• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 24

Discussione: condividete questa frase?

Cambio titolo
  1. #1
    aka "Music~Man" L'avatar di Valiant
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    24.562

    condividete questa frase?

    Non esistono libri morali o immorali, esistono solo libri scritti bene o scritti male (O. Wilde)

  2. #2
    Ballerino latino L'avatar di Nio
    Registrato il
    10-02
    Località
    paesino di campagna
    Messaggi
    2.435
    Si, dal punto di vista della moralità. Ogni tempo ha la propria, e anzi ogni persona ha la propria.
    No, per l'altro. Non esistono neanche libri fatti bene o male. Un racconto che per me può essere bello e affascinnante, può non piacere ad altri.
    -Nio,portatore dell'iNioranza.
    -Quello che è giusto è sbagliato, quello che è arrivato se nè andato, quello che è chiaro e luminoso non è così sicuro. Tutte le promesse diventano menzogna. Tutto ciò che è benevolo si corrompe nel tempo(Graffin, Bad Religion)
    -Gli uomini non impareranno mai dai loro sbagli, finchè non si faranno del male da soli.
    - "L'uomo non crede più in Dio. Perchè l'uomo si sente sicuro, nel suo cuore ci sono altri valori che non sono quelli dell'amore, della giustizia e della fraternità. L'uomo pensa di essere Dio stesso".
    avrai un mondo bellissimo, in cui potrai fare tutto ciò che vuoi, perchè tu sei libero, come un passerrotto. ma quando ti sveglierai dal sonno, vedrai un contorno atroce e violento in quella cornice che sembrava tanto bella e perfetta.
    "Dio offre il destino, ma è l'Uomo a sceglierlo"(Miura, Berserk)
    Punk nella TESTA, non nella CRESTA

  3. #3
    Utente L'avatar di Deeder
    Registrato il
    02-03
    Località
    Emilia
    Messaggi
    1.766
    Inviato da Nio
    Si, dal punto di vista della moralità. Ogni tempo ha la propria, e anzi ogni persona ha la propria.
    No, per l'altro. Non esistono neanche libri fatti bene o male. Un racconto che per me può essere bello e affascinnante, può non piacere ad altri.
    quoto !
    La tua firma supera il limite massimo di peso (40960 bytes). Ti invitiamo a leggere il regolamento per non ripetere l'errore.

  4. #4
    Bannato L'avatar di Bastard Crow
    Registrato il
    01-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    8.715

    Re: condividete questa frase?

    Inviato da Valiant
    Non esistono libri morali o immorali, esistono solo libri scritti bene o scritti male (O. Wilde)
    Se è per quello non esistono neanche libri scritti bene e libri scritti peggio.

  5. #5
    aka "Music~Man" L'avatar di Valiant
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    24.562
    Inviato da Nio
    Si, dal punto di vista della moralità. Ogni tempo ha la propria, e anzi ogni persona ha la propria.
    No, per l'altro. Non esistono neanche libri fatti bene o male. Un racconto che per me può essere bello e affascinnante, può non piacere ad altri.
    non parla di bellezza...

  6. #6
    CodeRed
    Ospite

    Re: condividete questa frase?

    Inviato da Valiant
    Non esistono libri morali o immorali, esistono solo libri scritti bene o scritti male (O. Wilde)
    sì, la condivido pienamente.

  7. #7
    CodeRed
    Ospite

    Re: Re: condividete questa frase?

    Inviato da Bastard Crow
    Se è per quello non esistono neanche libri scritti bene e libri scritti peggio.
    bhè sì. Lo scrivere bene o male è riferito a quanto è esplicato il pensiero e in qual modo.
    Un libro - scritto bene - che esprime bene un pensiero, magari ti convince. Però penso che scrivere bene o male sia soggettivo.

  8. #8
    Utente L'avatar di cerberus
    Registrato il
    01-03
    Località
    Salaria Sport Village
    Messaggi
    18.301
    Condivido al 100%..
    il fatto che un libro sia scritto bene o male è una cosa oggettiva...
    la soggettivita è il rifugio dei mediocri ( Cerberus )
    Engineers do it better
    "Lo scienziato non studia la natura perché è utile, ma perché ne prova piacere e ne prova piacere perché è bella. Se la natura non fosse bella, non varrebbe la pena studiarla e la vita non varrebbe la pena di essere vissuta”.( Henri Poincaré )
    "Scientists discover the world that exists; engineers create the world that never was."

  9. #9
    Oggettivista L'avatar di space king
    Registrato il
    10-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    10.359
    Non condivido... e non dico altro, sperando che l33t non legga questo thread
    Ahi serva Italia di dolore ostello, nave senza nocchiere in gran tempesta,
    non donna di provincie ma bordello! (VI Purgatorio)

    Di rider finirai pria dell'aurora!


  10. #10
    Utente L'avatar di cerberus
    Registrato il
    01-03
    Località
    Salaria Sport Village
    Messaggi
    18.301
    Inviato da space king
    Non condivido... e non dico altro, sperando che l33t non legga questo thread
    Di altro... Perchè non condividi?
    Engineers do it better
    "Lo scienziato non studia la natura perché è utile, ma perché ne prova piacere e ne prova piacere perché è bella. Se la natura non fosse bella, non varrebbe la pena studiarla e la vita non varrebbe la pena di essere vissuta”.( Henri Poincaré )
    "Scientists discover the world that exists; engineers create the world that never was."

  11. #11
    Pirla.Cinico e Pirla. L'avatar di Mulder
    Registrato il
    10-02
    Località
    Lunigiana
    Messaggi
    3.544

    Re: condividete questa frase?

    Inviato da Valiant
    Non esistono libri morali o immorali, esistono solo libri scritti bene o scritti male (O. Wilde)
    condivido in pieno, appoggiando le idee sofiste. No nesiste nessuna morale, tutto soggettivo, e la ragione sta dalla parte di chi se la fa dare e chi parla bene (cioè come facevano i sofisti appunto)
    "Quando ti vien voglia di criticare qualcuno" mi disse "ricordati che non tutti a questo mondo hanno avuto i vantaggi che hai avuto tu." (Il Grande Gatsby)

  12. #12
    Utente L'avatar di vegeth85
    Registrato il
    11-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    6.335

    Re: Re: condividete questa frase?

    Inviato da Bastard Crow
    Se è per quello non esistono neanche libri scritti bene e libri scritti peggio.
    mah...........
    “Dunque, la vera e perfetta comprensione del bello nell'arte non può ottenersi se non attraverso la visione degli originali stessi e, più che altrove, a Roma. A tutti quelli che dalla natura sono stati dotati della capacità di comprendere il bello e che a ciò sono stati sufficientemente istruiti, è da augurarsi che facciano un viaggio in Italia. Fuori di Roma bisogna, come molti amanti, contentarsi d'uno sguardo e d'un sospiro, cioè apprezzare il poco e il mediocre.”[J.J.Winckelmann];

  13. #13
    utente old L'avatar di undertaker
    Registrato il
    10-02
    Località
    Arco (Italia), Italy
    Messaggi
    6.155

    Re: condividete questa frase?

    Inviato da Valiant
    Non esistono libri morali o immorali, esistono solo libri scritti bene o scritti male (O. Wilde)
    ovviamente si

  14. #14
    Bannato L'avatar di Zahk
    Registrato il
    09-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    6.024
    Non condivido affatto.
    Semplicemente perchè non mi suona bene.
    Esistono i libri punto e stop. Se vuoi leggerli bene, se no pazienza.

  15. #15
    (un po' meno) cattivo L'avatar di L33T
    Registrato il
    10-02
    Località
    Ovunque e in nessun luogo
    Messaggi
    3.908
    Inviato da space king
    Non condivido... e non dico altro, sperando che l33t non legga questo thread
    8|

    Discuterò il problema query con te, per tutto il tempo che sarà necessario. Contento?

    Es ist nichts schrecklicher als eine tätige Unwissenheit.

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •