• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Mario & Luigi Superstar Saga (Italian version)

Cambio titolo
  1. #1
    Utente L'avatar di cloud8421
    Registrato il
    12-03
    Messaggi
    10

    Mario & Luigi Superstar Saga (Italian version)

    Diretto erede di Super Mario Rpg (Snes) e Paper Mario (N64), M&LSS è, a mio parere, l'rpg più valido attualmente disponibile per GBA. Il suo pregio più grande è di saper sfruttare appieno la meccanica del GBA, ossia una certa immediatezza senza sacrificare la qualità e la complessità.
    Altri RPG (come Megaman Battle Network) presentano una struttura più adatta ad una fruizione per così dire più calma e riflessiva, sicuramente non da portatile.
    L'impronta umoristica di M&LSS è subito evidente: mimiche facciali al limite del paradossale, onomatopee e battute umoristiche condiscono tutto lo scorrere del gioco.
    La struttura del gioco è incentrata sul controllo quasi contemporaneo di Mario e Luigi, ciascuno dotato di proprie abilità. Il superamento di ostacoli (quasi in stile platform, ma senza la pressione di quel genere di giochi) richiede uno studio, non troppo impegnativo, di soluzioni combinate utilizzando sia Mario che Luigi. Per la prima volta Luigi è veramente indispensabile e non è solo un gregario marginale di Jumpman.
    Gli scontri sono a turni e possono essere evitati o agevolati prima del loro inizio (saltare in testa ad un nemico prima di entrare in battaglia porta un certo vantaggio...). Ogni nemico ha un proprio preciso schema di attacco e come da sempre nella saga rpg di Mario è possibile, con un buon tempismo, evitare i colpi. Esistono delle mosse speciali dei due fratelli, eseguibili con la pressione a tempo dei tasti.
    I boss sono abbastanza difficili, anche se la differenza più grande è la durata di questi scontri, sensibilmente più lunga rispetto all'incontro con il nemico ordinario.
    Per quanto riguarda la storia, non brilla di originalità ma ha qualche piccolo particolare interessante, come le sezioni in stealth della pricipessa Peach.
    Tuttavia, il come è la parte meglio realizzata. Dialoghi sempre originali, enigmi ben strutturati, incontri stimolanti e una buona longevità, unita alla praticità della fruizione.
    La localizzazione è secondo me di buon livello (se non altro non ha gli errori di FFX...)
    Resto in attesa di critiche e risposte...
    Ciao a tutti

  2. #2
    Utente
    Registrato il
    10-02
    Località
    Midgar
    Messaggi
    31.152
    Hai riassunto un po' troppo, ma scrivi bene.

    3/5

  3. #3
    Utente L'avatar di cloud8421
    Registrato il
    12-03
    Messaggi
    10
    grazie ciao

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •