Re: Re: Democrazia=Comunismo=Utopia

    Inviato da The Archmage
    Perché anche applicare democraticamente e senza rivoluzioni(la tua visione del comunismo,molto interessante a mio parere)richiede l'appoggio di tutto il popolo,cosa semplicemente impossibile
    Si, sono daccordo con tu sul fatto che creare un sistema comunista, come dico io, al 100% sia utopico. Ma il comunismo è molto concreto.
    Poichè in ogni legge che fai è presente la scelta, o in un verso o in un altro. Do più diritti o li levo? Tasso di più i ricchi, o smantello la sanità pubblica? Tanto per dire.
    Una rivoluzione pacifica, improvvisa e totale è utopica, ma sensibilizzare la popolazione e far capire graduatamente il tuo punto di vista, dando vita ad un processo che in una cinquantina di anni ti possa portare al modello teorizzato, questo è possibile.
    In meno di 10 anni Mussolini ha trasformato una monarchia illuminata in un regime totalitario, cambiando completamente e radicalmente il concetto di libertà e di stato che gli italiani avevano. La cosa non è assolutamente impossibile.
    Calcolando che la rivoluzione deve essere pacifica e deve convincere con la ragione, non con il condizionamento, poichè tutto deve essere liberale e democratico, non risulteranno 10 anni, ma magari 50-60. Ma è cmq possibile.
    Viva l'Itaglia!

  9. #9
    Bannato L'avatar di GUNLUCKY
    Registrato il
    03-03
    Località
    sulle ali dell'Arcadia
    Messaggi
    9.411
    Democrazia= salvaguardia dello stato di diritto=rispetto della dignità umana.

    Non mi pare tanto utopico, solo difficile.

  10. #10
    Ex admin L'avatar di Lex
    Registrato il
    10-02
    Località
    Udine
    Messaggi
    36.677
    Io sinceramente non vedo le cose così tragiche. Partendo dall'assunto che la democrazia diretta è inattuabile, abbiamo la possibilità di scegliere noi i nostri rappresentanti in base a quanto propongono, e questo non mi pare male.
    You will die, mortal


    Gli interventi di moderazione sono in rosso e grassetto. Chiarimenti a riguardo in privato.
    A causa di limiti di tempo, non risponderò a questioni relative al forum su MSN salvo in casi di reale emergenza. Se avete bisogno di contattarmi, mandatemi un mp.

  11. #11
    Rivoluzionario L'avatar di Gendo Ikari
    Registrato il
    03-03
    Località
    Neo Tokyo 3
    Messaggi
    6.197
    Inviato da Lex
    Io sinceramente non vedo le cose così tragiche. Partendo dall'assunto che la democrazia diretta è inattuabile, abbiamo la possibilità di scegliere noi i nostri rappresentanti in base a quanto propongono, e questo non mi pare male.
    Democrazia diretta può significare anche che i rappresentanti hanno un mandato revocabile e imperativo, non solo che non ci sono.
    Viva l'Itaglia!

  12. #12
    Bannato L'avatar di GUNLUCKY
    Registrato il
    03-03
    Località
    sulle ali dell'Arcadia
    Messaggi
    9.411
    Inviato da Gendo Ikari
    Democrazia diretta può significare anche che i rappresentanti hanno un mandato revocabile e imperativo, non solo che non ci sono.
    E si ritorna ai soviet...

  13. #13
    Rivoluzionario L'avatar di Gendo Ikari
    Registrato il
    03-03
    Località
    Neo Tokyo 3
    Messaggi
    6.197
    Inviato da GUNLUCKY
    E si ritorna ai soviet...
    Sai cos'è un mandato revocabile e imperativo? (I soviet non c'entrano nulla, poichè quel poco di teoria democratica che c'era fu ampiamente negata dal totalitarismo sovietico)
    Viva l'Itaglia!

  14. #14
    Bannato L'avatar di GUNLUCKY
    Registrato il
    03-03
    Località
    sulle ali dell'Arcadia
    Messaggi
    9.411
    Inviato da Gendo Ikari
    Sai cos'è un mandato revocabile e imperativo? (I soviet non c'entrano nulla, poichè quel poco di teoria democratica che c'era fu ampiamente negata dal totalitarismo sovietico)
    Lo so, ma anticipavo gli altri

    Solo che se vuoi farmi accettare un ideale comunista e democratico esso non deve avere come concetto base il lavoro come espressione del più nobile dei valori umani.

  15. #15
    Rivoluzionario L'avatar di Gendo Ikari
    Registrato il
    03-03
    Località
    Neo Tokyo 3
    Messaggi
    6.197
    Inviato da GUNLUCKY
    Lo so, ma anticipavo gli altri

    Solo che se vuoi farmi accettare un ideale comunista e democratico esso non deve avere come concetto base il lavoro come espressione del più nobile dei valori umani.
    Ovviamente

    Comunque "Democrazia diretta" non implica necessariamente "Comunismo". Sono due cose ben distinte, che possono trovarsi a viaggiare parallele, ma non sempre.

    E per quelle persone che non lo sapessero, un rappresentante con un mandato revocabile e imperativo, è un rappresentante che può essere destituito in qualsiasi momento qualora il popolo si esprimesse, ed è un rappresentante votato su un programma.
    Quindi si vota un programma scritto, firmato e legalmente valido, un programma che il rappresentante sarà obbligato a seguire.
    Viva l'Itaglia!

Pag 1 di 4 1234 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •