Movies
   

Solo: A Star Wars Story, Chris Miller e Phil Lord sul loro licenziamento

 

Dopo la clamorosa notizia di alcuni mesi fa sull’abbandono della sedia da regista per il duo Phil Lord e Chris Miller, la coppia parla per la prima volta dei motivi alla base del loro allontanamento dallo spin off Solo-A Star Wars Story. Il film su un giovane Han Solo interpretato da Alden Ehrenreich, sarà diretto esclusivamente da Ron Howard.

I due cineasti hanno rilasciato alcune dichiarazioni rivelatrici durante un panel al Vulture Festival Sunday, aggiungendo anche ulteriori informazioni sui loro prossimi lavori:

“Girare quel film è stata un’esperienza meravigliosa. Per quanto riguarda l’abbandono del progetto, bisogna dire che noi ci eravamo accostati a esso con tutte le migliori intenzioni, ma evidentemente il nostro approccio era troppo differente da quello voluto da loro e il gap era incolmabile […] A volte capita che le persone si lascino ed è triste. Abbiamo imparato molto dai nostri collaboratori, siamo molto orgogliosi del lavoro che abbiamo fatto e auguriamo il meglio a tutti. Dopo un po’ di vacanza ora siamo tornati al lavoro e stiamo scrivendo e producendo un sequel di The LEGO Movie e produrremo lo Spider-Man animato di Miles Morales.”   

Il regista e sceneggiatore Bill Lawrence (Scrubs, Spin City, Cougar Town), stretto collaboratore di Miller e Lord da tempo, ha spezzato scherzosamente una lancia in favore dei suoi colleghi dicendo: “Spero che il film faccia schifo!”.

La nuova pellicola collegata alla storica saga uscirà il 25 maggio 2018.