• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 21

Discussione: Estratto da un log delle 1.45 su #Gamesradar

Cambio titolo
  1. #1
    Ray Charles L'avatar di FelS
    Registrato il
    10-02
    Località
    Georgia
    Messaggi
    1.012

    Estratto da un log delle 1.45 su #Gamesradar

    Sono stufo di non essere preso in considerazione
    è solo che le persone si comportano in modi definiti per poter piacere agli altri. E' sl che molte volte la si vede diversamente dagli altri ed si adopera un metodo comportamentale in modo che quello che dici non arrivi a noi, ma agli altri
    e questo è la conferma di quanto dico. All'essere non interessa che venga capito, ma che venga lodato. A chi gliene frega essere capito se poi nn è lodato per quello che fa?

    Estratto da un log delle 1.45 su #Gamesradar

    Se ne riparla qui king
    La rosa, per ricordare

  2. #2
    Oggettivista L'avatar di space king
    Registrato il
    10-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    10.359
    Ripeto che confondi quel che si è con quel che si vuol apparire e quel che invece si appare. Spesso quel che si appare e quel che si vuole apparire non coincidono affatto. Spesso non si esce dall'anonimato di propria volontà. Spesso chi tenta in tutti i modi di uscire dall'anonimato, fallisce. E' "casuale", se la si vuol mettere su questo piano: nel senso che non dipende esclusivamente da te, ma da molti altri fattori. La personalità è importante, o quantomeno è importante averne una: c'è sin troppa gente che gioca a fare l'acqua, prendendo la forma del proprio contenitore. Essere qualcuno non vuol dire voler essere qualcuno, vuol semplicemente essere la dimostrazione di processi dipendenti da tanti, troppi fattori.
    Ahi serva Italia di dolore ostello, nave senza nocchiere in gran tempesta,
    non donna di provincie ma bordello! (VI Purgatorio)

    Di rider finirai pria dell'aurora!


  3. #3
    Bannato L'avatar di Bastard Crow
    Registrato il
    01-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    8.715

    Re: Estratto da un log delle 1.45 su #Gamesradar

    Inviato da FelS
    All'essere non interessa che venga capito, ma che venga lodato.
    Per me è il contrario....
    "Purtroppo" non si può pretendere che siano tutti come te.

  4. #4
    Ray Charles L'avatar di FelS
    Registrato il
    10-02
    Località
    Georgia
    Messaggi
    1.012
    Inviato da space king
    Ripeto che confondi quel che si è con quel che si vuol apparire e quel che invece si appare. Spesso quel che si appare e quel che si vuole apparire non coincidono affatto. Spesso non si esce dall'anonimato di propria volontà. Spesso chi tenta in tutti i modi di uscire dall'anonimato, fallisce. E' "casuale", se la si vuol mettere su questo piano: nel senso che non dipende esclusivamente da te, ma da molti altri fattori. La personalità è importante, o quantomeno è importante averne una: c'è sin troppa gente che gioca a fare l'acqua, prendendo la forma del proprio contenitore. Essere qualcuno non vuol dire voler essere qualcuno, vuol semplicemente essere la dimostrazione di processi dipendenti da tanti, troppi fattori.
    No. Non c'è differenza tra quel che si è e quel che si vuol apparire. Ognuno vuole apparire come è. Sono d'accordo che non sempre si riesce nel proprio intento e quel che si vuole apparire non è quel che si appare. Ma questo è legato esclusivamente agli altri non a noi stessi. L'intento può essere nobile quanto vuoi, ma il raggiungimento di tale passa per i giudizi degli altri.

    Per me è il contrario....
    "Purtroppo" non si può pretendere che siano tutti come te.
    In che senso il contrario.
    Io non voglio che tutti siano come me, che noia, ma solo che si capisca davvero quello che si è e non quello che si vuole apparire in relazione agli altri e comportarsi di conseguenza.
    Ultima modifica di FelS; 26-12-2003 alle 13:07:12
    La rosa, per ricordare

  5. #5
    Oggettivista L'avatar di space king
    Registrato il
    10-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    10.359
    Inviato da FelS
    No. Non c'è differenza tra quel che si è e quel che si vuol apparire. Ognuno vuole apparire come è. Sono d'accordo che non sempre si riesce nel proprio intento e quel che si vuole apparire non è quel che si appare. Ma questo è legato esclusivamente agli altri non a noi stessi. L'intento può essere nobile quanto vuoi, ma il raggiungimento di tale passa per i giudizi degli altri.
    Hai buttato alle ortiche secoli di studi sulle "maschere", da Shakespeare a Pirandello. 8|
    Non perchè siano Shakespeare o Pirandello, ma perchè sono tesi dimostrate e confermate nel corso del tempo, ma soprattutto che potrei ridimostrare qui.
    Si vuol apparire quel che non si è, perchè l'uomo tende a nascondersi e adattarsi agli altri e alle varie situazioni. Quel che si vuole apparire è la maschera; quel che si appare è l'impressione che gli altri hanno di te; quel che si è, è perlopiù inconoscibile, poichè solo noi stessi potremmo venirne a capo, ma spesso, abituati alla maschera che indossimo, non lo riusciamo a individuare.
    E' ovvio che il divario fra ciò che si appare e quel che si vuole apparire non dipenda affatto da noi (per ipotesi): l'aggiunta è che, di contro, non dipende esclusivamente dagli altri. Sono le circostanze, i contesti, le scelte di fronte alle quali ci veniamo a trovare che determinano il nostro "personaggio". E non c'è nessuna nobiltà d'intenti nel voler essere ciò che non si è, nè è una cosa deprecabile: è semplicemente un modo di integrarsi in società (qualunque forma essa assuma), e proprio perchè sono i giudizi degli altri a determinare il personaggio che interpretiamo nella realtà, l'intento (di voler essere ciò che non si è) è praticamente annullato nel suo effetto.
    Ahi serva Italia di dolore ostello, nave senza nocchiere in gran tempesta,
    non donna di provincie ma bordello! (VI Purgatorio)

    Di rider finirai pria dell'aurora!


  6. #6
    Insane L'avatar di ShadowAlex
    Registrato il
    10-02
    Località
    Web
    Messaggi
    10.599

    Re: Estratto da un log delle 1.45 su #Gamesradar

    Inviato da FelS
    Sono stufo di non essere preso in considerazione
    All'essere non interessa che venga capito, ma che venga lodato. A chi gliene frega essere capito se poi nn è lodato per quello che fa?
    Parla x te.
    Non puoi generalizzare in questo modo assurdo.
    La realtà è che forse sei così xchè hai ricevuto poco affetto quando eri piccolo dai tuoi, e cerchi quindi di primeggiare x poter essere lodato, sbagliando.
    Dal canto mio, me ne frego delle lodi. Faccio quello che voglio fare, dico ciò che voglio dire e me ne frego se gli altri mi accettano o meno... me ne frego totalmente degli altri, cercando sempre di non mancare di rispetto a nessuno che non lo meriti.
    Ma è così difficile fregarsene degli altri e continuare a coltivare il proprio "Io"? è così difficile gettare la maschera almeno con se stessi? Sopratutto, era proprio necessario scrivere 4 cretinate in un modo così ingarbugliato da far venire il mal di testa solamente a leggerle?


    X il tuo voler essere lodato e preso in considerazione: hai mai provato a parlare e a sfogarti con i tuoi genitori? Almeno, prova ad andare da qualcuno in cui puoi trovare del conforto e ti può aiutare (se non conosci proprio nessuno và da uno psicologo, ti aiuterà vedrai). A me sembra che tu abbia bisogno di un pò di aiuto


  7. #7
    Ray Charles L'avatar di FelS
    Registrato il
    10-02
    Località
    Georgia
    Messaggi
    1.012
    La realtà è che forse sei così xchè hai ricevuto poco affetto quando eri piccolo dai tuoi, e cerchi quindi di primeggiare x poter essere lodato, sbagliando.
    E' arrivato il provetto psicologo...
    Dal canto mio, me ne frego delle lodi. Faccio quello che voglio fare, dico ciò che voglio dire e me ne frego se gli altri mi accettano o meno... me ne frego totalmente degli altri, cercando sempre di non mancare di rispetto a nessuno che non lo meriti.
    All'apparenza lo siamo tutti.
    Sopratutto, era proprio necessario scrivere 4 cretinate in un modo così ingarbugliato da far venire il mal di testa solamente a leggerle?
    Hai letto il topic del post?
    X il tuo voler essere lodato e preso in considerazione: hai mai provato a parlare e a sfogarti con i tuoi genitori? Almeno, prova ad andare da qualcuno in cui puoi trovare del conforto e ti può aiutare (se non conosci proprio nessuno và da uno psicologo, ti aiuterà vedrai). A me sembra che tu abbia bisogno di un pò di aiuto
    Mio padre è pisichiatra. Ti ho detto tutto. Cmq io non vedo dove io abbia parlato di me stesso. Ho solamente espresso una mia opinione in merito ad un argomento. Se nn hai capito mi spiace, ma impegnati di più, magari dopo ne riparliamo ok?
    La rosa, per ricordare

  8. #8
    Bannato L'avatar di Bastard Crow
    Registrato il
    01-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    8.715
    Inviato da FelS
    In che senso il contrario.
    Nel senso che io non voglio essere lodato,ma capito.
    Inviato da FelS
    Io non voglio che tutti siano come me, che noia, ma solo che si capisca davvero quello che si è e non quello che si vuole apparire in relazione agli altri e comportarsi di conseguenza.
    Infatti il "purtroppo" era tra virgolette

  9. #9
    Ray Charles L'avatar di FelS
    Registrato il
    10-02
    Località
    Georgia
    Messaggi
    1.012
    Nel senso che io non voglio essere lodato,ma capito.
    A chi gliene frega essere capito se poi nn è lodato per quello che fa?
    Infatti il "purtroppo" era tra virgolette
    Stavo chiarendo un concetto che sembrava nn chiaro...
    La rosa, per ricordare

  10. #10
    Bannato L'avatar di Bastard Crow
    Registrato il
    01-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    8.715
    Inviato da FelS
    A chi gliene frega essere capito se poi nn è lodato per quello che fa?
    Vabbè,ma allora tu vuoi essere proprio elogiato!!!
    Cosa dovrebbe lodare la gente di te o di me??

  11. #11
    Ray Charles L'avatar di FelS
    Registrato il
    10-02
    Località
    Georgia
    Messaggi
    1.012
    Perchè la mettete sempre sul "tu". Io sto facendo un discorso generale.
    La rosa, per ricordare

  12. #12
    Bannato L'avatar di Bastard Crow
    Registrato il
    01-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    8.715
    Inviato da FelS
    Perchè la mettete sempre sul "tu". Io sto facendo un discorso generale.
    Appunto.Dimmi perchè,ad esempio,io dovrei elogiarti o tu dovresti elogiare me.

  13. #13
    Insane L'avatar di ShadowAlex
    Registrato il
    10-02
    Località
    Web
    Messaggi
    10.599
    Inviato da FelS
    Mio padre è pisichiatra. Ti ho detto tutto. Cmq io non vedo dove io abbia parlato di me stesso. Ho solamente espresso una mia opinione in merito ad un argomento. Se nn hai capito mi spiace, ma impegnati di più, magari dopo ne riparliamo ok?
    Non vedi dove hai parlato di te stesso? Allora quando hai detto
    Sono stufo di non essere preso in considerazione
    a chi ti riferivi?

    Cmq, la tua opinione è totalmente sbagliata, generalizzare è sbagliato. E cmq, di certo non vorrai (nè potrai) negare che se hai quell'opinione è x un derivato delle TUE esperienze, quindi scrivendo la tua opinione è come se parlassi di te stesso.

    All'apparenza lo siamo tutti.
    Siamo tutti che cosa? Non penso che tutti riescano a trovare il coraggio di dire in faccia le cose che pensano di una persona a prescindere da chi siano.
    Queste sono generalizzazioni stupide, sopratutto x chi sostiene di avere un padre psichiatra
    E poi, hai la fortuna di avere un padre psichiatra e vieni a fare certe discussioni sui tuoi problemi qui? Che roba, io sono ancora incredulo al fatto che ci siano giovani oggi che preferiscono non parlare ai propri genitori!

    Cmq, qui nessuno vuole fare lo psicologo, io ti ho solamente dato una mia opinione. Sei pregato di non fare più del sarcasmo stupido e infantile xchè spesso alla gente non piace essere presa x il culo, sopratutto quando gli girano fortemente le palle


  14. #14
    Ray Charles L'avatar di FelS
    Registrato il
    10-02
    Località
    Georgia
    Messaggi
    1.012
    Dall'uso sproporzionato dei " " direi che ti sei leggermente alterato. Me ne dispiace, soprattutto considerando che siamo in un forum e magari non ce la si dovrebbe prendere troppo se uno fa sarcasmo gratuito su di un altro.
    Ma torniamo a noi...
    a chi ti riferivi?
    Ti ripeto, un po' meno di superficialità. Leggi il topic del post e forse capirai che nn mi riferivo alla discussione in atto.
    Cmq, la tua opinione è totalmente sbagliata, generalizzare è sbagliato.
    E' pur sempre una mia opinione e per tale è il frutto di un ragionamento e di alcune esperienze compiute. Il generalizzare sulla mia generalizzazione porta te stesso a sbagliare.
    E cmq, di certo non vorrai (nè potrai) negare che se hai quell'opinione è x un derivato delle TUE esperienze
    Come no, le quali posso averle vissute in prima persona o no, ti pare?
    quindi scrivendo la tua opinione è come se parlassi di te stesso.
    E questo dove sta scritto?
    Siamo tutti che cosa? Non penso che tutti riescano a trovare il coraggio di dire in faccia le cose che pensano di una persona a prescindere da chi siano.
    Non centra nulla. Tutti sn in grado di dire le cose in faccia, sta solo nell'importanza che attribiusci ad una persona il fatto di bloccarti difronte ad essa.
    Queste sono generalizzazioni stupide, sopratutto x chi sostiene di avere un padre psichiatra
    Questa me la spieghi. Primo, non ti do il diritto di definire un mio ragionamento stupido, secondo, cosa centa il fatto che sono figlio di uno psichiatra?
    E poi, hai la fortuna di avere un padre psichiatra e vieni a fare certe discussioni sui tuoi problemi qui?
    Allora sei cocciuto, quale parte della frase "non sono problemi miei ma un ragionamento che sono stato portato a fare grazie al corso di alcune esperienze", ti è sfuggito?
    Che roba, io sono ancora incredulo al fatto che ci siano giovani oggi che preferiscono non parlare ai propri genitori!
    Incredulo?
    Cmq, qui nessuno vuole fare lo psicologo
    Allora nn lo fare.
    io ti ho solamente dato una mia opinione.
    E su quali fattori o basi?
    Sei pregato di non fare più del sarcasmo stupido e infantile xchè spesso alla gente non piace essere presa x il culo, sopratutto quando gli girano fortemente le palle
    Questi (sì)sn problemi tuoi, che ti consiglio di non portare su di un forum pubblico visto che ci potrebbe essere gente che tenta di spronare il prossimo sarcasticamente.... a buon intenditore... |)
    La rosa, per ricordare

  15. #15
    Ray Charles L'avatar di FelS
    Registrato il
    10-02
    Località
    Georgia
    Messaggi
    1.012
    Appunto.Dimmi perchè,ad esempio,io dovrei elogiarti o tu dovresti elogiare me.
    Guarda il mio nn è un discorso generale, ma specifico. Dopo aver sudato, lavorato, gettato sangue per un progetto al quale magari sei fortemente attaccato, ed dal tale, è venuto fuori un buon risultato, non vorresti essere elogiato per il buon raggiungimento del tuo scopo?
    La rosa, per ricordare

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •