• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 27

Discussione: Piede in cancrena, epilogo ed esequie sulla scena

Cambio titolo
  1. #1
    Inno alla gioia L'avatar di IL CONTE
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    23.307

    Piede in cancrena, epilogo ed esequie sulla scena

    La donna, 62 anni, si è spenta l'11 febbraio ad Agrigento
    Malata di cancrena, non ha voluto che le tagliassero l'arto
    E' morta Maria, aveva rifiutato
    l'amputazione della gamba
    Sono stati inutili gli appelli di medici, politici e religiosi
    Il sindaco di Milano Albertini: "Ora si faccia silenzio"



    L'ospedale San Paolo di Milano

    AGRIGENTO - No, non era un rifiuto di chi vuole essere convinto. Di chi, colpito dal dolore, cerca solidarietà e conforto. Era il no di una donna che aveva deciso della sua vita e del suo corpo. Maria è morta. Non ha voluto che le amputassero la gamba devastata dalla cancrena. E malgrado gli appelli, e gli inviti a tornare sulla sua decisione, si è spenta nel luogo dov'era nata. Porto Empedocle, Agrigento, Sicilia. Ha scelto di morire dove era nata e vissuta, prima di trasferirsi a Milano. Dove ha aspettato che la complicazione del suo diabete mal curato la uccidesse.

    Se n'è andata a 62 anni, l'11 febbraio scorso, assistita dai suoi parenti, senza cure, proprio come aveva chiesto, ostinatamente, nonostante la mobilitazione di politici, medici, e religiosi. E di tanta gente comune.

    "Dispiaciuti", ma "non meravigliati, è successo quello che temevamo". Così il vice direttore sanitario dell'Ospedale San Paolo di Milano, Mauro Moreno, esprime il suo sgomento per la notizia giunta dalla Sicilia. "Noi dice il medico - abbiamo fatto tutto quanto era nelle nostre possibilità ma l'unica strada era intervenire con l'amputazione e la donna non ha voluto".

    Il sindaco di Porto Empedocle, Paolo Ferrara: "Non avrei mai immaginato che la sua morte arrivasse in così poco tempo...". Che poi, quando apprende che la donna è già stata sepolta a Milano, aggiunge: "Beh, vuol dire che i familiari hanno preferito tenere segreta la morte, ci stiamo attivando con il mio ufficio per conoscere ulteriori dettagli sulla vicenda...".
    - Pubblicità -


    Una vicenda alla quale ora, di certo, non seguirà il silenzio. Ma che riaccenderà il dibattito sulla libertà del paziente. Già stamattina, il segretario della Federazione dei medici siciliani, Saverio La Bruzzo, commenta: "Non sempre è un bene rispettare le volontà di chi è malato, soprattutto, quando c'è una soluzione che gli impedisce di arrivare alla morte". Parole che, dopo la morte di Maria, promettono nuove polemiche.

    Alle quali sembra voler subito sottarrsi il sindaco di Milano Gabriele Albertini, che aveva provato a dissuadere a donna arrivando a chiederle incontro. Da albertini, dunque solo poche parole: "Esprimo tutto il mio lutto e il mio cordoglio - ha detto il sindaco - ma credo che di questa vicenda, di questa tragedia, si è parlato anche troppo. Preferisco esprimere il cordoglio

  2. #2
    CodeRed
    Ospite
    io penso che ognuno sia padrone della propria vita, se uno vuole morire, non vedo perchè un medico qualunque debba impedirglielo

  3. #3
    Utente L'avatar di Ozymandias
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    7.203
    Sono daccordo con CodeRed, se la signora nn voleva intervenire nn la si poteva constringere, non è molto bella la vita con un piede amputato, forse lei nn se la sentiva di continuare a vivere in quello stato anche se in questi casi preferirei che la persona in questione continuasse a lottare e a vivere.

  4. #4
    The Eternal Instant. L'avatar di explorer
    Registrato il
    11-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    16.511
    ognuno è libero di fare ciò che vuole....
    L'unica certezza è il dubbio.

  5. #5
    CodeRed

    io penso che ognuno sia padrone della propria vita, se uno vuole morire, non vedo perchè un medico qualunque debba impedirglielo
    Giustissimo. Certo che quella donna ne aveva di coraggio...
    La pazzia dilagherà... un giorno...

  6. #6
    Utente L'avatar di Homer Simpson
    Registrato il
    09-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    663
    Per quel che possa contare ora, mi piacerebbe sapere il motivo della sua scelta, le sue ragioni, cosa l'ha spinta a scegliere la morte ...
    <?
    $my_mind = @mysql_select_db($my_life) or die("Impossibile selezionare la tua vita");
    ?>

  7. #7
    Milano Capitale L'avatar di This_is_snake
    Registrato il
    01-04
    Località
    Milano Ma si pronun Mlano
    Messaggi
    855
    ognuno è padrone della propria vita ma non si puo morire per non amputarsi una gamba

    [MOVE] Ricordiamo: Carabinieri: Massimiliano Bruno – Maresciallo| Andrea Filippa – Volontario| Ivan Ghitti – Vicebrigadiere| Alessandro Carrisi – Volontario| Domenico Intravaia – Appuntato| Giovanni Cavallaro – Aiutante Maggiore| Orazio Majorana – Carabiniere semplice| Silvio Olla – Maresciallo| Enzo Fregosi – Comandante NAS| Alfio Ragazzi – Militare dei RIS| Giuseppe Coletta – Vicebrigadiere| Daniele Ghione – Ausiliario e volontario| Filippo Merlino – Maresciallo| Esercito: Emanuele Ferraro – Caporalmaggiore scelto| Alfonso Trincone – Maresciallo| Pietro Petrucci – Caporale| Massimo Ficuciello – Tenente Civili: Stefano Rolla – Regista| Marco Beci – Funzionario della CI |Fabrizio Quattrocchi| Enzo Baldoni | Un ricordo anche ai sopravvissuti | [/MOVE]

  8. #8
    Utente L'avatar di Homer Simpson
    Registrato il
    09-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    663
    This_is_snake

    ognuno è padrone della propria vita ma non si puo morire per non amputarsi una gamba
    Per la cronaca: era solo un piede.

    Vabbeh ormai qualsiasi discorso è vano. Più vano di quelli fatti in occasione della sua scelta.
    <?
    $my_mind = @mysql_select_db($my_life) or die("Impossibile selezionare la tua vita");
    ?>

  9. #9
    101 Airborne L'avatar di maverick84
    Registrato il
    12-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    10.571
    Se non fosse stata capace di intendere e di volere sarei stato contrario alla sua scelta.
    I test hanno dimostrato la sua ragionevolezza,tanto peggio per lei...
    "I fascisti si dividono in due categorie: i fascisti e gli antifascisti"
    Ennio Flaiano


  10. #10
    Old Member L'avatar di Nagdorf
    Registrato il
    10-02
    Località
    Padova
    Messaggi
    922
    Ha scelto per morire con due gambe piuttosto che vivere altri anni con un problema dal quale, forse, non si sarebbe riuscita a risollevare.

    Se ha voluto così non capisco il chiasso dei giornalisti, ha fatto una scelta che secondo me và accettata, senza denigrazioni o complimenti.

    Quit Msg: Sono fin troppo consapevole del fatto che si vive in un'epoca in cui solo gli ottusi sono presi sul serio, e io vivo nel terrore di non essere frainteso

  11. #11
    uno di passaggio L'avatar di Wiald
    Registrato il
    10-02
    Località
    Colchester, UK
    Messaggi
    2.770
    contenta lei

    la via per il superamento di sé è la liberazione dalle aspirazioni mediocri

  12. #12
    Ex ***** VIPz Estathé L'avatar di nicjedi
    Registrato il
    12-02
    Località
    non vivo
    Messaggi
    16.148
    Nagdorf

    Ha scelto per morire con due gambe piuttosto che vivere altri anni con un problema dal quale, forse, non si sarebbe riuscita a risollevare.

    Se ha voluto così non capisco il chiasso dei giornalisti, ha fatto una scelta che secondo me và accettata, senza denigrazioni o complimenti.
    Oh..beh,,se il problema fosse stato il vivere con un piede solo...da ormai molti anni le protesi sono quasi perfette...

    Cmq detto sinceramente non sono dispiaciuto della sua morte, nel senso che lei ha scelto di morire, quindi se non dispiaceva a lei, perché deve dispiacere a me? Ci sono ben altre morti di cui dispiacersi

    Ciao

    Nicola
    "La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci"
    "Non lasciare mai che la morale ti impedisca di fare la cosa giusta"
    "La disumanità del computer sta nel fatto che, una volta programmato e messo in funzione, si comporta in maniera perfettamente onesta."
    "fare molte cose alla volta significa non farne bene nessuna"


  13. #13
    Old Member L'avatar di Nagdorf
    Registrato il
    10-02
    Località
    Padova
    Messaggi
    922
    nicjedi

    Oh..beh,,se il problema fosse stato il vivere con un piede solo...da ormai molti anni le protesi sono quasi perfette...

    Cmq detto sinceramente non sono dispiaciuto della sua morte, nel senso che lei ha scelto di morire, quindi se non dispiaceva a lei, perché deve dispiacere a me? Ci sono ben altre morti di cui dispiacersi

    Ciao

    Nicola
    C'è differenza, c'è chi ha il coraggio di vivere con una protesi e chi non riesce a farcela

    Quit Msg: Sono fin troppo consapevole del fatto che si vive in un'epoca in cui solo gli ottusi sono presi sul serio, e io vivo nel terrore di non essere frainteso

  14. #14
    Bannato L'avatar di n3o
    Registrato il
    08-03
    Località
    Affari miei
    Messaggi
    2.134
    Beh ha fatto una scelta coraggiosa,ha preferito la morte alla sofferenza e l ha fatto di sua spontanea volonta,come darle torto

  15. #15
    Contegno, suvvia! L'avatar di Prometeo
    Registrato il
    10-02
    Località
    New York
    Messaggi
    7.890
    Pace alla sua anima
    Che la smettano i giornalisti di sparlare, io avrei fatto come lei.
    the e.caffeinomane Xperience
    <Drg`uff> rinoa non sono romantico, sono un semi-isolato che fantastica su cose che non potranno mai accadere
    <Drg`uff> ma no
    <Drg`uff> che m3rda isolato
    <Drg`uff> mettici nerd
    <prm\\> drag, siamo in due
    <Ed\\> anche 3 dai

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •