• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 36 123411 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 534

Discussione: [21] Beppe Grillo c'è con la testa?

Cambio titolo
  1. #1
    Utente L'avatar di Best
    Registrato il
    03-03
    Località
    Cuneo
    Messaggi
    12.923

    [21] Beppe Grillo c'è con la testa?

    Per vedere la parte precedente di questo thread clicca qui: [20] Beppe Grillo c'è con la testa?

    Per vedere la parte precedente di questo thread clicca qui: [19] Beppe Grillo c'è con la testa?

    Per vedere la parte precedente di questo thread clicca qui: [18] Beppe Grillo c'è con la testa?

    Per vedere la parte precedente di questo thread clicca qui: [17] Beppe Grillo c'è con la testa?

    Per vedere la parte precedente di questo thread clicca qui: [16] Beppe Grillo c'è con la testa?

    Per vedere la parte precedente di questo thread clicca qui: [15] Beppe Grillo c'è con la testa?

    Per vedere la parte precedente di questo thread clicca qui: [14] Beppe Grillo c'è con la testa?

    Aperture precedenti

    Spoiler:
    Per vedere la parte precedente di questo thread clicca qui: [13] Beppe Grillo c'è con la testa?

    Per vedere la parte precedente di questo thread clicca qui: [12] Beppe Grillo c'è con la testa?

    Per vedere la parte precedente di questo thread clicca qui: [11] Beppe Grillo c'è con la testa?

    Per vedere la parte precedente di questo thread clicca qui: [10] Beppe Grillo c'è con la testa?

    Per vedere la parte precedente di questo thread clicca qui: [9] Beppe Grillo c'è con la testa?

    Per vedere la parte precedente di questo thread clicca qui: [8] Beppe Grillo c'è con la testa?

    Per vedere la parte precedente di questo thread clicca qui: [7] Beppe Grillo c'è con la testa?

    Per vedere la parte precedente di questo thread clicca qui: [6] Beppe Grillo c'è con la testa?

    Per vedere la parte precedente di questo thread clicca qui: [5] Beppe Grillo c'è con la testa?

    Per vedere la parte precedente di questo thread clicca qui: [4] Beppe Grillo c'è con la testa?

    Per vedere la parte precedente di questo thread clicca qui: [3] Beppe Grillo c'è con la testa?

    Per vedere la parte precedente di questo thread clicca qui: [2] Beppe Grillo c'è con la testa?

    Per vedere la parte precedente di questo thread clicca qui: [1]Beppe Grillo c'è con la testa?

    Per vedere la parte precedente di questo thread clicca qui: Beppe Grillo c'è con la testa?


    Siamo il primo partito
    Spoiler:
    Il M5S è in prima posizione se si contano solo i voti presi in Italia, ma con l'aggiunta delle schede della circoscrizione estero è il Pd a essere in leggero vantaggio (8.932.615 voti contro 8.784.499).


    Beppe Grillo Collection
    Spoiler:
    The infinity saga Grillo Vs Scienza


    Grillo sequestra i beni ai politici

    Grillo vs libertà di voto


    Giallo sul programma elettorale scritto dai nobel

    Beppe si dimentica di dire che gli l'hanno definito un fascista


    Padri puttanieri




    Byoblu è buono e perfetto: Aids non è contagioso e cavolate varie


    Eletti a 5 stelle
    Spoiler:

    Marta Grande e le multi lauree


    Gessica Rostellato Saga
    Spoiler:

    Gessica offesa perchè il parlamento non è un posto adatto per i bambini
    Spoiler:
    «Non volevano far entrare Roberto - ha raccontato il padre - I commessi mi hanno detto che l'ingresso dei bimbi nel Palazzo è vietato dal regolamento, poi visto che dovevo cambiargli il pannolino mi hanno detto di andare in infermeria». Il papà del piccolo ha anche chiesto se all'interno della Camera ci fossero strutture per i bambini, commentando: «Nelle aziende del nord Europa ce ne sono e prima o poi dovranno porsi il problema anche qui, perchè adesso, con il M5S le neo mamme e le future mamme saranno tantissime: il Movimento è pieno di giovani e giovanisime. C’è una mamma che ha un bimbo ancor più piccolo di Roberto, qualche mese appena». «Effettivamente il Parlamento non è un posto da bambini, c’è brutta gente...» ha aggiunto Gessica Rostellato, aggiungendo che chiederà al prossimo presidente della Camera che venga allestito un "nido" per le parlamentari con prole «che non sarà a carico dei contribuenti, ma che ci pagheremo noi».
    http://www.gazzettino.it/REGIONI/pro...e/257833.shtml

    Jessica incontra la Bindi
    Spoiler:

    Gessica ha dei dubbi su cosa sia la bce e chi sia draghi



    Magico Crimi
    Spoiler:
    Crimi dorme in senato e Fiorello viene insultato
    Spoiler:

    Fiorello ne fa la parodia
    Viene pesantemente insultato su twitter e risposponde
    Ah già dimenticavo! Il divieto di satira su M5S (brutta o bella che sia)

    I giornalisti mi stanno sul cazzo:



    Mario Giarrusso ha le prove dell'inciucione Pd e pdl
    Spoiler:
    «Sapete chi sono questi due?? Francesco Boccia e Nunzia De Girolamo lei deputata PdL lui deputato Pd niente di strano.... ma siccome siamo in Italia i due sono anche marito e moglie.. incredibile vero?? ogni giorno di più credo a quello che dice Beppe Grillo.. PDL e PD-L domani arriverà l'ennesima conferma... scommettiamo?»


    Grillini e autoblu
    Spoiler:


    Pepe ci svela il complotto della ruota della fortuna
    Spoiler:


    Paolo Bernini: Zeitgeist e i chip sotto pelle


    Grillini che si perdono in parlamento, si trollano e cavolate varie
    Spoiler:
    Spoiler:


    Guerra all'italiano
    Spoiler:




    Grillini che si auto trollano



    Vecchio OP
    Spoiler:
    Beppe Grillo c'è con la testa? E' una domanda che ultimamente mi chiedo tutte le volte che apro il suo blog.
    Ultimamente ha rinnegato buona parte delle idee fondanti del movimento, Uno vale uno, non vale più nulla, la volontà degli attivisti idem. Democrazia diretta e cose simili sono solo sulla carta.
    Ogni giorno se ne esce con una teoria a dir poco fantasiosa.
    Ieri attaccava il pd e i suoi 2 mln di voti, la vera democrazia sono loro dove su 250'000 iscritti 30000 avevano diritto al voto e meno del 10% hanno votato.
    Oggi rilancia sui suoi cavalli di battaglia, lo Spread è Monti, è lui che decide l'andamento. 2 settimane fa ha ripubblicato la sua lettera: Monti è eletto in maniera anti costituzionale se ne deve andare, ora Monti non può andarsene è anti-costituzionale pure questo. Ma lo ha fatto apposta, lo spread non esiste lo ha fatto solo per mettere i bastoni tra le ruote al movimento.
    La Cancellieri fa un decreto apposta per far in modo che le firme richieste siano dimezzate. Anche questa è una chiara strategia canaglia.
    L'ultimo attacco è contro l'election day in Sicilia, in teoria si risparmierebbero milioni di Euro esattamente quello che chiede il movimento. Nooo anche questo fa parte della strategia gesuita di Monti.

    Sinceramente mi chiedo se ci sta con la testa o la pressione lo sta facendo sbandare
    .

    E tutto questo in una settimana sola. Sono estremamente promettenti questi ragazzi.
    Ci tengo a precisare che per fare questo OP ho ricevuto 100€ dal pd e delle prostitute dal pdl

  2. #2
    Stiamo lavorando per voi L'avatar di floop
    Registrato il
    12-04
    Località
    Reggio Calabria
    Messaggi
    91.575
    È ufficiale: Grillo ruba (Marco Travaglio).
    Da Il Fatto Quotidiano del 04/06/2013.
    Ora basta. Non se ne può più di questi attacchi di Grillo ai giornalisti che raccontano balle. Se però i giornalisti la piantassero di raccontare balle, farebbero cosa gradita, oltre a riscoprire il loro mestiere. Prendiamo il programma forse più pluralista della Rai: Linea notte su Rai3. È diretto da Bianca Berlinguer e condotto da Maurizio Mannoni: due persone serie, due ottimi professionisti. Eppure lunedì han dato vita a una puntata a dir poco imbarazzante, che la dice lunga sul sistema dell’informazione da quando, sulla scena, s’è affacciato il terzo incomodo: M5S. L’equilibrio in studio era la perfetta sintesi di un mondo che non c’è più: quello della cosiddetta destra e della cosiddetta sinistra. Da una parte il giornalista del Foglio Antonio Amorosi. Dall’altra, per il Pd che è sempre spaccato in mille fazioni, erano in due: il direttore dell’Unità Claudio Sardo e Arturo Parisi. Liquidati l’Eternit, la Turchia e il presidenzialismo, si passa allo sport preferito da politici e giornalisti al seguito, che mette tutti d’accordo: il tiro al Grillo.Amorosi spiega, con l’aria di chi la sa lunga, che Grillo e Casaleggio “mandano nella stanza dei bottoni dei signori nessuno incompetenti”, ben diversi dai competentissimi politici che han così ben governato in questi anni. Parte il sondaggio: il M5S perde, il Pd arretra, il Pdl avanza, ma il dibattito che segue riguarda solo il M5S che perde. Non sia mai che si metta in dubbio l’inciucio. L’Amorosi piazza il colpaccio: “Impazza sul web un’altra inchiesta di un’associazione genovese che si batte per la trasparenza nella politica”. Cosa ha scoperto quest’“altra inchiesta” (altra rispetto a quali altre, non è dato sapere)? Roba grossa: “I 5 Stelle hanno un solo tesoriere, Grillo, e incassano importi ingenti senza dichiararli, al di fuori di qualsiasi legalità”. Cioè prendono tangenti. La prova? A Savona avrebbero incassato ben “10 mila euro” e “moltiplicando la cifra per tutte le grandi città si arriva a somme molto ingenti”. Tutto in nero. Il che, chiosa il “collega” del Foglio , non è mica bello per “un movimento cresciuto dando lezioni di trasparenza agli avversari e ai giornalisti che dicono la verità sul Movimento”. Qualcuno chiede di quale “inchiesta” si tratta? Dove sono le carte? Se ne sta occupando qualche Procura, visto che sarebbe un reato? Qualcuno, puta caso, ricorda che i 5Stelle sono l’unico gruppo parlamentare ad aver rinunciato ai rimborsi elettorali per la bellezza di 42 milioni di euro? O rammenta che l’altro giorno, sul blog di Grillo, è stata pubblicata la lista delle donazioni ricevute per finanziare la campagna elettorale? No, anzi: Sardo fa notare che “Grillo ha sempre giocato per Berlusconi” (infatti è all’opposizione, mentre il Pd governa col Pdl). Ma soprattutto “Berlusconi ha portato la sua ricchezza in politica” (poveretto: sono vent’anni che ci rimette un sacco di soldi), mentre “Grillo è il primo politico che guadagna soldi con la politica tramite il suo blog”. “Bravo!”, lo applaude Amorosi. Forse Sardo parla della pubblicità sul blog di Grillo, i cui importi saranno noti fra due settimane quando l’assemblea soci della Casaleggio & Associati approverà il bilancio 2012 (quello del 2011 si chiuse in perdita per 57.800 euro su un fatturato di 1,4 milioni). Ma non lo spiega, come non spiega cosa c’è di male nell’avere un blog e nel finanziarlo con pubblicità, e che c’entri tutto ciò col ”guadagnare con la politica”. Nessuno naturalmente domanda a Sardo quanti soldi incassino l’Unità e il suo sito dalla pubblicità e dallo Stato (che ne garantirà i debiti), e quanti milioni (45) sta per incamerare il Pd per “rimborsare” spese elettorali in parte mai sostenute, e se ciò per caso significhi che il Pd e i suoi portaborse “guadagnano con la politica”. Ora Grillo ha tre alternative: querelare e attendere dieci anni per la sentenza; insultare; rispondere nel merito. La prima è inutile, la seconda è indecente, la terza sarebbe l’ideale se i giornalisti facessero i giornalisti. Invece pare già di sentirli: “Ma basta, questi grillini parlano sempre di soldi e scontrini, e che palle!”.


    Ah però!

  3. #3
    Utente L'avatar di Best
    Registrato il
    03-03
    Località
    Cuneo
    Messaggi
    12.923
    Sono sul cell e la formattazione mi uccide gli occhi fammi indovinare quindi lo leggerò dopo ma fammi immaginare.

    Gli altri giornalisti non capiscono un cazzo
    Rai serva
    Berlusconi ladro
    Grillo santo

    E' questo il contenuto vero?

  4. #4
    Utente
    Registrato il
    06-13
    Località
    Roma
    Messaggi
    5
    mi scuserete, ne son certo, l'OT ma, in soldoni:
    - affiancate il PRIMIT a scientology, ignorandone la struttura democratica e partecipativa;
    - infangate il PRIMIT attribuendogli tesi monetarie che in verità non sostiene;
    - parlate di fantasmagorici soci del PRIMIT che sosterrebbero anche il M5S, quando il PRIMIT è all'opposto, con vanto, di tale baraccone politico;
    - non portate prove dei tre punti precedenti ma sviate scientemente, un po' con la scusa dell'OT e un po' con il giudizio, fantasioso, sulle mie azioni e perché e percome.

    vi lascio al giocattolo Grillo
    scusate per l'OT.

    ps: tutti i ventenni sono come voi? spero di no... spero ci siano giovani interessati alla verità delle cose...


  5. #5
    Stiamo lavorando per voi L'avatar di floop
    Registrato il
    12-04
    Località
    Reggio Calabria
    Messaggi
    91.575
    http://www.tzetze.it/redazione/2013/...m5s/index.html

    La parlamentare del Movimento 5 Stelle, Laura Castelli, durante un intervento sulla TAV, riferendosi alle ditte in odor di mafia che inquinano gli appalti ha detto: "...io a questi attori sì che darei l'olio di ricino". Il riferimento all'olio di ricino è una chiara risposta al collega della Lega Nord, Stefano Allasia, che precedentemente rivolgendosi ai manifestanti NO TAV aveva detto: "forse vi servirebbe un po' di olio di ricino per capire".

  6. #6
    Citazione floop Visualizza Messaggio
    http://www.tzetze.it/redazione/2013/...m5s/index.html

    La parlamentare del Movimento 5 Stelle, Laura Castelli, durante un intervento sulla TAV, riferendosi alle ditte in odor di mafia che inquinano gli appalti ha detto: "...io a questi attori sì che darei l'olio di ricino". Il riferimento all'olio di ricino è una chiara risposta al collega della Lega Nord, Stefano Allasia, che precedentemente rivolgendosi ai manifestanti NO TAV aveva detto: "forse vi servirebbe un po' di olio di ricino per capire".
    Politichetta da 4 soldi tra due partiti che stanno morendo.

  7. #7
    God is in the details L'avatar di =demon=BZ=
    Registrato il
    10-02
    Località
    ROMA
    Messaggi
    5.119
    Citazione floop Visualizza Messaggio
    http://www.tzetze.it/redazione/2013/...m5s/index.html

    La parlamentare del Movimento 5 Stelle, Laura Castelli, durante un intervento sulla TAV, riferendosi alle ditte in odor di mafia che inquinano gli appalti ha detto: "...io a questi attori sì che darei l'olio di ricino". Il riferimento all'olio di ricino è una chiara risposta al collega della Lega Nord, Stefano Allasia, che precedentemente rivolgendosi ai manifestanti NO TAV aveva detto: "forse vi servirebbe un po' di olio di ricino per capire".
    Floppy disc ma parli sempre e solo con gli articoletti?
    Ma due paroline scritte di tuo pugno le leggeremo mai?
    Probabilmente no, dire ciò che si pensa come lo si pensa è troppo mainstream, meglio riportare quello che dice qualcun altro ha senza dubbio più stile!

    Anyway TI Rifaccio notare che il giudizio su un'uscita del genere deve essere nel modo e non nel merito.
    Vedi se la Castelli avesse detto al leghista "si vergogni per l'uscita sull'olio di ricino" avrebbe avuto una sua dignità, spostando solamente il tiro rispetto a chi somministrarlo non ha fatto altro che abbassarsi riproponendo una stronzata fuori luogo detta da un'altra persona di medesimo dubbio livello intellettuale.
    Dietro al lessico c'è sempre un contenuto, parlare di olio di ricino random significa perdere il contatto con la realtà ed esser incapaci di circostanziare adeguatamente ciò di cui si stà parlando...
    "Ecco la macchina per creare emozioni. Noi entriamo nella dimensione implacabile della meccanica.
    Non ci sono simboli attaccati a queste forme.
    Queste forme provocano sensazioni categoriche, non c'è bisogno di una chiave per capire.
    Brutalità, intensità, infinita dolcezza, raffinatezza e forza.
    E chi ha trovato il modo di comporre questi elementi?
    Un inventore geniale. Questi sassi erano inerti nelle cave del Pentelico, informi.
    Per raggrupparli così non bastava essere un ingegnere, bisognava essere un grande scultore"

    Le Corbusier sul Partenone

  8. #8
    Utente L'avatar di Best
    Registrato il
    03-03
    Località
    Cuneo
    Messaggi
    12.923
    Citazione FlavianoB Visualizza Messaggio
    mi scuserete, ne son certo, l'OT ma, in soldoni:
    - affiancate il PRIMIT a scientology, ignorandone la struttura democratica e partecipativa;
    - infangate il PRIMIT attribuendogli tesi monetarie che in verità non sostiene;
    - parlate di fantasmagorici soci del PRIMIT che sosterrebbero anche il M5S, quando il PRIMIT è all'opposto, con vanto, di tale baraccone politico;
    - non portate prove dei tre punti precedenti ma sviate scientemente, un po' con la scusa dell'OT e un po' con il giudizio, fantasioso, sulle mie azioni e perché e percome.

    vi lascio al giocattolo Grillo
    scusate per l'OT.

    ps: tutti i ventenni sono come voi? spero di no... spero ci siano giovani interessati alla verità delle cose...

    Complottismi vari, signoraggio, rettiliani, NWO e tutte quelle cose li vanno in off the topic.
    Se vuole può aprire una discussione li

  9. #9
    Utente L'avatar di Fabio Fender
    Registrato il
    06-13
    Località
    Moncalieri
    Messaggi
    1.476
    Citazione FlavianoB Visualizza Messaggio
    ps: tutti i ventenni sono come voi? spero di no... spero ci siano giovani interessati alla verità delle cose...

    Mi piace quando qualcuno è convinto di avere la verita in tasca! E' meraviglioso avere certezze nella vita! Continua così!
    io invece, come ogni persona intelligente, sono pieno di dubbi

    sarà forse per questo che ascolto i punti di vista e le opinioni altrui senza pensare di essere l'unico depositario della verità e della corretta informazione (magari facendo passare per fessi gli altri, che siano 20enni o no)
    Ultima modifica di Fabio Fender; 5-06-2013 alle 10:38:38

  10. #10
    俺の妹と変人がこんなに乗馬するわけがな い L'avatar di gfonseca
    Registrato il
    08-04
    Località
    Salento
    Messaggi
    16.749
    L'ennesimo tizio con la verità in tasca mi sta aprendo gli occhi, davvero, non sapevo che scientology avesse una struttura democratica e partecipativa, ma vedrò di verificare.

  11. #11
    Tre volte zio L'avatar di Tripla Z
    Registrato il
    02-05
    Località
    Berg-Heim
    Messaggi
    52.094
    Citazione FlavianoB Visualizza Messaggio
    mi scuserete, ne son certo, l'OT ma, in soldoni:
    - affiancate il PRIMIT a scientology, ignorandone la struttura democratica e partecipativa;
    - infangate il PRIMIT attribuendogli tesi monetarie che in verità non sostiene;
    - parlate di fantasmagorici soci del PRIMIT che sosterrebbero anche il M5S, quando il PRIMIT è all'opposto, con vanto, di tale baraccone politico;
    - non portate prove dei tre punti precedenti ma sviate scientemente, un po' con la scusa dell'OT e un po' con il giudizio, fantasioso, sulle mie azioni e perché e percome.

    vi lascio al giocattolo Grillo
    scusate per l'OT.

    ps: tutti i ventenni sono come voi? spero di no... spero ci siano giovani interessati alla verità delle cose...

    purtroppo a quanto pare molti "ventenni" non capendo nulla di politica vi hanno votato, la speranza è che crescendo ed informandosi ne capiscano di più e virino su qualcosa di più serio e concreto indipendentemente dal lato politico

    Perché continuano con la tiritera dei rimborsi rifiutati quando non ne avevano alcun diritto? C'è una sostanziale differenza tra il rifiutare dei soldi e non averne diritto eh.

  12. #12
    Utente L'avatar di Serge91
    Registrato il
    07-11
    Località
    Genova
    Messaggi
    5.579
    Cosa ha scoperto quest’“altra inchiesta” (altra rispetto a quali altre, non è dato sapere)? Roba grossa: “I 5 Stelle hanno un solo tesoriere, Grillo, e incassano importi ingenti senza dichiararli, al di fuori di qualsiasi legalità”. Cioè prendono tangenti. La prova? A Savona avrebbero incassato ben “10 mila euro” e “moltiplicando la cifra per tutte le grandi città si arriva a somme molto ingenti”. Tutto in nero. Il che, chiosa il “collega” del Foglio , non è mica bello per “un movimento cresciuto dando lezioni di trasparenza agli avversari e ai giornalisti che dicono la verità sul Movimento”. Qualcuno chiede di quale “inchiesta” si tratta? Dove sono le carte? Se ne sta occupando qualche Procura, visto che sarebbe un reato?
    Fin qui ci può stare il suo discorso. Peccato che subito dopo...

    Qualcuno, puta caso, ricorda che i 5Stelle sono l’unico gruppo parlamentare ad aver rinunciato ai rimborsi elettorali per la bellezza di 42 milioni di euro? O rammenta che l’altro giorno, sul blog di Grillo, è stata pubblicata la lista delle donazioni ricevute per finanziare la campagna elettorale? No, anzi: Sardo fa notare che “Grillo ha sempre giocato per Berlusconi” (infatti è all’opposizione, mentre il Pd governa col Pdl).
    Cerca di sviare il discorso, facendo affermazioni totalmente scollegate dalla presunta accusa di reato. Sarà mica la coda di paglia? O sarà invece che il M5S non sa proprio dire altro oltre vantarsi del fatto di aver restituito 40 milioni di euro? Il nostro debito ora è al sicuro grazie a loro.
    When old age shall this generation waste,
    Thou shalt remain, in midst of other woe
    Than ours, a friend to man, to whom thou sayst,
    “Beauty is truth, truth beauty,” -that is all
    Ye know on earth, and all ye need to know.

  13. #13
    Utente L'avatar di Wawwowo
    Registrato il
    11-07
    Località
    Coruscant
    Messaggi
    20.931
    Citazione floop Visualizza Messaggio
    È ufficiale: Grillo ruba (Marco Travaglio).
    Da Il Fatto Quotidiano del 04/06/2013.
    Ora basta. Non se ne può più di questi attacchi di Grillo ai giornalisti che raccontano balle. Se però i giornalisti la piantassero di raccontare balle, farebbero cosa gradita, oltre a riscoprire il loro mestiere. Prendiamo il programma forse più pluralista della Rai: Linea notte su Rai3. È diretto da Bianca Berlinguer e condotto da Maurizio Mannoni: due persone serie, due ottimi professionisti. Eppure lunedì han dato vita a una puntata a dir poco imbarazzante, che la dice lunga sul sistema dell’informazione da quando, sulla scena, s’è affacciato il terzo incomodo: M5S. L’equilibrio in studio era la perfetta sintesi di un mondo che non c’è più: quello della cosiddetta destra e della cosiddetta sinistra. Da una parte il giornalista del Foglio Antonio Amorosi. Dall’altra, per il Pd che è sempre spaccato in mille fazioni, erano in due: il direttore dell’Unità Claudio Sardo e Arturo Parisi. Liquidati l’Eternit, la Turchia e il presidenzialismo, si passa allo sport preferito da politici e giornalisti al seguito, che mette tutti d’accordo: il tiro al Grillo.Amorosi spiega, con l’aria di chi la sa lunga, che Grillo e Casaleggio “mandano nella stanza dei bottoni dei signori nessuno incompetenti”, ben diversi dai competentissimi politici che han così ben governato in questi anni. Parte il sondaggio: il M5S perde, il Pd arretra, il Pdl avanza, ma il dibattito che segue riguarda solo il M5S che perde. Non sia mai che si metta in dubbio l’inciucio. L’Amorosi piazza il colpaccio: “Impazza sul web un’altra inchiesta di un’associazione genovese che si batte per la trasparenza nella politica”. Cosa ha scoperto quest’“altra inchiesta” (altra rispetto a quali altre, non è dato sapere)? Roba grossa: “I 5 Stelle hanno un solo tesoriere, Grillo, e incassano importi ingenti senza dichiararli, al di fuori di qualsiasi legalità”. Cioè prendono tangenti. La prova? A Savona avrebbero incassato ben “10 mila euro” e “moltiplicando la cifra per tutte le grandi città si arriva a somme molto ingenti”. Tutto in nero. Il che, chiosa il “collega” del Foglio , non è mica bello per “un movimento cresciuto dando lezioni di trasparenza agli avversari e ai giornalisti che dicono la verità sul Movimento”. Qualcuno chiede di quale “inchiesta” si tratta? Dove sono le carte? Se ne sta occupando qualche Procura, visto che sarebbe un reato? Qualcuno, puta caso, ricorda che i 5Stelle sono l’unico gruppo parlamentare ad aver rinunciato ai rimborsi elettorali per la bellezza di 42 milioni di euro? O rammenta che l’altro giorno, sul blog di Grillo, è stata pubblicata la lista delle donazioni ricevute per finanziare la campagna elettorale? No, anzi: Sardo fa notare che “Grillo ha sempre giocato per Berlusconi” (infatti è all’opposizione, mentre il Pd governa col Pdl). Ma soprattutto “Berlusconi ha portato la sua ricchezza in politica” (poveretto: sono vent’anni che ci rimette un sacco di soldi), mentre “Grillo è il primo politico che guadagna soldi con la politica tramite il suo blog”. “Bravo!”, lo applaude Amorosi. Forse Sardo parla della pubblicità sul blog di Grillo, i cui importi saranno noti fra due settimane quando l’assemblea soci della Casaleggio & Associati approverà il bilancio 2012 (quello del 2011 si chiuse in perdita per 57.800 euro su un fatturato di 1,4 milioni). Ma non lo spiega, come non spiega cosa c’è di male nell’avere un blog e nel finanziarlo con pubblicità, e che c’entri tutto ciò col ”guadagnare con la politica”. Nessuno naturalmente domanda a Sardo quanti soldi incassino l’Unità e il suo sito dalla pubblicità e dallo Stato (che ne garantirà i debiti), e quanti milioni (45) sta per incamerare il Pd per “rimborsare” spese elettorali in parte mai sostenute, e se ciò per caso significhi che il Pd e i suoi portaborse “guadagnano con la politica”. Ora Grillo ha tre alternative: querelare e attendere dieci anni per la sentenza; insultare; rispondere nel merito. La prima è inutile, la seconda è indecente, la terza sarebbe l’ideale se i giornalisti facessero i giornalisti. Invece pare già di sentirli: “Ma basta, questi grillini parlano sempre di soldi e scontrini, e che palle!”.



    Ah però!
    Che pena anche Travaglio. Una volta il suo lavoro sapeva farlo, circa.
    We are all heroes; you and Boo and I. Hamsters and rangers everywhere, rejoice!

    Allora a Fingolfin parve di antevedere la totale rovina dei Noldor e l'irrimediabile sconfitta di tutte le loro casate; e, in preda all'ira e alla disperazione balzò sul suo grande cavallo Rochallor e partì tutto solo, che nessuno avrebbe potuto trattenerlo[...] E cosi giunse solo ai cancelli di Angbad e soffiò nel corno, e picchiò ancora e ancora le porte di bronzo, sfidando Morgoth a uscire e ad affrontarlo a singolar tenzone. E Morgoth uscì.

    “Un dirigente che guadagna 650.000 euro all’anno, se non può permettersi il lusso di acquistare una bella vettura con il proprio guadagno meritato, vuol dire che è troppo avaro, o è stupido, o è disonesto. La nazione non ha bisogno di nessuna di queste tre figure”

  14. #14
    Utente L'avatar di Andrea03
    Registrato il
    01-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    5.172
    Citazione Wawwowo Visualizza Messaggio
    Che pena anche Travaglio. Una volta il suo lavoro sapeva farlo, circa.
    E la cosa bella è che parlano degli altri giornalisti servi... da quale pulpito viene la predica!

  15. #15
    Utente L'avatar di Andrea03
    Registrato il
    01-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    5.172
    Citazione floop Visualizza Messaggio
    http://www.tzetze.it/redazione/2013/...m5s/index.html

    La parlamentare del Movimento 5 Stelle, Laura Castelli, durante un intervento sulla TAV, riferendosi alle ditte in odor di mafia che inquinano gli appalti ha detto: "...io a questi attori sì che darei l'olio di ricino". Il riferimento all'olio di ricino è una chiara risposta al collega della Lega Nord, Stefano Allasia, che precedentemente rivolgendosi ai manifestanti NO TAV aveva detto: "forse vi servirebbe un po' di olio di ricino per capire".
    Uh TzeTze.it...L'aggregatore made in Casaleggio Associati... vedi come gli fate fare i soldi a palate?

    'i giornalisti sono servi' > visitate tzetze.it per l'informazione libera > voi la visitate > loro hanno gli occhi con simbolo dell'euro

Pag 1 di 36 123411 ... UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •