• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 7 1234 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 96

Discussione: Possessione Demoniaca: una testimonianza. Io.

Cambio titolo
  1. #1
    artista da strada L'avatar di Monkey Rufy
    Registrato il
    10-02
    Località
    Messaggi
    8.038

    Possessione Demoniaca: una testimonianza. Io.

    SE HAI APERTO QUESTO TOPIC TI CONSIGLIO VIVAMENTE DI LEGGERLO, NONOSTANTE LA SUA LUNGHEZZA. ASSICURO CHE NE VALE LA PENA


    Si sentono testimonianze di ogni genere: alla tv, nei giornali, sul computer ecc. Testimonianze che riguardano qualsiasi cosa: prodotti, misteri, ufo, fantasmi, e anche possessioni. Ognuno di noi almeno una volta ha visto alla tv una tesminonianza, che sia di una persona qualunque o di un prete, e vi sarete chiesti "perchè debbo credere a questo tizio? Non lo conosco, potrebbe essere uno che si diverte a raccontare palle".
    Questo porta ad uno scetticismo a mio parere giustissimo, ma che ha come risultato finale il fatto di non credere a nessuno che non si conosca. Ecco, voglio dare la mia testimonianza, anzi più precisamente di mio padre e di mia zia (che in momenti diversi e in luoghi separati mi raccontarono la stessa storia. Ma andiamo con ordine).
    Questa storia che sto per dire può essere controbattuta in più modi: non metto in dubbio che i più scettici potrebbero ricavarne qualche spiegazione scientifica, oppure qualche altra cosa per spiegare tutto ciò. Potete fare tutte le obiezioni che vi va senza problemi, tenendo conto di una sola cosa: la storia qui presente è vera, e io non ho dubbi sulla sua autenticità (sebbene ne ho auvti in passato, ma vedrete in che modo questi dubbi si sono annulati) e credo quindi sulla possessione. Spero di farvi capire anche a voi che questo "fenomeno" esiste, è vero, ed è presente tutt'oggi.
    Inizio:
    Un giorno circa sei anni fa in un giardino di Pontecagnano in provincia di Salerno mio padre mi raccontò una storia. Eravamo in vena di fantasmi e visto che l'atmosfera era adatta mio padre ci ha raccontato storielle divertenti di fantastmi. Poi finita la sua scorta io e mio fratello ne chiediamo un altra, e mio padre nega di conoscerle. Sotto nostra richiesta dice che ne ha una impressionante, e vera. Noi ridiamo di gusto, perchè la nostra fanciullezza ci impediva di capire quando una cosa è detta con assoluta serietà. La storia che ci raccontò è questa:
    Mio padre aveva una cugina abbastanza stretta. Sò poco di questa cugina, tranne che oggi è ancora viva e che al tempo conosceva sia mio padre sia mia zia (poi vedrete perchè). Ebbene, un giorno questa ragazza prese a parlare in modo strano, con una voce rauca che mai era possibile simulare tramite la sua voce sottile. Quindi a volte iniziava a parlare con questa voce, e a parlare non era lei ma un'altra persona al suo interno, che affermava di essere un certo Rocco. Diceva quindi la sua data di nascita e di morte. Questo fenomeno avvenne per varie volte, dopodichè i familiari disperati fecero alcune ricerche, e videro che questo Rocco era esistito veramente. Decisero di portare la ragazza da un'esorcista, ma durante il viaggio si crearono alcuni piccoli mulinelli di sabbia che fecero più volte sbandare la macchina. Alla fine arrivarono dall'esorcista che praticò il classico rito e esorcizzo la ragazza.
    Ebbene mi misi molta paura ma a quel tempo non avevo nessun dubbio che la storia fosse falsa. Per me era scontato, lo era per mio fratello e mio padre non ne parlò più.
    Due o tre anni fa eravamo in vacanza con la mia famiglia, i miei zii e i miei nonni. Era Estate e stavamo mangiando. Durante il pranzo, non mi ricordo per quale circostanza (anche se abbastanza legata all'argomento che stavamo dicendo, mi pare) mia zia ci narra la stessa identica storia, ma stavolta in modo diverso. Anni prima mio padre me la narrò sotto forma di storiella, ora mia zia stava facendo un vero e proprio resoconto, più dettagliato. Non ero di certo piccolo, e mia zia non è mai stata una buontempona, quindi mi stava venendo il dubbio che quella storia, tempo fa ascoltata in modo così superficiale, potesse essere vera. Mi giurò che la storia era vera e accaduta a sua cugina, e disse che anche papà la conosceva. E difatti la conosceva perchè senza che la zia lo sapesse ce l'aveva già narrata anni prima.
    Questa storia non è presa su internet, è scritta da me medesimo ed è una storia vera, posso giurarlo sulla tomba di chi volete.
    Ho scritto tutto ciò motivato dalla voglia di far capire alla gente che la possessione esiste tutt'oggi, e non è una favoletta inventata da persone egocentriche.
    Voglio sedare ogni dubbio su questo argomento e spero di esserci riuscito.
    Grazie per aver letto.
    -Ciao-

  2. #2
    Bannato L'avatar di ShadyXB
    Registrato il
    03-03
    Località
    Los Angeles (dentro l'E3)
    Messaggi
    10.625
    Che storia :9 ....... chiama spilberg!!!!!

  3. #3
    Capo Flodders 18enne L'avatar di SCONOSCIUTO
    Registrato il
    04-03
    Località
    A casa mia
    Messaggi
    6.714
    Prima dici che è giusto diffidare, ma poi credi cecamente alle parole di tua zia.....in fondo, tu non hai assistito al fenomeno, quindi non capisco come fai ad esserne così convinto.

  4. #4
    Oggettivista L'avatar di space king
    Registrato il
    10-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    10.359
    Beh, molte persone mi hanno raccontato delle loro esperienze personali. Un tizio mi ha riferito d'esser stato spettatore della possessione di una donna e che la cosa più eclatante fosse la citazione di versetti biblici in originale ebraico ed aramaico ed altre frasi in greco. La circostanza accadde a Messina e lui spergiurò che la donna aveva un'istruzione limitata e che mai avrebbe potuto conoscere così bene le lingue che aveva parlato in maniera così disinvolta.
    Comunque sia, scettico o non scettico io sia, c'è una spiegazione anche a questo. Riconoscere lingue come l'aramaico non è affatto facile e non è certo una persona qualsiasi che può farlo. Quella dell'esorcista, fino a qualche tempo fa, era una vera e propria missione, ma adesso è una "professione" che si è divulgata con tanto di scopo di lucro. Non è difficile dunque ammettere che possano esistere persone che avallano questo tipo di concezioni. Per quanto riguarda i comportamenti, non sono io a smentirne la loro sovrannaturalità, ma i grandissimi passi avanti fatti dalla moderna psicologia e psichiatria.
    Non tutto è spiegabile razionalmente, ma molto sì.
    Ahi serva Italia di dolore ostello, nave senza nocchiere in gran tempesta,
    non donna di provincie ma bordello! (VI Purgatorio)

    Di rider finirai pria dell'aurora!


  5. #5
    Bannato L'avatar di Cercatore
    Registrato il
    11-03
    Località
    Napoli
    Messaggi
    17.685
    Certe cose, come la possessione esistono. Però bisogna capire una cosa, alcune persone, x leggi fisiche, possono "guarire" le altre persone dai reumatismi col solo tocco delle mani e riuscire a capire cosa stanno pensando. A ciò si danno due spiegazioni differenti:

    1 Alcune persone hanno una temperatura corporea che, a contatto con altri corpi distruggono le particelle negative che noi chiamiamo "reumatismi".

    2 Leggere il pensiero, non è nulla di trascendiale. Io stesso riesco a capire la mia ragazza semplicemente dal modo con cui scrive "Ciao" sul Messenger. E non ho nessun potere speciale.

    Prima di chiamare "al lupo al lupo", pensateci due volte. La possessione esiste, ma va vissuta in modo giusto: E' vero che si cambia la voce, che si dicono cose impossibili da sapere ( tipo parlare l'aramaico, ci riescono anche i carismatici ), ma non bisogna trascendere nella mitologia.

  6. #6
    Utente L'avatar di Damon Rafael
    Registrato il
    12-03
    Località
    L'inferno
    Messaggi
    253
    Non nascondo di essere veramente scettico riguardo la possessione, ma non avendo le conoscenze adatte a sfatare o confermare ciò, mi limito a citare le parole di un esorcista che parlava in tv della possessione stessa.
    Non scrivo testuali parole perchè non le ricordo, ma diceva in pratica, che chi suona la musica metal è un posseduto, e chi la ascolta spiana la strada al demonio.
    Questo perchè (è sempre lui che parla), il metal dovrebbe distruggere la volontà dell'ascoltatore, un po' per la musica, un po' per il tono delle parole...

    Da quando ho sentito questo, credo sempre di meno agli esorcisti.

  7. #7
    Bannato L'avatar di n3o
    Registrato il
    08-03
    Località
    Affari miei
    Messaggi
    2.134
    Secondo alcuni scenziati gli esorcismi sono delle convinzioni della psiche.Insomma una patologia psichiatrica.Da notare che nessun santone indiano è stasso posseduto da satana.Insomma gli "spiriti malvagi"variano da religione a religione.
    Stessa cosa per i miracoli e le visioni angeliche.
    Il che fa molto pensare

  8. #8
    artista da strada L'avatar di Monkey Rufy
    Registrato il
    10-02
    Località
    Messaggi
    8.038
    ShadyXB

    Che storia :9 ....... chiama spilberg!!!!!
    che intelligenza!!!
    Prima dici che è giusto diffidare, ma poi credi cecamente alle parole di tua zia.....in fondo, tu non hai assistito al fenomeno, quindi non capisco come fai ad esserne così convinto.
    si vede che hai letto con disattenzione. Innanzitutto è mia zia, e se mi ha giurato che la storia èvera è vera e basta. Tra l'altro tu come mi spieghi che mia zia e mio padre conoscessero la stessa storia uguale per fila e per segno? E me l'hanno raccontata a distanza di 4 o 5 anni?

  9. #9
    artista da strada L'avatar di Monkey Rufy
    Registrato il
    10-02
    Località
    Messaggi
    8.038
    n3o

    Secondo alcuni scenziati gli esorcismi sono delle convinzioni della psiche.Insomma una patologia psichiatrica.Da notare che nessun santone indiano è stasso posseduto da satana.
    questo lo dici tu...
    Beh, molte persone mi hanno raccontato delle loro esperienze personali. Un tizio mi ha riferito d'esser stato spettatore della possessione di una donna e che la cosa più eclatante fosse la citazione di versetti biblici in originale ebraico ed aramaico ed altre frasi in greco. La circostanza accadde a Messina e lui spergiurò che la donna aveva un'istruzione limitata e che mai avrebbe potuto conoscere così bene le lingue che aveva parlato in maniera così disinvolta.
    Comunque sia, scettico o non scettico io sia, c'è una spiegazione anche a questo. Riconoscere lingue come l'aramaico non è affatto facile e non è certo una persona qualsiasi che può farlo. Quella dell'esorcista, fino a qualche tempo fa, era una vera e propria missione, ma adesso è una "professione" che si è divulgata con tanto di scopo di lucro. Non è difficile dunque ammettere che possano esistere persone che avallano questo tipo di concezioni. Per quanto riguarda i comportamenti, non sono io a smentirne la loro sovrannaturalità, ma i grandissimi passi avanti fatti dalla moderna psicologia e psichiatria.
    Non tutto è spiegabile razionalmente, ma molto sì.
    non riesco a spiegarmi nè i mulinelli nè il cambiamento di voce, nè il fatto che la cugina di mio padre conoscesse questo Rocco realmente vissuto.
    Cioè, non riesco a spiegarmi nulla...

  10. #10
    Bannato L'avatar di n3o
    Registrato il
    08-03
    Località
    Affari miei
    Messaggi
    2.134
    Monkey Rufy

    questo lo dici tu...
    Bene
    Ora trovami una,e dico solo una testimonianza che narra di un cristiano impossessato da uno scimano indiano....

  11. #11
    artista da strada L'avatar di Monkey Rufy
    Registrato il
    10-02
    Località
    Messaggi
    8.038
    n3o

    Bene
    Ora trovami una,e dico solo una testimonianza che narra di un cristiano impossessato da uno scimano indiano....
    prima affermi che nessun indiano è stato posseduto da satana, poi vuoisapere dove un cristiano è posseduto da un santone indiano.
    Deciditi

  12. #12
    Bannato L'avatar di n3o
    Registrato il
    08-03
    Località
    Affari miei
    Messaggi
    2.134
    Monkey Rufy

    prima affermi che nessun indiano è stato posseduto da satana, poi vuoisapere dove un cristiano è posseduto da un santone indiano.
    Deciditi
    era un modo come un altro per dire che un entita malvagia di una religione diversa non puo impossessarsi di te.
    In poche parole non s è mai visto un cristiano posseduto da buddha.
    Hai mai fatto caso che un cristiano difficilmente vedra buddha materializzarsi davanti a se come un indiano difficilmente vedra un apparizione della madonna?
    In poche parole tutte le apparizioni e possedimenti sono frutto della propria psiche personale.
    Solo immaginazione e autoconvinzione.
    Per qquanto riguarda la storia di tua zia.....hai mai pensato che tua zia puo averlod etto a tuo padre?
    O che tuo padre puo averlo detto a tua zia?Eppoi hai mai pensato che nemmeno loro hanno delle prove sicure e si basano su delle voci popolari?
    Se sei scettico come fai a credere a ciò?

  13. #13
    artista da strada L'avatar di Monkey Rufy
    Registrato il
    10-02
    Località
    Messaggi
    8.038
    n3o
    In poche parole non s è mai visto un cristiano posseduto da buddha.
    tra l'altro io non ho mai visto un cristiano che vedesse ildiavolo. Questa ragazza non era posseduta dal diavolo, ma da uno spirito (a meno che ildiavolo non si chiamasse rocco ).
    Per piacere facciamo più attentione
    In poche parole tutte le apparizioni e possedimenti sono frutto della propria psiche personale.
    ancora non mi hai spiegato
    a) come faceva la ragazza a cambiare voce
    b) come faceva la ragazza a sapere dell'esistenza di Rocco edel giorno della sua morte
    c) come erano stati creati i mulinelli d'aria?

    Per qquanto riguarda la storia di tua zia.....hai mai pensato che tua zia puo averlod etto a tuo padre?
    hai mai pensato che mio padre e mia zia l'hanno conosciuta questa cugina e anzi l'hanno anche vista? Beh è avvenuto.

  14. #14
    Bannato L'avatar di n3o
    Registrato il
    08-03
    Località
    Affari miei
    Messaggi
    2.134
    beh anche mia nonna è stata consapevole di una cosa del genere,ma di certo non credo ciecamente a tutto ciò che dice.

    Inoltre spiegami una cosa,se lo spirito non ha nulla a che fare con satana perchè mai avrebbero dovuto mandarlo da un esorcista(che sono preti che curano le vittime del demonio...)?

  15. #15
    Oggettivista L'avatar di space king
    Registrato il
    10-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    10.359
    Monkey Rufy

    non riesco a spiegarmi nè i mulinelli nè il cambiamento di voce, nè il fatto che la cugina di mio padre conoscesse questo Rocco realmente vissuto.
    Cioè, non riesco a spiegarmi nulla...
    I mulinelli possono verificarsi, basta uno scontro di correnti in mezzo a una particolare condizione di pressione atmosferica: che siano capitati proprio in quei momenti può essere una coincidenza
    Il cambiamento di voce è spiegabile anch'esso dalla psichiatria: in fondo, non possiamo forse tutti noi cambiare tipologia di voce quando lo desideriamo? Basterebbe, anche per chi non è avvezzo a farlo, una particolare inclinazione del varco laringeo, in modo che le corde vocali divulghino una differente tonalità.
    Infine, per la questione di Rocco, è possibile che la donna ne abbia appreso notizia in qualche strana e remota circostanza e che adesso sia venuta fuori per un particolare disturbo psichico: il cervello umano immagazzina tutte le informazioni, semplicemente tende momentaneamente a scartare quelle che ritiene meno importanti.
    Ahi serva Italia di dolore ostello, nave senza nocchiere in gran tempesta,
    non donna di provincie ma bordello! (VI Purgatorio)

    Di rider finirai pria dell'aurora!


Pag 1 di 7 1234 ... UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •