• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 30

Discussione: Hacker: cosa vuol dire?

Cambio titolo
  1. #1
    artista da strada L'avatar di Monkey Rufy
    Registrato il
    10-02
    Località
    Messaggi
    8.038

    Hacker: cosa vuol dire?

    Da un dialogo sviluppatosi nel topic "Il Miglio Verde" ho pensato di aprire una discussione sul significato della parola hacker.
    Siamo rimasti al punto in cui Ghost mi pubblicava un articolo e Slayer mi offendeva, senza leggere nemmeno una parola di quel che ho detto. Apprezzo l'intervento di Ghost, ma quello di Slayer mi pare inutile. Comunque sia la mia risposta è una sola:
    Se un centinaio di persone dice che cane significa gatto non vuol dire che la parola "cane" deve essere associata all'animale "gatto". Queste parole indicano specie ben precise, diverse, e il loro nome (anche se scelto arbitrariamente) non può essere confuso nè cambiato, nè è affibbiato soggettivamene. Voglio dire che un tizio e caio non può dare al gatto il termine cane quando gli và perchè trova il suo gatto di aspetto un pò canino. Stessa cosa vale per gli hacker.
    C'e' un termine per definire chi smanetta con abilità vicino al pc, ed è "appassionato di pc" ,"genio del pc" o quel che diavolo volete. La lingua italiana è abbastanza precisa su questo termine, se provi a controllare un miliardo di dizionari (anche i più rinomati) troverete che Hacker è più o meno chi si intrufola illegalmente in banche dati NON per causare danni ma per violare la privacy degli individui. Il termine hacker è nato con quel significato, se volete cambiarlo avete person in partenza.

    Tra le altre cose è bene aggiungere che se voleste andare su qualche sito hacker (basta fare una ricerca su google, non so se qui posso dirlo) troverete alcuni giochi HACKER (non cracker!!) che insegnano a "passare", "scoprire", cryptare le password per accedere a premi (che potrebbero essere file personali, computer, banche dati).
    Non c'e' solo un sitarello sfigato a proporre quel gioco, ma più di due, solitamente creati da hacker professionisti che sanno cosa sono.
    A questo punto aggiungo un ultimo appunto. Se vai su mirc ( #hackitalia #hacker #mondohacker che mi pare abbiano chiuso tutti quindi è inutile cancellarmeli) incontrerai un sacco di esperti hacker. Se gli chiedi di insegnarli loro non vanno a spiegarti come si usa un programma, ti dicono come aprire porte, bypassare password o cose del genere.

    ORA: potete continuare a chiamarmi immaturo, potete dire che non capisco un ***** e che non voglio stare a sentire, ma io ho esposto fatti concreti che anche voi potete appurare.
    Aspetto risposta

  2. #2
    Antiterrorista L'avatar di Ash
    Registrato il
    04-03
    Località
    Mothership -- Età:12 -_-'
    Messaggi
    1.615
    Hacker è colui che crea, che volendo, perchè no, modifica software, crea mods ecc. Ma non è illegale, l'hacker non distrugge niente. Quello è il cracker. Oggi però vengono confusi molto frequentemente. Mi daresti il link di quella discussione il miglio verde?
    Processore: Sempron 3100+ (overclockato)
    Scheda Video: ATI RADEON X800XT (overclockata)
    Scheda Audio: Audigy 2
    RAM: 1GB DDR4 (2x512DDR4)
    Scheda Madre: Asus non mi ricordo
    Hard Disk: 1 da 120Gb (2 partizioni da 60) - 1 da 60 (2 part. da 30)
    3dMark 2003: 13264
    3dMark 2005: 5406

  3. #3
    Rika78
    Ospite
    Premetto che non sono una esperta di questo genere di cose,ne conosco il vero significato della parola hacker
    Mi viene da fare una riflessione però: mettiamo che un hacker sia colui che entri in un sistema o in una banca dati non commettendo alcun danno(almeno questo mi sembra di aver capito)........per questo non sarebbe illegale?E' come se un rapinatore entrasse in casa mia,frugasse tra le mie cose,ma alla fine non mi porta via nulla.............secondo voi questo comportamento sarebbe legale?

  4. #4
    Antiterrorista L'avatar di Ash
    Registrato il
    04-03
    Località
    Mothership -- Età:12 -_-'
    Messaggi
    1.615
    Rika78 ha scritto:
    Premetto che non sono una esperta di questo genere di cose,ne conosco il vero significato della parola hacker
    Mi viene da fare una riflessione però: mettiamo che un hacker sia colui che entri in un sistema o in una banca dati non commettendo alcun danno(almeno questo mi sembra di aver capito)........per questo non sarebbe illegale?E' come se un rapinatore entrasse in casa mia,frugasse tra le mie cose,ma alla fine non mi porta via nulla.............secondo voi questo comportamento sarebbe legale?
    no ma un haker non fa neanche questo; l'hacker semplicemente crea e modifica, aggiungendo IN BENE le parti. La stessa cosa fa il craker solo che la fa IN MALE. Capito mi Havete????
    Processore: Sempron 3100+ (overclockato)
    Scheda Video: ATI RADEON X800XT (overclockata)
    Scheda Audio: Audigy 2
    RAM: 1GB DDR4 (2x512DDR4)
    Scheda Madre: Asus non mi ricordo
    Hard Disk: 1 da 120Gb (2 partizioni da 60) - 1 da 60 (2 part. da 30)
    3dMark 2003: 13264
    3dMark 2005: 5406

  5. #5
    Bannato L'avatar di GUNLUCKY
    Registrato il
    03-03
    Località
    sulle ali dell'Arcadia
    Messaggi
    9.411
    Internet è appunto nata grazie agli Hacker. E comunque questi non violano i pc di un singolo utente ma sistemi amministrativi e altro che di solito avvisano prima. A volte sono pagati a volte gli fanno solo un favore.

  6. #6
    Utente L'avatar di Homer Simpson
    Registrato il
    09-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    663
    ma cosa state dicendo?

    la definizione di hacker è più o meno quella data da Monkey ...

    come giustamente è stato detto l'hacker non va confuso con il cracker: il primo di solito non fa danni, vuole solo dimostrare la propria bravura, il secondo distrugge e danneggia.

    Se il cracker è una figura molto negativa, non vuol dire che l'hacker sia un santo. O meglio, legalmente parlando, il violare un sistema, o entrare in un database riservato o non riservato (pur non facendo nient'altro) viene equiparato alla violazione di domicilio ed è quindi un reato.

    Per ASH: se uno modifica un programma open source non è reato e lo può fare un hacker, un programmatore, un appassionato (io l'ho fatto per esempio). Se una persona modifica un programma non open source, questo è reato anche perchè il codice sorgente è protetto da copyright ed è considerato illegale la "decompilazione" cioè il giungere al sorgente dal programma compilato.

    L'hacker è una figura positiva, che io stimo. Ma non è un semplice "esperto di pc".
    Ultima modifica di Homer Simpson; 31-01-2004 alle 11:14:26
    <?
    $my_mind = @mysql_select_db($my_life) or die("Impossibile selezionare la tua vita");
    ?>

  7. #7
    Utente L'avatar di Homer Simpson
    Registrato il
    09-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    663
    GUNLUCKY ha scritto:
    E comunque questi non violano i pc di un singolo utente ma sistemi amministrativi e altro che di solito avvisano prima. A volte sono pagati a volte gli fanno solo un favore.
    Speso quelli sono hacker "convertiti" che decidono di sfruttare economicamente (e fanno bene) la propria bravura per testare i sistemi di sicurezza e permettere quindi di crearne di sempre più "sicuri" ...
    <?
    $my_mind = @mysql_select_db($my_life) or die("Impossibile selezionare la tua vita");
    ?>

  8. #8
    Bannato L'avatar di GUNLUCKY
    Registrato il
    03-03
    Località
    sulle ali dell'Arcadia
    Messaggi
    9.411

  9. #9
    Bannato L'avatar di GUNLUCKY
    Registrato il
    03-03
    Località
    sulle ali dell'Arcadia
    Messaggi
    9.411
    Homer Simpson ha scritto:
    Speso quelli sono hacker "convertiti" che decidono di sfruttare economicamente (e fanno bene) la propria bravura per testare i sistemi di sicurezza e permettere quindi di crearne di sempre più "sicuri" ...
    Homer, secondo me gli hacker non si mettono a perdere tempo per entrare nel mio pc e rovistare tra le cacchiatelle che metto nell' HD... se mai qesto lo fanno "altri" magari per scopi pubblicitari.E questi non so se si possono chiamare hacker.
    Ultima modifica di GUNLUCKY; 31-01-2004 alle 11:36:50

  10. #10
    (un po' meno) cattivo L'avatar di L33T
    Registrato il
    10-02
    Località
    Ovunque e in nessun luogo
    Messaggi
    3.908
    Quante volte è già stata fatta questa discussione..

    http://www.catb.org/~esr/jargon/html/H/hacker.html

    In tutta onestà ritengo che in questo particolare settore Raymond abbia più autorità di un linguista digiuno di informatica che compila un vocabolario, e che quindi sarebbe preferibile attenersi a questa definizione.
    Purtroppo temo che in molti non sappiano neanche chi sia, e che pertanto trionferà la versione dei mass media.
    Se è vero che "il significato di una parola sta nell'uso che ne viene fatto", è meglio che ci abituiamo a pensare che ormai hacker significa cracker.
    Es ist nichts schrecklicher als eine tätige Unwissenheit.

  11. #11
    artista da strada L'avatar di Monkey Rufy
    Registrato il
    10-02
    Località
    Messaggi
    8.038
    Rika78 ha scritto:
    Premetto che non sono una esperta di questo genere di cose,ne conosco il vero significato della parola hacker
    Mi viene da fare una riflessione però: mettiamo che un hacker sia colui che entri in un sistema o in una banca dati non commettendo alcun danno(almeno questo mi sembra di aver capito)........per questo non sarebbe illegale?E' come se un rapinatore entrasse in casa mia,frugasse tra le mie cose,ma alla fine non mi porta via nulla.............secondo voi questo comportamento sarebbe legale?
    esatto rika, è violazione della privacy. Se lo fa Bill Gates è da carcere e sedia elettrica, se lo fa un hacker è un atto divino...
    Ma per piacere...

    Homer, secondo me gli hacker non si mettono a perdere tempo per entrare nel mio pc e rovistare tra le cacchiatelle che metto nell' HD
    questo è il modo per testare la loro bravura.
    E lo fanno, lo fanno.
    Metti che ad un hacker viene in mente di vedere la sezione privata del forum (di gr, perchè no). Non modifica nulla, non fà alcun danno, ma GUARDA e OSSERVA. A me non sembra un comportamento giusto.

  12. #12
    Bannato L'avatar di GUNLUCKY
    Registrato il
    03-03
    Località
    sulle ali dell'Arcadia
    Messaggi
    9.411
    L33T ha scritto:

    Se è vero che "il significato di una parola sta nell'uso che ne viene fatto", è meglio che ci abituiamo a pensare che ormai hacker significa cracker.
    Quoto.

  13. #13
    Utente L'avatar di Deeder
    Registrato il
    02-03
    Località
    Emilia
    Messaggi
    1.766
    cio non toglie che il significato originario della parola "Hacker" stava ad indicare (ed è tuttora in uso nell'ambito informatico con questo significato) persone che oltrepassano le competenze dell'utente medio di un computer e che, mossi da curiosità, cercano di scoprire tutto sui sistemi informatici. Molto spesso gli Hackers sono veri e propri "guru" della programmazione e conoscono il codice meglio di chiunque altro. Gli Hackers che arrecano danni ai sistemi per tornaconto personale o solo per provare sono i blackhat hackers (più comunemente detti crackers). Gli hackers che mettono alla prova i sistemi di sicurezza e cercano di tappare le falle solo per soddisfazione personale sono i Whitehat hackers.
    conclusione: l'utilizzo che si fa oggi della parola Hacker, è improprio del termine data la connotazione assolutamente negativa che il termine ha assunto. 8(
    La tua firma supera il limite massimo di peso (40960 bytes). Ti invitiamo a leggere il regolamento per non ripetere l'errore.

  14. #14
    Redattore L'avatar di pape
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    9.791
    L33T ha scritto:

    Se è vero che "il significato di una parola sta nell'uso che ne viene fatto", è meglio che ci abituiamo a pensare che ormai
    hacker significa cracker.
    Esattamente. Indipendentemente dal significato originario, il termine "hacker" ormai ha assunto la connotazione negativa del pirata informatico. A nulla serviranno le vostre crociate. del resto anche il termine "pedofilo" non ha nulla di negativo in sé ( è il pederasta il pervertito), ma tutti lo usano per indicare chi abusa di minori, e non mi sembra che nessuno faccia crociate per usarlo correttamente.

    Pape

  15. #15
    Bannato L'avatar di GUNLUCKY
    Registrato il
    03-03
    Località
    sulle ali dell'Arcadia
    Messaggi
    9.411
    pape ha scritto:
    Esattamente. Indipendentemente dal significato originario, il termine "hacker" ormai ha assunto la connotazione negativa del pirata informatico. A nulla serviranno le vostre crociate. del resto anche il termine "pedofilo" non ha nulla di negativo in sé ( è il pederasta il pervertito), ma tutti lo usano per indicare chi abusa di minori, e non mi sembra che nessuno faccia crociate per usarlo correttamente.

    Pape
    Ma cosa centra mo la pedofilia? Non mi pare che sia stato aperto un Thread dal titolo: "Pedofilia:cosa vuol dire".Facendo poi una escalation Zanichelliana.
    Qui, mi pare che, nessuno fa crociate... si discute semplicemente del significato di un termine e della sua storia.

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •