Nvidia Shield Streamer, il device per il cloud gaming che punta a rimpiazzare le console

 

Nvidia ha rivelato Shield Streamer, un nuovo device per il cloud gaming, attraverso un trailer che ne dimostra le abilità.

La feature centrale è il servizio cloud GeForce Now, che promette un gameplay “4 volte più veloce” rispetto alle console, oltre alla possibilità di avere i giochi a 1080p e 60 FPS. Tra le funzionalità, anche il multiplayer e le leaderboard online.

Una bella sirena, dunque, per chi non ne può più di avere a che fare con le console e non vuole investire su un PC, anche se il cloud gaming rimane ancora una tecnologia sperimentale, soprattutto in Italia dove con le nostre connessioni è davvero utopistico pensare che si possa già usare questi sistemi.

Il boss di Nvidia, Jen-Hsun Huang, ha così dichiarato:

La ricca eredità di Nvidia nel ambito della grafica computazionale ci ha permesso di confezionare questo gioiellino. Quello di Shield è uno di servizi streaming più avanzati. La sua brillante qualità 4K HDR, unita alle performance che solo Nvidia sa garantire, porterà gioia e soddisfazione a tutte le famiglie. Grazie alle capacità di Shield potrete interagire e controllare i contenuti da qualunque punto della vostra casa.

Lo Shield può essere già pre-ordinato in due versioni, una da 16 GB per $199,99, e una da 500 GB per $299,99. Lo Shield può anche far girare giochi Android e trasmettere filmati in 4K HDR. Di seguito potete vedere i trailer: buona visione!