• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 11 di 11

Discussione: [Soul Calibur 2] Rece - Ps2

Cambio titolo
  1. #1
    [FEEDER] L'avatar di Crash
    Registrato il
    10-02
    Località
    Benevento
    Messaggi
    16.341

    [Soul Calibur 2] Rece - Ps2

    Allora, innanzitutto precisiamo che questa recensione, scritta da me, ovviamente, è coperta da copyright. Non è uno scherzo, vi ho avvisato... NON può essere copiata e usata per scopi personali (se non per la semplice lettura della stessa). Lavoro per un sito internet concorrente, quindi non dirò il nome del sito stesso.

    Inserisco qui questa recensione perchè, per come la penso, è anche giusto che io mi metta in luce, agli occhi della FMI, in quanto penso di saper scrivere Recensioni abbastanza bene...

    Modestia a parte... Leggete e fatemi sapere, grazie

    [Soul Calibur 2]

    Recensione - Ps2

    Namco vi prenderà l'anima!!! Soul Calibur 2 non vi darà tregua!!! Il miglior picchiaduro di sempre, fa la sua comparsa su Sony PlayStation 2!!! Il Third Place non sarà più lo stesso!!!

    E' tra noi! Il miglior picchiaduro mai creato è giunto tra noi! Ragazze, ragazzi, lasciate stare le critiche, i commenti negativi (se mai ne leggerete...) e fate vostro questo capolavoro assoluto!!! Senza mezzi termini, senza alcun problema, senza alcun timore di essere smentito! Soul Calibur 2 è il massimo. L'apoteosi del genere dei picchiaduro! L'espressione massima del divertimento videoludico che una scazzotata virtuale può infondere nelle nostre menti, stravolgendo le pupille con il suo impatto grafico di una bellezza devastante, distruggendo i timpani con i suoni taglienti (è proprio il caso di dirlo!) delle lame che, possenti quanto rapide, si scontrano furenti, donando al gioco un ritmo forsennato. Mozzafiato. Non avrete più fiato in gola per urlare di gioia dopo una sofferta vittoria! Gli occhi non avranno più lacrime da versare in caso di sconfitta, provati come sono da scintillii ed effetti speciali vari di una leggiadria e luminosa eleganza che mai fino ad ora avevano sfiorato le vostre pupille. In questo preciso istante, nella mente, ho migliaia di fotogrammi del gioco che mi passano davanti, veloci, non mi danno tregua. Il cuore accellera, l'adrenalina sale... Ma è ora di togliere il sipario, e scendere nel tecnico. Dopo questa roboante presentazione, da parte di un ragazzo, videogiocatore come voi, che è appena stato portato al centro di un modo fatto di anime, sangue e lame taglienti, è il momento della recensione, dell'analisi seria (per quanto possibile). Proverò a non farmi trascinare dall'entusiasmo... Ma alla fine, lo so fin d'ora, non ci riuscirò. Soul Calibur 2 mi ha travolto. Ecco il perchè...

    Da cosa iniziamo...? Dal comparto grafico, si. Soul Calibur 2 è un vortice di colori, forme sinuose, poligoni ricoperti di texture brillanti, gestite da un motore grafico che non perde per strada un singolo fotogramma. Le arene, luoghi nei quali le epiche battaglie prenderanno vita (e li dove i vostri avversari avranno la morte... ) raggiungono un livello di dettaglio che ha del maniacale. Niente è lasciato al caso. Ogni texture è curata. Mura, pavimento, erba, bandiere in lontananza che, accarezzate dal vento, sventolano con una fluidità che è un piacere starle ad osservare. Così anche i costumi e i capelli. Seguono ogni più piccolo movimento del vostro lottatore. Vedrete così la bionda capigliatura di Siegfried disegnare nel cielo scie rapide e delicate. Vedrete la gonna di Cassandra agitarsi, coprendo al massimo possibile le soavi gambe della bionda lottatrice.
    Di lottatori (o personaggi giocabili, come volete) ce ne sono tanti. Addirittura, per la versione Ps2, in esclusiva, farà la propria comparsa Heihachi Mishima, veterano della serie Tekken. Tanti personaggi, davvero molti... La cui metà è da sbloccare, ovviamente. Vedrete quindi i vari Mitsurugi, Taki, Nightmare e tutti gli altri lottatori che fanno parte della numerosa schiera di pretendenti alla spada delle spade, quella Soul Edge che, con la sua potenza demoniaca, ha scatenato tutto ciò. La spada per la quale ognuno farebbe pazzie, per diventare poi pazzo di malvagità.
    Già, triste destino. Tante fatiche per raggiungere una spada che poi si impossesserà della vostra anima. Ma voi, così come lo fù Siegfried, siete sicuri che potrete tenere sotto controllo la sua devastante quanto maligna potenza... Non è così? Bene... Per cominciare, metteteci le mani sopra, se ci riuscite!
    Ben sei i livelli di difficoltà: Facile, Normale, Difficile, Molto Difficile, Ultra difficile ed infine, Impossibile. Si va dunque dall'imbarazzante incapacità della CPU al livello facile (se vi fate parare un colpo, o se vi fate battere addirittura, al livello "Facile", vergognatevi ¬¬') fino alla fastidiosa sensazione di inferiorità che si prova nell'affrontare un nemico al livello "Impossibile". Giocabilità per tutti i gusti, dunque, anche grazie ad un sistema di controllo facile e profondo allo stesso tempo. Chi non ha tempo, o semplicemente voglia, di imparare a memoria combo su combo, potrà comunque dire la propria, in questo gioco. Non è raro infatti assistere a combo devastanti, premendo i pulsanti un pò a casaccio, senza la minima idea di cosa stia succedendo sullo schermo.
    Potrebbe sembrare a questo punto una giocabilità poco curata... Nulla di più sbagliato. La profondità del sistema di controllo di Soul Calibur 2, permette ai maestri del gioco e agli aspiranti tali, di rispondere ai colpi disordinati e confusionali del nemico alle prime armi in modo "professionale" e precisissimo. Si va dalle classiche contromosse alla Tekken alle parate "ad impatto". Nel senso che, parando il colpo della avversario, quest'ultimo rimarrà stordito (o, per meglio dire, sbilanciato) e quindi totalmente vulnerabile al nostro attacco. Immancabili le prese, due per personaggio e il caricamento della propria arma, consistente nel passaggio (virtuale, s'intende) della vostra anima in quella della spada, andando a creare una fusione che donerà ai vostri colpi un forza maggiore. I colpi di base, son rimasti come li abbiamo imparati a conoscere su PsOne, con Soul Blade e su Dreamcast, con Soul Calibur. C'è un tasto per un attacco verticale, uno per un taglio orizzontale, uno per sfoderare calci e uno per la parata. Tutto, comunque, può essere modificato a proprio piacimento nell'editor di comandi.
    Già che ci siamo analizziamo il numero di opzioni e modalità che Soul Calibur 2 mette a disposizione. C'è n'è per tutti i gusti, davvero. Arcade, Time Trial, Versus (per 2 giocatori), Team Battle Mode, Survival, Allenamento... Ma, la modalità principe, è rappresentata da quella che una volta si chiamava "Edge Master Mode"...
    Ovvero, la modalità "Maestro d'Armi". Si tratta di una vera e propria avventura, diversa per ogni personaggio, con una propria trama e con la propria fisionomia. Partendo da una cartina stilizzata, si vagherà in giro per il mondo affrontando una marea di avversari in scontri epici, con tanto di divisione in "Capitoli" e "Sotto-capitoli". Questi ultimi non sono altro che delle missioni speciali aggiuntive. Durante il viaggio, oltre ai "pezzi d'oro", arcano nome che sta ad indicare la valuta usata nel gioco, e ai punti Esperienza, si conquisteranno armi extra per tutti gli altri personaggi del gioco, si sbloccheranno personaggi segreti e arene precedentemente inaccessibili. Come se non bastasse, si sbloccheranno anche delle modalità aggiuntive, come l'Arcade Extra, il Team Battle Mode Extra, ecc,ecc... A onor del vero, tali modalità non sono altro che le modalità base, con l'"extra" rappresentato dalla possibilità di selezionare le armi speciali, conquistate appunto, nella modalità "Maestro d'Armi".
    Nulla di particolare da segnalare invece nelle opzioni di gioco. E' possibile settare le voci ormai diventate classiche, come ad esempio livello del sonoro, degli effetti, il tempo di durata di ogni Round, il numero dei Round stessi per ogni scontro e così via... Simpatica la scelta di Namco di lasciare registrate, nella versione PAL, le voci dei doppiatori giapponesi che hanno donato le loro voci al gioco. Se poi proprio non vi vanno giù, potete sempre ascoltare quelle dei doppiatori inglesi (l'italiano lo si vede solo nei sottotitoli...) che tra l'altro sono impostate come Default.
    Ora, se non siete già volati veloci tra il traffico cittadino come Mitsurugi si incammina tra le barche nemiche, nella spettacolare Intro in Computer Graphic, per andare ad acquistare Soul Calibur 2, è il momento di trarre le conclusioni. Che per altro sono state accennate (oddio... accennate è riduttivo... ^^') nell'introduzione di questo articolo.
    Ebbene, Soul Calibur 2 è il piacchiduro definitivo. Definitivo per questa generazione di console, s'intende. Perchè con PlayStation 3, X-Box 2, e la prossima console di Nintendo (ammesso che Sega sia ancora dell'idea di non dire la sua nel mercato hardware) ne vedremo delle belle. Per ora, è un vero piacere "accontentarsi" di tanta meraviglia tecnologica!
    "Ho letto tanto. Ho detto molto. Ma finalmente, Soul Calibur 2 è nelle mie mani. L'ho provato. L'ho giocato e continuerò a farlo finchè morte non ci separi... E quando la morte deciderà di farlo... Spero mi rimanga qualche Credit, perchè il Game Over, quello vero, mi dividerebbe dal miglior gioco di lotta di sempre.
    In poche parole, due, per l'esattezza:
    Grazie Namco.

    Crash!" [Dal Forum di GZ.it]

    PAGELLA:

    Grafica: 9,5

    Sonoro: 9,5

    Giocabilità: 10

    Longevità: 9,5

    Totale: 9,5

    === === ===

    Questo è tutto, grazie x l'attenzione

    Crash!

  2. #2
    Capo Flodders 18enne L'avatar di SCONOSCIUTO
    Registrato il
    04-03
    Località
    A casa mia
    Messaggi
    6.714
    Una grandissima recensione che riconferma la tua bravura. Ben fatto Giù!

  3. #3
    Utente L'avatar di Diddy
    Registrato il
    12-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    16.707
    Davvero una bella recensione Crash!

  4. #4
    Utentente
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    21.598
    Bellissima rece, mi è piaciuta molto

  5. #5
    [FEEDER] L'avatar di Crash
    Registrato il
    10-02
    Località
    Benevento
    Messaggi
    16.341
    In cosa potrei ancora migliorare, secondo voi...?

    I pareri dei lettori sono tutto (come FMI mi insegna )

    Grazie dei complimenti cmq

    Crash!

  6. #6
    Utentente
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    21.598
    Inviato da Crash
    In cosa potrei ancora migliorare, secondo voi...?

    Nella scelta della squadra di calcio

  7. #7
    The Legend L'avatar di Link
    Registrato il
    10-03
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    1.341
    Troppo euforica come recensione e, a mio modesto parere, manca di professionalità in quanto fai capire benissimo che sei un Fan Boy di questo titolo e non riesci a dare un parere obbiettivo su di esso. In una recensione, poi, non usare gli Smile, veramente, è ridicolo...
    La tua firma supera il limite massimo d'altezza

  8. #8
    [FEEDER] L'avatar di Crash
    Registrato il
    10-02
    Località
    Benevento
    Messaggi
    16.341
    Uhm... In effetti potrei anche dare un parere più "distaccato", al titolo da recensire...

    Ma di NON mettere faccine, non se ne parla!

    Che poi è il forum a tradurle in smile veri e propri... Perchè, ovviamente, nel testo originale, sul sito in cui questo articolo è pubblicato, ci sono solo i segni ":" e ")".

    Cmq, grazie

    Crash!

  9. #9
    [FEEDER] L'avatar di Crash
    Registrato il
    10-02
    Località
    Benevento
    Messaggi
    16.341
    Inviato da falk
    Nella scelta della squadra di calcio
    Forza Diavolo!



    Crash!

  10. #10
    Hai uno stile di scrittura eccessivamente fumettistico, troppo incentrato su segni di punteggiatura quali il punto esclamativo, che rende l'articolo poco professionale e a mio parere un po'... sgradevole da leggere.

    3 su 5, comunque, non ci sono troppi errori ("sì" va scritto con l'accento )

  11. #11
    [FEEDER] L'avatar di Crash
    Registrato il
    10-02
    Località
    Benevento
    Messaggi
    16.341
    Inviato da Matty
    Hai uno stile di scrittura eccessivamente fumettistico, troppo incentrato su segni di punteggiatura quali il punto esclamativo, che rende l'articolo poco professionale e a mio parere un po'... sgradevole da leggere.

    3 su 5, comunque, non ci sono troppi errori ("sì" va scritto con l'accento )
    Sono assolutamente d'accordo con te. Sto cercando di limare il difetto, in modo da rendere l'articolo più professionale possibile. Diciamo che questo è uno stile alla PSM!

    Crash!

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •