Movies
   

Avatar 2 sarà un film incentrato sulla famiglia

di 15/02/2017
 

Quando ci si trova davanti a un successo particolarmente importante, la produzione decide generalmente di continuare il prima possibile con i lavori per la lenta costruzione di un franchise e per capitalizzare sulla popolarità raggiunta da quel particolare prodotto.

Ebbene, Avatar si è rivelato invece un’eccezione, con James Cameron che ha invece voluto aspettare di avere tutti gli elementi giusti prima di formare effettivamente una saga sulla storia di Jake Sully. Parlando del personaggio, Sam Worthington è voluto intervenire per discutere del suo ruolo e di come cambierà nel corso dei prossimi capitoli:

I film verranno girati in contemporanea. Il piano è quello di avere un po’ di tempo tra le pellicole, credo, ma questi piani risultano sempre vaghi finché non partono. L’idea è quella di cominciare quest’estate. James aveva bisogno di un po’ di tempo per perfezionare le sceneggiature. Quando mi dirà di cominciare io salterò all’occasione, perché è un grande. Ho letto ogni sceneggiatura, e sono tutte grandiose. Vedremo Jake a 8 anni di distanza dall’ultimo film, e avrà una famiglia. Il film sarà completamente diverso da tutto quello che avete visto finora. Il mondo è più grande di quello mostrato nel primo capitolo della serie, ma parliamo essenzialmente di un film incentrato sulla famiglia. Jake avrà sempre quella natura da bambino che vede il mondo per la prima volta, ma ormai sta vivendo da molto su Pandora, per cui cosa si cela dietro quest’atteggiamento? Il film esplorerà questo tema insieme alle sue dinamiche famigliari.





Loading Facebook Comments ...