• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 16

Discussione: Ipotesi: cosa sarebbe successo se Lenin non fosse deceduto nel 1924?

Cambio titolo
  1. #1
    Utente L'avatar di FRAT is back
    Registrato il
    11-03
    Messaggi
    858

    Domanda Ipotesi: cosa sarebbe successo se Lenin non fosse deceduto nel 1924?

    Chiedo a tutti i frequentatori del forum che cosa sarebbe potuto accadere se Nikolaj Lenin (un comunista con le palle quadrate) non fosse stato colpito dall'emiplegia nel '22 e poi morto nel '24.

    Cosa sarebbe successo in U.R.S.S., nel Mondo, nel futuro, se Lenin fosse continuato a vivere fino a morire di vecchiaia?

    Avremo tutti conosciuto un altro comunismo?
    Diverso dalla presa per i fondelli che poi fece Stalin?
    E quest'ultimo sarebbe stato ucciso?
    Dopo Lenin sarebbe continuato il comunismo in U.R.S.S.?

    Vostre opinioni.

  2. #2
    Coi se di certo non si fa la storia né nulla di utile, anche se talvolta risulta interessante tentare di capire come sarebbero andate le cose se qualcosa foss eo non fosse successo.
    A parte quest'introduzione la domanda è molto interessante ed anche la riflessione da farvi in proposito è abbastanza complicata, anche perché implica una serie di fattori molto diversi e contradittori tra loro.

    Comunque sia, considerando che Lenin era per un comunismo di tutti, probabilmente non avrebbe chiuso l'URSS su se stessa, tantendo di realizzare il "comunismo in uno stato solo" di Stalin, ma avrebbe cercato di influenzare l'intera Europa e oggigiorno le cose sarebbero andate a finire molto diversamente. In tutti quanti lgi stati Europei si sentiva difatti il bisogno di un simile cambiamento, soprattutto la stragrande maggioranza degli operai e lavoratori in generale; la Germania non sarebbe crollata sulla sua stessa reppubblica e forse Hitler (se lo si può considerare come un elemento storico non necessario - ma qui si scade sulla teoria dei personaggi chiave e dei punti di svolta storici, che è un altro argomento) e Mussolini non sarebbero mai esistiti come li conosciamo noi, sebene avrebbero potuto agire in maniera simile sebbene in contesto diverso. Chissà! Alla fine forse nulla sarebbe cambiato, sarebbe tutta questione di capire quanto Lenin avrebbe vissuto e chi gli sarebbe seguito (se Stalin o Trozkij). Una cosa è comuqnue certa: se non fosse morto oggigiorno tutto sarebbe cambiato e forse tutti noi saremmo comunque un po' più ciechi e stolti di quanto non lo siamo adesso, perché senza la Seconda Guerra mondiale, molte cose non sarebbero cambiate e saremmo ocmunque rimasti intrapollati in certi punti di vista errati (sebene il comunismo della URSS avrebbe potuto ovviare anche questo, e forse anche in modo migliore!).

    In poche parole è molto dificile trarre delle conclusioni.

  3. #3
    vuole solo la juveh!1!1!! L'avatar di Vulcan Raven
    Registrato il
    03-03
    Località
    un puntino in prov. NA
    Messaggi
    31.905
    credo semplicemente che Stalin lo avrebbe ucciso. E che la storia sarebbe andata avanti più o meno così. Purtroppo...

  4. #4
    Utente
    Registrato il
    11-02
    Messaggi
    9.997
    Mi permetto di linkare due miei thread di un bel pò di tempo fa... uno conseguenza dell'altro. Non si parla di Lenin, ma di Storia fatta con i "se" [se non si vedono le pagine del libro che avevo linkato nel secondo thread è perchè sono state tolte, oppure semplicemente perchè non funzia lo spazio di tin/xoom 8|]

    http://forum.gamesradar.it/showthrea...hlight=ucronie

    http://forum.gamesradar.it/showthrea...2&pagenumber=3
    Dopo oltre 7 anni di attività, mi rifiuto di postare il decimillesimo messaggio su questo forum. Sarebbe davvero troppo. Addio =*

    20/12/'09

  5. #5
    Why are you leaving? L'avatar di Jesmond
    Registrato il
    12-03
    Località
    Casatenovo (LC)
    Messaggi
    5.086

    Occhiolino

    Se Lenin non fosse morto non sarebbero successe molte, troppe cose che purtroppo sono successe dopo...

  6. #6
    Bannato L'avatar di Cercatore
    Registrato il
    11-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    17.685
    Xké Lenin è stato ucciso? Non è mortodi vecchiaia o x un ictus, un infarto etc?

    Vabbé, in ogni caso è morto un bastardo comunista!

  7. #7
    Utente
    Registrato il
    12-03
    Messaggi
    162
    Inviato da Cercatore


    Vabbé, in ogni caso è morto un bastardo comunista!
    quoto, sapete cosa dovreste leggere? "Vivere in Russia, La Russia che ci raccontano e la Russia che e' realmente" di Piero Ostellino
    Immagine troppo pesante nella firma.

  8. #8
    Utente L'avatar di FRAT is back
    Registrato il
    11-03
    Messaggi
    858
    Inviato da Cercatore
    Xké Lenin è stato ucciso? Non è mortodi vecchiaia o x un ictus, un infarto etc?
    infatti è stato colpito dall'emiplegia

    Inviato da Cercatore
    Vabbé, in ogni caso è morto un bastardo comunista!

    per me era l'unico comunista che meritava
    non so, aveva un che di intelligente...cosa molto rara per i comunisti....

  9. #9
    101 Airborne L'avatar di maverick84
    Registrato il
    12-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    10.571
    Lenin vivo?

    Ciao,ciao Libertà.
    "I fascisti si dividono in due categorie: i fascisti e gli antifascisti"
    Ennio Flaiano


  10. #10
    Utente L'avatar di BILBAO
    Registrato il
    02-03
    Località
    BELFAST
    Messaggi
    2.040
    Inviato da Cercatore
    Xké Lenin è stato ucciso? Non è mortodi vecchiaia o x un ictus, un infarto etc?

    Vabbé, in ogni caso è morto un bastardo comunista!

    non sono mai stato comunista, ma il termine bastardo comunista mi sa molto di generalizzazione: definisco lenin un assassino, un negatore delle libertà + essenziali, dei diritti fondamentali, ma la tua definizione esula da tutto qs, definisce bastardo una persona per il fatto che sia comunista, e qs mi lascia pensare che tu reputi tutti i comunisti bastardi.....non mi pare un corretto modo di porsi in una discussione, visto che ti posso assicurare che alcuni utenti su qs forum sono comunisti, come code e gendo ma NON sono dei bastardi, sono dei ragazzi come altri cui piace lo stimolo della discussione e l'idea dell'insulto come arma è reputata fine a se stesso, senza possibilità di crescita tra due persone che cercano un dialogo sereno....ecco x' la tua generalizzazione non mi trova concorde. ciao

  11. #11
    Già è tanto se mi vedi.. L'avatar di Apo Destroys World
    Registrato il
    11-02
    Località
    Io non vivo
    Messaggi
    8.181
    Inviato da Cercatore
    Xké Lenin è stato ucciso? Non è mortodi vecchiaia o x un ictus, un infarto etc?

    Vabbé, in ogni caso è morto un bastardo comunista!
    sul fatto che si puo essere anti comunisti sono anche d'accordo ma l'ignoranza pls lasciamola nel cassetto almeno quando veniamo sul forum
    We are the music makers, and we are the dreamers of the dreams

  12. #12
    Ex admin L'avatar di Lex
    Registrato il
    10-02
    Località
    Udine
    Messaggi
    36.677
    Kent, ti ho tolto l'avatar, da regolamento non vogliamo avatar e firme con riferimenti politici.
    You will die, mortal


    Gli interventi di moderazione sono in rosso e grassetto. Chiarimenti a riguardo in privato.
    A causa di limiti di tempo, non risponderò a questioni relative al forum su MSN salvo in casi di reale emergenza. Se avete bisogno di contattarmi, mandatemi un mp.

  13. #13
    Bimba molto cattiva! L'avatar di Queen of Fighters
    Registrato il
    04-03
    Località
    Hong Kong
    Messaggi
    787
    Andando per ipotesi sarebbe potuto succedere di tutto.
    Anche che si pentiva e dichiarava che il comunismo era un mare di stupidaggini.
    La tua firma supera il limite massimo di peso

  14. #14
    Rivoluzionario L'avatar di Gendo Ikari
    Registrato il
    03-03
    Località
    Neo Tokyo 3
    Messaggi
    6.197
    Non avrebbe fatto nessuna differenza (forse, secondo me, qui lo dico e qui lo nego). La dittatura in URSS l'ha fatta lui, la strada a Stalin l'ha spianata lui, quindi non penso ci siano ragioni per pensare che se fosse vissuto di più l'URSS si sarebbe tramutato nell'ideale perfetto comunista.
    Viva l'Itaglia!

  15. #15
    (un po' meno) cattivo L'avatar di L33T
    Registrato il
    10-02
    Località
    Ovunque e in nessun luogo
    Messaggi
    3.908
    Concordo con Gendo (oddio, l'ho detto davvero? )
    Es ist nichts schrecklicher als eine tätige Unwissenheit.

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •