• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 15

Discussione: Osama

Cambio titolo
  1. #1
    suca dobro L'avatar di GabriPonte
    Registrato il
    06-03
    Località
    Udine
    Messaggi
    2.919

    Osama

    Qualcuno lo ha visto? com'è?

  2. #2
    Geronimo L'avatar di G-Bass
    Registrato il
    01-04
    Località
    MI
    Messaggi
    23.790
    uuuh siamo omonimi

  3. #3
    Utente L'avatar di Atlas
    Registrato il
    03-03
    Messaggi
    2.232
    L'importanza che questo film ricopre, a prescindere dai risultati, è di una rilevanza notevole. Il primo film afgano del dopo regime talebano, un film importante che subito affronta un argomento caldo ed ancora (ahinoi) attuale. Lo vedrò assolutamente entro breve.
    No Tears Please, It's a Waste of Good Suffering..

  4. #4
    Bannato L'avatar di shanio
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    3.647

    umh....

    lo vedrò solamente x vedere qante caxxate c hanno infilato. solo solo che nella pubblicità dicono che sterilizzano le femmine, è la prima caxxata boom.... vabbè... ma è ovvia distrazione di massa, com'è sempre.... ho citato + volte la W.I.P.O. e i servizi americani... ma lo vedrò solo x curiosità.

  5. #5
    Utente L'avatar di delfino ^__^
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    354
    che rottura sti film che raccontano storie drammatiche di paesi in gravi difficoltà, con registi oriundi sempre di queste nazioni
    peter parker è spiderman

  6. #6
    Utente L'avatar di Atlas
    Registrato il
    03-03
    Messaggi
    2.232
    Se lo avesse girato spielberg questo film di denuncia sarebbe già capolavoro annunciato. Dalle premesse osama è molto meno manieristico di schindler's list. Di più, pare proprio un gran film, uno di quelli veramente imperdibili.
    E si, i registi non esistono solo ad hollywood, vi stupisce tanto questo? Vi dirò anche che i bravi registi da hollywood si tengono ben lontani (a buona ragione, perdere il controllo dei propri film equivale a perdere la propria autorialità). Non ci saranno dinosauri che mangiano la gente o palazzi in computer grafica distrutti da meteroiti. Solo una buona sceneggiatura, cosa a cui pare molti si siano dimenticati.
    No Tears Please, It's a Waste of Good Suffering..

  7. #7
    artista da strada L'avatar di Monkey Rufy
    Registrato il
    10-02
    Località
    Messaggi
    8.038
    Atlas

    Solo una buona sceneggiatura, cosa a cui pare molti si siano dimenticati.
    la sceneggiatura può essere scritta da chi vuoi tu, se il film è palloso non venderà di certo.

  8. #8
    Utente L'avatar di Atlas
    Registrato il
    03-03
    Messaggi
    2.232
    Ma a chi deve vendere? Al grande pubblico dei fumettoni assuefatto da personaggi in cgi? Ma chi se ne frega del box office, sei forse il contabile del produttore? La qualità raramente va di pari passo ai grandi incassi. Personalmente trovo estremamente più noiose due ore di effettoni stupidotti che tre ore di buona storia e buoni dialoghi, siano anche costruiti attorno ad un fermo immagine. E' il fattore emozionale, preferisco trovare stupore e meraviglia nel cervello che negli occhi.
    No Tears Please, It's a Waste of Good Suffering..

  9. #9
    artista da strada L'avatar di Monkey Rufy
    Registrato il
    10-02
    Località
    Messaggi
    8.038
    Atlas

    Ma a chi deve vendere? Al grande pubblico dei fumettoni assuefatto da personaggi in cgi? Ma chi se ne frega del box office, sei forse il contabile del produttore? La qualità raramente va di pari passo ai grandi incassi. Personalmente trovo estremamente più noiose due ore di effettoni stupidotti che tre ore di buona storia e buoni dialoghi, siano anche costruiti attorno ad un fermo immagine. E' il fattore emozionale, preferisco trovare stupore e meraviglia nel cervello che negli occhi.
    invece mi sai di uno che giudica al solo guardare quante seguenze di effetti speciali ci sono nel film. Allora ti dò un'informazione: le emozioni si possono provare anche con eplosioni e distruzioni.
    Se poi vuoi andare al cinema per riflettere sui temi moderni, allora non siamo affatto daccordo. Il cinema è uno svago, ci vado per rilassarmi non per trivellarmi l'anima.
    Ciao baci baci

  10. #10
    Utente L'avatar di Atlas
    Registrato il
    03-03
    Messaggi
    2.232
    Ma chi te l'ha detto che il cinema è svago? Te lo hanno detto quelli che ti vendono i blockbuster, per farti uno scherzo? E la ricerca della verità? Non serve studiare storia del cinema per riconoscere l'importanza dello stesso nella cultura dei popoli. Non confondiamo il cinema tutto forma e zero sostanza dell'intrattenimento. Ci può stare, sicuramente, ma non generalizziamo definendo il cinema uno "svago". Il cinema d'autore poi è connaturato alla concezione europea di cinema che si distingue da quello americano per 2 motivi essenziali; il primo di natura economica (ovvero negli stati uniti il cinema è industria con tanto di grande polo industriale in hollywood); il secondo di natura politica visto che in europa il cinema ha avuto un primario utilizzo propagandistico nei regimi totalitari tra le 2 guerre, macchia indelebile di cui non s'è sporcato oltreoceano, ruolo che non ha mai più ricoperto ma al quale è intimamente legato. Cinema come Sostanza, come mezzo. In america il cinema è Forma, è intrettenimento. Ad ognuno il suo (ma se ti dicessi che posso anche apprezzare entrambi?). Fine della discussione.
    No Tears Please, It's a Waste of Good Suffering..

  11. #11
    artista da strada L'avatar di Monkey Rufy
    Registrato il
    10-02
    Località
    Messaggi
    8.038
    Atlas

    Ma chi te l'ha detto che il cinema è svago?
    ...............
    In america il cinema è Forma, è intrettenimento.
    Allora siamo daccordo!

  12. #12
    Utente L'avatar di Atlas
    Registrato il
    03-03
    Messaggi
    2.232
    Guardi solo film americani? Non direi proprio. O almeno mi auguro di no, per te. Rileggi con attenzione quanto scritto, studialo bene che poi domani interrogo.
    No Tears Please, It's a Waste of Good Suffering..

  13. #13
    a long time ago.. L'avatar di Alicon
    Registrato il
    10-02
    Località
    Caserta
    Messaggi
    15.851
    ho visto viaggio a kandahar(stesso produttore o cose del genere)
    indubbiamente un bel film ma mentre lo vedevo ho pensato"sette euro mentre bastava andare sulla cnn e vedere le stesse cose"
    adesso osama solita fritta trita e ritrita che racconta gli orrori che è brutto dirlo ma nn fanno + impressione



    PS:se lo avesse fatto spilberg nn lo avrebbe visto nessuno,ormai l'epoca del cinema verità è finito.aggiornati

    CPU:AMD Phenom II X4 955BE @3.8 Ghz Dissi:EVGA Superclock CPU Cooler Mobo:AsRock 870 Extreme 3 PSU:Seasonic S12II-620Bronze RAM:4GB (2X2GB) DDR3 KINGSTON HYPERX 1333Mhz VGA: Asus ENGTX 460 1Gb DDR3 HDD:Maxtor 160GB + WD 500GB SO:Windows 8.1 64 bit

  14. #14
    Utente L'avatar di Diddy
    Registrato il
    12-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    16.707
    Esce al cinema giusto?

  15. #15
    Utente L'avatar di Atlas
    Registrato il
    03-03
    Messaggi
    2.232
    Si, esce al cinema. Di solito per il cinema fanno i film. E osama è quanto di più lontano ci possa essere da una produzione televisiva.
    No Tears Please, It's a Waste of Good Suffering..

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •