• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: (anteprima) Pikmin2 (gc)

Cambio titolo
  1. #1
    Utente L'avatar di Yota Moteuchi
    Registrato il
    12-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    14

    (anteprima) Pikmin2 (gc)

    Pikmin 2




    Un gioco dalle apparenze bambinesche, uno dei giochi piu originali e innovativi del 2001, si, avete capito, sto parlando proprio di Pikmin. Uno dei maggiori esponenti della Nintendo Difference, un videogioco molto originale e molte volte anche controverso nei pareri di molti videogamers, gioco che ha emozionato migliaia di videogiocatori di tutto il globo.
    La Nintendo, a conoscenza del potenziale di questo titolo ed è molto volenterosa di esprimerlo e svilupparlo per intero, la stessa ha presentato durante l'E3 2003, disputato a Los Angeles, una versione giocabile di Pikmin 2, il seguito del precedente e favoloso episodio.
    La storia inizia dove termina il primo capitolo: il simpaticissimo capitano Olimar, è finalmente riuscito a ricostruire la sua affidabile astronave grazie all'aiuto dei coloratissimi Pikmin ed è ripartito alla volta del suo amato pianeta natale. Al ritorno, però, ha una sgradevole sorpresa. Si tratta di qualcosa di gravissimo. L'azienda per la quale fa le missioni il nostro paffuto astronauta preferito, ha dichiarato bancarotta e per ripagare l'enorme debito, rispedisce lo sfortunato Capitan Olimar sul pianeta dei pikmin, per tentare di raccogliere particolare ciondoli e gioielli che, se venduti, permetterebbero alla compagnia di continuare a vivere.
    Pensate che sia finita qui? Ebbene, il povero Capitano, non potrà nemmeno contare sulla sua navicella preferita Dolphin, che è stata venduta dall’azienda per risanare alcune spese, dovrà quindi fare ritorno al pianeta dei Pikmin affidandosi ad un’ astronave totalmente sgangherata. In questo episodio, però, il nostro eroe non sarà solo, ma potrà contare sull'aiuto di di un “compagno d’azienda” di nome Loojie. Probabilmente Olimar vorrà approfittare del lungo viaggio per cantarle di santa ragione al povero Loojie, dato che costui è il principale responsabile dello stato di bancarotta dell'azienda per la quale i due sventurati lavorano.
    La meccanica di gioco, è rimasta invariata rispetto al primo episodio, ma è stata comunque arricchita per bene. Mentre svolgete le vostre partite, potrete "switchare" il personaggio in qualsiasi momento voi desideriate, passando facilmente da Olimar a Loojie con la semplice pressione del tasto Y. Capite anche voi il potenziale di un’ aggiunta a dir poco geniale. Confrontandolo con il primo capitolo dove si era costretti a svolgere una cosa alla volta, in Pikmin 2, potrete dedicarvi ad una determinato compito, mentre il vostro compagno di disavventura, penserà ad altro. Sfruttando la presenza di due personaggi, Pikmin 2 permetterà a due giocatori, di poter la missione in split screen, e quindi, giocare in cooperativa. Ognuno controllerà uno dei due simpatici personaggi e potrà portarsi appresso un certo numero di Pikmin avanzando nella missione in un senso, mentre l'altro giocatore, si preoccuperà di altri problemi. E’ una cosa a dir poco strabiliante! Sempre riguardo al multiplayer, sarà possibile sfidarsi in partite “uno contro uno”. In modo simile alla "Modalità Sfida" del primo episodio, dovrete raccogliere il maggior numero di bonus, entro un certo limite di tempo, al termine del quale sarà decretato, il vincitore della sfida.
    Scomparso anche il limite temporale dei 30 giorni presente nel primo capitolo della serie; di conseguenza, il giocatore potrà procedere con molta piu calma rispetto alla corsa contro il tempo del primo episodio, anche se il trascorrere dei giorni è rimasto invariato. Quindi più libertà, e in questo modo potrete dedicare molto più tempo alla missione principale, oppure usare un po’ di tempo in modo da poter perlustrare il pianeta, e questo aggiunge una nuova dimensione al gioco, lasciando la possibilità al giocatore di gustarsi a pieno il titolo senza troppa fretta.
    Consci, quindi, del fatto che l'eliminazione del fattore tempo-limite e la conseguente voglia di esplorazione che viene trasmessa al videogiocatore, in casa Nintendo hanno ponderato di ricostruire per bene i livelli per fare in modo di offrire un alto numero di zone da esplorare. Veramente numerose saranno le caverne che per invogliare i giocatori ad entrarci, l'orologio che indica il passare della giornata, si fermerà completamente una volta entrati in una di queste grotte. Ma questo non è tutto. I designers hanno infatti avuto una brillantissima idea: le grotte saranno generate in modo casuale ad ogni nuova partita e quindi non visiterete mai due volte la stessa.
    Inoltre, in Pikmin 2, sono da segnalare due nuovi tipi di Pikmin, oltre alle classiche specie blu, rossa e gialla sono stati introdotti dei Pikmin bianchi e dei Pikmin viola, le cui principali caratteristiche sono ancora da definirsi con precisione.
    Il sistema di controllo, è rimasto praticamente lo stesso, ma gli sforzi dei designers, sono stati creati soprattutto per migliorare la selezione dei Pikmin, rendendola decisamente più precisa ma ugualmente semplice. Nel primo episodio appunto era un po' problematico richiamare gli esserini di una particolare tonalità, questa volta, invece, c'è la possibilità di richiamare solo i Pikmin del colore che desideriamo, quelli più adatti alle nostre esigenze di quel momento.
    Ora parliamo riguardo alla flora e alla fauna che potremo incontrare giocando a Pikmin2. Il numero di creature ostili che incontrerete sarà molto piu alto, infatti, saranno oltre 60, le bestiacce che vi tormenteranno e cercheranno in tutti i modi di sgranocchiare i vostri fedeli Pikmin. Ma pensando attentamente le strategie di attacco, potrete comunque difendervi e "sgranocchiare" di conseguenza i vostri grossi quanto cattivi nemici. In questo caso, in vostro aiuto accorreranno particolari frutti che che saranno molto importanti man mano che si continua nel gioco.
    Raccogliendone in un certo numero sarà possibile effettuare alcuni attacchi gassosi per arrestare l'attacco dei nemici. Sono diversi i tipi di gas, come diversi sono proprio gli effetti che avranno sui nemici. Tecnicamente non c’è da aspettarsi molti miglioramenti. Le textures presenti sono sempre molto realistiche ed decisamente convincenti, proprio come nella prima versione di Pikmin, gli effetti di luce e delle superfici acquose sono sono sempre rimaste strabilianti, attestandosi su livelli di assoluta eccellenza. Il frame rate sembra che sia stato leggermente ritoccato al meglio, facendone uscire fuori qualcosa di veramente fluido. E come se non bastasse sono state apportate alcune aggiunte. Dopotutto Pikmin è un gioco che va apprezzato per quello che offre e non per il modo nel quale si presenta e come si dice “l’abito non fa il monaco”.

  2. #2
    bella recensione!bravo!sopratutto è dettagliatissima e w la nintendo difference!ah!se puoi vatti anke a leggere la mia di rece,quella di sega soccer slam,occhei?

  3. #3
    Utente L'avatar di Diddy
    Registrato il
    12-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    16.707
    bell'anteprima!

  4. #4
    Utente L'avatar di Yota Moteuchi
    Registrato il
    12-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    14
    grassie


    doriasamp, vado subito aleggere la tua recenzione

    bye

  5. #5

    bellissima anteprima yotazzo

    te l'avevo già detto su MSN e te lo ripeto qui :P
    fatta bene...solo una domanda...quanto azz ci hai messo a scriverla? :P

    Tag Xbox Live: Wizhazard
    Contatto Msn: [email protected]
    Il mio Sprite Comic: Luigi's Villa

  6. #6
    Utente L'avatar di Yota Moteuchi
    Registrato il
    12-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    14
    WIZPIG


    quanto azz ci hai messo a scriverla? :P
    un po'

  7. #7
    Knukles
    Ospite
    Molto bella.

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •