• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Uru:ages beyond myst

Cambio titolo
  1. #1
    Utente
    Registrato il
    11-02
    Messaggi
    22

    Uru:ages beyond myst

    URU

    AGES BEYOND MYST




    Eccoci arrivati al quarto capitolo della saga di Myst narrante le vicende della civiltà D'ni.Senza però perderci in inutili chiacchiere, iniziamo subito ad analizzare questo interessante prodotto.Scopo del gioco è "riportare in vita" la civiltà in questione scoprendone la storia e portandone alla luce i segreti.Inizieremo il nostro viaggio nella grotta in cui Atrus (personaggio arcinoto ai cultori della serie) è vissuto mentre sua figlia,Jeesha,ci guiderà per tutto il nostro cammino narrandoci,in dati luoghi e momenti,le tappe salienti della storia del suo popolo.Proprio qui,all'inizio del gioco,potremo constatare le novità e alcuni tra i pregi di quest'avventura,che sono senz'altro la splendida grafica in 3d e la creazione del proprio avatar.Potremo infatti,prima di inziare a giocare,creare un nostro "alter ego" digitale,scegliendone il fisico e il modo di vestire,e che potremo modificare per tutto il corso del gioco.Ma ci troveremo di fronte anche a una grafica in vero 3d:dimentichiamoci quindi il classico "punta e clicca" e i suoi percorsi obbligati;inizieremo l'avventura in un'ampia zona desertica in cui potremo camminare o correre in tutte le direzioni,come in uno sparatutto.Questa è senz'altro una piacevole novità (che potrebbe anche essere presa come esempio per le prossime avventure grafiche) ma c'è da dire che,nel corso del gioco, la libertà di movimento sarà abbastanza limitata in quanto ci avventureremo quasi sempre in ambienti dai confini ben definiti e abbastanza "stretti".La grafica è splendida,le textures sono molto dettagliate,anche se a volte si nota qualche bug,come il personaggio (controllabile anche in terza persona) che cammina sospeso nel vuoto o che "penetra" in qualche oggetto.Purtroppo,non essendo la grafica pre-renderizzata,i pregi estetici andranno irrimediabilmente a pesare sui nostri processore e scheda grafica anche se,per fortuna,i settaggi grafici sono diversi e influiscono molto a rendere più leggero il gioco anche su computer di media potenza.Da lodare è senz'altro il sonoro, composto da rumori puliti e realistici e da musiche d'atmofera,che,però,non saranno sempre presenti ma si attiveranno solamente in circostanze prestabilite.Ci troviamo dunque di fronte a un gioco dai numerosi pregi ma anche carico di carisma,tanto che,pur non essendoci obiettivi precisi da raggiungere durante il corso dell'avventura,saremo sempre spinti a proseguire la nostra esplorazione e a risolvere gli enigmi che ci si presenteranno davanti.A proposito di enigmi,la maggior parte di quelli che affronteremo saranno abbastanza logici e intuitivi e la complessità di alcuni di essi contribuirà a rendere la longevità del prodotto su livelli più che accettabili. Un ultima nota di merito và infine alla possibilità di giocare in multyplayer:questa opzione di gioco,se realizzata con cura, renderà l'avventura estremamente longeva e darà la possibilità di condividere le nostre esplorazioni e scoperte con tanti altri "co-avventurieri" virtuali.




    GRAFICA:9

    SONORO:8,5

    GIOCABILITA':7,5

    LONGEVITA':7,5

    CARISMA:8


    COMPLESSIVO:8,5

  2. #2
    domix
    Ospite
    un po' corta, ma buona. mi piace il tuo stile, mi ricorda quello di psmania!

  3. #3
    Utente
    Registrato il
    11-02
    Messaggi
    22
    Grazie.Aspetto altre opinioni

  4. #4
    Utente L'avatar di Diddy
    Registrato il
    12-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    16.707
    appunto un po'corta,ma non male!

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •