• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 25

Discussione: Mi sento spregevole

Cambio titolo
  1. #1
    Son of Ivan Drago L'avatar di Sir Avalon
    Registrato il
    10-02
    Località
    Teramo-Bologna
    Messaggi
    5.014

    Mi sento spregevole

    Tanti argomenti sono stati aperti sulle ragazze,tante disuccsioni sono state fatte sulle famiglie e tante altre cose.Molti qui si sono sfogati.Ora anche io voglio,spero mi perdonerete,fare un piccolo sfogo.Perchè mi sento l'essere più spregevole della terra..

    La mia famiglia di sta dividendo.I miei genitori sono sul punto di separarsi.Mia madre è distrutta,lo so. Ma non lo fa vedere ai suoi figli,io e mia sorella.E' sempre allegra,e si sfoga solo con la mia sorella più grande. Io anche faccio finta di niente,sono allegro,almeno apparentemente.Mio padre,anche ovviamente,sta molto male. Non li vedo molto,entrambi.Mio padre è sempre fuori per lavoro.Ha tantissimi amici e colleghi,sta sempre fuori.Ma mia madre,sensibilissima,ultimamente la vedo giù.Esce solo per far spese o cose cosi.Non troppo spesso la vedo con amiche.
    E oggi,per una situazione che non sto a spiegare,io e i miei amici,in compagnia di mia sorella siamo andati fuori a cena.Mia sorella mi aveva pregato di far venire anche la mamma.Io,lo ammetto,ho avuto paura di portarla fuori con me.Mia madre sa stare benissimo con tutti,con i mei amici poi è di una dolcezza infinita.Ma io,stupido,infame non ho parole per dire quello che sono.Oggi mi ha anche comprato tanta roba,costosa. E' sempre tanto gentile con me. Mia madre non è venuta.E' restata a casa,da sola.Si è messa spontaneamtne da parte,vedendo il mio disappunto. Il disappunto di suo figlio,un verme.Perchè cosa c'entra una quarantenne con ragazzi di sedici e venti anni?
    Quando sono tornato a casa,ora perchè sto molto male(e questa volta fisicamente),ho visto la cosa più bella del mondo.Mia madre aveva appesa una calza,piena di colciumi e cose varie,alla mia porta.E anche molti soldi. Sono andato in camera sua.Non dormiva,l'ho baciata,e le ho augurato la buona notte.Lei sorrideva,per nulla in collera con me.Anche nell'omba ho visto i suoi occhi felici,perchè sapeva che il regalo,come ogni anno,mi era piaciuto. E io,maledetto,infido,bastardo,adesso son qua,in camera mia.Ho lasciato calza e soldi sopra il letto,perchè darei adesso 100 volte e più,di quei soldi,per recuperare.Perchè sono un verme.Perchè mia madre,la donna che amo di più al mondo,è un angelo e io sono solo un bastardo.
    Ho pianto,e piango ancora.Ho 16 anni.Sono sei anni che non piangevo.E l'ultima volta che l'ho fatto,l'ho fatto per un dolore fisico.Adesso preferirei avere migliaia di quei dolori fisici, piuttosto che stare come ora sto.
    So bene,mi dispiace,che gli sfoghi ormai riempiono quest'agorà.Mi scuso ancora.E mi dispiace.Ma non ho altri a cui dirlo.Perchè,non posso far vedere che sono un sentimentale.Cosa penserebbero i miei amici?Sono un verme.

    Scusate per lo sfogo.

  2. #2
    Mines L'avatar di The Matrix
    Registrato il
    04-03
    Località
    Rapallo (GE)
    Messaggi
    13.504
    è normale provare rimorso, ci rende umani e mi fa capire che tu vuoi molto bene a tuo madre, e questo lei lo sa, non preoccuparti, per quanto riguarda la tua situazione familiare in genere.....sono momenti brutti, ma se è una cosa recuperabile, sta a te cercare di rimettere tutto a posto, cerca di recuperare la famiglia.
    La tua firma supera il limite massimo di altezza (158 pixel). Ti invitiamo a leggere il regolamento per non ripetere l'errore.

  3. #3
       L'avatar di Ghost85
    Registrato il
    05-03
    Messaggi
    46.549
    E' un rimorso inutile, tua madre sa benissimo ke nn centrava nulla con i tuoi amici, e di certo nn gli è dispiaciuto mettersi da parte, sapendo ke tu eri felice di uscire. Xciò nn sentirti in colpa con te stesso, le mamme hanno il grande pregio di essere comprensive quando servono

  4. #4
    Troppo Juventino L'avatar di Squall87[ThErEaL]
    Registrato il
    08-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    21.608
    Anch'io alcune volte mi sento così. Ma tranquillo, il fatto che stai riflettendo su quando vuoi bene a tua madre non può essere che un buon segno dormi tranquillo e domani valle a dare un grande abbraccio dicendole quanto le vuoi bene, lei saprà apprezzarlo e tu starai meglio, fidati

  5. #5
    Bannato L'avatar di 5Emre
    Registrato il
    03-03
    Località
    ...
    Messaggi
    4.306
    La cosa importante è che tu abbia capito che hai sbagliato...devo dire che tua madre si è comportata alla grande...io dovrei ringraziare mia madre se mi parla ancora insieme perchè non si merita un trattamento del genere da me...

  6. #6
    Bannato L'avatar di Bastard Crow
    Registrato il
    01-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    8.715
    Sir Avalon,ho una situazione quasi peggiore della tua e posso capirti benissimo.
    Oggi,l'ennesima litigata,torno a casa e mi saluta affetuosamente.
    Mi sento un verme,vado a letto,non dormo ed eccomi qui.
    E lascia perdere i tuoi amici.Ne potresti parlare tranquillamnete con loro se fossero veri amici.

  7. #7
    Io SO! Tu impara, quindi L'avatar di iamalfaandomega
    Registrato il
    10-02
    Località
    Varese
    Messaggi
    14.008
    Sì, sei spregevole. Sì, sei stato un verme. No, non riuscirai mai a cancellare quel che hai fatto.
    Ma puoi evitare di rifarlo. Lo so perchè l'ho fatto anch'io. E' successo che abbia fatto piangere mia madre, ma ora non lo farò più. Le voglio bene, a lei come a mio padre e a mia sorella, e non mi vergogno più di mostrarlo a tutti, anzi ne sono orgoglioso. Il passato é passato, non si cambia nè si cancella, ma rimane come monito sul nostro futuro; impara da esso e vivrai meglio.
    I am Alpha and Omega, the Beginning and the End, the First and the Last

    Né dei, né giganti

  8. #8
       L'avatar di Ghost85
    Registrato il
    05-03
    Messaggi
    46.549
    Cioé io nn capisco una cosa... ma x voi ha sbagliato? Ma nn credete ke la prima a nn voler andare era proprio la madre? E' proprio lei la prima ke ha capito ke Avalon si sarebbe sentito a disagio, uscendo con gli amici, e avendo la madre al seguito. Scommetto ke tua madre invece è stata felice di vederti uscire e andarti a divertire, sapendo ke stavi bene con loro. E già questo le ha fatto bene, xciò nn avere rimosri, nn ne hai motivo

  9. #9
    Nosferatu L'avatar di Fenris
    Registrato il
    10-02
    Località
    Dove mi pare
    Messaggi
    1.626

    Re: Mi sento spregevole

    Posso solo constatare che il problema era più tuo che suo. Sicuro che non fosse lei a sentirsi a disagio con un gruppo di ragazzini?

  10. #10
    Inno alla gioia L'avatar di IL CONTE
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    23.307
    Appunto.
    Fossero state un gruppo di ragazze sui 25 anni, qualcosa c'avrebbe incastrato tua madre.
    Ma con dei ragazzini...che ci veniva a fare???

    Su, su che non sono questi i problemi. Piuttosto dato che affrontate un momento difficile stai vicino ai tuoi cari. Fai qualche pensiero gentile. Anche qualche regalino, basta poco per farli felici

  11. #11
    Son of Ivan Drago L'avatar di Sir Avalon
    Registrato il
    10-02
    Località
    Teramo-Bologna
    Messaggi
    5.014

    Re: Re: Mi sento spregevole

    Inviato da Fenris
    Posso solo constatare che il problema era più tuo che suo. Sicuro che non fosse lei a sentirsi a disagio con un gruppo di ragazzini?
    Certamente è uno dei motivi che l'ha spinta a mettersi cosi prontamente da parte. ma con questo,tuttavia,non mi ritengo giustificato. E' la prima volta che mi succede una cosa simile.Raramente esco con i miei,anche quando stavano insieme era cosi.Passo la maggior parte del tempo con i miei amici.una cosa che,ora come ora,devo dire che è sbagliata.Ma dopotutto sono un ragazzo di sedici anni,non c'è molto che possa fare.

    Ah,grazie a tutti per le risposte,mi senti decisamente meglio

  12. #12
    Okona L'avatar di Fedaykin
    Registrato il
    09-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    13.214
    Inviato da Bastard Crow
    lascia perdere i tuoi amici.Ne potresti parlare tranquillamnete con loro se fossero veri amici.
    quoto!!!!!

    Cmq Sir Avalon, io non sono nessuno x poterti dire se quello ke hai fatto sia giusto o sbagliato,posso solo dirti che probabilmente nella tua situazione avrei fatto la stessa cosa!!Anzi peggio, se qualcuno mi avesse detto "porta tua madre con te e i tuoi amici a cena" mi sarei ribellato. E sono certo ke lei si sia accorta ke quello ke hai fatto è normale.

  13. #13
    Bannato L'avatar di Chingensai
    Registrato il
    05-03
    Località
    Raccoon City
    Messaggi
    3.580

    Re: Mi sento spregevole

    Inviato da Sir Avalon
    Tanti argomenti sono stati aperti sulle ragazze,tante disuccsioni sono state fatte sulle famiglie e tante altre cose.Molti qui si sono sfogati.Ora anche io voglio,spero mi perdonerete,fare un piccolo sfogo.Perchè mi sento l'essere più spregevole della terra..

    La mia famiglia di sta dividendo.I miei genitori sono sul punto di separarsi.Mia madre è distrutta,lo so. Ma non lo fa vedere ai suoi figli,io e mia sorella.E' sempre allegra,e si sfoga solo con la mia sorella più grande. Io anche faccio finta di niente,sono allegro,almeno apparentemente.Mio padre,anche ovviamente,sta molto male. Non li vedo molto,entrambi.Mio padre è sempre fuori per lavoro.Ha tantissimi amici e colleghi,sta sempre fuori.Ma mia madre,sensibilissima,ultimamente la vedo giù.Esce solo per far spese o cose cosi.Non troppo spesso la vedo con amiche.
    E oggi,per una situazione che non sto a spiegare,io e i miei amici,in compagnia di mia sorella siamo andati fuori a cena.Mia sorella mi aveva pregato di far venire anche la mamma.Io,lo ammetto,ho avuto paura di portarla fuori con me.Mia madre sa stare benissimo con tutti,con i mei amici poi è di una dolcezza infinita.Ma io,stupido,infame non ho parole per dire quello che sono.Oggi mi ha anche comprato tanta roba,costosa. E' sempre tanto gentile con me. Mia madre non è venuta.E' restata a casa,da sola.Si è messa spontaneamtne da parte,vedendo il mio disappunto. Il disappunto di suo figlio,un verme.Perchè cosa c'entra una quarantenne con ragazzi di sedici e venti anni?
    Quando sono tornato a casa,ora perchè sto molto male(e questa volta fisicamente),ho visto la cosa più bella del mondo.Mia madre aveva appesa una calza,piena di colciumi e cose varie,alla mia porta.E anche molti soldi. Sono andato in camera sua.Non dormiva,l'ho baciata,e le ho augurato la buona notte.Lei sorrideva,per nulla in collera con me.Anche nell'omba ho visto i suoi occhi felici,perchè sapeva che il regalo,come ogni anno,mi era piaciuto. E io,maledetto,infido,bastardo,adesso son qua,in camera mia.Ho lasciato calza e soldi sopra il letto,perchè darei adesso 100 volte e più,di quei soldi,per recuperare.Perchè sono un verme.Perchè mia madre,la donna che amo di più al mondo,è un angelo e io sono solo un bastardo.
    Ho pianto,e piango ancora.Ho 16 anni.Sono sei anni che non piangevo.E l'ultima volta che l'ho fatto,l'ho fatto per un dolore fisico.Adesso preferirei avere migliaia di quei dolori fisici, piuttosto che stare come ora sto.
    So bene,mi dispiace,che gli sfoghi ormai riempiono quest'agorà.Mi scuso ancora.E mi dispiace.Ma non ho altri a cui dirlo.Perchè,non posso far vedere che sono un sentimentale.Cosa penserebbero i miei amici?Sono un verme.

    Scusate per lo sfogo.
    Sono d'accordo con Ghost17... insomma, credo che tua madre sarebbe stata la prima a sentirsi in imbarazzo, soprattutto se fosse stata l'unica madre. Non credo che lei avrebbe accettato comunque, per un suo motivo, e quello tuo era un normale comportamento per non creare una situazione imbrazzante per tutti ma soprattutto per te e tua madre.

    Secondo me lei non ci pensa neppure a questo e non ce l'ha con te per questo. Per quanto riguarda il piangere, io piango un sacco di volte quando, ad esempio, guardo un film triste e posso garantirti che ce ne sono molti che mi fanno piangere molto! Con questo voglio dire che probabilmente sei stato molto dispiaciuto se hai pianto e quest'ultima azione non la fai mai, dunque capisco il tuo dispiacere, ma posso garantirti che secondo me è inutile.

  14. #14
    Guitar Player L'avatar di Angy87
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    11.222
    Mi sono sentito cosi anche io e tante volte + che altro per avere deluso i miei genitori che in un modo o nell'altro hanno sempre creduto in me. L'unica cosa che puoi fare e tentare di non commettere più lo stesso errore, non ce nulla di irreparabile(o almeno la morte) e continua a dimostrare a tua madre che le vuoi bene e stagli vicino dandogli coraggio.. Io + di cosi non so cosa consigliarti
    ps : io non piangevo da 7 anni ho pianto - di un mesetto fa e non per un dolore fisico e in quella cirocostanza come te avrei preferito avere mille dolori fisici....




  15. #15
       L'avatar di Ghost85
    Registrato il
    05-03
    Messaggi
    46.549
    Inviato da Angy87
    Mi sono sentito cosi anche io e tante volte + che altro per avere deluso i miei genitori che in un modo o nell'altro hanno sempre creduto in me. L'unica cosa che puoi fare e tentare di non commettere più lo stesso errore, non ce nulla di irreparabile(o almeno la morte) e continua a dimostrare a tua madre che le vuoi bene e stagli vicino dandogli coraggio.. Io + di cosi non so cosa consigliarti
    ps : io non piangevo da 7 anni ho pianto - di un mesetto fa e non per un dolore fisico e in quella cirocostanza come te avrei preferito avere mille dolori fisici....
    Cioé da quello ke dici sembra ke ha sbagliato e ke ha ucciso qualcuno... lo volete capire ke la madre neanke può solo lontanamente immaginare ke Avalon pensa ke l'ha delusa, mentre invece lei è felice ke lui si è divertito

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •