Movies
   

È morto a 91 anni l’attore caratterista Harry Dean Stanton

di 16/09/2017
 

Comparso in oltre 200 tra film e serie televisive, Harry Dean Stanton è morto ieri sera a Los Angeles all’età di 91 anni. La carriera di Stanton ha coperto un arco di oltre sessant’anni, ha avuto un ruolo in molti film cult ( fra cui Alien, 1997: Fuga da New York). Fra i grandi registi che l’hanno voluto troviamo David Lynch, Sam Peckinpah, Ridley Scott, Alex Cox and Wim Wenders.

David Lynch, in particolare, lo coinvolse in Cuore Selvaggio, Fuoco Cammina con Me, Una Storia Vera, Inland Empire e Twin Peaks (revival del 2017 compreso). Harry Dean Stanton nacque nel 1926 da un coltivatore di tabacco del Kentucky. Servì in Marina come cuoco di bordo, nel teatro del Pacifico durante la Seconda Guerra Mondiale. In seguito studiò giornalismo, che lasciò per frequentare classi di recitazione al Pasadena Playhouse, nel 1949.