• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 37

Discussione: siamo liberi?

Cambio titolo
  1. #1
    Utente L'avatar di Drupo
    Registrato il
    01-04
    Località
    Venezia
    Messaggi
    54

    siamo liberi?

    secondo voi esiste il libero arbitrio o è qualcuno (o qualcosa) ke c fa prendere delle determinate decisioni?
    L' uomo colto conosce tutto,
    l' uomo saggio conosce tutti.

  2. #2
    Secondo me io sono nato per scegliere la strada più conveniente a me stesso, niente è già accordato e niente è scritto, se non fosse così sarebbe un mondo bruttissimo ed odierei chi mi ha creato.
    La pazzia dilagherà... un giorno...

  3. #3
    Utente L'avatar di cerberus
    Registrato il
    01-03
    Località
    Salaria Sport Village
    Messaggi
    18.301
    E chi può dirlo?
    Forse si, forse no... mi auguro che ci sia...
    Engineers do it better
    "Lo scienziato non studia la natura perché è utile, ma perché ne prova piacere e ne prova piacere perché è bella. Se la natura non fosse bella, non varrebbe la pena studiarla e la vita non varrebbe la pena di essere vissuta”.( Henri Poincaré )
    "Scientists discover the world that exists; engineers create the world that never was."

  4. #4
    aka "Music~Man" L'avatar di Valiant
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    24.562
    è matrix....

  5. #5
    Pirla.Cinico e Pirla. L'avatar di Mulder
    Registrato il
    10-02
    Località
    Lunigiana
    Messaggi
    3.544

    Re: siamo liberi?

    Inviato da Drupo
    secondo voi esiste il libero arbitrio o è qualcuno (o qualcosa) ke c fa prendere delle determinate decisioni?
    secondo me questa liberta cade nel momento stesso in cui ci poniamo queste domande, perchè cmq siamo abituti a pensare una libertà relativa, ma in realtà a causa di esperienze, cervello e conoscenze siamo sempr eportati a pensare qualcosa. na libertà assoluta secondo me si dovrebbe ottenere eliminando questi fatori, arrivando quindi al NULLA. Ma sarà meglio tenerci questa libertà relativa e credere di essere liberi?
    "Quando ti vien voglia di criticare qualcuno" mi disse "ricordati che non tutti a questo mondo hanno avuto i vantaggi che hai avuto tu." (Il Grande Gatsby)

  6. #6
    :Controllore del Treno: L'avatar di LordCapcom
    Registrato il
    04-03
    Località
    Chiba City
    Messaggi
    1.022
    siamo liberi.
    sono ricco sfondato!!

  7. #7
    Utente L'avatar di Drupo
    Registrato il
    01-04
    Località
    Venezia
    Messaggi
    54
    nn so ma nn avete mai avuto la sensazione che qualcuno ci guidi nelle nostre decisioni?
    Per fare 1 esempio l' altro giorno ero su internet all' insaputa dei miei,quando mi dico "adesso mi scollego". circa 1 secondo dopo averlo fatto mia mamma entra in camera mia.
    se mi avesse scoperto nn avrei più potuto venire sul forum per almeno 2 mesi invece nn mi ha scoperto e tutto e filato liscio.
    ma l' ho veramente presa io la decisione di scollegarmi ?
    è stato 1 semplice caso?
    L' uomo colto conosce tutto,
    l' uomo saggio conosce tutti.

  8. #8
    Incancellabile L'avatar di Leopor
    Registrato il
    11-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    45.960

    Re: siamo liberi?

    Inviato da Drupo
    secondo voi esiste il libero arbitrio o è qualcuno (o qualcosa) ke c fa prendere delle determinate decisioni?
    Penso non lo sapremo mai..

  9. #9
    (un po' meno) cattivo L'avatar di L33T
    Registrato il
    10-02
    Località
    Ovunque e in nessun luogo
    Messaggi
    3.908
    Normalmente si distingue tra libertà contro-causale e libertà intesa come spontaneità: la prima è libertà assoluta, la possibilità di fare una scelta completamente indipendente da tutte le circostanze (magari incompatibile con esse) e frutto solo della nostra volontà; la seconda è la libertà di agire senza costrizioni (fisiche) esterne, seguendo solo i nostri desideri, che però sono determinati da qualcosa di diverso da noi.
    Che esista il secondo tipo di libertà è per me certo, anche se è libertà solo in un senso molto debole.
    Preferisco non esprimermi su quella del primo tipo, limitandomi a fare una osservazione: anche se fosse illusoria, dato che non siamo comunque in grado di determinare tutta la serie delle cause che determinano le nostre scelte, possiamo vivere come se sapessimo con certezza che invece è reale.
    Ultima modifica di L33T; 23-01-2004 alle 18:28:57
    Es ist nichts schrecklicher als eine tätige Unwissenheit.

  10. #10
    Bannato L'avatar di shanio
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    3.647

    no...

    Inviato da Lord Skop's
    Secondo me io sono nato per scegliere la strada più conveniente a me stesso, niente è già accordato e niente è scritto, se non fosse così sarebbe un mondo bruttissimo ed odierei chi mi ha creato.
    se fosse " un mondo dove è già tutto scritto e accordato, praticamente, saremmo predestinati, semplicemente non ce ne accorgeremmo, perchè comunque abbiamo la capacitù di intendere e volere, e costui che ci predestina deve aver per forza calcolato ciò. quindi... sinceramente siamo nel dubbio. se non si sa cosa c'è dopo la morte.

  11. #11
    Utente L'avatar di vegeth85
    Registrato il
    11-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    6.335
    io ho una visione molto dantesca del libero arbitrio
    “Dunque, la vera e perfetta comprensione del bello nell'arte non può ottenersi se non attraverso la visione degli originali stessi e, più che altrove, a Roma. A tutti quelli che dalla natura sono stati dotati della capacità di comprendere il bello e che a ciò sono stati sufficientemente istruiti, è da augurarsi che facciano un viaggio in Italia. Fuori di Roma bisogna, come molti amanti, contentarsi d'uno sguardo e d'un sospiro, cioè apprezzare il poco e il mediocre.”[J.J.Winckelmann];

  12. #12

    Re: no...

    Inviato da shanio
    se fosse " un mondo dove è già tutto scritto e accordato, praticamente, saremmo predestinati, semplicemente non ce ne accorgeremmo, perchè comunque abbiamo la capacitù di intendere e volere, e costui che ci predestina deve aver per forza calcolato ciò. quindi... sinceramente siamo nel dubbio. se non si sa cosa c'è dopo la morte.
    questo è anche vero...[ma non mi far pensare male, porcocane]
    La pazzia dilagherà... un giorno...

  13. #13
    SubsOnicA L'avatar di Sakuragi
    Registrato il
    09-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    5.639
    MATRIX HAS YOU....

  14. #14
    Morosato L'avatar di matten21
    Registrato il
    05-03
    Località
    Ravenna
    Messaggi
    4.201
    Lord Skop's ha scritto:
    Secondo me io sono nato per scegliere la strada più conveniente a me stesso, niente è già accordato e niente è scritto, se non fosse così sarebbe un mondo bruttissimo ed odierei chi mi ha creato.
    quoto

  15. #15
    Utente L'avatar di Drupo
    Registrato il
    01-04
    Località
    Venezia
    Messaggi
    54
    Sakuragi ha scritto:
    MATRIX HAS YOU....
    matrix nn centra... volevo solo sapere se vi è mai successo di pensare che forse le idee che ci vengono in mente ce le "suggerisce" qualcuno
    L' uomo colto conosce tutto,
    l' uomo saggio conosce tutti.

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •