• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: X CHI VUOLE INIZIARE A PROGRAMMARE: Python!!!

Cambio titolo
  1. #1
    Utente L'avatar di Elric
    Registrato il
    10-03
    Messaggi
    205

    X CHI VUOLE INIZIARE A PROGRAMMARE: Python!!!

    Recentemente ho scoperto l'esistenza del linguaggio Python, praticamente una chimera: è FACILE da imparare (come il basic); è FORMATIVO, ovvero è utile per imparare a programmare, in quanto facilita il passaggio a linguaggi piu difficili e blasonati (come pascal e al contrario del basic); permette di scrivere codice veloce ed efficente (come il C/C++ e al contrario di Visual Basic e Java); viene usato come linguaggio di scripting anche per usi professionali (come PERL e Java).

    Il linguaggio è stato inventato da un insegnante e studioso di linguaggi formali, perciò è allo stesso tempo facile da imparare e utile: si tratta di un linguaggio semplice, con istruzioni immediatamente comprensibili, e soprattutto permette di scrivere codice estremamente pulito, (ad esempio, in Perl ci sono mille modi di fare una cosa, dal piu semplice al piu contorto, in Python il modo piu semplice è quello giusto).
    A differenza del Basic, il tipico programma Python ha uno schema estremamente simile a quello di tutti i linguaggi professionali, C in primis, quindi chi impara a programmare in Python non avrà problemi a passare ad altri linguaggi.
    Esistono compilatori e VM Python per i principali sistemi operativi, in tutte le distro Linux è incluso, e per Winzozz e Mac è scaricabile gratuitamente.

    Il compilatore Python permette di linkare agli script Python liberie scritte in C/C++, e grazie a ciò in rete si trovano decine di librerie per tutti gli scopi. Inoltre esistono compilatori che trasformano il codice Python in codice per altre macchine virtuali: Jython produce codice Java, Python.NET produce il codice-intermedio MSIL tipico della nuova piattaforma .NET. Grazie a ciò questo linguaggio è il miglior sostituto a Visual Basic per scrivere applicazioni utili in poco tempo.
    Difatti recentemente si sta diffondendo l'utilizzo di Python anche nell'ambito lavorativo, Google è stata la prima società famosa a supportare ufficialmente Python, anche Yahoo integra le applet Java del suo motore di ricerca con gli script Python; fra i programmatori di applicazioni di ogni tipo si sta diffondendo l'uso di scrivere prima il codice in Python, e dopo averne analizzato il funzionamento e corretto gli errori riscriverlo nel linguaggio con cui verrà compilata la versione definitiva.

    Python supporta le classi e gli oggetti (non so a che livello xkè non ho ancora provato queste funzionalità) quindi si puo anche imparare la base della programmazione ad oggetti grazie ad esso.


    Le caratteristiche tecniche: come il Java e il Perl, il compilatore Python non produce un eseguibile (codice macchina eseguibile dal processore), ma un codice intermedio, detto Byte-code, eseguibile da una Virtual Machine (macchina virtuale,sorta di emulatore di processore, che traduce le istruzioni al processore della macchina).
    Sia il compilatore che la macchina virtuale sono stati scritti in C, e per ciò gli script Python ereditano l'efficienza tipica dei programmi C.

    Purtroppo ho scoperto python da pochi giorni e non ho avuto tempo di approfondirne piu di tanto la mia sperimentazione, (sono sotto esami) ho comunque provato a riscrivere in Python alcuni semplici programmini che avevo fatto in C e i risultati sono stati notevoli, consiglio a tutti di provare e in particolare a chi non ha mai programmato di partire con questo linguaggio (l'avessi scoperto prima...)

    per informazioni e tutorial in italiano www.python.it

    per scaricare il compilatore www.python.org

  2. #2
    Utente Tostapane L'avatar di WarriorXP
    Registrato il
    10-02
    Località
    MI C.le - LE
    Messaggi
    23.429

    Re: X CHI VUOLE INIZIARE A PROGRAMMARE: Python!!!

    Elric ha scritto:

    Esistono compilatori e VM Python per i principali sistemi operativi, in tutte le distro Linux è incluso, e per Winzozz e Mac è scaricabile gratuitamente.
    Python trova su linux è forse dove si trova più suo agio (come tutti i linguaggi di programmazione escluso il VB ), altro che "linux è incluso" un sacco di applicazioni sono in Python (cfr. Windows.... )

  3. #3
    Utente L'avatar di Fractal
    Registrato il
    02-03
    Località
    Catania
    Messaggi
    273
    Pyton è ottimo sia sotto linux che su windows inoltre si integra completamente con il programma di grafica 3d blender ( www.blender.nl - www.blender.com ) e si trovano anche buoni motori grafici.
    Cmq chi volesse in futuro programmare giochi professionali DEVE passare al C++.

  4. #4
    Fiero di essere TERRONE L'avatar di Peppigno
    Registrato il
    10-02
    Località
    Nel paese delle puttanone
    Messaggi
    39.071
    Fractal ha scritto:
    Pyton è ottimo sia sotto linux che su windows inoltre si integra completamente con il programma di grafica 3d blender ( www.blender.nl - www.blender.com ) e si trovano anche buoni motori grafici.
    Cmq chi volesse in futuro programmare giochi professionali DEVE passare al C++.
    Fractal, come vanno i lavori?

  5. #5
    Utente L'avatar di Fractal
    Registrato il
    02-03
    Località
    Catania
    Messaggi
    273
    Molto bene grazie

    Presto avremo dei progetti bomba e due giochi made in playerworld

  6. #6
    gamesraider avanzato L'avatar di dakril
    Registrato il
    11-03
    Località
    paderno dugnano, milano
    Messaggi
    924
    Peppigno ha scritto:
    Fractal, come vanno i lavori?
    due giochi?

    mica c'è solo quello di ruben?
    o intendi anche quello di riot?

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •