• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 9 1234 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 123

Discussione: "Stupid White Man"-il regime di Bush

Cambio titolo
  1. #1
    Er Frida IMPERAT L'avatar di vega86
    Registrato il
    04-03
    Località
    Klondike
    Messaggi
    700

    Arrabbiato "Stupid White Man"-il regime di Bush

    apro questo 3d perkè ho appena finito di leggere "Stupid White Man" di Michael Moore, nel primo capitolo parla delle elezioni di Bush e fa notare, dati alla mano, come, in verità, Bush non abbia vinto le elezioni, ma è stato aiutato da suo cugino Jeb Bush, governatore della Florida, che ha proibito a molte persone di votare, per il semplice motivo che erano state in carcere, o avevano preso una multa anni prima! Oltrettutto dice che spesso toglievano il voto anche a persone del tutto innocenti che però si chiamavano in maniera simile a qualche ex-carcerato! Appena l'ho letto ci sono rimasto, noi ci lamentiamo (giustamente) del nostro Governo, ma lì Bush ha insediato un vero e proprio regime! da notare oltrettutto come la maggior parte delle persone alle quali è stato proibito di votare erano di colore, o cmq non americani bianchi; lo trovo un insulto alla dignità pubblica nel 2000 ancora problemi razziali, ancora regimi, ne abbiamo abbastanza!!!!!
    Posto questo topic sia in Agora che In Libri e Fumetti, ma prego i moderatori di non spostarlo da Agorà perkè il problema è decisamente serio! e prego i visitatori di Libri e Fumetti di postare anch'essi su Agorà in modo che venga un solo luogo di dibattitto!
    MY PS2 GAMES: X-Squad, SSX, DYnasty Warriors 2, EverGrace, GTA3, Twisted Metal: Black, Jedy Starfighter, Tekken4, GTA:VC, ZOE, Tomb Raider: TAOD, Soulcalibur2, Hitman 2: Silent Assassin, Jak 2: Renegade

    Mafalda:" Buongiorno Mamma.!Non sai se sono già state vietate le armi nucleari ?
    -Non so, Mafalda, ma mi pare di no, perkè?
    -Così, niente! ...ma sarebbe bello alzarsi un giorno e accorgersi che finalmente la nostra vita dipende da noi

  2. #2
    Standing by L'avatar di TEC_MrHide
    Registrato il
    04-03
    Località
    Provincia di Milano
    Messaggi
    10.068
    Mah...io non ci crederei.
    Dopotutto, esistono anche libri sugli alieni...

  3. #3
    Mines L'avatar di The Matrix
    Registrato il
    04-03
    Località
    Rapallo (GE)
    Messaggi
    13.504
    tutto può essere, ma per poter tirare le somme bisognerebbe avere più di una fonte, per poter avere informazioni di riscontro.
    La tua firma supera il limite massimo di altezza (158 pixel). Ti invitiamo a leggere il regolamento per non ripetere l'errore.

  4. #4
    Utente L'avatar di vegeth85
    Registrato il
    11-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    6.335
    ma certo che voi vedete regimi dappertutto,eh?
    “Dunque, la vera e perfetta comprensione del bello nell'arte non può ottenersi se non attraverso la visione degli originali stessi e, più che altrove, a Roma. A tutti quelli che dalla natura sono stati dotati della capacità di comprendere il bello e che a ciò sono stati sufficientemente istruiti, è da augurarsi che facciano un viaggio in Italia. Fuori di Roma bisogna, come molti amanti, contentarsi d'uno sguardo e d'un sospiro, cioè apprezzare il poco e il mediocre.”[J.J.Winckelmann];

  5. #5
    Happy Hardcore, Sad Life L'avatar di recs
    Registrato il
    12-03
    Località
    All'inizio e alla Fine
    Messaggi
    3.373
    volete paragonare bush ai governanti italiani?????
    ma dai qui siamo nella merd4 fino al collo, lì almeno con la storia del "paese libero" in alcuni stai c'hanno la patente a 16 anni, una riviera balneare quadrupla se non di più rispetto alla nosyra e obesità a parte se ti fai gli affari tuoi nessuno ti rompe, qui come fai sbagli.
    All I ever wanted
    All I ever needed
    Is Here, in my arms
    Words are very unnecessary
    They can only do harm

  6. #6
    101 Airborne L'avatar di maverick84
    Registrato il
    12-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    10.571
    Si puo paragonare il regista Michael Moore,autore del libro,ad un giornalista del manifesto.
    Poi fate voi...
    "I fascisti si dividono in due categorie: i fascisti e gli antifascisti"
    Ennio Flaiano


  7. #7
    Utente L'avatar di BILBAO
    Registrato il
    02-03
    Località
    BELFAST
    Messaggi
    2.040
    se è per qs la ns cara repubblica è fondata sull'imbroglio, stante i voti a favore della monarchia non conteggiati, giusto per essere precisi anche se quel voto ha portato ad un sistema di governo a mio parere migliore della monarchia, ossia una democrazia non assembleare ma rappresentativa

    per recs
    che strano, quando al governo vi è la sx nessuna legge, nessu provvedimento, nessun atto, nel novero del tutto, è mai stato contestato, ma nessuna protesta, mai nessun sciopero? possibile che per la legge dei grandi numeri la sx sia sempre ottima e la dx sempre un gruppo di eletti da una manica di c*****ni? stento a crederlo, visto che mi pare che qs governo sia in alcuni passi illiberali, ma a definirlo regime ce ne corre, a mio modesto parere

  8. #8
    Utente L'avatar di Homer Simpson
    Registrato il
    09-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    663

    Re: "Stupid White Man"-il regime di Bush

    Inviato da vega86
    apro questo 3d perkè ho appena finito di leggere "Stupid White Man" di Michael Moore, nel primo capitolo parla delle elezioni di Bush e fa notare, dati alla mano, come, in verità, Bush non abbia vinto le elezioni
    Come tutti sanno (o forse no ) negli Stati Uniti il Presidente non viene eletto in modo diretto: gli elettori votano dei Grandi Elettori che al loro volta voteranno il Presidente. E' molto probabile, quindi, e nel 2000 è accaduto, che un candidato (Al Gore) prenda più voti complessivamente rispetto ad un altro (Bush), ma quest'ultimo abbia la maggioranza dei Grandi Elettori e diventerà quindi Presidente degli Stati Uniti. Oltretutto quell'anno ci furono diversi casini in Florida (conteggi dei voti ripetuti, voti che non si trovavano) ... insomma è plausibile che Bush non sia il presidente legittimo. Ma da qui a parlare di manipolazione da parte del cugino ...

    Che poi Bush stia governando male il Paese (un po' come succede qui da noi) è un discorso ma voi confondete cattiva amministrazione con dittatura ...
    Ultima modifica di Homer Simpson; 5-01-2004 alle 13:11:51
    <?
    $my_mind = @mysql_select_db($my_life) or die("Impossibile selezionare la tua vita");
    ?>

  9. #9
    Utente L'avatar di Homer Simpson
    Registrato il
    09-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    663
    Inviato da recs
    in alcuni stai c'hanno la patente a 16 anni
    non mi sembra un buon argomento da portare a favore degli USA io ad alcune persone non la darei manco a 50 anni ...
    <?
    $my_mind = @mysql_select_db($my_life) or die("Impossibile selezionare la tua vita");
    ?>

  10. #10
    Happy Hardcore, Sad Life L'avatar di recs
    Registrato il
    12-03
    Località
    All'inizio e alla Fine
    Messaggi
    3.373
    Inviato da BILBAO
    per recs
    che strano, quando al governo vi è la sx nessuna legge, nessu provvedimento, nessun atto, nel novero del tutto, è mai stato contestato, ma nessuna protesta, mai nessun sciopero? possibile che per la legge dei grandi numeri la sx sia sempre ottima e la dx sempre un gruppo di eletti da una manica di c*****ni? stento a crederlo, visto che mi pare che qs governo sia in alcuni passi illiberali, ma a definirlo regime ce ne corre, a mio modesto parere
    io non sono nè di dx nè di sx, e inoltre non mi occupo di politica, le mie erano osservazioni, e per la cronaca quando regnava la sx io non ero iscritto al forum altrimenti avrei fatto le mie stesse osservazioni solo più indietro nel tempo.
    All I ever wanted
    All I ever needed
    Is Here, in my arms
    Words are very unnecessary
    They can only do harm

  11. #11
    Utente L'avatar di Homer Simpson
    Registrato il
    09-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    663
    Inviato da BILBAO
    se è per qs la ns cara repubblica è fondata sull'imbroglio, stante i voti a favore della monarchia non conteggiati, giusto per essere precisi anche se quel voto ha portato ad un sistema di governo a mio parere migliore della monarchia, ossia una democrazia non assembleare ma rappresentativa
    quello era un periodo particolare. Si veniva da un regime, da una guerra mondiale e da una guerra civile. Se è per questo gli USA avevano minacciato in occasione delle elezioni per la Costituente, in caso di vittoria del Partito Comunista, l'intervento armato in Italia !!! La vittoria della DC era l'unico scenario permesso ...

    ... come hai detto tu, comunque, col senno di poi, le cose sono andate bene (più o meno)
    <?
    $my_mind = @mysql_select_db($my_life) or die("Impossibile selezionare la tua vita");
    ?>

  12. #12
    gordon gekko L'avatar di Dark Legion
    Registrato il
    10-03
    Messaggi
    1.190

    Re: "Stupid White Man"-il regime di Bush

    Inviato da vega86
    apro questo 3d perkè ho appena finito di leggere "Stupid White Man" di Michael Moore, nel primo capitolo parla delle elezioni di Bush e fa notare, dati alla mano, come, in verità, Bush non abbia vinto le elezioni, ma è stato aiutato da suo cugino Jeb Bush, governatore della Florida, che ha proibito a molte persone di votare, per il semplice motivo che erano state in carcere, o avevano preso una multa anni prima! Oltrettutto dice che spesso toglievano il voto anche a persone del tutto innocenti che però si chiamavano in maniera simile a qualche ex-carcerato! Appena l'ho letto ci sono rimasto, noi ci lamentiamo (giustamente) del nostro Governo, ma lì Bush ha insediato un vero e proprio regime! da notare oltrettutto come la maggior parte delle persone alle quali è stato proibito di votare erano di colore, o cmq non americani bianchi; lo trovo un insulto alla dignità pubblica nel 2000 ancora problemi razziali, ancora regimi, ne abbiamo abbastanza!!!!!
    Posto questo topic sia in Agora che In Libri e Fumetti, ma prego i moderatori di non spostarlo da Agorà perkè il problema è decisamente serio! e prego i visitatori di Libri e Fumetti di postare anch'essi su Agorà in modo che venga un solo luogo di dibattitto!
    Io ho letto un libro in cui c'è scritto che gli alieni ci controllano e in realtà sono loro i nostri creatori... c'è anche una setta del genere... io dovrei crederci?
    Quello che c'è scritto nei libri non è tutto oro colato...

  13. #13
    Bannato L'avatar di shanio
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    3.647

    Re: "Stupid White Man"-il regime di Bush

    Inviato da vega86
    apro questo 3d perkè ho appena finito di leggere "Stupid White Man" di Michael Moore, nel primo capitolo parla delle elezioni di Bush e fa notare, dati alla mano, come, in verità, Bush non abbia vinto le elezioni, ma è stato aiutato da suo cugino Jeb Bush, governatore della Florida, che ha proibito a molte persone di votare, per il semplice motivo che erano state in carcere, o avevano preso una multa anni prima! Oltrettutto dice che spesso toglievano il voto anche a persone del tutto innocenti che però si chiamavano in maniera simile a qualche ex-carcerato! Appena l'ho letto ci sono rimasto, noi ci lamentiamo (giustamente) del nostro Governo, ma lì Bush ha insediato un vero e proprio regime! da notare oltrettutto come la maggior parte delle persone alle quali è stato proibito di votare erano di colore, o cmq non americani bianchi; lo trovo un insulto alla dignità pubblica nel 2000 ancora problemi razziali, ancora regimi, ne abbiamo abbastanza!!!!!
    Posto questo topic sia in Agora che In Libri e Fumetti, ma prego i moderatori di non spostarlo da Agorà perkè il problema è decisamente serio! e prego i visitatori di Libri e Fumetti di postare anch'essi su Agorà in modo che venga un solo luogo di dibattitto!
    auhauhuhuahuahau LOOOOOOOOOL. hai dimenticato la nipote di Bush, Bushetta (vecchia battuta sentita a Zelig, dal posteggiatore)

  14. #14
    Inno alla gioia L'avatar di IL CONTE
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    23.307
    Micheal Moore odia Bush e la sua politica, con il suo bel faccione da pic nic americano e la sua corporatura molto robusta sembra più che un documentarista, un rozzo boscaiolo del Kentuchy.
    In effetti non ha gran capacità letterarie, più che altro un'accurata ricerca delle fonti compromettenti e nascoste della realpolitik.
    Va preso con le molle(come tutti "i libri inchiesta"). Ovviamente a certi ambienti antiamericani, è come una manna dal cielo che piove in un momento difficile. E anche per i democratici alla Dean, alla Clark, alla Edwars che vedono affievolirsi la speranza di vincere le prossime elezioni possono guardare con interesse anche senza lo zdanovismo peloso della sinistra italiana ai libri di Moore

    Ha coraggio Micheal, tanto da esprimersi in mondovisione con parole forti verso la politica estera americana e la guerra in Iraq, proprio il giorno in cui viene premiato con un Oscar.

    Cita fonti, siti o altri libri. E' un lavoro interessante, ma ripeto da predere con le dovute cautele.
    Ultima modifica di IL CONTE; 5-01-2004 alle 14:41:11

  15. #15
    Oggettivista L'avatar di space king
    Registrato il
    10-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    10.359
    Per me non è nulla di nuovo. Anzi, per chiunque avesse seguito "live" le elezioni di Bush non dovrebbe esserlo. Lo spoglio e il conteggio durò un tempo incalcolabile, durante il quale l'attuale presidente dichiarò più volte di essere il vincitore, nonostante i risultati parlassero ancora a favore di Al Gore. In effetti, fu così fino a quasi il termine delle elezioni intere, quando, quasi inaspettatamente fu dichiarato vincitore George W. Bush. Il fatto che i conteggi più lunghi (e più manomessi) siano stati fatti in Florida, stato governato da un cugino dello stesso Bush, non può non alimentare sospetti. Inoltre la questione fra democratici e repubblicani aveva preso la via dell'infervorazione già da molto tempo, visto che i due opposti schieramenti avevano qualcosa dalla loro: Al Gore era il vice-presidente di Clinton, mentre Bush aveva sulle spalle un padre "importante". Inoltre i democratici di Clinton avevano avuto il predominio per ben 8 anni (due mandati), il che disturbava un po' l'effetto sandwich repubblicano preteso da Bush padre e Bush figlio.
    Ahi serva Italia di dolore ostello, nave senza nocchiere in gran tempesta,
    non donna di provincie ma bordello! (VI Purgatorio)

    Di rider finirai pria dell'aurora!


Pag 1 di 9 1234 ... UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •