• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 28

Discussione: Grunge

Cambio titolo
  1. #1
    Bannato L'avatar di Zahk
    Registrato il
    09-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    6.024

    Grunge

    Ho sentito parlare di questo genere parlando dei Nirvana. Io non li avevo mai classificati. Mi direste qualcosa di piu sul genere? E' una variante del punk?

  2. #2
    Utente L'avatar di Barrog
    Registrato il
    04-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    23.390

    Re: Grunge

    Inviato da Zahk
    Ho sentito parlare di questo genere parlando dei Nirvana. Io non li avevo mai classificati. Mi direste qualcosa di piu sul genere? E' una variante del punk?
    Sono davvero limitato in quest'ambito.
    Ho ascoltato solo i Nirvana di grunge e devo dire che dopo un pò li trovo davvero noiosi, ripetitivi...quasi fastidiosi.
    Ho quindi deciso di non approfondire l'argomento.
    Just let the light touch you
    And let the words spill through
    And let them pass right through
    Bringing out our hope and reason

    ...before we pine away...

  3. #3
    Utente L'avatar di cerberus
    Registrato il
    01-03
    Località
    Salaria Sport Village
    Messaggi
    18.301
    Alice in chain, Nirvana... le mie conoscenze del grunge si fermano qui...
    ( un pò mi vergogno, ma i nirvana mi piacciono... )
    Engineers do it better
    "Lo scienziato non studia la natura perché è utile, ma perché ne prova piacere e ne prova piacere perché è bella. Se la natura non fosse bella, non varrebbe la pena studiarla e la vita non varrebbe la pena di essere vissuta”.( Henri Poincaré )
    "Scientists discover the world that exists; engineers create the world that never was."

  4. #4
    Utente L'avatar di Barrog
    Registrato il
    04-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    23.390
    Inviato da cerberus
    Alice in chain, Nirvana... le mie conoscenze del grunge si fermano qui...
    ( un pò mi vergogno, ma i nirvana mi piacciono... )
    Ti vergogni perchè sai poco di grunge o perchè i Nirvana ti piacciono?
    Just let the light touch you
    And let the words spill through
    And let them pass right through
    Bringing out our hope and reason

    ...before we pine away...

  5. #5
    Utente L'avatar di cerberus
    Registrato il
    01-03
    Località
    Salaria Sport Village
    Messaggi
    18.301
    Inviato da Barrog
    Ti vergogni perchè sai poco di grunge o perchè i Nirvana ti piacciono?
    Perchè i Nirvana mi piacciono... ( a parte come as you are, canzone oltremodo paccosa... )
    Engineers do it better
    "Lo scienziato non studia la natura perché è utile, ma perché ne prova piacere e ne prova piacere perché è bella. Se la natura non fosse bella, non varrebbe la pena studiarla e la vita non varrebbe la pena di essere vissuta”.( Henri Poincaré )
    "Scientists discover the world that exists; engineers create the world that never was."

  6. #6
    Minchia sciò L'avatar di Motemai
    Registrato il
    10-02
    Località
    Genova
    Messaggi
    7.069
    Come al solito, non sento nominare gli Smashing Pumpkins...



  7. #7
    Utente L'avatar di Barrog
    Registrato il
    04-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    23.390
    Inviato da cerberus
    Perchè i Nirvana mi piacciono... ( a parte come as you are, canzone oltremodo paccosa... )
    LoL e di che ti vergogni?
    C'è gente a cui piacciono i Sum41 qua dentro! (ora, se mi dici che sei tu però... )

    E poi chissenefotte, i Nirvana non sono così oltremodo penosi.
    Dipende dai gusti.
    Secondo me sono di una ripetitività piuttosto rara.
    Just let the light touch you
    And let the words spill through
    And let them pass right through
    Bringing out our hope and reason

    ...before we pine away...

  8. #8
    POPolarmente imPOPolare L'avatar di theblackpages
    Registrato il
    11-02
    Località
    beyond the Ultraworld
    Messaggi
    2.396

    Re: Grunge

    Inviato da Zahk
    Ho sentito parlare di questo genere parlando dei Nirvana. Io non li avevo mai classificati. Mi direste qualcosa di piu sul genere? E' una variante del punk?
    Ti dico il mio umile parere. Il grunge è punk innanzitutto come attitudine: nichilista, una corsa contro il tempo col cuore in gola per finire fracassati su un muro. "Casualmente" i Nirvana proponevano un suono assai debitore del punk, presente in quantità consistente anche nell'offerta musicale dei Melvins, loro "guide spirituali" e Pixies, la loro fonte più palese e corposa. Ma ascoltanto gli Alice in Chains, ti ritroverai di fronte a suoni e riff che sono molto più vicini al metal: difatti proprio da metal kids era composta la prima schiera di fan di codesta band, anch'essa notoriamente inserita nel calderone grunge. Di fatto grunge, come (e più di) ogni etichetta, è da prendere assai alla leggera. Infatti essa raccoglie opere che in comune hanno soltanto la provenienza geografica, oltre che il porre in primo piano la propria fragilità di essere umano, la propria insicurezza, il proprio malessere. I rappresentanti di quella scena (Soundgarden e Pearl Jam su tutti), rifiutarono sempre e con forza perfino l'esistenza di una "scena", figuriamoci di un'etichetta musicale, nata (come al solito) per la comodità della stampa e delle case discografiche. Per cui, dopo aver ascoltato i Nirvana, è assolutamente sbagliato credere di poter giudicare sulla stessa linea, il resto delle band del movimento/non movimento musicale di Seattle.
    Moderazione in rosso e grassetto. Chiarimenti ne Il forum del forum o in privato.
    /\/\/ NOW LISTENING \/\/\
    Orbital | Snivilisation


  9. #9
    violentissimo L'avatar di [thegreatdeceiver]
    Registrato il
    09-03
    Località
    in un buco di culo
    Messaggi
    1.909

    Re: Re: Grunge

    Inviato da theblackpages
    Ti dico il mio umile parere. Il grunge è punk innanzitutto come attitudine: nichilista, una corsa contro il tempo col cuore in gola per finire fracassati su un muro. "Casualmente" i Nirvana proponevano un suono assai debitore del punk, presente in quantità consistente anche nell'offerta musicale dei Melvins, loro "guide spirituali" e Pixies, la loro fonte più palese e corposa. Ma ascoltanto gli Alice in Chains, ti ritroverai di fronte a suoni e riff che sono molto più vicini al metal: difatti proprio da metal kids era composta la prima schiera di fan di codesta band, anch'essa notoriamente inserita nel calderone grunge. Di fatto grunge, come (e più di) ogni etichetta, è da prendere assai alla leggera. Infatti essa raccoglie opere che in comune hanno soltanto la provenienza geografica, oltre che il porre in primo piano la propria fragilità di essere umano, la propria insicurezza, il proprio malessere. I rappresentanti di quella scena (Soundgarden e Pearl Jam su tutti), rifiutarono sempre e con forza perfino l'esistenza di una "scena", figuriamoci di un'etichetta musicale, nata (come al solito) per la comodità della stampa e delle case discografiche. Per cui, dopo aver ascoltato i Nirvana, è assolutamente sbagliato credere di poter giudicare sulla stessa linea, il resto delle band del movimento/non movimento musicale di Seattle.
    QUOTO come non mai... SANTE PAROLE

  10. #10
    Bannato L'avatar di Zahk
    Registrato il
    09-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    6.024

    Re: Re: Grunge

    Inviato da theblackpages
    Ti dico il mio umile parere. Il grunge è punk innanzitutto come attitudine: nichilista, una corsa contro il tempo col cuore in gola per finire fracassati su un muro. "Casualmente" i Nirvana proponevano un suono assai debitore del punk, presente in quantità consistente anche nell'offerta musicale dei Melvins, loro "guide spirituali" e Pixies, la loro fonte più palese e corposa. Ma ascoltanto gli Alice in Chains, ti ritroverai di fronte a suoni e riff che sono molto più vicini al metal: difatti proprio da metal kids era composta la prima schiera di fan di codesta band, anch'essa notoriamente inserita nel calderone grunge. Di fatto grunge, come (e più di) ogni etichetta, è da prendere assai alla leggera. Infatti essa raccoglie opere che in comune hanno soltanto la provenienza geografica, oltre che il porre in primo piano la propria fragilità di essere umano, la propria insicurezza, il proprio malessere. I rappresentanti di quella scena (Soundgarden e Pearl Jam su tutti), rifiutarono sempre e con forza perfino l'esistenza di una "scena", figuriamoci di un'etichetta musicale, nata (come al solito) per la comodità della stampa e delle case discografiche. Per cui, dopo aver ascoltato i Nirvana, è assolutamente sbagliato credere di poter giudicare sulla stessa linea, il resto delle band del movimento/non movimento musicale di Seattle.
    "umile parere"????

  11. #11
    Down is the New Up. L'avatar di Cold Winter
    Registrato il
    10-02
    Località
    Milano solo Rossonera
    Messaggi
    8.992
    Ti consiglio Pearl Jam, Alice in Chains e Soundgarden

  12. #12
    La Nausèe
    Registrato il
    11-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    8.518
    GUarda ce il mio compagno di banco fissato coi NIRVANA ... ( ripensandoci per ora nella mia scuola SONO TUTTI fissati coi nirvana)
    cmq ...Non mi piace il genere..però so che sono stati i migliori del loro genere O.o|

  13. #13
    Holyman L'avatar di Blind Melon
    Registrato il
    02-03
    Località
    TN
    Messaggi
    4.942
    Inviato da quasarlibero
    però so che sono stati i migliori del loro genere O.o|
    Non sono d'accordo, ci sono altre band secondo me superiori come Pearl Jam, Soundgarden,Alice In Chains, Blind Melon, Stone Temple Pilots, Smashing Pumpkins ecc...

    Cmq quoto quello che ha detto blackpages!!


    CPU:AMD Athlon XP 1800+ MB:Gigabyte GA-7DXR+ Ram:768 MB SV:Sapphire Radeon 9500 Pro 128 MB

  14. #14
    Utente L'avatar di Carter
    Registrato il
    10-02
    Località
    Bologna
    Messaggi
    2.743

    Re: Re: Grunge

    Inviato da theblackpages
    Ti dico il mio umile parere. Il grunge è punk innanzitutto come attitudine: nichilista, una corsa contro il tempo col cuore in gola per finire fracassati su un muro. "Casualmente" i Nirvana proponevano un suono assai debitore del punk, presente in quantità consistente anche nell'offerta musicale dei Melvins, loro "guide spirituali" e Pixies, la loro fonte più palese e corposa. Ma ascoltanto gli Alice in Chains, ti ritroverai di fronte a suoni e riff che sono molto più vicini al metal: difatti proprio da metal kids era composta la prima schiera di fan di codesta band, anch'essa notoriamente inserita nel calderone grunge. Di fatto grunge, come (e più di) ogni etichetta, è da prendere assai alla leggera. Infatti essa raccoglie opere che in comune hanno soltanto la provenienza geografica, oltre che il porre in primo piano la propria fragilità di essere umano, la propria insicurezza, il proprio malessere. I rappresentanti di quella scena (Soundgarden e Pearl Jam su tutti), rifiutarono sempre e con forza perfino l'esistenza di una "scena", figuriamoci di un'etichetta musicale, nata (come al solito) per la comodità della stampa e delle case discografiche. Per cui, dopo aver ascoltato i Nirvana, è assolutamente sbagliato credere di poter giudicare sulla stessa linea, il resto delle band del movimento/non movimento musicale di Seattle.

    Quoto in pieno ,il grunge come genere in sè nn esiste!

  15. #15
    Minchia sciò L'avatar di Motemai
    Registrato il
    10-02
    Località
    Genova
    Messaggi
    7.069
    Inviato da quasarlibero
    GUarda ce il mio compagno di banco fissato coi NIRVANA ... ( ripensandoci per ora nella mia scuola SONO TUTTI fissati coi nirvana)
    cmq ...Non mi piace il genere..però so che sono stati i migliori del loro genere O.o|
    Migliori non di sicuro, validi si.



Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •