Tech
   


VOID Surround – Recensione

di 12/10/2016
Details
 
 

Corsair, azienda californiana basata a Fremont, venne fondata nel lontano 1994.  Inizialmente il suo core business era la produzione di RAM per PC, negli anni seguenti ha esteso il proprio mercato anche ad altre componenti: alimentatori, chiavette USB, dissipatori ad aria e a liquido, case ed infine accessori per il gaming.

voidOggi andremo ad analizzare uno dei 5 elementi che compongono la famiglia delle cuffie da gioco VOID. Stiamo parlando delle VOID Surround Hybrid Stereo USB Headsets, il modello intermedio della serie VOID che si va a posizionare tra le classiche cuffie Stereo e le Wireless dotate di Dolby 7.1. Il packaging appare robusto e di qualità, in primo piano è posta l’immagine del prodotto e le sue 3 principali caratteristiche: Dolby 7.1, comfort sul lungo utilizzo e compatibilità PC/Xbox One/PS4/dispositivi mobili. Sul retro della scatola sono riportate nel dettaglio le caratteristiche e specifiche tecniche delle cuffie.

void

Una volta aperta la scatola, troveremo le cuffie avvolte da un cartonato elegante di colore giallo e ben fissate attraverso l’utilizzo di elastici gommati molto eleganti. Una volta tolte dalla scatola, non siamo riusciti a rimetterle nella posizione in cui sono state trovate, ma poco importa ai fini del nostro utilizzo. Oltre alle cuffie troveremo una guida introduttiva, un foglio sulla garanzia del prodotto e l’adattatore USB Dolby 7.1.

CUFFIE MICROFONO
Garanzia Tipo
Two years Unidirectional noise cancelling
Risposta in frequenza Impedenza
20Hz – 20 kHz 2.2k Ohms
Impedenza Risposta in frequenza
32k Ohms @ 1 kHz 100Hz to 10kHz
Drivers Sensibilità
50mm -37dB (+/-3dB)
Connettore
4-pole mobile compatible analog stereo + mic

 

Design

voidIl design rinnovato è stato sviluppato in collaborazione con lo studio BMW Group Designworks USA tenendo conto dei feedback ricevuti dall’utenza dai i precedenti prodotti. Risultato di questo lavoro è una cuffia con un struttura in plastica ABS e metallo, solida ed ergonomica. Caratterizzata da padiglioni in memory foam rivestiti in fibra per assicurare il massimo comfort possibile, capaci di adattarsi in modo ottimale alla conformazione della testa.

I padiglioni sono realizzati in policarbonato con inserti lucidi e opachi, caratterizzati dal colore rosso. A differenza dei modelli precedenti le VOID Surround non sono dotate di illuminazione RGB, non ne sentiremo assolutamente la mancanza. Sul padiglione sinistro troveremo il microfono retraibile ricoperto da una gomma morbida con degli inserti rossi, il cavo di collegamento termina con un jack 3.5mm. Sempre sul padiglione destro vi è una rotellina che consente di abbassare e alzare il volume e un tasto per silenziare il microfono, il resto viene completamente gestito dal software.

Ergonomia

L’archetto che collega i padiglioni è realizzato con un ottima plastica opaca all’esterno, mentre all’interno è in metallo; particolare che dovrebbe garantire un’elevata resistenza nel tempo. A contatto con la testa vi è un cuscinetto morbido che dovrebbe evitare fastidio alla testa.

Le cuffie sono regolabili, in corrispondenza dello snodo che collega i padiglioni all’avoidrchetto, per adattarle meglio alle proprie esigenze attraverso una scanalatura seghettata con misure di riferimento. Dopo intensive sessioni di oltre 5 ore di gioco non abbiamo riscontrato alcun fastidio né alle orecchie né al capo, merito va quindi alla leggerezza (appena 400g compreso di filo) e i materiali usati nella costruzione.

Compatibilità

Le cuffie risultano compatibili con PC, Xbox One, Playstation 4 e device mobili (test effettuato su: iPhone 6S e Samsung Galaxy S7). Su quest’ultimi la presenza del microfono può risultare scomoda, soprattutto se è nostra intenzione andarci in giro, infatti non sarà in alcun modo possibile rimuoverlo. Altro neo presente su Console e device mobili è la mancanza del Dolby 7.1 virtuale, presente infatti solo tramite adattatore USB su PC.

Tecnica

Il driver audio da 50 mm al neodimio si fa sentire, soprattutto nelle esplosioni. Sono caratterizzati in particolare da una sensibilità di 107 dB e da una risposta in frequenza da 20 Hz a 20 kHz

voidL’adattatore USB Dolby Headphone surround incluso sblocca la tecnologia Dolby 7.1 per vivere un’esperienza unica sul PC, la configurazione viene gestita attraverso il software Corsair Utility Engine. Maggiori dettagli circa la tecnica verranno affrontati nella parte relativa al software, dato che l’audio viene gestito in gran parte proprio dal CUE.

Software e giochi

Software

La gestione di queste cuffie VOID Surround Hybrid Stereo USB Headsets, è affidata al Corsair Utility Engine, software di gestione targato Corsair. E’ possibile scaricare l’ultima versione del software a questo indirizzo, Corsair Utility Engine è disponibile per Windows 7 / 8 / 10. Chi non ha mai utilizzato questo software, o altri software più genericamente in passato, non si spaventi. Non è infatti assolutamente necessario l’utilizzo del software per far funzionare le cuffie, saranno pronte all’uso anche se collegate ad un PC senza Corsair Utility Engine installato.

profiliTutte le impostazioni possono essere salvate in profili e selezionate all’occorrenza. Nella schermata “Profili”, visibile in foto, si può gestire completamente l’headset, a partire dai cinque profili preimpostati: “Pure Direct”, “Bass Boost”, “FPS Competition”, “Clear Chat” e “Movie Theater”. I nomi ci indicano già il loro utilizzo finale; “FPS Competition” enfatizza le tonalità alte e basse, consentendo di sentire meglio i nemici circostanti, “Clear Chat” pone l’enfasi sulle voci. Ognuno dei preset può essere personalizzato attraverso un equalizzatore e rinominato, in modo da essere adattato alle esigenze di ogni giocatore, oppure possono esserne creati direttamente di nuovi. Un’altra opzione rilevante attivabile dal CUE è il Dolby Headphone 7.1, che abbiamo apprezzato assai con il preset cinematografico. A tal proposito, va detto che le VOID Surround sono delle cuffie piuttosto versatili, sbilanciate verso i bassi come quasi tutte le cuffie, ma in grado di fare bene in tutti i campi.

Giochi

Da Overwatch a World of Warcraft passando per Life is Strange e Halo 5 le VOID non deludono, anche se il microfono talvolta presenta qualche rumore di troppo, nonostante la tecnologia di cancellazione presente al suo interno. Positive anche le prove d’ascolto con diversi film; anche se i canali 7.1 non vengono separati in modo impeccabile, del resto le VOID adottano un surround simulato, per cui non possiamo pretendere troppo.


Positivi
  • Qualità costruttiva
  • Comode e leggere
  • Dolby 7.1 virtuale
  • Negativi
  • Microfono non eccezionale
  • Dolby 7.1 solo su PC
  • Editor Rating
     
    Globale
    8.2

    Total Score
    8.2

    Hover To Rate
    User Rating
     
    Globale
    9.7

    User Score
    2 ratings
    9.7

    You have rated this

    Commento
     

    Le Corsair VOID Surround sono delle cuffie con tante luci e poche ombre. Ombre che si riscontrano in un microfono dalle prestazioni non eccezionali e nell’assenza dell’illuminazione RGB, per chi la ritiene necessaria. Luci per tutto il resto, dalla qualità costruttiva di ottimo livello che trasmettendo un senso di solidità unica. La presenza dell’adattatore USB regala una versatilità non presente in tutti i prodotti sul mercato: su PC il Dolby è un’opzione aggiuntiva, ma anche senza l’esperienza rimane molto godibile, trasformando le VOID in una soluzione universale da usare su computer, console e device mobili. In definitiva, le VOID sono un headset perfetto per chi cerca un prodotto versatile e facile da configurare, da usare per molte ore di fila e che non delude sotto profilo della qualità audio ma soprattutto dal prezzo competitivo!