• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 14 di 14

Discussione: [PSM Olimpo] Recensione ZOE2

Cambio titolo
  1. #1
    Web Knowledger L'avatar di exel88
    Registrato il
    10-02
    Località
    Deep Internet
    Messaggi
    2.330

    [PSM Olimpo] Recensione ZOE2

    Non sapevo che per l'olimpo potessero andare anche le rece, quindi... Ualoooooooooo alzati e cammina (o meglio) alzati sposta i peli dal monitor e leggiiiiiiiiii!!!



    ---------------------------------------------------------
    Zone Of The Enders: The 2nd Runner

    - Sistema: PlayStation2
    - Genere: High speed robot action
    - Software House: Konami www.konami-europe.com
    - Sviluppatore: Konami
    - Importatore: Halifax www.halifax.it
    - Prezzo Indicativo: € 64,90
    - Recensione a cura di Lugli Andrea “Exel88” ([email protected])


    GRAFICA: 9
    ZOE2 ha una delle migliori grafiche disponibili per PS2. Le numerosissime animazioni del Jehuty e dei vari Mech vengono gestite con la massima fluidità da parte del sistema senza rinunciare a una qualità grafica stupefacente, in grado di sbalordire anche i giocatori più esigenti.

    SONORO: 10
    Come tutti i giochi prodotti da Konami e Hideo Kojima, in ZOE2, il sonoro è un punto fondamentale del gioco, nonché quello riuscito meglio. Numerosi temi musicali ci accompagneranno di missione in missione con una varietà enorme considerata la scarsa longevità, gli effetti audio sembrano reali e sia i dialoghi in inglese, sia tutto il complesso dell’audio sono semplicemente perfetti.

    GIOCABILITA’: 9
    Pur non avendo rivoluzionato il sistema di controllo visto in Z.O.E., la Konami è riuscita a dar vita ad un sistema di controllo intuitivo, facile da usare ed estremamente potente. Come se non bastasse questo, è disponibile una dettagliata modalità di training per imparare ad usare al meglio il Jehuty.

    LONGEVITA’: 7
    Sette ore medie di gioco sono pochissime anche per un capolavoro come ZOE2. Seppur avendo una trama ricchissima e sviluppata al massimo, la longevità di questo gioco rappresenta il suo unico difetto.

    GLOBALE: 9
    Zone Of The Enders: the 2nd runner è un capolavoro degno di essere acquistato da tutti gli appassionati dei fantastici scontri tra Mech e a tutti i giocatori assetati di azione. ZOE2 mette in risalto e potenzia le ottime qualità riscontrate nel primo capitolo, aggiungendo una serie di elementi che rivoluzionano l’esperienza di gioco lasciandola impressa nella mente del giocatore per un bel po’ di tempo. Pur essendo un sequel, ZOE2 è ugualmente un gioco eccezionalmente innovativo.


    PREGI:
    Una trama emozionante e ricca di colpi di scena riesce a trasportarci nelle durissime battaglie di Antilia a bordo del mitico Jehuty.

    DIFETTI:
    Longevità troppo corta. Sette ore di gioco medie sono veramente troppo poche per un capolavoro come ZOE2.

    “Il Metatron ha una sua volontà, quella di distruggere la razza umana.
    Siamo nel 22° secolo quando la razza umana scopre una nuova fonte abbondante di energia: il Metatron.
    In questo periodo l’umanità era impegnata in costanti guerre tra la Space Force e Barham per avere il dominio su Marte. Fu così che il Metatron venne subito utilizzato per scopi bellici, e vennero creati due Orbital Frame: Jehuty e Anubis. Entrambi gli Orbital Frame possedevano la stessa potenza ed energia, due macchine da guerra perfette, le uniche che potevano attivare e disattivare il progetto Aumaan. Un progetto nato per distruggere l’impero umano, cancellare tutti gli errori e ristabilire un nuovo controllo nell’universo. Barham però volle rubare gli Orbital Frame per poter avere lui stesso accesso alla fortezza di Aumaan e quindi al controllo totale. Ma il Metatron ha una sua volontà. Barham riuscì ad impossessarsi solo dell’Anubis, in grado di attivare anche da solo il progetto Aumaan ma, prima della fine, il Jehuty avrà ancora un ruolo importante nel destino dell’umanità”.

    Zone Of The Enders ha rubato i cuori di molti giocatori, grazie alla sua originalità e alla maestria di Hideo Kojima che, come ben sanno i possessori di Play Station 2, significa qualità e sicurezza.
    Dopo qualche annetto, esce il sequel: Zone Of The Enders: The 2nd Runner. ZOE2 non ripropone i temi e le caratteristiche del gioco originale senza nessuna innovazione, ma sfrutta e potenzia tutti gli elementi che hanno fatto grande il suo antenato, diventando così un capolavoro assoluto. Pur essendo un sequel, anche chi avrà provato Z.O.E detestandolo, potrà ricredersi sul gioco e divertirsi moltissimo.

    Cel-shading?
    ZOE2 usa una grafica basata sul cel-shading e sulla grafica “ordinaria”. Praticamente alcuni effetti vengono realizzati con la tecnica del cel-shading, mentre altri normalmente. Questa miscela sfrutta al massimo le capacità elaborative di PS2 ottenendo delle animazioni fluide quanto stupendi, rendendo la grafica complessiva del gioco una delle performance migliori del sistema di intrattenimento PS2. Seppur non avendo delle texture con una qualità di definizione alla Metal Gear Solid 2, l’impronta di Hideo Kojima si vede sotto ogni aspetto qualitativo del gioco.

    Una musica? No, un opera d’arte.
    Un aspetto praticamente perfetto del gioco è l’audio. Una miriade di musiche ci accompagneranno di missione in missione. Tutti gli effetti audio dei Mech, le esplosioni, i rumori di fondo e i dialoghi sono gestiti con maestria da Konami che rendono il sonoro, la punta di diamante di questo gioco.
    Se nelle fasi di esplorazioni verremo accompagnati da un tema musicale debole e semplice, durante i combattimenti verrà fatto posto ad un ritmo incalzante e un tema musicale trionfante.
    Tutte le armi del Jehuty possiedono una loro caratteristica audio che le rende uniche e distinguibili solo dal rumore che esse producono.
    Inoltre i dialoghi, in inglese, sono praticamente fantastici e riescono a trasmettere al giocatore le emozioni che il progetto Aumaan ci trasmetterebbe se ci trovassimo in mezzo alla guerra dentro ad un LEV, o ancor meglio al Jehuty.

    Intelligenza artificiale: ADA
    A differenza del primo capitolo della saga, dove il sistema ADA aveva un ruolo puramente narrativo, in questo secondo episodio, l’intelligenza artificiale del Jehuty ADA ci accompagnerà per davvero nei combattimenti e nelle esplorazioni, consigliandoci la strada da percorrere, quali nemici sconfiggere e in che ordine, dandoci consigli sulla tecnica dei combattimenti, e punto molto importante, attivando per noi l’arma secondaria migliore.
    Quindi si può intuire anche come il sistema di controllo sia stato potenziato e migliorato. Facile da imparare e potente da sfruttare, il sistema di controllo del Jehuty permette a tutti i giocatori di cavarsela egregiamente con il mech e ai più esperti, di riuscire a sbarazzarsi dell’Anubis come bere un bicchier d’acqua.

    Zero Shift.
    Tutti quelli che nel primo episodio erano rimasti delusi dalla mancanza di alcune abilità nel Jehuty che lo rendevano più debole nello scontro con Anubis, in questo secondo capitolo troveranno la loro ragione di vita.
    Zero Shift è infatti il nome del programma che attiva l’omonima arma secondaria in grado di teletrasportarci istantaneamente dal nemico, proprio come l’Anubis.
    Chi non fosse ancora soddisfatto potrà cimentarsi nella modalità versus controllando proprio l’Anubis, anche se con qualche delusione.

    Il punto dolente.
    Seppur essendo perfetto sotto molti punti di vista, ZOE2 presenta una grossa lacuna su quanto riguarda la longevità.
    Seppur possedendo una trama intricatissima e piena di colpi di scena, 7 ore di gioco sono veramente troppo poche (per non dire che i giocatori più esperti riusciranno a finire il gioco anche in 5 orette).
    Ed è proprio per la grande complessità della trama, che questa poteva essere sviluppata meglio, offrendo al giocatore qualche paio di ore in più. Lodevole l’aggiunta di numerose missioni secondarie alla fine del gioco e di una modalità versus, ma noi preferiamo giocare la modalità principale del gioco e portarla avanti per un po’ di tempo prima di vedere la scritta THE END sugli schermi televisivi.

    ZOE2 resta comunque un capolavoro consigliato agli appassionati dei manga giapponesi con gli inconfondibili mech, e a tutti i giocatori che vogliono godersi un po’ di azione a prescindere dal loro grado di abilità. Sconsigliato invece a chi vuole avere un gioco e goderselo con calma per mooolte ore, in questo caso consiglierei un GDR come Dark Cloud 2.
    Uno dei migliori sequel presenti sul mercato che è riuscito a potenziare tutti gli elementi che hanno reso forte il capitolo originale. Zone Of The Enders è una saga che merita di esser acquistata.
    Ultima modifica di exel88; 14-12-2003 alle 14:21:28
    Who we are is but a stepping stone to what we can become.

  2. #2
    Utente
    Registrato il
    10-02
    Località
    Midgar
    Messaggi
    31.152
    Forse dovevi approfondire un po' di più la descrizione del sistema di controllo.

    p.s. non è meglio intitolare il secondo paragrafo: ZOE-shading? (visto che così lo hanno definito gli sviluppatori del gioco)

  3. #3
    Web Knowledger L'avatar di exel88
    Registrato il
    10-02
    Località
    Deep Internet
    Messaggi
    2.330
    Inviato da Vegeth Ssj
    Forse dovevi approfondire un po' di più la descrizione del sistema di controllo.

    p.s. non è meglio intitolare il secondo paragrafo: ZOE-shading? (visto che così lo hanno definito gli sviluppatori del gioco)

    incontentabili lol

    per il paragrafo era mia intenzione sottolineare che non è proprio cel-shading, e il titolo mi sembra abbastanza pertinente

    Per il sistema di controllo hai anche ragione, ma diventerebbe un poema lol
    Who we are is but a stepping stone to what we can become.

  4. #4
    Utente
    Registrato il
    10-02
    Località
    Midgar
    Messaggi
    31.152
    Inviato da exel88
    incontentabili lol

    per il paragrafo era mia intenzione sottolineare che non è proprio cel-shading, e il titolo mi sembra abbastanza pertinente

    Per il sistema di controllo hai anche ragione, ma diventerebbe un poema lol
    La rece è buona, il mio era solo un consiglio per migliorarla

  5. #5
    Web Knowledger L'avatar di exel88
    Registrato il
    10-02
    Località
    Deep Internet
    Messaggi
    2.330
    Inviato da Vegeth Ssj
    La rece è buona, il mio era solo un consiglio per migliorarla
    lo so e ti ringrazio
    Who we are is but a stepping stone to what we can become.

  6. #6
    Aaah, stop your dreamin' L'avatar di AuronOmega
    Registrato il
    10-02
    Località
    Parma
    Messaggi
    18.435
    Molto bella, complimenti.




    Now! This is it! Now is the time to choose! Die and be free of pain or live and fight your sorrow! Now is the time to shape your stories! Your fate is in your hands!

    I'm just a musical prostitute, my dear!

  7. #7
    Web Knowledger L'avatar di exel88
    Registrato il
    10-02
    Località
    Deep Internet
    Messaggi
    2.330
    Inviato da AuronOmega
    Molto bella, complimenti.
    Who we are is but a stepping stone to what we can become.

  8. #8
    Web Knowledger L'avatar di exel88
    Registrato il
    10-02
    Località
    Deep Internet
    Messaggi
    2.330
    Azz mi ero dimenticato le immagini

    Eccovele qui:


    1g: L’Anubis in tutto il suo splendore. Lo odierete prima della fine del gioco.
    http://matrixteam.altervista.org/immagini/ZOE2/1.jpg


    2g: Particolare di un combattimento.
    http://matrixteam.altervista.org/immagini/ZOE2/2.jpg


    3g: Verso l’infinito… e oltre!
    http://matrixteam.altervista.org/immagini/ZOE2/3.jpg


    4g: La battaglia dei LEV sta per iniziare.
    http://matrixteam.altervista.org/immagini/ZOE2/4.jpg


    5g: Ammirate la qualità delle esplosioni in cel-shading
    http://matrixteam.altervista.org/immagini/ZOE2/5.jpg


    6g: Deve fare male!
    http://matrixteam.altervista.org/immagini/ZOE2/6.jpg


    7g: All’attacooooo!
    http://matrixteam.altervista.org/immagini/ZOE2/7.jpg


    8g: Il Jehuty in tutta la sua bellezza
    http://matrixteam.altervista.org/immagini/ZOE2/8.jpg


    9g: Piccolissima esplosione… proprio piccola!
    http://matrixteam.altervista.org/immagini/ZOE2/9.jpg


    10g: Il cel-shading riesce a far sembrare vere le scie delle spade.
    http://matrixteam.altervista.org/immagini/ZOE2/10.jpg


    11g: Chissà chi è quel poveretto nelle mani del Jehuty.
    http://matrixteam.altervista.org/immagini/ZOE2/11.jpg


    12g: Ammirate e sbavate gente.
    http://matrixteam.altervista.org/immagini/ZOE2/12.jpg


    13g: L’effetto di velocità è determinato da quelle linee verso
    l’esterno dello schermo.
    http://matrixteam.altervista.org/immagini/ZOE2/13.jpg


    14g: Copertina del gioco in edizione speciale.
    http://matrixteam.altervista.org/immagini/ZOE2/14.jpg
    Who we are is but a stepping stone to what we can become.

  9. #9
    Web Knowledger L'avatar di exel88
    Registrato il
    10-02
    Località
    Deep Internet
    Messaggi
    2.330
    ah le immagini sono state prese da siti ufficiali.
    Who we are is but a stepping stone to what we can become.

  10. #10
    Utente L'avatar di Diddy
    Registrato il
    12-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    16.707
    Ben fatta...!

  11. #11
    Web Knowledger L'avatar di exel88
    Registrato il
    10-02
    Località
    Deep Internet
    Messaggi
    2.330
    Inviato da Diddy
    Ben fatta...!
    Grazie
    Who we are is but a stepping stone to what we can become.

  12. #12
    Utente L'avatar di Dragon89
    Registrato il
    04-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    2.014
    Una bella recensione
    bye

  13. #13
    Andrei Ayanori
    Ospite
    Una buona recensione. 4 su 5.

  14. #14
    Web Knowledger L'avatar di exel88
    Registrato il
    10-02
    Località
    Deep Internet
    Messaggi
    2.330
    Inviato da Andrei Ayanori
    Una buona recensione. 4 su 5.
    Who we are is but a stepping stone to what we can become.

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •