• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 31

Discussione: 100 colpi di spazzola....

Cambio titolo
  1. #1
    Bannato L'avatar di Space Monkey
    Registrato il
    12-03
    Messaggi
    25

    100 colpi di spazzola....

    che ne pensate di questo pseudo-libro che a me pare solo una mera operazione commerciale? inoltre penso che l'autrice Melissa P. sia solo una ragazzina invasata e porca che vuole fare qualche soldo, magari con storie false spacciate x vere

  2. #2
    Bannato L'avatar di Bastard Crow
    Registrato il
    01-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    8.715
    Può essere.Comunque è da leggere.

  3. #3
    Oggettivista L'avatar di space king
    Registrato il
    10-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    10.359
    Letto. Per questo libro è stata definita "scrittrice": ciò mi irrita. Sa scrivere, ma non ha uno stile definito, personalizzato. In sè il contenuto del libro è pura letteratura erotica scadente. Per qualcuno può essere piacevole leggerlo: potrebbe essere tempo buttato, ma non denaro. Ovviametne il bersaglio della Fazi Editore (che pur si occupava di volumi culturali) è quello di allargare il pubblico, magari anche a scapito di qualche vecchio acquirente. Una nuova Lara Cardella? Non credo: tempi diversi e diversi obiettivi.
    Ahi serva Italia di dolore ostello, nave senza nocchiere in gran tempesta,
    non donna di provincie ma bordello! (VI Purgatorio)

    Di rider finirai pria dell'aurora!


  4. #4
    Utente L'avatar di cerberus
    Registrato il
    01-03
    Località
    Salaria Sport Village
    Messaggi
    18.301
    Bha ci ho dato una lettura in libreria... mi sembrava uno di quei racconti erotici che si trovano su internet...
    Engineers do it better
    "Lo scienziato non studia la natura perché è utile, ma perché ne prova piacere e ne prova piacere perché è bella. Se la natura non fosse bella, non varrebbe la pena studiarla e la vita non varrebbe la pena di essere vissuta”.( Henri Poincaré )
    "Scientists discover the world that exists; engineers create the world that never was."

  5. #5
    Bannato L'avatar di Space Monkey
    Registrato il
    12-03
    Messaggi
    25
    Inviato da space king
    Letto. Per questo libro è stata definita "scrittrice": ciò mi irrita. Sa scrivere, ma non ha uno stile definito, personalizzato. In sè il contenuto del libro è pura letteratura erotica scadente. Per qualcuno può essere piacevole leggerlo: potrebbe essere tempo buttato, ma non denaro. Ovviametne il bersaglio della Fazi Editore (che pur si occupava di volumi culturali) è quello di allargare il pubblico, magari anche a scapito di qualche vecchio acquirente. Una nuova Lara Cardella? Non credo: tempi diversi e diversi obiettivi.
    caspita che cultura!

  6. #6
    Cacciatore di Demoni L'avatar di Mihok
    Registrato il
    12-02
    Località
    RomaCity.
    Messaggi
    3.779
    Sto leggendo il libro, e ho seguito la cronaca per sta "scrittrice"

    Melissa P. è affetta da Nonnismo acuto.
    Pensa di essere furba ma non lo è perchè ha pensato: "se io mi invento un libro porno e dico che è vero, ma che non è un libro porno, ma un diario, farò valanghe di soldi"
    Ed infatti...


    Consiglio vivissimo per gli uomini: usate questo libro solo per farvi le seghe.
    Scusatemi Mod, ma dovevo dirlo.

  7. #7
    Utente L'avatar di Taurus
    Registrato il
    10-02
    Località
    Lissone (MB)
    Messaggi
    16.787
    A questo punto preferisco prendermi un film, se proprio me le devo fare

    Vabbé, chiudiamo qui e scusate.

  8. #8
    Old times rock and roll! L'avatar di dirkpitt
    Registrato il
    04-03
    Località
    Gilead, Medio-Mondo.
    Messaggi
    9.998
    Inviato da space king
    Letto. Per questo libro è stata definita "scrittrice": ciò mi irrita. Sa scrivere, ma non ha uno stile definito, personalizzato. In sè il contenuto del libro è pura letteratura erotica scadente. Per qualcuno può essere piacevole leggerlo: potrebbe essere tempo buttato, ma non denaro. Ovviametne il bersaglio della Fazi Editore (che pur si occupava di volumi culturali) è quello di allargare il pubblico, magari anche a scapito di qualche vecchio acquirente. Una nuova Lara Cardella? Non credo: tempi diversi e diversi obiettivi.
    Quoto pienamente.E poi secondo me non l'ha scritto una ragazzina di 16 anni.Lo stile è troppo infiorato e ricamato,l'uso di certo termini,locuzioni o metafore a volte è perfino troppo tecnico.Secondo me l'ha scritto qualcun'altro,poi per vendere più copie si sono inventati questa storia di Melissa P.
    Per fortuna l'ho sfogliato in biblioteca,mi sono risparmiato una spesa inutile.
    "Il pistolero si destò da un sogno confuso dominato da un'unica immagine, quella del Mazzo di Tarocchi con il quale l'uomo in nero gli aveva predetto (non si sa quanto onestamente) l'amaro destino. Affoga, pistolero, gli diceva l'uomo in nero, e nessuno gli getta una cima. Il giovane Jake. Ma non era un incubo. Era un bel sogno. Era bello perché era lui ad annegare, quindi non era affatto Roland, bensì Jake e questo gli era di consolazione perché sarebbe stato mille volte meglio annegare come Jake che vivere nei panni di se stesso uomo che, nel nome di un gelido sogno, aveva tradito un bambino che in lui aveva riposto tutta la sua fiducia."

  9. #9
    Utentente
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    21.598
    Mah, mi sa che lo comprerò comunque, mi incuriosisce

  10. #10
    Lisergic Acid Dietylamide
    Registrato il
    10-02
    Località
    Rieti
    Messaggi
    8.047
    assolutamente Futile , concordo appieno con space , ma forse qui più che soldi si vuole creare scalpore , cosa ancora peggio.

    ormai si sa le arti sono utilizzati per gli scopi più idioti , ora ci mancano i quadri con piselloni che svezzano qua e la e siamo arrivati
    "...la medicina è la più diffusa delle malattie ereditarie"
    -D. Pennac-

  11. #11
    Io SO! Tu impara, quindi L'avatar di iamalfaandomega
    Registrato il
    10-02
    Località
    Varese
    Messaggi
    14.008
    Andy Warhol ti dice nulla?
    I am Alpha and Omega, the Beginning and the End, the First and the Last

    Né dei, né giganti

  12. #12
    Bannato
    Registrato il
    06-03
    Località
    stanza imbottita
    Messaggi
    5.545
    Io vado nella sua stessa scuola

  13. #13
    Old times rock and roll! L'avatar di dirkpitt
    Registrato il
    04-03
    Località
    Gilead, Medio-Mondo.
    Messaggi
    9.998
    Inviato da The Archmage
    Io vado nella sua stessa scuola
    Vai a scuola armato?
    "Il pistolero si destò da un sogno confuso dominato da un'unica immagine, quella del Mazzo di Tarocchi con il quale l'uomo in nero gli aveva predetto (non si sa quanto onestamente) l'amaro destino. Affoga, pistolero, gli diceva l'uomo in nero, e nessuno gli getta una cima. Il giovane Jake. Ma non era un incubo. Era un bel sogno. Era bello perché era lui ad annegare, quindi non era affatto Roland, bensì Jake e questo gli era di consolazione perché sarebbe stato mille volte meglio annegare come Jake che vivere nei panni di se stesso uomo che, nel nome di un gelido sogno, aveva tradito un bambino che in lui aveva riposto tutta la sua fiducia."

  14. #14
    Bannato
    Registrato il
    06-03
    Località
    stanza imbottita
    Messaggi
    5.545
    Inviato da dirkpitt
    Vai a scuola armato?
    Non l'ho capitaO_o

  15. #15
    Old times rock and roll! L'avatar di dirkpitt
    Registrato il
    04-03
    Località
    Gilead, Medio-Mondo.
    Messaggi
    9.998
    Inviato da The Archmage
    Non l'ho capitaO_o
    Sopprimila.O almeno impediscile di scrivere.
    "Il pistolero si destò da un sogno confuso dominato da un'unica immagine, quella del Mazzo di Tarocchi con il quale l'uomo in nero gli aveva predetto (non si sa quanto onestamente) l'amaro destino. Affoga, pistolero, gli diceva l'uomo in nero, e nessuno gli getta una cima. Il giovane Jake. Ma non era un incubo. Era un bel sogno. Era bello perché era lui ad annegare, quindi non era affatto Roland, bensì Jake e questo gli era di consolazione perché sarebbe stato mille volte meglio annegare come Jake che vivere nei panni di se stesso uomo che, nel nome di un gelido sogno, aveva tradito un bambino che in lui aveva riposto tutta la sua fiducia."

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •