• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 11 di 11

Discussione: Batterista dei Death

Cambio titolo
  1. #1
    A base d'acqua
    Registrato il
    12-02
    LocalitÓ
    Bologna
    Messaggi
    10.893

    Batterista dei Death

    Come si chiama il batterista che c'era in The Sound of perseverance??
    Quando ho sentito la cover di painkiller sono rimasto cosi

  2. #2
    Kelvan
    Ospite
    Mr. Richard Christy

  3. #3
    violentissimo L'avatar di [thegreatdeceiver]
    Registrato il
    09-03
    LocalitÓ
    in un buco di culo
    Messaggi
    1.909
    potevi chiederlo nell'angolo, comunque ti ha risposto kelvo e io ti dico che Ŕ nulla al confronto di quello che ha combinato Reinert su Human...

  4. #4
    Poliphilus L'avatar di kyuss
    Registrato il
    06-03
    LocalitÓ
    Monza
    Messaggi
    9.500

    Re: Batterista dei Death

    Inviato da skater85
    Come si chiama il batterista che c'era in The Sound of perseverance??
    Quando ho sentito la cover di painkiller sono rimasto cosi


    L'ho sentita anche io...veramente un gran batterista, almeno dalla velocitÓ dell'intro...bravo...

  5. #5
    Down is the New Up. L'avatar di Cold Winter
    Registrato il
    10-02
    LocalitÓ
    Milano solo Rossonera
    Messaggi
    8.992
    Vogliamo parlare anche del signor Gene Hoglan?

  6. #6
    Utente
    Registrato il
    10-02
    LocalitÓ
    fuori sede a Firenze
    Messaggi
    2.471
    Inviato da Cold Winter
    Vogliamo parlare anche del signor Gene Hoglan?
    ho comprato proprio ieri Individual Thought patterns...

    in questo preciso momento mi sto deliziando con un altro mostro, Dennis Chambers

  7. #7
    Dimension Hatr÷ss L'avatar di Slayer
    Registrato il
    02-03
    LocalitÓ
    Milano
    Messaggi
    25.651
    Inviato da [thegreatdeceiver]
    potevi chiederlo nell'angolo, comunque ti ha risposto kelvo e io ti dico che Ŕ nulla al confronto di quello che ha combinato Reinert su Human...
    Human non riesco proprio a farmelo piacere (

  8. #8
    violentissimo L'avatar di [thegreatdeceiver]
    Registrato il
    09-03
    LocalitÓ
    in un buco di culo
    Messaggi
    1.909
    Inviato da Slayer
    Human non riesco proprio a farmelo piacere (
    Human Ŕ stato un album rivoluzionario. L'album della svolta. Si Ŕ passati dalla brutalitÓ dei riffs-in-your-face (scusate la definizione) degli album da Scream, Bloody, Gore a Spiritual Healing a una certa maestositÓ di composizione. La crescita in ogni album dei Death Ŕ proporzionale e in Human a mio avviso si Ŕ toccato l'apice, tant'Ŕ che Ŕ stato l'album simbolo della generazione Death novantiana. Chitarre supercompresse, batteria al fulmicotone e spazio anche a qualche parte melodica in Suicide Machine e Flattening Of Emotions, ma il punto pi¨ alto si tocca con Lack Of Comprehension che Ŕ stato anche il primo videoclip dei Death.

    Un consiglio, cerca di percepire le sfumature della sezione ritmica e concentrati sugli intrecci di chitarra tra Schuldiner e Masvidale... poi impegnati ad ascoltare le canzoni nel loro insieme!

  9. #9
    Dimension Hatr÷ss L'avatar di Slayer
    Registrato il
    02-03
    LocalitÓ
    Milano
    Messaggi
    25.651
    Non so...... a me sembra che l'apice tecnico sia TSOP. Solo la prima song, Scavenger.... ha un lavoro di batteria-chitarra-vocals IMPRESSIONANTE

  10. #10
    violentissimo L'avatar di [thegreatdeceiver]
    Registrato il
    09-03
    LocalitÓ
    in un buco di culo
    Messaggi
    1.909
    Il fatto Ŕ che proprio questa crescita che ho definito proporzionale ha portato Chuck alla composizione di The Sound Of Perseverance. Non a caso da Individual Thought Patterns a The Sound Of Perseverance, passando per Symbolic Ŕ innegabile una certa attitudine progressive. Essenzialmente ritengo Human l'album "apice" perchŔ Chuck (con Masvidal, DiGiorgio e Reinert, il trio delle meraviglie) riuscý pi¨ di altri ad esprimere una corrispondenza biunivoca tra tecnica e death metal PURO. Nei successivi album (che ritengo ad ogni modo dei CAPOLAVORI) la tendenza Ŕ pi¨ ad esprimere una certa tecnica, facendo valere i virtuosismi, varcando quindi i limiti del death metal proposto in precedenza...

    Tutto questo non vuole intendere che Reinert, Masvidal e DiGiorgio non fossero capaci di suonare le partiture di The Sound Of Perseverance. Anzi, tieni conto che Masvidal e Reinert hanno suonato nei Cynic, supergruppo di death ipertecnico con influenze prog/jazz...

    Detto questo, ritengo la sezione ritmica Reinert/DiGiorgio alla pari se non superiore a qualsiasi altra in ambito metal (Portnoy/Myung nei Dream Theater, Reinert/Malone nei Cynic, Hoglan/DiGiorgio nei Death e Christy/Clendenin nei Death)
    Ultima modifica di [thegreatdeceiver]; 30-11-2003 alle 14:22:35

  11. #11
    M.I.L.F. HUNTER L'avatar di Maxjkd
    Registrato il
    07-03
    LocalitÓ
    Genova
    Messaggi
    1.938
    Steve Di Giorgio se non sbaglio usa un basso fretless ..... ha suonato con i Testament per The Gathering !!!

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •