• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 6 1234 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 81

Discussione: Comunismo..

Cambio titolo
  1. #1
    Principessina del bonk L'avatar di Rino@
    Registrato il
    05-03
    Messaggi
    1.802

    Comunismo..

    Platone nella sua opera Repubblica si impegna a disegnare quello ke sarà un progetto atto a sostituire il governo allora esistente in Grecia..esso in realtà rappresenta un utopia per questa umanità dilaniata dall'imperfezione..espone i tratti di un vero governo basato sulla giustizia nel quale nn esistono differenze sociali legate al capitale ma solo alle abilità innate in ognuno di noi...(Insegnamento,classe guerriera,classe operaia...)Voi sareste soddisfatti se fosse messo al potere un tale ordinamento sociale?
    Essere come il fiume che scorre
    Silenzioso nel cuore della notte.
    Non temere le tenebre della notte.
    Se nel cielo ci sono le stelle, rifletterle.
    E se i Cieli si coprono di nuvole,
    Come il fiume, le nuvole sono acqua;
    Rifletterle anch'esse senza pena
    Nelle profondità tranquille.

  2. #2
    Happy Hardcore, Sad Life L'avatar di recs
    Registrato il
    12-03
    Località
    All'inizio e alla Fine
    Messaggi
    3.373
    mah penso di sì, un sistema dove si premiano le capacità innate...non credo sarebbe male, dato che con un orgnaizzazione sociale così io sarei subito in polizia!
    All I ever wanted
    All I ever needed
    Is Here, in my arms
    Words are very unnecessary
    They can only do harm

  3. #3
       L'avatar di Ghost85
    Registrato il
    05-03
    Messaggi
    46.549
    recs

    mah penso di sì, un sistema dove si premiano le capacità innate...non credo sarebbe male, dato che con un orgnaizzazione sociale così io sarei subito in polizia!
    io sarei un.. bo nn lo so caxxo... :\
    sarei l'unico disoccupato XD

  4. #4
    vuole solo la juveh!1!1!! L'avatar di Vulcan Raven
    Registrato il
    03-03
    Località
    un puntino in prov. NA
    Messaggi
    31.896
    Platone di castronerie ne ha sparate tantissime. e questa non fa eccezione.

  5. #5
       L'avatar di Ghost85
    Registrato il
    05-03
    Messaggi
    46.549
    Vulcan Raven

    Platone di castronerie ne ha sparate tantissime. e questa non fa eccezione.
    non erano castronerie, ma utopie, ke è ben diverso

  6. #6
    vuole solo la juveh!1!1!! L'avatar di Vulcan Raven
    Registrato il
    03-03
    Località
    un puntino in prov. NA
    Messaggi
    31.896
    Ghost17

    non erano castronerie, ma utopie, ke è ben diverso
    ed essendo io Aristotelico, le utopie le considero qualcosa di molto simile alle castronerie.

  7. #7
       L'avatar di Ghost85
    Registrato il
    05-03
    Messaggi
    46.549
    Vulcan Raven

    ed essendo io Aristotelico, le utopie le considero qualcosa di molto simile alle castronerie.
    essere aristotelico o no nn centra, anke se anke lui era contrario, xké le castronerie sono cose senza senso, questa qui ha un senso, xké se l'uomo si evolvesse un minimo dal suo stato attuale sarebbe un minimo più realizzabile

  8. #8
    vuole solo la juveh!1!1!! L'avatar di Vulcan Raven
    Registrato il
    03-03
    Località
    un puntino in prov. NA
    Messaggi
    31.896
    Ghost17

    essere aristotelico o no nn centra, anke se anke lui era contrario, xké le castronerie sono cose senza senso, questa qui ha un senso, xké se l'uomo si evolvesse un minimo dal suo stato attuale sarebbe un minimo più realizzabile
    mah, per me restano comunque chiacchiere senzaa senso. potrei svegliarmi pure io un giorno e blaterare qualcosa di irrealizzabile per poi spacciarla come una grande utopia...

  9. #9
    Utente L'avatar di cerberus
    Registrato il
    01-03
    Località
    Salaria Sport Village
    Messaggi
    18.301
    Non è che mi ricordi molto della Republica di Platone... quindi non saprei che dire...
    certo che come utopia lascia un pò a desiderare... e inoltre la perfezione è dannatamente noiosa...
    Engineers do it better
    "Lo scienziato non studia la natura perché è utile, ma perché ne prova piacere e ne prova piacere perché è bella. Se la natura non fosse bella, non varrebbe la pena studiarla e la vita non varrebbe la pena di essere vissuta”.( Henri Poincaré )
    "Scientists discover the world that exists; engineers create the world that never was."

  10. #10
    Utente L'avatar di Homer Simpson
    Registrato il
    09-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    663
    beh a volte non è importante avere delle capacità innate, anche perchè, come direbbero alla CEPU ...

    Bravi si diventa!

    <?
    $my_mind = @mysql_select_db($my_life) or die("Impossibile selezionare la tua vita");
    ?>

  11. #11
       L'avatar di Ghost85
    Registrato il
    05-03
    Messaggi
    46.549
    cerberus

    Non è che mi ricordi molto della Republica di Platone... quindi non saprei che dire...
    certo che come utopia lascia un pò a desiderare... e inoltre la perfezione è dannatamente noiosa...
    se è perfezione non può essere noiosa, xké nn sarebbe perfetta

  12. #12
    Utente L'avatar di Homer Simpson
    Registrato il
    09-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    663
    Ghost17

    se è perfezione non può essere noiosa, xké nn sarebbe perfetta
    Mi ricorda quella prova su Dio di non mi ricordo chi: Dio è l'essere perfetto, ha in sè ogni perfezione e perciò non può contenere il difetto dell'inesistenza ergo ... Dio esiste
    <?
    $my_mind = @mysql_select_db($my_life) or die("Impossibile selezionare la tua vita");
    ?>

  13. #13

    Re: Comunismo..

    [email protected]

    Platone nella sua opera Repubblica si impegna a disegnare quello ke sarà un progetto atto a sostituire il governo allora esistente in Grecia..esso in realtà rappresenta un utopia per questa umanità dilaniata dall'imperfezione..espone i tratti di un vero governo basato sulla giustizia nel quale nn esistono differenze sociali legate al capitale ma solo alle abilità innate in ognuno di noi...(Insegnamento,classe guerriera,classe operaia...)Voi sareste soddisfatti se fosse messo al potere un tale ordinamento sociale?
    Una società di uguali non penso esisterà mai: siamo tutti diversi (ins enso positivo, cioè siamo tutti copie uniche irripetibili).
    Al limite auspicherei una società in cui fossero garantite pari opportunità a tutti di sviluppare il proprio potenziale (qualunque esso sia) nel modo che crede più opportuno (ma che comunque non sia d'ostacolo allo svuluppo del potenziale altrui).
    Ma temo che questa sarebbe una società ancor più utopica e irrealizzabile

  14. #14
    Utente L'avatar di Diddy
    Registrato il
    12-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    16.707
    Sinceramente non la riterrei una grande cosa..

  15. #15
    (un po' meno) cattivo L'avatar di L33T
    Registrato il
    10-02
    Località
    Ovunque e in nessun luogo
    Messaggi
    3.908
    Non mi piacciono i totalitarismi.
    Es ist nichts schrecklicher als eine tätige Unwissenheit.

Pag 1 di 6 1234 ... UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •