Retro
   

Un messaggio segreto compare nel NES Classic Mini

di 11/01/2017
 

Qui è il capitano Hanafuda che parla. Avvio dell’emulazione in 3…2…1. Molto lavoro, lacrime e tante ore sono state spese per questo gioiello. Quindi, per favore, tenete il posto pulito e non rompete niente! Alla salute, il capitano Hanafuda.

Questo l’incredibile messaggio segreto contenuto nella ROM del Nintendo NES Classic Mini. Una citazione colta delle leggendarie carte da gioco giapponesi Hanafuda, con cui Nintendo cominciò la sua carriera nel mondo dell’intrattenimento. Il criptico e misterioso messaggio è stato creato pensando agli hacker, e proprio nel momento in cui la console è stata hackerata da un gruppo di pirati nippo russi, che avevano intenzione di ampliare il parco titoli installato inserendo nuove ROM.

Nintendo non si smentisce mai, quando c’è qualcosa di bizzarro la casa di Kyoto è sempre presente. La scoperta è stata svelata con un semplice post su Twitter, in cui compare una immagine del messaggio in codice per gli hacker da parte degli sviluppatori, firmato dal misterioso Capitan Hanafuda.

 

hanafuda

 





Loading Facebook Comments ...